Recensione a che prezzo hollywood? regia di George Cukor USA 1932
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Recensione a che prezzo hollywood? (1932)

Voto Visitatori:   7,38 / 10 (4 voti)7,38Grafico
Voto Recensore:   8,00 / 10  8,00
Dimensione testo: caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi

locandina del film A CHE PREZZO HOLLYWOOD?

Immagine tratta dal film A CHE PREZZO HOLLYWOOD?

Immagine tratta dal film A CHE PREZZO HOLLYWOOD?

Immagine tratta dal film A CHE PREZZO HOLLYWOOD?

Immagine tratta dal film A CHE PREZZO HOLLYWOOD?

Immagine tratta dal film A CHE PREZZO HOLLYWOOD?
 

La giovane cameriera Mary, con aspirazioni d'attrice, fa la conoscenza del noto regista Max in cerca di nuovi talenti. Grazie a lui, lei diventerà una stella del cinema, ma il regista precipiterà sempre più in basso a causa del suo vizio: l'alcool. Ma Mary, riconoscente per ciò che è diventata e sinceramene affezionata al regista, non l'abbandonerà mai, aiutandolo anche quando questo le porterà guai in famiglia e sul lavoro.

La cosa più incredibile di "A che prezzo Hollywood?" è che, nonostante trattasi di una pellicola del 1932, avente dunque ben 77 anni, sia comunque caratterizzata da due caratteristiche fondamentali: la freschezza e la modernità. La prima è ravvisabile nel tipo di recitazione della bellissima e bravissima Costance Bennet, ma soprattutto nei frizzanti e divertentissimi dialoghi; la seconda nelle vicende che riguardano i protagonisti e in cosa stanno a significare nel profondo.
Anche solo per questo motivo il film può essere apprezzato totalmente, proprio perché riesce nel difficile intento di non far pesare affatto la sua età e di intrattenere allegramente, con un retrogusto serio, lo spettatore interessato a certe tematiche. Infatti "A che prezzo Hollywood?" è prima di tutto una pellicola metacinematografica, incentrata sul mondo di Hollywood e su tutti coloro che ne fanno parte direttamente (attori, registi, produttori, giornalisti) e indirettamente (i familiari delle star in primis). Ed è con mano leggera e sicuramente molto intelligente e ironica che Cukor ci conduce a fare "un giro" in questo mondo dorato e fatato, che però al suo interno nasconde numerose insidie. Come si suol dire: "Non è tutto oro ciò che luccica".

Se ne renderà ben presto conto la giovane e inesperta Mary che però impara in fretta e sa inserirsi alla perfezione nel meccanismo divistico che stava, e ancora sta, alla base di quel micromondo a sé stante che è Hollywood. Se ne renderà conto anche a causa del declino professionale e privato dell'uomo a cui deve tutto ciò che è riuscita a costruire, il regista che si rovina a causa dell'alcool. Ma soprattutto, se ne renderà conto dovendo pagare dei prezzi molto alti per rimanere in gioco, prezzi come la perdita della fiducia di suo marito, l'invadenza estrema del mondo giornalistico e del pubblico, la mancanza di privacy, la pioggia di pregiudizi negativi che ricadono su di lei solo perché molto amica e riconoscente ai suoi collaboratori e colleghi.

Ma attenzione, perché i divi hollywoodiano non sono assolutamente solo delle vittime del sistema che li accoglie e poi li fagocita con altrettanta facilità. Nella pellicola sono presenti anche riferimenti neanche tanto sottili al loro essere capricciosi e al loro ritenersi al di sopra delle masse. "Uomini come lei hanno il mondo intero ai loro piedi", dirà Mary durante il primo incontro con Max, riferimento questo alla condizione di privilegiati di cui da sempre hanno goduto i protagonisti dello star-system. Una grande riflessione sul divismo, appunto, che ci offre una doppia medaglia del "mondo-cinema" restituendocene una visione a metà strada tra il bianco ed il nero.

"Non conosci il motto di Hollywood? Divertiamoci!" e in effetti "A che prezzo Hollywood?" è un film molto divertente, che si basa su personaggi "macchiette" che si esprimono con battute ironiche e molto sarcastiche e che incarnano alla perfezione i meccanismi che stanno alla base di questa "comunità", quella dei divi appunto, che però non è fatta solo di frizzi e lazzi, ma anche di momenti drammatici (come si può ben notare nel cambio di registro stilistico e narrativo che contrassegna soprattutto l'ultima parte della pellicola).
A nulla vale, dunque, la disperazione di Mary quando capisce di essere stanca di dover sottostare ai pettegolezzi e ai giudizi della gente che conosce ogni suo minimo spostamento e ogni mossa che compie, tant'è che il produttore suo amico le rivolge delle parole che conservano ancora oggi una profonda attualità: "Ma tu sei una diva del cinema. Appartieni al pubblico che come ti fa così ti distrugge". Ecco allora in cosa consiste il prezzo da pagare per far parte di Hollywood, quello che dà il titolo a questa bella pellicola che amalgama sapientemente l'ironia col dramma, i pro e i contro da affrontare per far parte del "gioco".

Una sola grande convinzione rimane a fine visione nei confronti di chi sta alla base del mondo-cinema, convinzione che fa parte sicuramente di tutti gli amanti della settima arte: "Per me sono delle persone meravigliose che fabbricano sogni. Anche se è vero che hanno tutti i difetti del mondo".

Commenta la recensione di A CHE PREZZO HOLLYWOOD? sul forum

Condividi su Facebook Condividi recensione su Facebook


Recensione a cura di A. Cavisi - aggiornata al 09/07/2009

Il contenuto di questo scritto esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta Filmscoop.it

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

200 metersadaalcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanda (2022)amanti (2020)
 NEW
argentina, 1985beast (2022)bentublack parthenopebodies bodies bodiesbrian e charlesbullet traincarter (2022)casablanca beatscome prima (2021)crimes of the future (2022)dashcamday shift - a caccia di vampiridc league of super-pets
 NEW
don't worry darlingelvis (2022)emergencyevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timefallfassbinderfire of lovefly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)giorni d'estategold (2022)goodnight mommy (2022)hill of visionhouse of darknesshustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil paradiso del pavoneil pataffioil signore delle formicheil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e spottyjane by charlottejurassic world - il dominiokarate manla doppia vita di madeleine collinsla mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei murilas leonas
 NEW
le buone stellele favolosele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzl'immensita'liz e l'uccellino azzurrol'origine del malemad godmaigretmarcel!marginimemoriamemory (2022)men (2022)mindemicminions 2 - come gru diventa cattivissimomistero a saint-tropeznel mio nomenido di viperenon sarai solanopenostalgiaorphan: first killpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pearl (2022)per niente al mondopeter va sulla lunapleasureprey (2022)queensquel che conta e' il pensierorevolution of our timesriminirise - la vera storia di antetokounmposamaritansecret love (2021)secret team 355shark baitspiderheadsposa in rossostudio 666tenebrathe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe hanging sun - sole di mezzanottethe invitation (2022)the man from torontothe other side (2020)the slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thunderthree nights a weektoilettop gun: maverickun mondo sotto socialuna boccata d'ariaun'ombra sulla verita'viaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1032920 commenti su 48267 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALTA MODACENTO COLPI DI PISTOLACLOWN MOTEL 2DETTORI - SEGNI PARTICOLARI: FANTINODO NOT DISTURB (2022)DUELLO TRA LE ROCCEEARWIGGLI SPARVIERI DELLO STRETTOGLORIOUSJERRY SCHATZBERG, PORTRAIT PAYSAGELA FINE DI UN TIRANNOLA MANO VENDICATRICELA PISTOLA SEPOLTALA VALLE DEI BRUTIL'ARMA CHE CONQUISTO' IL WESTLE 22 SPIE DELL'UNIONEMADRE AD OGNI COSTOMANEATER (2022)MEDUSAMEZZOGIORNO… DI FIFAPER AMORE DI VALERIEROCK DOG 2SHRIEKSHOWSOPHIA!SPEAK NO EVIL (2022)SQUILLI AL TRAMONTOTHE DEBUSSY FILMTHE LEGEND OF THE UNDERGROUND - LA LIBERTA' E' UN DIRITTOTHEY WAIT IN THE DARKUN MARZIANO SULLA TERRAUN'ESTATE A MIKONOSWHAT JOSIAH SAWWINTER LAKE - IL SEGRETO DEL LAGO

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net