Recensione fog regia di John Carpenter USA 1980
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione fog (1980)

Voto Visitatori:   6,83 / 10 (122 voti)6,83Grafico
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film FOG

Immagine tratta dal film FOG

Immagine tratta dal film FOG

Immagine tratta dal film FOG

Immagine tratta dal film FOG

Immagine tratta dal film FOG
 

Antonio Bay si accinge a festeggiare il suo centenario. La leggenda vuole che la cittadina fosse stata edificata sulla baia dove un vecchio galeone aveva fatto naufragio un secolo prima, ingannato dalle luci tra gli scogli. Quella stessa notte padre Malone trova un diario appartenuto a suo nonno, parroco della prima generazione di abitanti della baia, e presto scopre cose niente affatto rassicuranti sull'operato del suo predecessore, intanto dalla baia emerge una fitta nebbia, la quale sembra travolgere tutto quello che incontra...

La nebbia si alza subito dopo il tramonto. La prima a vederla è la speaker radiofonica, che dall'alto del suo faro ne parla con voce suadente e mette in guardia i marinai della barca al largo... Attenzione ragazzi, c'è un banco di nebbia da est... Ma quello che nessuno sa, tranne il marinaio del prologo e i bambini a cui lo ha raccontato, è che la nebbia ad Antonio Bay non si vedeva da cento anni, e c'è una vecchia diceria a proposito del suo ritorno sulla baia, che stanotte festeggia il suo centenario. I cittadini sono in fremente attesa dei festeggiamenti, ciascuno a suo modo si organizza, e quello che la baia ha in serbo per i suoi abitanti è il regalo inatteso che piomberà su di loro al tramonto.

La nebbia è il più etereo dei protagonisti e nel contempo il più inquietante. Carpenter ci dà argomenti a sufficienza per temerla e i suoi protagonisti avranno di che pentirsi delle colpe dei loro padri le quali, inevitabilmente ricadranno con precisione biblica sulle loro teste. Anni dopo l'invenzione del pathos cinematografico dato dal vuoto, di cui Tourneaur è maestro incontrastato, ecco venire dal nulla e senza una sola traccia che ne segni il cammino, se non la scia di morti, la nebbia che ne eredita tutte le principali caratteristiche, prima tra tutte il sobbalzo dato dal non vedere assolutamente nulla.
Se poi ci aggiungiamo una bella storia di colpe secolari e di tradimenti lavati col sangue, allora siamo davvero nel regno dei maestri, che verranno ricordati senza fatica per aver indotto paura al solo vedere una scia di fumo.

Carpenter non ha mai amato lo spreco di budella, il suo è un horror raffinato: anche nella macellazione di corpi, altrove molto più esplicita, è sempre presente il talento che rende l'inquadratura più spaventosa di quello che viene ripreso. La nebbia qui diviene schermo bianco su cui proiettare le angosce peggiori dello spettatore, che ben conosce i rischi delle promesse non mantenute. I padri di Antonio Bay si sono macchiati di una colpa, e la nebbia viene per riscuotere il dovuto. Il sacerdote che ha preservato il segreto affidandolo alle pagine del suo diario, ha segnato senza saperlo il destino dell'intera popolazione del villaggio.

Gli inconsapevoli cittadini, svegliati da allarmi impazziti e cani che abbaiano alla notte, non sanno neanche perché, ma dovranno morire. La morte che li attende è tutta fuori campo ma terribile, intanto perché inizialmente immotivata, e poi a causa del fatto che chi conosce il segreto e tenta di avvisarli verrà trattato da folle. A differenza degli altri horror del periodo, il bene ed il male qui non sono distinti, Blake ed il suo carico di lebbrosi hanno ragione, una ragione che non stempera affatto l'orrore per la loro vendetta, così come il fatto che a pagare siano i nipoti di chi è venuto meno al suo impegno, ci sembrerà se non eccessivo, almeno difficile da metabolizzare.
La confusione data dalla mancanza di informazioni spinge i cittadini a fondo nella nebbia reale, che silenziosamente striscia alle loro spalle e ne uccide un bel po' prima che qualcuno capisca quello che sta accadendo.
La costruzione sottile della tensione, operata con pochi riusciti accorgimenti di macchina fin dall'inizio della storia, ha il suo apice nelle sequenze finali, in cui un'affannata speaker radiofonica guida i superstiti dall'alto del faro, e sfugge per un pelo allo sterminio che si è abbattuto sulla baia.

La maestria di Carpenter è tutta nella creazione dell'atmosfera gotica, che sola pervade il racconto e si fa unica voce udibile nell'ambiente ovattato dalla nebbia. La storia, così come i personaggi ci giungono da lontano, offuscati dal passaggio del tempo e dalla presenza della nebbia che, in un crescendo di angoscia e tensione, uccide come se davvero potesse avere una sua consistenza. Quello che si nasconde nella nebbia è il marcio che alberga in ciascuno di noi, che anni prima era stato annegato in mare e che adesso torna più forte di prima per chiedere vendetta.
E Carpenter gioca con lo spettatore una sola carta, quella vincente dell'ambiguità: nessuno ha mai ragione fino in fondo e il torto commesso prima o poi si pagherà.

Commenta la recensione di FOG sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di Anna Maria Pelella - aggiornata al 29/04/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#annefrank - vite parallele18 regali
 NEW
19171968 gli uccellia proposito di rosea spasso col pandaa tor bella monaca non piove maiad astra
 NEW
adoration (2019)ailo - un'avventura tra i ghiacci
 NEW
andrej tarkovskij. il cinema come preghieraangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagieaspromonte - la terra degli ultimiattraverso i miei occhiblack christmas
 NEW
boterobrave ragazzebrittany non si ferma piu'burning - l'amore bruciacena con delitto - knives out
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcetto c'e', senzadubbiamenteche fine ha fatto bernadette?chiara ferragni - unpostedcitizen rosicity of crime
 NEW
color out of spacecountdown (2019)daniel isn't realdeep - un'avventura in fondo al maredepeche mode: spirits in the forestdiego maradonadio e' donna e si chiama petrunyadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampiriermitage - il potere dell'arteescher - viaggio nell'infinito
 NEW
figli (2020)figli del setfinche' morte non ci separi (2019)frozen ii - il segreto di arendellegemini manghiaiegli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicigrazie a diohammamet
 NEW
herzog incontra gorbaciovhole - l'abissoi figli del marei migliori anni della nostra vita (2019)i passi leggerii racconti di parvana - the breadwinneril bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil giorno più bello del mondoil mio profilo miglioreil mistero henri pickil paradiso probabilmenteil peccato - il furore di michelangeloil pianeta in mareil piccolo yetiil primo nataleil segreto della minierail sindaco del rione sanita' (2019)il terzo omicidioil varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!jojo rabbit
 HOT R
jokerjumanji - the next level
 NEW
just charlie - diventa chi seila belle epoquela dea fortunala famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala mafia non e' piu' quella di una voltala ragazza d'autunnola scomparsa di mia madrela verita' (2019)la voce del marelast christmasle mans '66 - la grande sfidale ragazze di wall streetleonardo. le operel'eta' giovanelight of my lifel'immortale (2019)l'inganno perfettolou von salome'l'ufficiale e la spial'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'maleficent 2: signora del malemanta raymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor smetallica and san francisco symphony: s&m2midwaymio fratello rincorre i dinosaurimisereremotherless brooklyn - i segreti di una citta'nancynati 2 voltenato a xibetnell'erba altanon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)pavarottipaw patrol mighty pups - il film dei super cucciolipiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the movieploipupazzi alla riscossa - uglydollsqualcosa di meravigliosorambo: last bloodrichard jewellritratto della giovane in fiammeroger waters us + themrosa (2019)santa subitoscary stories to tell in the darkscherza con i fantischool of the damnedse mi vuoi benesearching evaselfie di famigliashaun, vita da pecora - farmageddonshow me the picture: the story of jim marshallsolesono solo fantasmisorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkerstoria di un matrimoniostrange but truesulle ali dell'avventura
 NEW
tappo - cucciolo in un mare di guaiterminator - destino oscurothanks!the bra - il reggipettothe farewell - una bugia buonathe gallows act iithe grudge (2020)the informer - tre secondi per sopravvivere
 HOT
the irishmanthe kill teamthe lodgethe new popethe reporttolkien
 HOT
tolo tolotorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutti i ricordi di clairetutto il mio folle amoreun giorno di pioggia a new yorkun sogno per papa'una canzone per mio padre
 NEW
underwatervasco nonstop livevicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxweathering with you - la ragazza del tempowestern starsyesterday (2019)

997033 commenti su 42705 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net