mildred pierce regia di Todd Haynes USA 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

Serie TVmildred pierce (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MILDRED PIERCE

Titolo Originale: MILDRED PIERCE

RegiaTodd Haynes

InterpretiKate Winslet, BrÝan F. O'Byrne, Melissa Leo, James Le Gros, Guy Pearce, Hope Davis,

Durata: h 5.00
NazionalitàUSA 2011
Generedrammatico
Prima TV nell'Aprile 2011

•  Altri film di Todd Haynes

Trama del film Mildred pierce

Miniserie in 5 puntate da un'ora l'una. Mildred Pierce Ŕ mamma, moglie e casalinga nell'America della Grande Depressione. Tradita e abbandonata dal marito, tra una torta e l'altra cerca lavoro a Los Angeles per garantire futuro e privilegi alle sue bambine, Ray e Veda. Assunta come cameriera in una tavola calda, Mildred rivela presto il suo talento di cuoca e pasticcera, che mette in pratica aprendo un ristorante. Rialzata la testa ma segnata da un lutto profondo, Mildred prende letteralmente in mano il suo futuro e quello di Veda, musicalmente dotata e in evidente conflitto con lei. Tra una mamma indefessa e una figlia insidiosa si insinua Monty Beragorn, giocatore di polo ricco e viziato che pratica il dolce far niente.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (2 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mildred pierce, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

StIwY  @  25/02/2015 17:30:58
   5 / 10
Buono il biscottino di Monty, la Sig. Mildred apprezza.

Questa miniserie parte bene, per poi cadere nel convenzionale, e prevedibilità con una spruzzata di lussuria che stride con il susseguirsi degli eventi. Non mancano i drammi familiari, tutt'altro che originali.

Dopo la terza puntata la noia comincia a prendere il sopravvento. Meritava una maggiore attenzione, peccato.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  28/03/2014 12:45:01
   8 / 10
Solidissima miniserie targata HBO, canale che rappresenta una garanzia di qualità, stavolta il soggetto lo pescano da un romanzo di James M. Cain, che da quel che ho letto non è mai stato un fine ispezionatore dei rapporti umani, ha sempre amato mettere in scena il noir classico, e infatti il cinema ha saputo attingere a piene mani dal suo repertorio. 'Il Postino suona sempre due volte' o 'La Morte paga doppio' siamo sempre dinanzi ad un deus ex machina adulterino burattinato dalla donna tramite l'eros per sbarazzarsi del marito, in 'Serenata' si è sforzato di fare un tributo alla madre cantante d'opera, anche lì testo dalla prominente atmosfera erotica, 'Mildred Pierce' contiene tutti gli ingredienti del suo scritto, orbitanti attorno al nucleo madre-figlia, partendo dal clima di grande depressione, alla esperienza musicofila esibita con la scalata di Veda nel mondo della musica, all'eros con Mildred che trova quasi come valvola di sfogo il rapporto con Monty, sullo sfondo di un'impeccabile ricostruzione del periodo. Ciò che ho amato incondizionatamente è la regia di Haynes, lenta, si sofferma sui particolari, prendere anche nella prima puntata quei 40 secondi a seguire lo sconforto di Mildred dietro la vetrina del pub, anche il montaggio non è invadente, non siamo dinanzi a quelle opere che ti mostra un azione attraverso 20 prospettive diverse, è un'inquadratura e basta, il ritmo è lento ed è necessario che lo sia, tutto rivolto al climax tra il rapporto Mildred-Veda, già piccola esibisce quel carattere saputello, poi con

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
il legame con la madre si incrina, si palesa ancor di più il complesso edipico. Veda assiste con fare snob all'ascesa della madre nella sua attività di ristorazione. La madre dopo il tragico evento si attacca ancor di più a Veda e inconsciamente cerca di comprarne l'affetto fino a rovinarsi per lei.
È stata superficialmente accusata di essere un'operazione pro Winslet, per fargli far man bassa dei premi, non direi o comunque è il romanzo che ti porta ad allestire un one woman show, il personaggio non è mai sopra le righe, anzi è una donna di temperamento ma ha un carattere riservato e le litigate con Monty o Veda (che sono l'anima della serie) hanno il senso della misura, per creare il clima erotico che piace a Cain si spingono notevolmente sulle scene di nudo, sembra di rivederla in 'The Reader'. La Wood viene fuori solo nelle ultime 2 puntate ma lascia il segno, brava ad immedesimarsi nella gesticolazione del tenore, anche perchè nell'ultima puntata lasciano molto spazio (almeno 4 o 5 volte) ai suoi canti. Ripeto buonissimo prodotto, è il testo che preferisco di Cain anche se è quello meno avvincente, scevro del retrogusto hard boiled presente negli altri, indubbiamente il più umano.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia dĺarteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1005095 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net