cheap thrills regia di E.L. Katz Usa 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

cheap thrills (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CHEAP THRILLS

Titolo Originale: CHEAP THRILLS

RegiaE.L. Katz

InterpretiPat Healy, Ethan Embry, Sara Paxton, David Koechner, Amanda Fuller, Eric Neil Gutierrez

Durata: h 1.28
NazionalitàUsa 2013
Generecommedia
Al cinema nel Marzo 2014

•  Altri film di E.L. Katz

Trama del film Cheap thrills

Craig è un meccanico che perde il lavoro. Egli non è in grado di pagare l'affitto e dopo aver visto il cartello di sfratto, va in un bar, dove incontra qualcuno del suo vecchio liceo, Vince e una ricca coppia, Colin e Violet, disposti a dare i loro soldi in cambio dello svolgimento di alcuni compiti...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,58 / 10 (12 voti)7,58Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Cheap thrills, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  03/05/2017 10:11:43
   7½ / 10
"Cheap Thrills" è quasi uno studio sociologico (e psicologico) sui comportamenti umani. Cosa siamo capaci di fare, una volta toccato il fondo (in questo caso per problemi economici), pur di risalire? Il "gioco" che viene a scaturirne ha una posta sempre più elevata, si capisce fin da subito chi manovra e chi è pedina. Il grado di coinvolgimento è sempre più elevato (anche per noi spettatori), la perdita di moralità dei due protagonisti è sempre più progressiva, fino ad una parte finale di grande effetto. "Cheap Thrills" è un ottimo prodotto indipendente, ed intelligente, a basso costo, che intrattiene a dovere per la sua breve durata, ma facendo anche riflettere su fino a che punto l'essere umano è disposto a fare per risolvere i propri problemi. Grande prova del cast ed esordio col botto per il regista E.L. Katz. Vediamo cosa combinerà con il suo ultimo film targato Netflix, "Small Crimes".

Oskarsson88  @  09/08/2016 00:43:13
   8 / 10
Molto insane sto filmazzo, le sfide diventano da innocenti e goliardiche a sempre piu macabre e fuori controllo. Giusta la breve durata, thriller-commedia molto nera.. gli esseri umani.. brutte bestie, tra tutti.

BlueBlaster  @  28/01/2016 01:32:46
   7½ / 10
A me non è per niente sembrata una commedia!!!
All'inizio non riuscivo ad inquadrarlo come film e non capivo dovesse volessero andare a parare ma nella seconda metà inizia un gioco al rialzo senza freni...visto l'andamento non si fatica a capire come andrà a finire la faccenda ma nonostante questo è un film che colpisce duro lo spettatore.
Fino a che punto possono arrivare degli essere umani disperati? Fino a che punto può arrivare il cinismo di una persona ricca?
Un gioco di scommesse ed umiliazioni ma anche di amicizia...un film che non ti aspetti questo CHEAP THRILLS vista poi la locandina.

Ottimo il cast....Ethan Embry superbo e poliedrico, Pat Healy che pare Tom Hardy,
David Koechner ambiguo al limite del bipolare ed infine una sexy Sara Paxton davvero fredda ed insensibilmente annoiata.
Colonna sonora poi che è tutto un programma con pezzi di ogni genere che spaccano: la dark minimal techno di "Lulu Rouge - nasty dub", l'elettronica di "Kavinsky - Nightcall" ed il grandioso finale con il punk "Agent Orange - Blood Stains".
Film ben fatto...buona regia, buona fotografia, buon montaggio e poi una storia che prende forza di minuto in minuto sino ad un finale con i fiocchi.
Che dire...più che sorrisi questo film mi ha lasciato l'amaro in bocca!

jason13  @  17/12/2015 20:15:47
   8 / 10
Mi ha proprio conquistato...storia gia' vista ma coinvolgente veramente una piacevole sorpresa ovviamente non distribuita nel nostro Paese...mi aspettavo un finale diverso...spoiler

Promosso!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

7219415  @  02/12/2015 00:46:07
   8 / 10
lupin 3  @  23/11/2015 19:47:14
   7½ / 10
Riflessiva....

sweetyy  @  01/10/2015 21:32:26
   7½ / 10
Simile a 13 sins, anche se questo mi è sembrato più coinvolgente.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  24/03/2015 13:05:30
   8 / 10
Temi dominanti di "Cheap Thrills" sono la crisi economica e di riflesso il denaro: quello che fa gola a Craig e Vince, il primo padre di famiglia con debiti fin sopra i (radi) capelli e di fresco appiedato da un insensibile datore di lavoro, il secondo nerboruto picchiatore invischiato in giri poco puliti.
I due, amici da una vita, finiscono a loro insaputa nelle vesti di guest star al compleanno di Violet, avvenente biondina il cui blaterante marito potrebbe usare i soldi come carta igienica da tanti che ne possiede.
Il gioco (sadico) è servito, i due gonzi sul lastrico sono pronti a danzare per il sollazzo del potere: orsetti da circo travestiti da umani, istigati e manipolati a dovere senza alcuna coercizione, si danno battaglia in una serie di sfide il cui vincitore verrà soddisfatto con uno zuccherino in dollaroni fruscianti. Si comincia con scherzi innocenti, roba quasi infantile, ma con il lievitare della posta la giocosa demenzialità muta le proprie goliardiche fattezze in qualcosa di ben più inquietante; toni da tragedia incombente si fondono con step da commedia nera, in attesa di essere lordati dal rosso del sangue che non mancherà di sgorgare copioso.
Folgorante esordio per E. L. Katz, abile a dirigere una pellicola ammiccante al thailandese "13 Beloved", eretta su temi arcinoti in cui il il bisognoso, il meno abbiente o il disperato sono da sempre fantocci in mano al potente, peccatucci veniali facilmente sminuiti dall' illuminata sceneggiatura, solida e briosa, in cui l'ironia spezza ma non soverchia mai la vera linfa dell'operazione, ovvero il sottotesto politico-sociale. Si ravvisano alleggerimenti, mai un depotenziamento del nodo cruciale, esplicitato seguendo una concatenazione narrativa amara e disarmante, con la disgregazione totale di ogni dignità e integrità morale.
Infine elogi meritati per il ridotto ma funzionalissimo cast: eccellenti soprattutto l'anonimo loser Pat Healy e l'"aguzzino" David Koechner, caratterista di gran spessore qui valorizzato alla grande.

hghgg  @  28/02/2015 12:10:05
   7½ / 10
Malata e cruda commedia nera direi decisamente riuscita questo "Cheap Thrills". Partirà anche da un soggetto già visto e non originale ma la valida sceneggiatura e la regia di Katz riescono a rendere solido il film. La regia in particolare con quella sua "imperfezione" crea un'atmosfera eccezionale, molto cupa e malata accentuando notevolmente il lato grottesco e perverso delle varie situazioni che passano sotto gli occhi dello spettatore, in un crescendo di assurda follia, dettata da disperazione, necessità e avidità ma anche da pura follia, da noia, e dalla manipolazione che culminerà nel potentissimo finale.

Anche a livello visivo il film è molto convincente con quella fotografia accesa che da per tutto il tempo la sensazione di febbrile delirio necessaria per il coinvolgimento dello spettatore in un film del genere, eccellente anche per quanto riguarda il ritmo, rapido ma nemmeno eccessivamente frenetico, scivola sul bordo dell'assurdo senza caderci mai totalmente, Katz gestisce i tempi sapientemente, dosando le accelerazioni molto bene in modo da creare alcune scene veramente molto belle e certamente di grande effetto e tensione.

E la sceneggiatura è un gioiellino, dialoghi folli e taglienti, mai un calo di ritmo non necessario, mai una situazione di tensione resa male, situazioni intrecciate benissimo e crescendo di follia orchestrato senza intoppi, la scena della "scommessa finale" quella che è durata per tutto il film, tra i due folli e annoiati miliardari, è un colpo di genio.

Le scene ottime dirette da Katz, di quelle che non si dimenticano, sono parecchie e adesso non mi dilungo a citarle ma costui ha diretto davvero molto bene un film interessante e particolare. Una commedia nerissima che spesso sfocia nel drammatico vero e proprio e può essere confinato nella "Black Comedy" solo grazie ai toni sempre alti e grotteschi che mantiene lungo la sua, misurata, durata.

Bravissimo Pat Healy e in palla anche gli altri tre attori che si fanno ben trascinare dall'atmosfera folle di questo "One Night Long" (accade tutto nella stessa notte, bellissimo questo tipo di storie per me) a tinte macabre.

Bello.

MonkeyIsland  @  22/01/2015 00:49:06
   7½ / 10
Nel mentre ogni commediaccia sull'interminabile filone American Pie e horror di serie z continuano ad arrivare nel bene o male, perle come questa ma anche Cashback, God Bless America e Dredd stanno a marcire nonostante il titolo di semi-cult guadagnato nei paesi d'appartenenza.
Aldilà di questo sfogo, questo Cheap Thrills è veramente una commedia nera a regola d'arte di sicuro la migliore degli ultimi anni visto che riesce a tirare fuori da una sceneggiatura già vista altrove il massimo in termini di divertimento e coinvolgimento.
A differenza dei vari The Game, The Box e simili si prende un individuo comune alzando piano piano la posta in gioco e mostrando fino a che punto si può spingere l'avidità umana anche se il regista non si dimentica le punte da commedia nera, macabre e a tratti veramente geniali (con vaghi echi a Cose Molto Cattive).
Ottimo il cast con un gruppo di caratteristi veramente in gamba e brava la Paxton che si conferma una piccola reginetta dei b-movie.

Speriamo veramente arrivi in Italia, anche perché vedersi la roba subbata non è proprio il massimo dell'intrattenimento (specie se si parla di commedie).

topsecret  @  29/07/2014 18:14:11
   6½ / 10
Cosa non si fa per soldi?
L'originalità non è la caratteristica principale in questo CHEAP THRILLS, la stessa scena del mignolo ricorda l'idea di Tarantino in FOUR ROOMS, ma quello che colpisce del film è quel senso di grottesco che pervade tutta la storia, e che lentamente ma inesorabilmente si fa sempre più drammatico e tragico.
I personaggi vengono caratterizzati discretamente e il cast è abile nel metterlo in risalto, la regia non è del tutto convincente dal punto di vista qualitativo ma è un difetto trascurabile visto il grado di coinvolgimento che riesce ad instillare in chi guarda.
Un film più che sufficiente, abilmente orchestrato per colpire e non lasciare indifferenti, facendo un uso sagace di tensione e ironia.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/06/2014 00:27:02
   7½ / 10
Meccanismo già visto anche recentemente in 13 Sins, a sua volta remake di 13 beloved, ma anche se non è originale bisogna ammettere che tale meccanismo fila liscio come l'olio. Sceglie sempre i tempi giusti nell'alzare la posta, nel porre un prezzo alla propria disperazione ed in base a questa fino a quanto sei disposto a farti umiliare. Il denaro rappresenta la soluzione di molti problemi e soprattutto i problemi personali, che egoisticamente, sono più importanti delle altre persone che a loro volta diventano da amici di vecchia data a rivali da odiare perchè sono un ostacolo al montepremi e perchè in fondo non li meritano.
Il film non compie mai un balzo decisivo verso la commedia nera, perchè il tono di fondo è disperato e tragico che non tiene conto solo del meccanismo, ma anche e soprattutto dei personaggi: due coppie rispettivamente di looser e di ricchi apparentemente svitati ma in realtà gran manipolatori dei primi. Ottimi gli attori, Koechner in primis, uno dei migliori caratteristi in circolazione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004866 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net