captain phillips - attacco in mare aperto regia di Paul Greengrass USA 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

captain phillips - attacco in mare aperto (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film CAPTAIN PHILLIPS - ATTACCO IN MARE APERTO

Titolo Originale: CAPTAIN PHILLIPS

RegiaPaul Greengrass

InterpretiTom Hanks, Catherine Keener, Barkhad Abdi, Michael Chernus, Max Martini, Chris Mulkey, Yul Vazquez, David Warshofsky, Corey Johnson, John Magaro, Angus MacInnes, San Shella, Mark Holden, Vincenzo Nicoli, Louis Mahoney, Gigi Raines

Durata: h 2.14
NazionalitàUSA 2013
Generedrammatico
Tratto dal libro "Il dovere di un capitano" di Richard Phillips
Al cinema nell'Ottobre 2013

•  Altri film di Paul Greengrass

Trama del film Captain phillips - attacco in mare aperto

Nell'aprile 2009, mentre naviga nelle acque dell'oceano Indiano a 400 miglia da Mogadiscio, la nave cargo statunitense Maersk Alabama, capitanata dall'americano Richard Phillips, è assaltata da un gruppo armato di pirati somali. Phillips, sposato con Andrea e padre di due figli, non esita a offrirsi come ostaggio pur di mettere al salvo i membri del suo equipaggio e la nave. Durante i tre giorni successivi, passati in alto mare su una piccola scialuppa con i pirati, Phillips prova inutilmente a fuggire e a trattare con il nemico ma la situazione si risolverà solo con l'intervento dei cecchini dei Navy Seals americani.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,38 / 10 (96 voti)7,38Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Captain phillips - attacco in mare aperto, 96 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  30/12/2018 17:07:06
   7 / 10
Diverso da quel che credevo, evita tutti i sensazionalismi tipici del cinema a stelle e strisce per costruire la vicenda in maniera realistica e convincente nelle dinamiche e riuscendo, nella prima parte, ad essere comunque altamente intrigante. Purtroppo perde molto appeal nel secondo spezzone, quando c'è il trasferimento nell'imbarcazione pirata, facendo subentrare un po' di noia.

daniele64  @  17/04/2018 12:22:15
   6½ / 10
Pellicola che riesce a mantenere un buon livello di tensione soprattutto sinchè la vicenda si mantiene sulla meganave , ma che perde un po' di mordente ed incisività proprio quando l' ambito si restringe alla scialuppa ed entra in campo la Marina Militare a stelle e strisce . Un po' come il personaggio interpretato dal bravo Tom Hanks , che riesce a mantenere calma ed autorevolezza finchè resta sulla sua nave , ma dopo un po' di tempo sulla barchetta , sballottato tra la furia dei pirati e la speranza di un intervento salvifico dei Seals , crolla psicologicamente , cade nella disperazione e si complica ancora di più l' esistenza . Non che la sua situazione fosse facile , anzi , tutt' altro ... Nel complesso , un film senza infamia e con qualche lode , ben girato da Paul Greengrass , che ci esplica il grave problema della pirateria nell' Oceano Indiano ( e della miseria nera che lo genera ! ) e , naturalmente , glorifica il drastico intervento risolutivo delle forze di sicurezza USA . Voto 6,5 .

Manticora  @  13/09/2017 17:51:47
   8 / 10
Grengass si cimenta con una storia vera, legandosi ad un fatto di cronaca che riguarda la pirateria. Mostrando sia un positivo che un negativo, il mondo occidentale, fatto di navi cargo, capitani che guidano le navi, attraversando l'oceano indiano davanti al corno d'africa....
Ma chi ci abita sulla terraferma? In Somalia, in Yemen? Pescatori, pastori, povera gente, che per sostenersi, per arricchirsi cercano la via più facile ma pericolosa, abbordare una nave occidentale, sequestrarla e chiedere un riscatto. I pirati del nuovo millennio sono mossi dalla NECESSITA', non ci sono stereotipi, non ci sono bianchi o neri, c'è soltanto la miseria da una parte e la ricchezza incommensurabile dall'altra. Ovviamente il mondo occidentale se ne frega della povera gente, e quando questa cerca di arraffare qualcosa, anche se poca roba, la insegue, fà finta di trattare, crea un diversivo e poi la uccide. Punto, tre navi da guerra ad inseguire una scialuppa che và a cinque nodi, con quattro pirati pescatori somali, armati di AK-47, ma tutto questo perchè l'ostaggio è USA,YANKEE, o come lo chiama il pescatore Irish. Grengass non fà morale, mostra i fatti, i killer ovvero i seals vengono ingaggiati, e alla fine

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Il film lascia un retrogusto dolceamaro, tutto ormai è considerato terrorista, anche quattro pescatori che cercano semplicemente di sopravvivere, ma per farlo devono omaggiare gli Shebab, i signori della guerra, mentre la Somalia è al collasso, come lo Yemen, e comunque andrà a finire Capitan Philips

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Buon ritmo, interpreti, Tom Hanks in un ruolo inusuale, buon montaggio e colonna sonora, Grengass forse adesso dovrebbe cimentarsi con altri generi, perchè ha le potenzialità per far comunque bene.

yeah1980  @  04/07/2017 10:39:48
   9 / 10
Grande film, quel tocco di realismo ti fa sentire la tensione ancora di più quando arriva il momento critico.

Filman  @  06/07/2016 23:49:46
   7 / 10
Come già ci aveva abituato, Paul Greengrass manovra una storia di cronaca per offrire un film di genere gustoso e di carattere come CAPTAIN PHILLIPS, forte proprio nelle emozioni che il regista sa di dover trattare con rispetto e credibilità anche nella messa in scena, tipica con le sue cifre stilistiche personali che partono dalla camera a mano e fioriscono dei dettagli affacciati sull'estetica documentaristica dall'apparenza immediata e naturalistica, conformemente all'idea dell'istintiva sopravvivenza che preme in questo dramma, scatenato dall'incontro di due individui simmetrici che esercitano una reazione pari tra di loro. L'interessante lavoro cinematografico rende questo action thriller un film superiore alla media dei prodotti simili, elevandosi per comportamento e rigore, e forse mancando di alcuni valori la cui assenza non sembra comunque necessaria internamente al racconto.

Buba Smith  @  12/04/2016 00:14:15
   5 / 10
L'ho trovato piuttosto noioso e privo di scene degne di nota.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  30/12/2015 13:27:06
   6½ / 10
La prima parte del film è avvincente, con buon ritmo e ben realizzata, poi nella seconda c'è un lieve calo che fa abbassare la valutazione. Ottimo Tom Hanks.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  15/12/2015 15:24:39
   6½ / 10
La prima parte, quella in cui la nave viene attaccata dall'imbarcazione somala, è la più riuscita. Qui il coinvolgimento dello spettatore è totale. Nella seconda parte, quella a bordo della scialuppa, la noia si fa un po' sentire. Tecnicamente è un buon film e merita una visione.

pak7  @  23/10/2015 00:28:50
   7 / 10
Nel complesso una buona pellicola. Non è propriamente una pellicola adrenalinica, anzi la prima mezz'ora è quasi insostenibilmente noiosa, si riprende gradualmente per arrivare a un finale in crescendo. Hanks assolutamente calato e credibile nella parte.

ragefast  @  14/07/2015 00:15:02
   7½ / 10
Gran bel film adrenalinico, che racconta della disavventura del capitano Phillips. Una vicenda davvero complicata, soprattutto nella seconda parte quando...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Tensione elevatissima per le oltre due ore di durata, che comunque, a mio avviso, sono forse un po' troppe. Ottima l'interpretazione di Hanks, ma non va dimenticata quella del semi-sconosciuto Barkhad Abdi, calato benissimo nei panni dell'antagonista. Sicuramente un film da vedere.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

fabri70  @  21/03/2015 22:40:00
   8 / 10
Ma..all inizio ero dubbioso..poi vedendolo ti fai prendere..ottimo.bello bello bello

Matteoxr6  @  21/03/2015 20:13:55
   6½ / 10
Niente di nuovo sotto il Sole, ma i due protagonisti recitano ottimamente la parte e il film si lascia guadare senza annoiare persino quando si assiste alla pacchianata americana in stile "siamo i Marines americani e sconfiggeremo il male con i superpoteri".

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  17/02/2015 11:37:13
   7 / 10
Film ben confezionato ma un po'troppo lungo e fin troppo romanzato di un evento realmente accaduto. Gli USA ci fanno come sempre la figura dei supereroi, tanto che, tolta la recitazione dei protagonisti, non resta molto altro a tenere su tutto. Greengrass però sa il suo mestiere e alla fine il film si lascia guardare.
.

Wen0m  @  15/01/2015 00:34:58
   7 / 10
Interessante thriller ispirato ad un fatto realmente accaduto. Come sempre in questi casi, i confini tra realtà e romanzo sono difficili da definire, ed è molto facile che si sia andati parecchio al di là di quella che in realtà è stata la vicenda. Tuttavia, il film è interpretato e girato in maniera convincente, la tensione resta alta per tutta la durata dell'operazione; punti di forza della pellicola sono indubbiamente le interpretazioni dei protagonisti principali, davvero notevole quella del comandante dei pirati somali e molto credibile e di spessore quella del capitano Phillips.
Inoltre, mi è parso che, rispetto ad altre occasioni, in questo caso si siano tutto sommato limitati il patriottismo e l'autocelebrazione: ovvio, i Seals della Marina fanno la figura dei superuomini programmati per non sbagliare una virgola, però in realtà anche il gruppo di somali viene descritto con una certa umanità, ed in alcuni frangenti sembra persino che il regista provi un sentimento di compassione o comunque di non completa condanna nei confronti di quelli che in fin dei conti sono quattro ragazzi mandati ad eseguire un compito al di là della loro comprensione.
Forse la durata della seconda parte è effettivamente un tantino eccessiva, ma nel complesso lo spettatore vive nell'incertezza di vedere come si potrà concludere la vicenda, per cui bene così.

-Uskebasi-  @  21/11/2014 13:50:17
   7 / 10
Il capitano dà il via a un'esercitazione antipirateria che sa tanto di ultime parole famose. Tra i 4 somali che assaltano la nave ci sono 2 attori che hanno interpretato il ruolo alla grande, loro e un ritrovato Hanks valorizzano questo coinvolgente (ma forse un po' sopravvalutato) action-thriller in mare aperto ispirato ad una storia vera. Una seconda parte più corta non avrebbe certo guastato.
Molto bella la scena in infermeria dopo la liberazione.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR 1819  @  13/11/2014 22:58:16
   7½ / 10
Un film di qualità, che sfugge del tutto alle tipiche esagerazioni del genere. Eccellente Tom Hanks, oltre al resto del cast.

Spotify  @  23/08/2014 16:25:43
   7 / 10
Ottimo film, bello ed avvincente! Tra l'altro non era facile riportare sullo schermo una storia del genere ma il regista c'è riuscito ottimamente. Questo è dovuto anche a delle grandi interpretazioni degli attori: Hanks da la prova di non essere un attore sul viale del tramonto e fa appunto una validissima interpretazione di un coraggioso e umile capitano. Anche l'attore somalo è bravissimo anche se mi è sembrata eccessiva la candidatura all'oscar e sinceramente anche quella al golden globe. Il film è in gran parte drammatico, però non mancano elementi appartenenti al thriller, come per esempio un'ottima dose di tensione in certe scene. Infatti può sembrare che la suspance in una pellicola del genere non centri nulla, però poi vedendolo ci si accorge che è dosata molto bene, e ci calza a pennello. La regia è davvero bella ed intensa e non è mai piatta o noiosa, devo dire, uno dei maggiori punti di forza del film. Fotografia anche molto valida, non eccezionale, ma realizzata bene. Anche le scenografie sono ottime e sfruttate al meglio. La prima parte, vale a dire dall'attacco dei pirati fino al rapimento del capitano è molto bella ed emozionante, la seconda invece perde un po' di brillantezza, anche per via di una ripetizione di scene, e l'assenza di una vera svolta, però è bella lo stesso. Il finale poi, vale a dire gli ultimi 10 minuti, fa riacquistare definitivamente lo smalto iniziale a tutta la pellicola, è intriso di suspance e alla fine si ha una degna e anche commovente conclusione. La sceneggiatura è la cosa che pecca un po', non presenta grossi difetti, ma è leggermente piatta e ha qualche forzatura di troppo, ma è comunque roba che non infierisce gravemente sul voto.


Non un capolavoro, ma una visione la merita, il 7, pieno pieno, ci sta tutto. Consigliatissimo.

Sayurisama  @  20/08/2014 21:54:30
   6½ / 10
Pellicola realistica e storia avvincente. Sfortunatamente non essendo un amante del genere alcune parti le ho un po' sofferte, ma il tutto è stato molto digeribile grazie alle buone interpretazioni degli attori che hanno partecipato. Scena finale commuovente, che, ancora una volta, esalta il gran sangue freddo e la fermezza del capitano.

uito  @  10/08/2014 14:01:00
   7 / 10
Un colpo registico riuscito che vale sicuramente la visione... Ottima interpretazione (sopratutto i pirati somali) e scene d'azione calibrate al punto giusto. Forse un po' retorico ( a quanto si legge nei commenti precedenti il capitano P. avrebbe note caratteriali ben diverse...). Tuttavia la pellicola, giudicata in modo asettico, e' efficace con buon ritmo e pause giuste. Nel complesso un sette meritato.

Goldust  @  04/08/2014 10:07:40
   6½ / 10
Fino alla presa della nave il film si snoda bene ed è ricco di suspense; poi, quando l'azione si trasferisce sulla scialuppa di salvataggio, il racconto si fa claustrofobico e ripetitivo. Con il suo piglio deciso e la sua faccia storta, che diventa maschera impenetrabile, il debutto di Barkhad Abdi è folgorante. Il film è tratto da una storia vera ed è fin troppo romanzato.

dkdk  @  02/08/2014 12:42:07
   7 / 10
Storia vera raccontata davvero bene, con il solito Tom che si dimostra sempre un gradino sopra a tutti.

Beefheart  @  01/08/2014 17:50:37
   6 / 10
Per essere la versione romanzata di una storia vera il risultato non è nemmeno troppo coinvolgente. Hanks e colleghi se la cavano benino ed alcune scene sono ben realizzate ma nel complesso ciò che colpisce è l'ingenuità della sceneggiatura che, per quanto aderente alla realtà, non emoziona mai più di tanto. Solo vedibile.

Sestri Potente  @  29/07/2014 21:44:52
   7½ / 10
Bel film con Tom Hanks, nelle vesti del coraggioso Capt. Phillips a bordo della Maersk Alabama.
Molto meglio la prima parte, decisamente più emozionante, la seconda è talmente lenta e pesante che ti sembra di viaggiare sulla scialuppa di salvataggio usata nel film...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  27/07/2014 23:46:16
   6½ / 10
Lo stile documentaristico con la telecamera a spalla è uno dei cavalli di battaglia del regista Paul Greengrass che stavolta ci porta al centro dell'azione in mare aperto. Uno stile che con il tempo sta andando a migliorare riuscendo, almeno in questo caso, a non far girare troppo la testa con spostamenti veloci e improvvisi della macchina da presa.
Il film è ottimo nella pima parte quando comincia l'attacco alla nave. Da quando si scende nella scialuppa diventa un po' piu' monotono.
Ci pensa un grande Tom Hanks a non far calare l'attenzione.

The Cellular  @  22/07/2014 19:04:05
   8½ / 10
Ottimo film,assolutamente da vedere....tom hans in grande spolvero.

Mic Hey  @  06/06/2014 22:14:38
   8 / 10
Grande ! Eccezionale ! Fico !
Credevo che TomHanks fosse ormai sul viale del tramonto invece no !
Tiene incollati allo schermo e la parte finale con l'arrivo delle forze speciali Seals e Socom è una goduria per i feticisti dell'azione militare.

..credo che darò una chance anche al controverso CloudAtlas ..eheh

krypton  @  01/06/2014 21:09:36
   8½ / 10
Devo ammettere che sono stato piacevolmente sorpreso da "Captain Phillips". Il film ricalca abbastanza fedelmente il dirottamento della Maersk Alabama da parte di un gruppo di determinati (ed ingenui) pirati somali. Malgrado la tragicità degli avvenimenti, la storia è appassionante e si ha veramente voglia di sapere come andrà a finire. Peccato per l'ultimo terzo del film; il solito eccessivo autocompiacimento ed "eroismo" americano.

Da sottolineare la splendida interpretazione di Tom Hanks, ma anche l'ottima (e sorprendente) performance del pirata "smilzo" che a mio avviso aveva tutte le carte in mano per vincere l'Oscar.... Consigliato!

StIwY  @  03/05/2014 12:14:13
   7 / 10
Ottimo film senza dubbio, dannatamente ben girato.....MA...cosa succede quando in un film si uniscono yankee rapiti e esercito americano ? Una pompa magna generale ovviamente, con tanto di ironia sempre pro-america, quando uno dei pirati esclama "Mi sarebbe piaciuto andare in america..".

Come al solito, anzi direi come sempre, gli ammerrigani non dimenticano di pomparsi come i migliori, i più belli e i più forti del mondo...del sistema solare, e della galassia intera!.

Se fosse durato 20 minuti in meno sarebbe stato meglio, la seconda parte contrariamente alla prima perde mordente in sequenze troppo tirate per le lunghe.

sahles  @  20/04/2014 20:57:15
   7½ / 10
Grande parte di Tom Hanks, il film scorre via tenendoti sempre attaccato allo schermo. Il finale è adrenalinico e la trama riprende un tema reale e per questo, a mio parere, è ancora più bello!

Fortune  @  09/04/2014 10:26:52
   7½ / 10
Buon film che ricostruisce un fatto realmente accaduto nell'aprile del 2009 al largo delle coste della Somalia.Buona la regia e l'interpretazione degli attori.Alcune inesattezze rispetto alla realta' ci sono ma sono particolari che non tolgono niente ad un film che,benche' s'intuisca il finale, lascia con il fiato sospeso fino alla fine.

Curiosity  @  01/04/2014 08:53:05
   7½ / 10
Non pensavo, e invece Tom Hanks non mi ha deluso nemmeno questa volta. Bel film. Veramente.

Alex22g  @  16/03/2014 12:50:14
   9½ / 10
Altro grandissimo film di Greengrass, che dimostra ancora una volta di saperci fare con storie di questa tipologia . Regia perfetta e che riesce a rendere ritmata la narrazione nonostante la durata . Hanks strepitoso, ma non avevo dubbi a riguardo. Molto belle anche le musiche , specialmente nel finale .
Un film molto immersivo, e girato in modo realistico cosi'che possa rendere giustizia alla storia vera da cui è ispirato .
Consigliato

lapensocosì  @  16/03/2014 01:34:10
   8½ / 10
Vabbe pure a me stanno sullo stomaco gli Americani quando si esaltano, e non sapendo durante la visione che il film è tratto da una storia vera...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Però ciò non toglie che è un filmone e che qua si valutano i film e non la simpatia dei figli di zio Sam...indi per me 8 e 1/2 e ne consiglio caldamente la visione.

Trixter  @  15/03/2014 23:25:25
   7½ / 10
Non c'è che dire, Greengrass sa fare bene il suo lavoro ed è un ottimo regista. Anche stavolta confeziona una pellicola emozionante, dal ritmo perfetto e davvero avvincente. Una menzione speciale va fatta ai pirati somali, assolutamente credibili, molto in parte anche Tom Hanks. La pellicola supera le due ore, eppure non stanca mai, nonostante la prima parte sia senza dubbio più appassionante.

Charlie Firpo  @  10/03/2014 14:13:42
   8 / 10
Gran bel film, ottimamente interpretato da un sempre bravo tom Hanks e con una menzione speciale ai pirati somali davvero molto convincenti nella loro rozzezza e nell' aspetto scavato... dopo un pò gentaglia del genere fa venire voglia di bruciarli vivi con un lanciafiamme.

Detto questo ci sono però alcune incongruenze tipo come cavolo fa una nave cargo che solca zone così pericolose a non avere a bordo nemmeno uno straccio di fucile? pure gli idranti come mai non ne avevano di direzionali facilmente manovrabili? e poi le navi cargo specie quando battono le zone trafficate dai pirati hanno a bordo della gente ingaggiata apposta per garantire l'incolumità dell' equipaggio e proteggere il carico, se non addirittura dei militari, invece qui è stato più facile di assaltare la croce rossa ???

Resta comunque un bel film che scorre via molto bene.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  06/03/2014 15:18:18
   6½ / 10
La cronaca drammatica è stata spesso fonte di eccellente ispirazione per Paul Greengrass, ora alle prese con la brutta avventura occorsa al Capitano Richard Phillips nel 2008 al largo della costa somala.
Lontano da una realtà tangibile come può essere quella urbana di una città messa a ferro e fuoco dagli scontri tra manifestanti ed esercito inglese ("Bloody Sunday"), e più attinente per senso di estraniazione alla fusoliera di un aereo presa d'assalto dai terroristi ("United 93"), il regista britannico trascina lo spettatore in uno scenario quasi irreale, in cui tempo e spazio sembrano dilatarsi all'infinito; trattasi del mare aperto dove la nave cargo Maersk viene attaccata da un gruppo di pirati. Ragazzetti non certo paragonabili agli eroi coraggiosi e fuori di testa cui ha dato nuovo spolvero Jonnhy Depp con il suo Jack Sparrow, bensì dei poveracci, quattro pedine al servizio di uno dei tanti signori della guerra che infestano il continente nero.
La pellicola emoziona soprattutto nella prima parte quando l'inseguimento ed il relativo assalto sfoggiano un ritmo febbrile, poi, con il rapimento di Phillips, inchiodato su una scialuppa di salvataggio insieme ai suoi rapitori, il film perde qualcosa, insediandosi più su passaggi semplicemente descrittivi che finiscono col diminuire il livello di coinvolgimento.
Greengrass ha comunque il merito di ammantare di forte realismo la sfida di nervi tra il capitano e Muse, il capo dei pirati, (l' ottimo Barkhad Abdi), catturando una certa tensione e riuscendo a restituirla degnamente. Più prevedibile invece il confronto tra mondo povero e quello dell'abbondanza: il culmine vede la contrapposizione con disgraziati ricoperti di stracci e armati alla meno peggio versus portaerei e gruppi speciali equipaggiati con ogni letale diavoleria.
Tom Hanks invece continua a lasciarmi indifferente, e questa sua ennesima prova non mi indurrà a cambiare idea.

Alex2782  @  05/03/2014 22:46:17
   6 / 10
Non mi sento di dare un voto alto, la sufficienza si ma non di piú, bravo tom hanks ma il film a parte un po il finale risulta troppo piatto, si potdva fare di piu

albyhfintegrale  @  02/03/2014 20:45:33
   6 / 10
Il film in sè è bello e ben girato. Scorrevole e interessante, fa trattenere il fiato fino alla fine.
Il fatto di "raccontare una storia vera" aumenta poi enormemente il phatos.
E allora quindi? perchè 6?
Ma proprio per il fatto della storia vera!
Perchè siamo alle solite: se la vicenda avesse coinvolto una nave e un capitano con nomi di fantasia, allora sicuramente gli avrei dato minimo un 7.
Invece il personaggio di Phillips, per la solita necessità di patriottismo e del ricercare l'eroe americano, viene stravolto, (così come diversi fatti) e da sgorbutico capitano pieno di sè descritto dai propri marinai, diviene il capitano fiero, senza macchia e paura che vediamo in questa pellicola.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Molti diranno: è solo un film. C'è la licenza artistica nel raccontare la storia.
Bene dico io. Ma allora appunto cambiamo nomi e diciamo film "ispirato a".
Invece si vuole aumentare l'attrattiva (e ci si riesce senz'altro) raccontando una storia come non è andata veramente, spacciandola per verità.
Perchè alla fine, a uno il film piace di più proprio perchè crede di aver visto qualcosa di reale.
Mi spiace deludervi, ma anche stavolta, non è proprio così.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  02/03/2014 20:01:32
   6 / 10
Gradevole film che narra un fatto di cronaca, il racconto procede in modo abbastanza convenzionale e spicca per le ottime interpretazioni di Tom Hanks e Barkhad Abdi.
La scelta di uno stile documentaristico se da un parte aiuta l'immedesimazione dall'altro non permette un vero approfondimento del mondo dei pirati somali che resta tutto sommato abbastanza oscuro.
Nel complesso gradevole ma trascurabile, decisamente sopravvalutato.

kastalya  @  02/03/2014 01:33:28
   8 / 10
Bel film ed è anche una storia vera...
Cosnigliato

Invia una mail all'autore del commento brabus  @  27/02/2014 16:56:06
   9½ / 10
bellissimo....non nego che a metà film sembrava si stesse facendo pesante ma poi si è ripreso....poteva essere piu corto d'altronde 2 ore sono eccessive.
però è un film perfetto e stupendo, pensare che sia successo realmente.
e poi una grande parte di Tom Hanks, mi ha commosso la fine, molto realistico e bravo!!

barone_rosso  @  25/02/2014 21:08:55
   5½ / 10
La prima parte lasciava ben sperare...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 25/02/2014 23.11.31
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  23/02/2014 23:18:52
   8 / 10
Occhi attenti sulla compagnia della Maersk Alabama che naviga sulle coste Somale.
Paul Greengrass non si riduce a mero spettatore e non punta tutto sul taglio documentaristico.
Ha la visione completa di ciò che verrà incontro al Capitan Phillips.Uno sguardo a tutto tondo del pericolo che incombe su di lui e sugli altri membri dell'equipaggio.
Mette in un ring acquatico due fazioni con due modi di negoziare,trattare,dialogare,imporsi verbalmente.
Tom Hanks irrigidito e calcolatore proprio come lo richiede lo script,inflessibile davanti ai pirati pescatori,capitanati dall'irascibile e incontrollabile Barkhad Abdi,ricordiamo un'attore emergente candidato agli Oscar.

Terreno di scontro velato di nero con una fotografia esplicativa,con lo scopo di potenziare la danza di Greengrass,con steadycam traballanti e panoramiche esagerate.Il montaggio controlla tutto,soprattutto una tensione che si taglia con l'accetta.
Il ritmo è tenuto sotto stretta osservazione,parte in quinta il film,poi fa riposare l'occhio allo spettatore,in un intermezzo fondamentale per distinguere e comprendere le due culture messe in mostra.
Si passa poi ad un'escalation finale di rilevante potenza,che esplode quasi come fosse un lampo a ciel sereno in modo tale da rimarcare l'impronta thriller su cui si poggia il film.

Captain Phillips-Attacco In Mare Aperto mostra gli artigli sporcandosi le mani anche quando tutto sembra andare per il meglio,quando la narrazione scorre lineare e lucida sotto i nostri occhi.
Greengrass e Hanks sono due nomi che hanno fatto splendere questa pellicola,elevandosi a tal punto da rientrare nella categoria Miglior Film agli Academy.

Si merita di essere sotto i riflettori,ma la concorrenza è spietata.Preso singolarmente però ha tutto il mio sostegno,è un ottimo action thriller con note di dramma che sobbalzano prepotentemente su schermo.

Un meritato 8.

DogDayAfternoon  @  23/02/2014 16:03:06
   7 / 10
Tecnicamente molto valido, apprezzo lo stile di Greengrass nel fare film di questo tipo, uno stile che non fa mai calare l'attenzione durante tutta la durata del film nonostante nella parte centrale/finale qualche taglio ci sarebbe potuto stare. Per un'ora e mezza Tom Hanks mi ha irritato parecchio, o meglio è il suo personaggio ad essere irritante (giudizio molto influenzato dal pessimo doppiaggio italiano), ma nella parte finale l'attore da una straordinaria prova di dolore e sofferenza come solo lui sa fare. Ottimi anche tutti i componenti della crew di pirati somali, Greengrass come in "United 93" sembra avere un talento particolare nello scoprire questo tipo di attori.

Non so quanto lo svolgersi dei fatti si attenga alla storia vera, penso che ci sia stato un notevole adattamento perché mi sembra strano che i fatti reali siano stati cosi spettacolari e perfetti. Inoltre mi chiedo come sia possibile che una nave che si appresta a navigare in acque notoriamente frequentate da pirati non abbia nemmeno un'arma a bordo...

Un bel film di intrattenimento, che però come quasi sempre accade nei film contemporanei non è supportato da dialoghi all'altezza, soprattutto nella prima parte.

sandrone65  @  22/02/2014 13:22:29
   7 / 10
Un film che si regge solo ed esclusivamente sulla presenza di Tom Hanks, che è senza dubbio notevole. Se al posto di TH ci fosse stato un attore sconosciuto il risultato sarebbe stato molto inferiore, a causa dell'approccio documentaristico. La seconda parte sulla scialuppa di salvataggio è eccessivamente lunga e prolissa, e questo è il più evidente difetto del film, che comunque ha dalla sua molti pregi: è sobrio, non ricerca sensazionalismi, è realistico e si sforza di mantenersi obiettivo.

marcogiannelli  @  19/02/2014 14:39:14
   7 / 10
Poteva durare una mezz'oretta in meno, alla lunga stanca..bravo Tom Hanks ma soprattutto il capitano di colore

halflife  @  16/02/2014 16:25:13
   9 / 10
grande film grande tom hanks

topsecret  @  15/02/2014 13:46:22
   7 / 10
Alcune cose mi hanno lasciato un po' disorientato, poi però ho letto che si trattava della ricostruzione di una storia realmente accaduta e allora mi sono concentrato più sulle emozioni che trasmetteva piuttosto che sulle stranezze di alcuni momenti descritti nel film.
E le sensazioni che ho provato nel vedere ancora una volta un eccellente Hanks sono state tutte positive. Il film riesce a trasmettere ansia e coinvolgimento, grazie alle performance degli attori, al ritmo fluido e senza cali e all'atmosfera di pericolo che si percepisce durante tutto il suo svolgimento, lasciando alla fine un senso di soddisfazione nello spettatore per una visione diretta e ben articolata.
Secondo me un paio di oscar se li porta a casa.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  12/02/2014 14:16:34
   7 / 10
Una storia vera e thriller avvincente, dotato di una sceneggiatura solida e maneggiato alla perfezione da un Greengrass sempre abilissimo in questo tipo di pellicole. Credevo di trovarmi davanti il solito retorico polpettone a stelle e strisce e invece Cptain Phillips è una pellicola capace di rendersi maledettamente interessante fin da subito: i dettagli tecnici e militari di un rapimento in alto mare vengono raccontati durante tutta l'interessantissima prima parte, il cast è perfetto e Tom Hanks che da anni non prende un film (escluso Cloud Atlas), stavolta è autore di una prova fisicamente devastante (60 giorni di riprese in mezzo al mare). Lo consiglio, è il classico film dal quale difficilmente esci insoddisfatto.

david briar  @  04/02/2014 12:24:26
   7½ / 10
Un film per me sorprendente,non mi aspettavo tanto,pensavo fosse difficile procedere per due ore e un quarto con una trama così scarna e che avessero allungato il brodo.

Invece,"Captain Phillips" è un film che non annoia mai,è intrattenimento di alto livello.Greengass procede a stadi nel creare una tensione sempre maggiore che tiene costantemente sul chi va la,arrivando a creare atmosfere ansiogene dentro la scialuppa di salvataggio,in maniera straordinariamente coinvolgente,come se fossimo anche noi li dentro a cercare di trattare con questi pirati somali.Il finale è commovente,e liberatorio dopo il difficile percorso fatto per arrivarci.

Molto si regge sulle grandi spalle di Tom Hanks,abilissimo nell'interpretare un uomo comune e nemmeno troppo simpatico,ma è impossibile non citare l'anoressico Barkhad Abdi,candidato all'Oscar,che recita in modo naturalissimo e stupefacente per un esordiente.Senza di lui il ruolo non sarebbe stata la stessa cosa.

Non è tutto oro quel che luccica.Il discorso iniziale del protagonista con la moglie sembra messo li giusto per dare un tono più serioso,ma è pieno di luoghi comuni,come alcuni dialoghi fra i due capitani,che si potevano evitare.Andava già bene come semplice intrattenimento,senza dover per forza inserire il sotto testo più impegnato,e di certo si poteva fare di meglio se proprio era necessario.

Detto questo,un ottimo film che raggiunge i suoi obbiettivi alla grande.Consigliatissimo,chi ama il thriller non sarà deluso...

guidox  @  02/02/2014 17:36:37
   7 / 10
non amo molto questo modo quasi documentaristico di raccontare una storia, ma in questo caso ne sono rimasto colpito perchè effettivamente non ci si annoia mai...forse un pochino nella parte della scialuppa di salvataggio.
Tom Hanks è a dir poco mostruoso, i cinque minuti finali della sua interpretazione mi hanno veramente sconcertato, una cosa inaudita come riesce ad emozionare.

mauro84  @  01/02/2014 23:31:43
   8 / 10
Eccomi di nuovo qui a rammendare a voi uno dei migliori film dell'annata passata. grande trama realistica, ambientato ottiamente, realismo puro, giusta azione.

Complimenti a tom hanks, che ritorna ad esser il top attore che mancava, interpretazione sublime, freddo là dove deve esserlo... superlativo! Merita un oscar con sto film.

Complimenti al reagista per aver reso sto fatto di cronaca un film, un grande film, da vedere. Buon proseguo, speriam che ne sforni altri di film tali

Gruppo COLLABORATORI Mr Black  @  22/01/2014 11:50:11
   7½ / 10
Un buon film e un'ottima regia. Parte lento, diventa avvincente in seguito...

A.L.  @  20/01/2014 23:08:16
   7½ / 10
Lo stile documentaristico di Greengrass per simili episodi di cronaca è forse il miglior approccio nella realizzazione di un film, e questa ne è la prova; complice anche di una sentita prova di Hanks, il risultato finale è molto buono. Da vedere e ragionarci sopra

Lory_noir  @  20/01/2014 22:52:08
   7 / 10
Mi sembrava un filmetto d'azione, vedendolo candidato agli oscar ho voluto approfondire. In effetti è un film valido e intelligente, specialmente perché fa trasparire la sensibilità dei nemici senza perdersi in patriottismi o demonizzazioni. Poteva durare un po' meno.

Odoacre71  @  20/01/2014 08:47:02
   7 / 10
Bel film sicuramente, tecnicamente molto curato e interpretato. Si potevano tranquillamente tagliare alcune lungaggini nella seconda parte, ma mi rendo conto che sono funzionali al climax d'attesa che vogliono provocare nello spettatore.
La morale, sempre quella da secoli: "i desideri dei poveri si pagano quasi sempre con la galera". Hai voglia a tifare per i pirati. Non ce n'è proprio

dagon  @  18/01/2014 14:08:28
   6½ / 10
Sì, non malvagio, si segue con un certo interesse anche se è abbastanza scontato nel suo svolgimento. Solide interpretazioni da parte di tutti.
Mi lascia un po' perplesso la totale incapacità di Greengrass di variare il suo stile. Non ho visto "la teoria del volo", ma per il resto della sua filmografia tutti i film sono stati girati alla stessa maniera, come se non ci fosse differenza tra un Bourne, un "united 93", un Green Zone e questo.

BrundleFly  @  17/01/2014 13:17:31
   7½ / 10
La miglior sorpresa del 2013 (che attenzione non vuol dire assolutamente miglior film), considerando che non ero voluto andare a vederlo al cinema perché mi aspettavo la solita americanata stile "americani buoni vs. terroristi cattivi".
La pellicola è molto più di un semplice film d'azione, son rimasto molto colpito da come il regista sia riuscito a fondere insieme grande tensione, unita a una storia per nulla superficiale e di come tutti i personaggi principali siano stati ben delineati, soprattutto i quattro pirati.
A volte è sottile il confine tra chi siano i buoni e i veri cattivi.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  10/01/2014 17:22:34
   8 / 10
La regia di Greengrass ha sempre sofferto la difficile coniugazione tra resa la documentata e cinema, avvolte è troppo asciutto, calligrafico come in Bloody Sunday, altre volte prevale il lato cinema trasformando cronache belliche in un film action come Green Zone. Poi c'è la componente tecnica, il suo marchio di fabbrica di difficile digestione se abusato è la ripresa m.d.p. a mano atta a condurre lo spettatore dentro l'azione, creare un effetto adrenalina, e anche in questo film non è sempre tenuto a freno si lascia andare a questi scossoni da mal di mare, però alle spalle c'è -e qui ritorno alla premessa- un ottimo equilibrio tra documento-cinema, gestisce con competenza l'attesa tensiva dell'avvicinamento dei pirati, il climax, una solida 2° ora molto più statica ma dinamica dietro le quinte con l'arrivo dei rinforzi, e le reazioni realistiche anche se non corroborate da uno script sui piano dei dialoghi abbastanza brillante, meglio allora far parlare le espressioni dei pirati somali, mai scelta su attori esordienti fu così azzeccata, Hanks si limita a fare il suo ma gli ultimi 5 minuti stacca il biglietto per l'award season, ammirabile nel soffocare le parole,sbiascicando questa sensazione di ansia post traumatica. Nel finale si prende la licenza di mischiare leggermente le carte, e non se ne capisce il bisogno tanto la storia aveva inalterato il suo appeal anche su una resa più fedele dell'epilogo finale, quisquilie.

kako  @  07/01/2014 01:37:11
   8 / 10
il film mi ha molto convinto perché esplora la vicenda in una maniera mai banale e mai superficiale, approfondisce bene le questioni, le motivazioni che spingono a questi gesti, la disperazione e le cause sociali, mostrando ogni sfaccettatura della storia senza dare giudizi morali o conclusioni affrettate. Per tutto il tempo si è coinvolti e la parte finale è mozzafiato con un apice emozionante. La regia ottima e Tom Hanks in un'interpretazione di alto livello e di grande impatto, così come mi hanno sorpreso gli attori che interpretano i pirati, sopratutto il capitano, veramente credibile e calato perfettamente nel ruolo.

airpix84  @  28/12/2013 15:24:54
   7½ / 10
Decisamente soddisfatto di un film alla cui visione del trailer avevo un po' storto il naso e non mi aveva trasmesso attrattiva.
La prima parte è pressoché perfetta, ottima analisi della situazione e quel minimo che basta di background per conoscere i nostri "capitani", stilisticamente interessante e colonna sonora impeccabile anche se in certi casi la macchina a mano rompe un pochettino.
Seconda parte un po' meno incalzante ma comunque interessante (da rianalizzare seguendo il fatto che si tratta di una storia vera) che si risolleva e culmina comunque nel finale mozzafiato.
Emozionante quel che serve, ottima tensione ed esito finale più che positivo. Per quel che si è visto quest'anno di sicuro da inserire nella corsa a Febbraio :)

albert74  @  25/12/2013 03:18:32
   7½ / 10
un bel film che si regge sulla magistrale interpretazione di tom hanks, peccato per la retorica sovrabbondante (ma minore rispetto a schifezze del calibro di armageddon o indipendence day, e in quei casi pure la recitazione faceva schifo!!) . c'è anche però una certa originalità nel trattare la pirateria nelle tratte commerciali dell'oceano indiano, un tema questo che andava forse approfondito un po' meglio.
sostanzialmente però è un buon film.

spider637  @  22/12/2013 17:31:41
   8½ / 10
davvero un bel film.....

drobny85  @  16/12/2013 22:24:58
   7½ / 10
Ottimo film, tratto da una storia vera.
Tom Hanks in grande spolvero, la sua interpretazione in alcuni tratti mi ha ricordato quella che ha offerto più di dieci anni fa in "Cast away".
Due ore di puro intrattenimento.

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/12/2013 19.32.18
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  16/12/2013 00:53:02
   7 / 10
La trama non é che mi convincesse molto, ma in realtá il film ti prende da subito e le oltre 2 ore di durata non si "sentono"!
Avrei descritto meglio il punto di vista dei rapitori...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  07/12/2013 10:37:23
   6½ / 10
Discreto intrattenimento perchè il film non annoia, riesce ad infondere la giusta tensione e Tom Hanks offre una buona intepretazione. Tuttavia Greengrass appare fin troppo innamorato del suo stile molto documentaristico con molto uso della camera a mano che se da un lato riesce ad enfatizzare le fasi concitate del sequestro garantendo un buon ritmo, dall'altra appare ridondante. Molto diverso, per esempio, da Kapringen, giocato soprattutto sulla tensione psicologica e sul logorio fisico e mentale di sequestratori e ostaggi, mentre Greengrass preferisce fare un lavoro più basato su regia e montaggio. Non mi è dispiaciuto, ma non ho gridato nemmeno al miracolo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 07/12/2013 18.44.23
Visualizza / Rispondi al commento
gianni1969  @  05/12/2013 02:01:24
   8 / 10
ottima pellicola tratta da una storia vera,con un monumentale tom hanks

piripippi  @  28/11/2013 18:49:19
   7 / 10
mi aspettavo la solita americanata invece mi sono sbagliato. un bel film davvero. ottima ricostruzione storica. senza eccessi e roba alla rambo il film e godibile. hanks non sta certo a me dire che anche stavolta è stato bravo.

loris90  @  25/11/2013 17:02:14
   7 / 10
Vale sicuramente la pena di vederlo, anche se non eccelle mai è comunque un buon compromesso tra un drammatico e un film d' azione. Mi sembra un po troppo forzata la durata complessiva, a mio parere il film si poteva chiudere con qualche minuto di anticipo e ai "cattivi di turno" si poteva dare qualche battuta in più, invece delle solite 4 che ripetono per tutto il film.
Il nostro vecchio Tom ancora una volta ci fa capire che il suo rapporto con l' oceano è sempre piuttosto conflittuale, ma la sua interpretazione è sicuramente di livello.

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/11/2013 10.54.43
Visualizza / Rispondi al commento
tumbleweed  @  25/11/2013 12:21:10
   7 / 10
Film ad alta tensione, con un Tom Hanks un po' invecchiato. Per il resto non sono riuscita a farlo andare sopra il 7.

alfrar  @  23/11/2013 12:54:45
   7½ / 10
Bella sorpresa questa pellicola recitata magistralmente da Tom Hanks. Il film tiene incollato lo spettatore dall'inizio alla fine senza mai annoiare. Consigliato.

arkantos87  @  23/11/2013 11:50:49
   8½ / 10
un gran bel film, ti fa pensare a quello che succede ai giorni nostri nei nostri mari con attacchi di questi pirati alle nostre navi. Ben fatto! il voto non può che essere positivo.

mabumba77  @  21/11/2013 22:19:38
   9½ / 10
Per me uno dei film piu' belli dell'anno.Non annoia mai per tutta la sua (lunga)durata e ci conduce ad un epilogo che da solo vale il prezzo del biglietto.

TheLegend  @  16/11/2013 23:49:25
   7 / 10
Un buon film che però tende troppo all'americanata in alcuni passaggi.
Ottimo Tom Hanks che vale da solo il 7.

osservator2000  @  16/11/2013 20:48:43
   8½ / 10
Ancora una grandissima regia di Paul Greengrass ed ancora una superba interpretazione di Tom Hanks. Film adrenalinico e mai banale, con attori somali di sorprendente naturalezza ed efficacia, il film è da applaudire anche per la profondità dello sguardo sulle tragedie geopolitiche contemporanee, sullo scontro tra civiltà lontane, su fratture sociali drammatiche. Ottimo e da non perdere.

Luther  @  16/11/2013 15:55:21
   8 / 10
Direi davvero un ottimo film sotto quasi tutti i punti di vista . Grande interpretazione da parte di Tom Hanks , a differenza di come aveva fatto recentemente , "Cloud Atlas" per fare un esempio (anche se li niente aveva funzionato) .
Dò mezzo voto in più per la scena finale che mi è davvero piaciuta un sacco ! ;-)

Consigliato .

Botticciolo  @  14/11/2013 14:52:26
   7½ / 10
Davvero un ottimo film. La regia perfetta di Greengrass e la superba interpretazione di Hanks sono i punti di forza di questa pellicola ispirata ad una storia realmente accaduta nel 2009. Debbo dire però che ho provato anche un pò di pietà per i disperati (più che pirati) somali. Non per quello con la canottiera rossa, ovviamente, ma mi sono molto immedesimato nella loro brutta condizione che li ha spinti a compiere quegli atti di pirateria.

"Ci dev'essere un altro modo di vivere."

"Forse in America, Irish. Forse in America."

fmazzucato  @  13/11/2013 22:35:31
   7 / 10
Premesso che non mi piace il protagonista, il voto acquista ancor maggiore valore. Tema interessante e svolgimento adeguato. La parte finale risulta un po' piatta e prevedibile, ma il budget americano riesce a portare lo spettatore fino al termine dell'avventura.

john doe83  @  13/11/2013 12:38:48
   8 / 10
Uno dei migliori film di questo 2013, molto emozionante, questo film non ha un difetto, regia ottima (ma c'era da aspettarselo), Hanks bravissimo come sempre, il tutto farcito da un montaggio perfetto e belle musiche...

Invia una mail all'autore del commento SPIZZDAVIDE  @  12/11/2013 02:58:20
   8½ / 10
Pellicola assolutamente originale nel suo genere.
Trama quanto mai d'attualità di questi tempi ( infatti tratta da storia realmente accaduta nel 2009 ).
Egregio Tom Hanks, come sempre del resto !

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private war
 NEW
alita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorilla
 NEW
beautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolution
 NEW
cartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverà la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecoppermancosa fai a capodanno?creed ii
 NEW
crucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 anni
 NEW
la paranza dei bambinila prima pietrala scuola serale
 NEW
la vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah graceliberolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone biancomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)
 NEW
nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magiche
 NEW
ognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimipeppermintpiercingralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremi
 NEW
rex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un valzer fra gli scaffali
 NEW
un'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984735 commenti su 40856 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net