Recensione il codice da vinci regia di Ron Howard USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione il codice da vinci (2006)

Voto Visitatori:   6,14 / 10 (574 voti)6,14Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film IL CODICE DA VINCI

Immagine tratta dal film IL CODICE DA VINCI

Immagine tratta dal film IL CODICE DA VINCI

Immagine tratta dal film IL CODICE DA VINCI

Immagine tratta dal film IL CODICE DA VINCI

Immagine tratta dal film IL CODICE DA VINCI
 

Diventa estremamente difficile porsi di fronte ad un film tratto da un romanzo che ha dissotterrato dal polverone storico profonde ideologie ataviche, qual Ŕ stato il caso de Il Codice da Vinci.
Prima del lancio internazionale, prima della sua maestosa campagna di marketing, prima della sua proiezione alla Croisette, prima delle azioni rurali chiamate banalmente "crociate" anti Codice da parte della stampa, prima di tutto questo c'Ŕ un complesso adattamento cinematografico.
Di fronte all'opera di Dan Brown si sono posti il regista (giÓ premio Oscar) Ron Howard e lo sceneggiatore Akiva Goldsman che ne hanno tirato fuori un lungometraggio di due ore e mezza. Attenendosi prettamente al lato filmico, per chi dunque ha letto il libro (e per chi lo ha apprezzato per quello che Ŕ), si nota immediatamente come l'eccessiva pressione mediatica e l'ingiustificata campagna screditatoria da parte della Chiesa (tornata impaurita ad affrontare i demoni del modernismo) abbiano raggiunto lo scopo. Ossia, quello di limitare una divulgata libertÓ d'espressione, mettendo il guinzaglio alla trasmutazione espressiva e simbolica dell'intera opera. Per non incedere troppo nel provocatorio, dunque, gli autori hanno deliberatamente frenato una legittima forma d'arte, dando un colpo al cerchio e uno alla botte.

Partiamo dalle interpretazioni dei personaggi coinvolti, in un cast che ha fatto dell'internazionalitÓ la sua arma a doppio taglio. Su tutti, come ormai spesso accade nei ruoli da antagonista, la palma del migliore spetta al monaco-killer Silas, un Paul Bettany che forse Ŕ l'unico che da credito al proprio personaggio, seguito a ruota dal sempre eccellente Sir Ian McKellen. Il resto sono marionette che si muovono al servizio ludico dello spettatore, da un Tom Hanks che si aggira spaesato e poco convinto nei panni dell'impavido Robert Langdon, passando per i superflui Reno (Bezu Fache) e Molina (Aringarosa), fino ad arrivare ad Audrey Tatou, spettrale presenza della crittologa francese Sophie Neveu. Discutibile anche la scelta del doppiaggio "a metÓ", che ha previsto di lasciare in lingua originale molte delle battute presenti nel film, compreso l'italofrancese interpretato da Anne-Marie Sanchez.

Un professore americano di Harvard, Robert Langdon, Ŕ chiamato a collaborare con la polizia francese, a Parigi, per risolvere un caso, che, partendo dai quadri di Leonardo al Louvre sino alla Rosslyn Chapel in Scozia, potrebbe svelare un incredibile mistero protetto da un setta segreta, che, se rivelato, sconvolgerebbe i fondamenti della religione cristiana. Il film procede a spezzoni lungo il proprio snodo narrativo e rispetto al romanzo si avverte paradossalmente una perdita d'incisivitÓ della storia al cospetto dello spettacolo, specialmente se riferito alle scene d'azione, introdotte in quantitÓ industriale, le quali sono anche le meno riuscite della pellicola, rispetto ai momenti delle "rivelazioni" (sottolineati da poca enfasi musicale) stilisticamente pi¨ validi e coinvolgenti.

Essendo un thriller ben scritto, non si capisce come la prima parte possa risultare addirittura pi¨ fiacca che non il convulso finale, in cui, se non si Ŕ letto il libro, difficilmente si arriverÓ a cogliere tutte quelle sfumature di carattere storico-dogmatico, che la frivolezza della versione cinematografica ha contribuito a limare nelle sue sequenze esplicative. La storia, dunque, che Ŕ il vero motore dell'opera, Ŕ stata radiografata troppe volte perchÚ il prodotto finale possa essere un convincente estratto del long-seller internazionale. Sono proprio questi gli elementi che mancano a tale adattamento cinematografico, una versione in celluloide molto fedele al racconto di Brown ma priva di passione e di ritmo, dove la mano di Howard non fa altro che smarrire lo spettatore nelle trame senza pathos di una veritÓ attesa e non ben rivelata (il Santo Graal, fondamento dell'intero Cristianesimo). Il risultato, perci˛, Ŕ una maestoso complesso filmico che non funziona del tutto e che, non sfuttando appieno le incredibili risorse economiche, nonchÚ l'accesso notturno al meraviglioso museo del Louvre, genera un giallo solido e artificiale nella forma, ma dotato di impatto emotivo nemmeno paragonabile alla versione letteraria de Il Codice da Vinci, il quale ha venduto oltre 40 milioni di copie nel mondo, appassionando migliaia di persone.

Un'occasione sprecata, peccato.

Commenta la recensione di IL CODICE DA VINCI sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Simone Bracci - aggiornata al 24/05/2006

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2028: la ragazza trovata nella spazzaturaa letto con sartreacqua alle cordeanataranche ioannie ernaux - i miei anni super 8ant-man and the wasp: quantumaniaargentina, 1985argonuts - missione olimpo
 NEW
armageddon time - il tempo dell'apocalisseassassin clubasterix & obelix - il regno di mezzoavatar - la via dell'acquababylon (2022)benedettabigger than us - un mondo insiemebillie eilish: live at the o2bussano alla portac'era una volta in italia - giacarta sta arrivandocharlotte m.: il film - flamingo partychiaracocainorsocreed iiidecision to leave
 NEW
delta (2023)diario di speziedisco boydomino 23 - gli ultimi non saranno i primieducazione fisicaemancipation - oltre la liberta'empire of lighteoera oraernest e celestine - l'avventura delle 7 noteeverything everywhere all at once - la vita, il multiverso e tutto quantofairytale - una fiabagigi la leggegli occhi del diavologli spiriti dell'isolagodland - nella terra di diograzie ragazzi
 NEW
headshot (2023)hidden - verita' sepolteholy spiderhometown - la strada dei ricordii migliori giornii nostri ieriil boemoil cacio con le pereil capofamigliail corsetto dell'imperatrice
 NEW
il frutto della tarda estateil gatto con gli stivali 2 - l'ultimo desiderioil grande giornoil mio amico massimoil primo giorno della mia vitail ritorno (2022)
 NEW
il viaggio leggendarioio vivo altrove!
 NEW
john wick 4jung_ekill me if you cankiller her goatsklondikela fata combinaguaila ligne - la linea invisibilela memoria del mondola primavera della mia vitala seconda vialadri di natalelaggiu' qualcuno mi amale otto montagnele vele scarlattel'innocente (2023)l'ispettore ottozampe e il mistero dei misteril'ombra di goyal'ultima notte di amorel'uomo che disegno' diol'uomo sulla stradam3ganma nuitma tu, mi vuoi bene?magic mike - the last dancemarcel the shellmasquerade - ladri d'amoreme contro te: il film - missione giungla
 NEW
miracle (2023)missing (2023)mixed by errymoney shot: la storia di pornhubmummie - a spasso nel temponannynapoli magicanarvik: hitler's first defeatnatale a tutti i costi
 NEW
navalnynezouh - il buco nel cielonon cosi' vicinopamela, a love storyparlate a bassa voceperfetta illusionepinocchio di guillermo del toropreparativi per stare insieme per un periodo indefinito di tempoprimadonnaprofetiromantichesaint omersbagliando s'imparascream visharpershazam! furia degli deisi', chef! - la brigade
 NEW
stranizza d'amuritarterezinthe fabelmansthe honeymoon - come ti rovino il viaggio di nozzethe leechthe mean onethe offering (2022)the pale blue eye - i delitti di west pointthe planethe quiet girlthe sonthe straysthe whaletill - il coraggio di una madretramite amiciziatre di troppotre minutitrieste e' bella di nottetutto in un giornoun bel mattinoun matrimonio esplosivoun uomo feliceun vizio di famigliauna relazione passeggera
 NEW
verawhat's love?whitney - una voce diventata leggendawomanwomen talking - il diritto di scegliereyakari: un viaggio spettacolare

1038291 commenti su 49066 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

10 PASSI DELL'AMOREA CHRISTMAS PRINCESSAGENT GAMEALONE AT NIGHTAMITYVILLE THANKSGIVINGASSASSINO AMERICANOCALL JANECHRISTUSE' STATO TUTTO BELLO - STORIA DI PAOLINO E PABLITOFEAR (2023)FIRE - NESSUNA VIA D'USCITAI CACCIATORI DEL CIELOINFIESTOLA MIA VERSIONE DELL'AMORELA SIGNORA DEI TROPICILANDLOCKEDLEGENDARY - LA TOMBA DEL DRAGONELEGIONSLO STRANGOLATORE DI BOSTON (2023)MALEDICTION - LA MALEDIZIONE DI ARTHURNIGHT OF THE BASTARDNON MOLLARE MAIPLAY DEAD (2022)PRINCIPESSA PER CASOR.M.N.SFORTUNATA IN AMORESHADOW (2018)SILENZIO: SI UCCIDETADDEO L'ESPLORATORE E IL SEGRETO DI RE MIDATADDEO L'ESPLORATORE E LA TAVOLA DI SMERALDOTEN TIGERS FROM KWANGTUNGTHE DEVIL CONSPIRACYTHE LAST EXECUTIONTHE SILENT FORESTTHE UNTOLDTRUE SPIRITUNA STORIA AMBIGUA

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net