acab - all cops are bastards regia di Stefano Sollima Italia, Francia 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

acab - all cops are bastards (2011)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film ACAB - ALL COPS ARE BASTARDS

Titolo Originale: ACAB - ALL COPS ARE BASTARDS

RegiaStefano Sollima

InterpretiPierfrancesco Favino, Marco Giallini, Filippo Nigro, Domenico Diele, Andrea Sartoretti

Durata: h 1.52
NazionalitàItalia, Francia 2011
Generepoliziesco
Tratto dal libro "ACAB - All cops are bastards" di Carlo Bonini
Al cinema nel Gennaio 2012

•  Altri film di Stefano Sollima

•  Link al sito di ACAB - ALL COPS ARE BASTARDS

Trama del film Acab - all cops are bastards

Per Cobra, Negro e Mazinga, essere celerini, agenti della Sezione Mobile, è uno dei lavori più ingrati che possano esistere. Perennemente per la strada e bersaglio continuo dei protagonisti di numerosi episodi di guerriglia urbana, dagli scontri del G8 di Genova ai continui e sanguinosi scontri fuori dagli stadi, i tre sono costretti anche a guardarsi dalla diffidenza dei colleghi della polizia, non sempre favorevoli ai loro metodi spesso violenti e carichi d’odio, e a confrontarsi con una vita privata fortemente compromessa. Un giorno poi, mentre i tre sono impegnati con le loro vite private ormai allo sbando, nella loro sezione arriva Adriano, una nuova recluta da addestrare e a cui impartire le regole base dei celerini.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,08 / 10 (121 voti)7,08Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Acab - all cops are bastards, 121 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Rand  @  01/02/2012 16:26:05
   8½ / 10
La nostra società si nasconde dietro la violenza, che serve per controllare ed imporre. Controllare il malcontento sociale e la ribellione degli operai disoccupati degli studenti degli sfrattati, dei pescatori che non hano soldi per pagare il gasolio. Tutto questo Sollima lo racconta per bene, senza tentennamenti, cosa che invece il libro non faceva. I poliziotti erano visti come vittime delle circostanze. Ma quali? quelle che danno il potere di aggredire nel sonno a Genova dentro una scuola manifestanti e arrestarli, picchiarli e TORTURARLI in caserma a Bolzaneto, perchè il reato di TORTURA nella nostra italietta non ESISTE! Le merde che stanno sedute al parlamento hanno pensato bene di non ratificare mai una legge che invece in europa esiste. I celerini fanno un lavoro ingrato, ma si divertono anche, questo è certo, perchè? Perchè come dice Cobra (Favino bravissimo) un celerino da solo non è niente, è lo spirito di corpo che fà la differenza. Il film si discosta notevolmente dal libro in tutte le vicende, riuscendo ad essere attuale e duro. Perchè non ci sono sconti, non è un casa se la maggior parte dei celerini è di destra, non è un caso che molti siano dei sociopatici che scaricano nel lavoro la propia inettitudine. Non è un caso poi che la loro vita sia dominata dalla violenza. così come la nostra società, e i politici si nascondano dietro le divise, per evitare di dover dare risposte, perchè la gente viene sfrattata, perchè vengono licenziati, perchè gli immigrati non hanno la cittadinanza. Un film duro, con un ottima colonna sonora che dovrebbe dare una svegliata a tutti quelli che rincorrono le forze dell'ordine e fanno le fusa, quando menano i poveracci. Mentre quando sparano alla gente per strada è solo una tragica fatalità. Mazinga, Cobra e Negro sono le molte faccie della nostra società, che annienta i più deboli, che incita la guerra trà poveri, mentre i ricchi ingrassano e i politici parlano di sacrifici, che tutti devono fare, tranne loro.
Un film dà vedere per la sua attualità e perchè Sollima dopo la serie di romanzo criminale non scende a compromessi, mostrando che alla fine i celerini difendono lo stato come dei servitori, inconsci di essere però solo manovalanza a basso prezzo a cui i politici si rivolgono quando devono sfuggire alle loro responsabilità.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006174 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net