Recensione quella casa nel bosco regia di Drew Goddard USA 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione quella casa nel bosco (2011)

Voto Visitatori:   6,57 / 10 (253 voti)6,57Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO

Immagine tratta dal film QUELLA CASA NEL BOSCO
 

"Citare è un continuo conversare con il passato per dare un contesto al presente."

Così disse Alberto Manguel riferendosi alle citazioni, molto spesso usate e altrettanto spesso abusate. Non è forse il caso di "Quella casa nel bosco", horror targato 2011 e diretto da Drew Goddard, al suo debutto dietro la macchina da presa.

Un gruppo di ragazzi parte per raggiungere un casolare isolato e passare una piacevole vacanza. Appena giunti, inizieranno ad affrontare una serie di situazioni spaventose guidate e ideate da una organizzazione che a loro insaputa li sta riprendendo, un po' come in un reality show.

Intrigante, inquietante, sexy, irriverente, divertente e "spietatamente" ironico. Gli elementi sembrano esserci tutti in questa opera prima di Goddard (sceneggiatore del film "Cloverfield" di Matt Reeves).
Il film all'inizio ci mostra subito (come in un "dietro le quinte") la preparazione del progetto ad opera di questa organizzazione sconosciuta che sembra voler portare sulla scena il vero terrore. Sin da subito scopriamo che il film si propone quasi come dark comedy, anche se comunque rimane pur sempre un'opera che mira ad entrare nella categoria horror a tutti i costi. Dopo il prologo ecco che ci vengono presentati i personaggi e sembra proprio non mancare nessuno all'appello per il classicone teenhorror da videoteca. C'è la protagonista caruccia dai buoni principi, il ragazzetto muscoloso e intellettuale che conosce un "po'" il latino e traduce un intero libro, c'è la figa un po' mignotta della compagnia tutta tette e gambe lunghe, c'è il fidanzato che all'inizio fa il grand'uomo ma che poi si "trasforma" in idiota maschilista per poi "ritrasformarsi" in una specie di Rambo e, dulcis in fundo, c'è lo jamba wamba fumato della comitiva che pur essendo perennemente "sballato" riesce a capire quasi in tempo di record cosa sta effettivamente succedendo.

Messa così sembrerebbe un film ridicolo (a tratti lo è) o, come dicono gli esperti, una trashata di proporzioni bibliche. Invece, è proprio questo aspetto a rendere il film un vero "colpo di genio". Il film è quasi una sorta di parodia, non vuole prendersi sul serio e il suo scopo, a quanto sembra, pare essere quello di omaggiare qualche classico del passato e qualche prodotto recente.

Oltre al riferimento chiaro e quasi tangibile a "La casa" di Sam Raimi, "Quella casa nel bosco" ci offre una serie di (già citate) citazioni ad altre pellicole. Infatti, si possono notare riferimenti a "La notte dei morti viventi", "Non aprite quella porta","Venerdì 13", "Pumpkinhead", "Hostel part III", "The Ring", "The Haunting - Presenze", "The Blair Witch Project", "Halloween - La resurrezione", "Il mistero della casa sulla collina", e infine, anche qualche mezza scena che ricorda decisamente "Hellraiser" di Clive Barker,"IT", "L'uomo lupo" e "Anaconda".

Il film riesce a mantenere, durante le scene con più "azione", una certa tensione grazie agli ottimi effetti di Joel Whist e all'ottima atmosfera creata ad arte da Peter Deming (direttore della fotografia già apprezzato nel film di Lynch "Mulholland Drive", ma anche in pellicole horror del calibro di "La vera storia di Jack lo squartatore", "Scream 2", "Scream 3" e "Scream 4"). Per quanto riguarda i dialoghi, è da apprezzare Joss Whedon (che è anche il produttore del film) e lo stesso Drew Goddard che riescono insieme a regalare ottimi dialoghi spassosi, con una banalità quasi voluta proprio per ricreare quell'atmosfera da parodia in piacevole contrasto con le scene horror e dal sussulto facile.

Così come i personaggi mutano nel corso della storia, anche il film cerca di cambiare rivelando (sempre grazia al duo Goddard/Whedon) una sceneggiatura duttile e solida. Il film in alcuni momenti passa dalla black comedy all'horror, riuscendo persino a passare per il genere action e catastrofico.

Il cast, che da un'occhiata superficiale potrebbe sembrare la solita manica di ragazzini da film horror, riesce ad essere convincente riuscendo a rendere il film abbastanza godibile. Fermo restando che non sono loro l'elemento di forza del film, si può riconoscere loro quella già citata duttilità che è utile per gli scopi del film. Richard Jenkins ("Wolf - La belva è fuori") e Bradley Whitford ("Robocop 3") si trovano abbastanza in sintonia nel ruolo dei due ingegneri che manovrano l'intero "sistema" che mira all'eliminazione dei ragazzi. Fran Kranz ("Il diario di una schiappa 2") nel ruolo del fattone rende bene e risulterà essere anche uno dei punti di forza del film, grazie al suo ruolo che da personaggio secondario riesce ad evolversi a protagonista. Il suo ruolo ricorda parecchio Ash nella trilogia de "La casa" di Raimi. Kristen Connolly ("Certainty") come protagonista convince poco, non riesce ad adattarsi alle varie fasi evolutive del film, rimanendo sempre lo stesso insignificante personaggio dall'inizio alla fine. Chris Hemsworth (il mitico Thor di "Thor" e di "The Avengers") è uno di quelli che più si è prestato al "gioco" del film, iniziando ad interpretare il suo ruolo da ragazzo intelligente e leader, fino a mutare nel cretino tutto muscoli e niente cervello, per poi passare infine al classico eroe da film action. Jesse Williams ("J.A.W.") e Anna Hutchison ("Rotting Hill"), sono rispettivamente il ragazzo intelligente (ma non troppo) e la ragazza dai facili costumi. Entrambi (insieme alla protagonista iniziale) sono l'elemento trascurabile del cast.

"Quella casa nel bosco" è un film che non può non dividere i pareri, alcuni lo definiscono geniale altri lo definiscono deludente. Inutile però non riconoscergli quella originalità (se di originalità si può parlare visto che è un film citazionista) che riesce a differenziarlo dalla massa di horror "made in USA" che puntualmente esce nelle sale. Non ha la sfacciataggine di voler essere un remake, non vuole provocare, è solo un film che sente il bisogno di farci ricordare come l'horror era un tempo ("La casa", "Non aprite quella porta", "Venerdì 13" ecc), senza pretese e senza voglia di prendersi mai veramente sul serio. "Quella casa nel bosco" non è (come l'hanno definito alcuni) il miglior horror degli ultimi 10 anni, ma non si può negare che davanti a noi potrebbe esserci uno di quei film che fra 30 anni potrà essere considerato un cult, così come lo fu per i film che cita.

Commenta la recensione di QUELLA CASA NEL BOSCO sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di HollywoodUndead - aggiornata al 29/05/2012 15.47.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a' la recherchea passo d'uomoamazing - fabio de luigi - stagione 1anatomia di una cadutaancora volano le farfalleappendagearkie e la magia delle luciassassinio a veneziaasteroid cityballerina (2023)bersaglio d'amorecallas - parigi, 1958casanova operapop - il filmcassandroc'e' ancora domanicento domenichecimitero vivente - le originicinque stanzeclub zerocomandante (2023)
 NEW
con la grazia di un diodark harvest
 NEW
diabolik chi sei?do not disturb (2023)doggy styledogman (2023)
 NEW
doppia coppiadoppio passodream scenario - hai mai sognato quest'uomo?enzo jannacci vengo anch'iofair play (2023)felicita'fisherman's friendsfive nights at freddy'sflora and sonfoto di famiglia
 NEW
godzilla minus onegood vibesgorgonagran turismo - la storia di un sogno impossibileheartless - senza cuoreholiday
 NEW
home education - le regole del malehunger games - la ballata dell'usignolo e del serpente
 NEW
i limoni d'invernoi mercen4ri - expendablesil caftano bluil canto del pavoneil castello invisibile
 NEW
il cielo bruciail confine verdeil convegnoil faraone, il selvaggio e la principessail grande carroil lato oscuro della luz del mundoil libro delle soluzioniil meglio di teil migliore dei mondiil mio amico tempestail mio grosso grasso matrimonio greco 3il paese dei jeans in agosto
 NEW
il paese del melodrammail più bel secolo della mia vitail terrorista nella testain fila per duein the fireinfinitiio capitanojoika - a un passo dal sognokillers of the flower moonla caduta della casa degli usher - miniseriela chimerala festa del ritornola fortuna e' in un altro biscotto
 NEW
la guerra dei nonnila guerra del tiburtino iiila moglie di tchaikovskyla seconda chancela sediala verita' secondo maureen k.l'altra vial'esorcista: il credentel'imprevedibile viaggio di harold fryl'invenzione della nevelubol'ultima luna di settembrel'ultima volta che siamo stati bambinimafia mammamamma qui comando iomary e lo spirito di mezzanotteme contro te: il film - vacanze in transilvaniami fanno male i capellimimi' - il principe delle tenebremisericordiamurnapoleon (2023)nata per tenessuno ti salvera'non credo in nientenormalenyad - oltre l'oceanoold dadspain hustlers - il business del dolore
 NEW
palazzina lafpasolini. cronologia di un delitto politicopatagoniapaw patrol - il super filmpetites - la vita che vorrei... per tephobiapovere creature!quiz ladyreptileretributionriabbracciare parigirustinsaw xsick of myself
 NEW
silent night - il silenzio della vendettaslotherhouseslysoldato petersorella mortestrange way of lifesuitable fleshtalk to me (2022)thanksgiving (2023)the burial – il caso o 'keefethe creator
 NEW
the holdovers - lezioni di vitathe killer (2023)the marvelsthe new toythe nun 2the old oakthe palacethe pigeon tunnel - ritratto di john le carre'
 NEW
the piper (2023)titinatotally killertrenque lauquentrolls 3 - tutti insieme
 NEW
un anno difficileun weekend particolareuna sterminata domenicauomini da marciapiedevolevo un figlio maschioyuku e il fiore dell'himalaya

1045112 commenti su 50079 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

EL CUCOKILLING GAZAMIRANDA'S VICTIMNEXT SOHEEOOP SAGASI SALVI CHI PUO'!THE MARSH KING'S DAUGHTERTHE SOUND OF SUMMERTHIS IS MY LAND… HEBRONWHERE THE DEVIL ROAMS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net