tutti i nostri desideri regia di Philippe Lioret Francia 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

tutti i nostri desideri (2011)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film TUTTI I NOSTRI DESIDERI

Titolo Originale: TOUTES NOS ENVIES

RegiaPhilippe Lioret

InterpretiMarie Gillain, Vincent Lindon, Pascale Arbillot, Isabelle Renauld, Yannick Renier, Amandine Dewasmes, Laure Duthilleul, Christophe Dimitri Réveille

Durata: h 2.00
NazionalitàFrancia 2011
Generedrammatico
Tratto dal libro "Vite che non sono la mia" di Emmanuel Carrère
Al cinema nel Maggio 2012

•  Altri film di Philippe Lioret

Trama del film Tutti i nostri desideri

Claire è una giovane giudice del Tribunale distrettuale che ha appena saputo di essere stata colpita da un cancro al cervello e ha perso ogni certezza nei confronti della vita, preoccupandosi soprattutto per il destino della piccola figlia. Nello stesso tribunale lavora anche Stephane, un giudice molto più maturo, che Claire ha coinvolto nella lotta contro il sovraindebitamento. Lentamente la lotta contro una società sempre più cieca nei confronti della sofferenza spinge i due ad avvicinarsi, facendo nascere un'unione fatta di sentimenti ma anche di ribellione contro il sistema.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,32 / 10 (11 voti)7,32Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Tutti i nostri desideri, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

sweetyy  @  19/09/2016 17:44:11
   5½ / 10
Non male, anche se per buon parte del film non succede granché. Un noioso.

Clint Eastwood  @  24/01/2013 21:09:39
   7½ / 10
Insieme agli inglesi sono i migliori d'Europa a fare cinema.

Loiret reduce dell'ottimo WELCOME, porta avanti la battaglia per i più poveri e bisognosi alternando ai temi di cuore, in questo caso molto riuscito e grazie al cast il film guadagna. Da vedere.

il ciakkatore  @  30/12/2012 23:41:37
   6½ / 10
Non mi ha colpito più di tanto,visto che avevo già visto "questione di cuore" che reputo nettamente migliore,se non altro è meno triste

unpoeta67  @  11/11/2012 23:24:17
   7½ / 10
poesia che stai nella dignità del dolore, manifesti la tua essenza nello scorrer delle immagini avanti agli occhi... l'angoscia si mostra e colpisce duro senza travalicar nelle sole lacrime..
la delicatezza e la credibilità contraddistinguono la pellicola.
Marie Gillain è una favola lei stessa .. .

sandrone65  @  29/09/2012 21:35:39
   8 / 10
Un film molto bello, delicato e concreto allo stesso tempo. Il rapporto prima professionale che poi si trasforma in un legame personale di natura splendidamente imprecisata tra due persone, di cui una scopre improvvisamente di essere giunta a soli 32 anni al capolinea dell'esistenza. Mai un'espressione banale e scontata sui volti di due magnifici attori come la bellissima Marie Gillain e (soprattutto) Vincent Lindon, già precedentemente apprezzato nello splendido "Anything for Her" . Mai una tensione becera, mai un dialogo affettato in una situazione dove era facilissimo scivolare nel lacrimevole. Claire perde il contatto con il marito nel momento in cui conosce il suo tragico destino e trova, senza nemmeno volerlo, appoggio in una figura paterna, in lei precedentemente distrutta dal padre assente, appoggiandosi a Stephane. Il tutto innestato su un tema di fondo del predominio incontrastato delle banche nell'economia di mercato. Un film da vedere.

Jumpy  @  23/08/2012 15:52:06
   7½ / 10
Film molto delicato e profondo. Si affrontano, tra le righe e non, temi profondi e "scomodi", malattia, problemi economici, emarginazione sociale, desiderio di riscatto, affetti, amori.
Ho trovato un po' pesante la parte centrale, il finale è magistrale.
Anche a me, alcuni punti non mi han convinto:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

barone_rosso  @  22/06/2012 22:42:28
   6½ / 10
Il film non ha niente che non va... Il problema è che non ha neppure nulla che lasci il segno. Insomma, i temi sono interessanti, la malattia, la giudice impegnata in una causa personale, il rapporto particolare fra colleghi, ma tutto rimane un po' troppo asciutto e incompiuto... Non è un brutto film, è che la settimana prossima me ne sarò già dimenticato.

Inn10  @  31/05/2012 14:05:54
   8½ / 10
Ecco come si fa un film.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  23/05/2012 00:02:19
   7½ / 10
Ecco un film intelligente, garbato, sobrio.
I dialoghi sono il punto di forza di una storia commovente ma mai lacrimevole, di un racconto sulla semplicità dell'essere normalmente empatici con ciò che ci circonda.
Lioret dirige in maniera leggera e piacevole un cast straordinario a partire dalla splendida Marie Gillain. Bravo Vincent Lindon.

TheLegend  @  21/05/2012 16:04:30
   8 / 10
Il cinema francese sforna un altro buon film capace di coinvolgere ed emozionare.
Molto bravi gli attori,soprattutto la protagonista.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/05/2012 17:15:58
   7½ / 10
Non conosco l'opera letteraria di E. Carrere, ma sono assolutamente certo che questo film sia un piccolo miracolo, di sobrietà e gusto, di intelligenza e squisita tensione temporale. Niente a che vedere con certi melodrammi all'americana dove il ricatto è minato sempre dalle aspettative del pubblico o del regista sullo spettatore stesso. Un modello ricorrente potrebbe essere La mia vita senza me di Isabel Coixet, altrettanto lieve ed efficace. Chiaro, una simile storia innesca qualcosa a molti di noi, ma erano anni che non ascoltavo dialoghi insuperabili in simili contesti, o situazioni che mettono i brividi almeno quanto le vicissitudini della protagonista (la richiesta paterna di Claire rispetto alle diverse aspettative di Stephane). Su tutto, un'attrice come M. Gillan, talmente bella e brava da desiderare fortemente di baciarla (per inciso un'incrocio sublime tra l'Anna Karina di Godard e una giovane Jane Birkin).
Se questo è il cinema europeo in anni di crisi, c'è da aspettarsi una ripresa, se non economica, quantomeno artistica.
Non mancano vero situazioni improbabili e forzature (v. spoiler), come è ambiguo il legame che lega Claire al marito (ne è davvero innamorata?) ma in fondo sono gli stessi difetti che ho riscontrato in due dei film francesi più amati in questi anni, Welcome e Quasi amici,
In definitiva, un altro buon film europeo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy island
 NEW
ghostbusters: legacygli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006261 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net