Recensione in darkness regia di Agnieszka Holland Germania, Polonia 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione in darkness (2011)

Voto Visitatori:   6,27 / 10 (15 voti)6,27Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IN DARKNESS

Immagine tratta dal film IN DARKNESS

Immagine tratta dal film IN DARKNESS

Immagine tratta dal film IN DARKNESS

Immagine tratta dal film IN DARKNESS

Immagine tratta dal film IN DARKNESS
 

1941: Leopold Socha, ispettore fognario della città di Lwow (Leopoli), che arrotonda lo stipendio saccheggiando le case degli ebrei deportati, scopre un gruppo di ebrei che riesce a sfuggire al massacro nazista del ghetto della città nascondendosi nelle fogne. Socha offre le sue conoscenze logistiche (e il suo silenzio) in cambio di soldi, ma le cose ben presto si complicano e le scelte di Socha diventano sempre più difficili e pericolose...

E' ancora necessario girare un film sull'Olocausto? Probabilmente no, dal punto di vista storico e documentaristico: tutto è stato raccontato più volte e in vario modo. I protagonisti della seconda guerra mondiale fanno ormai parte di un pantheon cinematografico che trascende i generi: da "Il Grande Dittatore" a "I predatori dell'Arca Perduta", da "La Vita è Bella" a "Il Pianista" e " Inglourious Basterds". Oltre alla necessità di testimoniare e tramandare, c'entra sicuramente un'espiazione infinita che l'Occidente deve scontare nei confronti dell'Olocausto, c'entra l'enorme quantità di talenti ebrei prestati alle arti e in particolare al cinema (non solo in qualità di autori), c'entra la cultura americana che ha trovato nei Nazisti (storicamente veri o di fiction) i perfetti villain da quando è diventato scorretto politicamente dipingere come tali gli Indiani d'America.

Rispetto al corpus di film sul medesimo argomento, "In Darkness" di Agnieszka Holland ha certamente qualche peculiarità e merita attenzione, pur essendo una piccola produzione europea senza nomi di grido. Tratto da una storia vera certamente singolare, il film è basato completamente sulla metafora che l'oscurità del sistema fognario e la sua struttura labirintica rappresentano: il lato più oscuro e irrazionale della natura umana, quello che porta gli uomini a non riconoscere ai propri simili eguali diritti in base a un principio razziale.
Oltre che dai nazisti, sui quali (intelligentemente) "In Darkness" non si sofferma se non nel personaggio dell'amico di Socha, gli ebrei polacchi dovevano guardarsi anche dai polacchi non ebrei, che sfruttavano la loro disperazione per arricchirsi. Emblematico, a tal proposito, il modo in cui Art Spiegelman li caratterizza nel suo capolavoro a fumetti ("Maus"): gli ebrei sono topi, i nazisti gatti, i polacchi maiali.
Se la scelta di Spiegelman sottende un giudizio morale, "In Darkness" si limita a suggerire una rete di rapporti di forza piramidale - che ad inizio film è già consolidata - che le persone non discutono e non combattono. Un drammatico dato di fatto, un senso d'ineluttabilità che rende ancor più straordinario l'arco del personaggio di Socha, che inizialmente aiuta gli ebrei in cambio di soldi (pena la denuncia alle autorità naziste), poi - è solo suggerito, ma evidente - solo come rimborso spese (Socha porta al gruppo anche da mangiare), infine solo per senso civico e umanità, fino al punto di rischiare la vita e l'incolumità della propria famiglia.

Il gruppo di ebrei sfuggiti alla deportazione rappresenta un campione umano molto credibile e - scelta brillante - non si indulge in compassione: la situazione inumana non porta necessariamente alla solidarietà o ad un radicale cambiamento morale. Quanti tra gli ebrei non erano rispettabili da persone libere, ancor meno lo sono in una situazione critica. Ancora una volta, il punto non è il giudizio morale: la catastrofe dell'Olocausto si è abbattuta su persone giuste e ingiuste, e "In Darkness racconta anche questo, evidenziando, per quanto possibile, le singolarità dei vari personaggi e non la loro comune condizione di perseguitati.

In più di un'occasione la Holland muove la macchina da presa "attraverso" la strada per passare dal mondo dell'oscurità fisica delle fogne a quello dell'oscurità spirituale della città occupata: i polacchi vanno a messa, ma non si preoccupano degli ebrei che muoiono nel campo di concentramento al centro della città. Solo la singolare posizione di Socha - sospeso tra i due mondi - consente di apprezzare tale assurdità e forse è la causa del suo lento percorso di redenzione. Una situazione straordinaria all'interno di un ordine sociale perverso, ma consolidato.
"em>In Darkness" rivela così due aspetti della natura umana strettamente interconnessi che si manifestano sovente in situazioni estreme: la capacità di essere migliori anche oltre le proprie attese e la terribile facilità con cui l'egoismo diviene la forza alla base delle nostre azioni.

Oltre due ore di film sono tante. Tutta la parte centrale è ripetitiva e stancante, anche solo per gli occhi che devono spesso scorgere e dare un senso a movimenti nel buio quasi totale.
E' un difetto del film, in effetti, ma è anche l'unico modo per rendere anche solo lontanamente (e al netto del fetore) il senso dell'esperienza vissuta dai protagonisti in quei quattordici interminabili mesi. L'esperienza cinematografica - a conti fatti - ne risente e l'assenza di retorica, che certamente è un merito nella sceneggiatura, rende "In Darkness" un film utile a conoscere una vicenda umana senza dubbio straordinaria, ma troppo freddo per essere un'indimenticabile esperienza cinematografica.

Commenta la recensione di IN DARKNESS sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di JackR - aggiornata al 24/01/2013 16.08.00

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

(im)perfetti criminalia declaration of loveacque profonde (2022)after loveagainst the iceali & ava - storia di un incontroaline - la voce dell'amorealtrimenti ci arrabbiamo (2022)ambulanceamerica latinaamma's way - un abbraccio al mondoananda (2022)anima bellaanimali fantastici: i segreti di silenteapollo 10 e mezzoarthur rambo - il blogger maledettoassassinio sul nilo (2022)atlantis (2019)bad roads - le strade del donbassbe my voicebeautiful mindsbelfastbella ciao - per la liberta'belli ciaobig bugbla bla babybocche inutilibrotherhood (2021)calcinculocaliforniecaveman - il gigante nascostoc'era una volta il criminecitta' novecentoclean (2020)c'mon c'moncorro da tecriminali si diventacyranodakotadarklingdio e' in pausa pranzodoctor strange nel multiverso della folliadownfall: il caso boeingdownton abbey 2: una nuova erae' andato tutto benee buonanotteennio: the maestrofellini e l'ombrafemminile singolarefinale a sorpresa - official competitionfleefragilefresh (2022)full time - al cento per centofuriozagenerazione low costghiacciogiovanna, storie di una vocegiulia - una selvaggia voglia di liberta'gli amori di anaisgli amori di suzanna andlergli anni belligli idoli delle donnegli occhi di tammy fayegli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hope (2019)hopper e il tempio perdutohotel transylvania 4 - uno scambio mostruosoi cassamortarii cieli di alicei segni del cuoreil discorso perfettoil filo invisibileil legionarioil lupo e il leoneil male non esisteil mondo a scattiil muto di gallurail naso o la cospirazione degli anticonformistiil palazzoil peggior lavoro della mia vitail ritratto del ducail sesso degli angeliil tempo rimastoil truffatore di tinderio e lulu'io lo so chi sieteio restoio sono veraitalia. il fuoco, la cenerejackass foreverjimmy savile: a british horror storyking - un cucciolo da salvarekoza nostrakurdbun - essere curdola cena delle spiela cena perfettala crociatala donna per mela fantastica signora maisel - stagione 4la fiera delle illusioni - nightmare alleyla figlia oscurala grande guerra del salentola macchina delle immagini di alfredo c.la notte piu' lunga dell'annola nuova scuola genovesela promessa: il prezzo del poterela scuola degli animali magicila tana (2021)l'accusal'altro buio in salalambl'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionelaurent garnier: off the recordleonardo - il capolavoro perdutoleonora addiolet's kiss - franco grillini storia di una rivoluzione gentilelicorice pizzal'incendiaria (2022)lizzy e red - amici per semprel'ombra del giornoluigi proietti detto gigil'ultimo giorno sulla terralunana - il villaggio alla fine del mondomancino naturalemarry me - sposamimartin luther king vs fbimatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomemory boxmistero a saint-tropezmoonfallmorbiusnavalnyno exitnoi duenotre-dame in fiammeocchiali nerionly the animals - storie di spiriti amantiopen arms - la legge del mareour fatherparigi, 13 arr.parigi, tutto in una notteperdutamente (2021)petrov’s flupiccolo corpopopower of romequando hitler rubo' il coniglio rosaquel giorno tu sarairadiograph of a familyred rocketreflectionsarura - the future is an unknown placescream (2022)seance - piccoli omicidi tra amichesecret team 355sempre piu' bellosenza fine (2021)settembre (2022)sonic 2 - il filmspencerstoria di mia mogliestrawberry mansionstringimi fortesul sentiero blusulle nuvolesundowntakeawaytapirulanthe adam projectthe alpinistthe batmanthe bunker gamethe contractor (2022)the king's man - le originithe last rave - a free party storythe lost city (2022)the northmanthe tender barthe tragedy of macbeththe wall of shadowsthey live in the greytintoretto - l'artista che uccise la pitturatra due mondi (2021)tromperie - ingannotroppo cattivitrue motherstutankhamon. l'ultima mostraun altro mondo (2021)un eroeun figlioun mondo in piu'una famiglia vincente - king richarduna femminauna madre, una figliauna squadrauna storia d'amore e di desideriouna vita in fugaunchartedunderwater - federica pellegrini
 NEW
unwelcomevecchie canaglievesuvio - ovvero: come hanno imparato a vivere in mezzo ai vulcanivetrovoyage of time - il cammino della vitawindfallwyrmwood: apocalypsex (2022)you won't be alone

1029341 commenti su 47620 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

IL PEDONEUN GRANDE AMORE DA 50 DOLLARI

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net