the institute regia di James Franco, Pamela Romanowsky USA 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the institute (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film THE INSTITUTE

Titolo Originale: THE INSTITUTE

RegiaJames Franco, Pamela Romanowsky

InterpretiJames Franco, Pamela Anderson, Josh Duhamel, Topher Grace, Eric Roberts, Lori Singer, Tim Blake Nelson, Beth Grant, Melissa Bolona, Cynthia Murell

Durata: h 1.30
NazionalitàUSA 2017
Generehorror
Al cinema nel Marzo 2017

•  Altri film di James Franco
•  Altri film di Pamela Romanowsky

Trama del film The institute

Baltimora, XIX secolo. Colpita dal dolore per la prematura scomparsa dei genitori, Isabel Porter si fa volontariamente ricoverare all'Istituto Rosewood. Sottoposta a esperimenti sempre pi¨ bizzarri e violenti che dovrebbero cambiare la sua personalitÓ e a continui lavaggi di cervello, si ritroverÓ a dover scegliere tra la fuga, la vendetta e la resa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,75 / 10 (4 voti)5,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The institute, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

topsecret  @  01/11/2017 14:07:12
   5½ / 10
Il genere che tratta il tema della setta di solito mi attrae poco, indipendentemente se si basa su fatti reali o immaginari, men che meno quando si affrontano argomenti psicologici che si mischiano in maniera confusa e poco coinvolgente.
Sotto il profilo della recitazione THE INSTITUTE offre discrete prove, credibili e disinvolte, ma la storia su cui ruotano i protagonisti lascia un po' a desiderare in termini di tensione e di pathos, non permettendomi una visione fluida e totalmente accattivante.

ferzbox  @  17/09/2017 16:35:48
   7 / 10
Cavoli, non ero partito tanto convinto con questo film, e invece alla fine mi è piaciuto...
Alla regia insieme a Pamela Romanowsky troviamo un James Franco che si presta anche come interprete di uno dei personaggi principali(il medico primario dell'istituto),quindi, già da questo, si capisce chiaramente che il film è stato concepito per una fetta di pubblico più ampia rispetto alle produzioni horror più modeste a livello economico, ma nonostante questo l'ho trovato ben costruito nei dialoghi, nell'incastro di alcune scene di punta e nelle scenografie...
La storia parte in modo piuttosto classico, non regalando nulla di nuovo, anzi, segue una linea che in un primo momento appare già scontata.
Fortunatamente guadagna qualche puntarello in più verso metà, quando ci si rende conto che la pellicola non punta tanto su dei colpi di scena, ma piuttosto su un'evoluzione degli eventi che permettono allo spettatore di tenere vivo l'interesse fino alla fine.
Nulla di incredibilmente memorabile, ma costruito abbastanza discretamente da allontanarlo da tante altre produzioni più commerciali e banali; pensavo peggio....personalmente mi ha intrattenuto...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR dubitas  @  18/07/2017 23:47:50
   6½ / 10
Nella moltitudine di film dedicati al tema della ''psichiatria coercitiva'', the institute rivela una certa originalità, proponendo allo spettatore la storia di una donna che inizia un percorso in un istituto psichiatrico della Baltimora per liberarsi delle inibizioni morali ed essere libera, come desidera. Presto però l'esperienza si rivelerà più dolorosa e terrificante di quanto la stessa protagonista si aspettava per i metodi poco ortodossi usati dai dottori. Partiamo col dire che il film non si ispira ad eventi reali, come pure viene detto, in quanto l'istituto rosewood era un centro di educazione per bambini con disabilità psichiche. Tutta la storia è molto surreale, tant'è che dopo un po' lo spettatore deve mettere da parte anche l'aspettativa di trovarsi un thriller autentico e accettarne, quindi, la componente horror- grottesca, che ne fa un genere piuttosto ibrido. Il film è coinvolgente, tuttavia ho l'impressione che la direzione presa nello svolgimento sia stata un po' una banalizzazione di una tematica che poteva essere trattata molto meglio e con molto più crudo realismo, trattandosi di un thriller.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
L'epilogo è interessante, ma poco convincente. Mi è rimasto l'amaro in bocca, seppur posso dire di aver goduto, in vari punti, della visione di questo film. Lo consiglio agli appassionati e a chi è disposto a chiudere un occhio su certe lacune della sceneggiatura.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  07/05/2017 22:03:39
   4 / 10
The Institute è intrigante solo nei primi minuti perchè mette sul tavoli temi interessanti come la malattia mentale ed i metodi per curarla, come la capacità di manipolazione nei confronti dei malati, tutte donne, a testimonianza di una volontà di reprimere, attraverso appunto la manipolazione ed il plagio vero e proprio, la loro stessa identità. Il piatto indubbiamente è ricco, ma il film è un disastro che si addentra nei generi come l'horror o il thriller ma manca completamente in entrambi i campi perchè trasmette tensione solo in pochissimi momenti. Il tono della recitazione poi perde più volte la misura diventando enfatico tanto da renderlo grottesco ed anche involontariamente comico. Strano perchè a vedere il cast non ci sono attori alle prime armi, ma nomi di una certa levatura. Non saprei che dire, se non che il film mi è sembrato sbagliato in troppi elementi, troppi per salvarlo dal fallimento.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

amleto e' mio fratelloanatomy of a fallanimali selvaticiassassinio a veneziaasteroid cityavanzers - italian superheroesbarbieblackbitsblue beetlebugiardo serialecattiva coscienzacoma (2022)comandante (2023)come le tartarughecome pecore in mezzo ai lupiconversazioni con altre donnedemeter: il risveglio di draculadoggy styledouble souldue fratelli (2023)enzo jannacci vengo anch'iofatello e sorellafelicita'gli oceani sono i veri continentigran turismo - la storia di un sogno impossibilehai mai avuto paura?hanno clonato tyronehypnotic (2023)i mercen4ri - expendablesi peggiori giorniil castello invisibileil confine verdeil faraone, il selvaggio e la principessail giuramento di pamfiril grande carroil mio amico tempestail mistero del profumo verdeil pi¨ bel secolo della mia vitail sapore della felicitail supplente (2023)in the fireindiana jones e il quadrante del destinoinsidious - la porta rossaio capitanoio sono tuo padrejeanne du barry - la favorita del rekurskla bella estatela casa dei fantasmi (2023)la lunga corsa - una commedia stralunatala maledizione della queen maryla stanza delle meraviglie (2023)last film showle mie ragazze di cartal'invenzione della nevel'ordine del tempomamma qui comando iomanodoperamission: impossible - dead reckoning - parte unonina dei lupinoi anni luceoppenheimerpapa' scatenatopassagespatagoniapiggy (2022)priscillaraffarheingoldrido perche' ti amoritratto di famigliarodeorossosperanzaruby gillman - la ragazza con i tentacoli
 NEW
saw xshark 2 - l'abissotartarughe ninja - caos mutantethe equalizer 3 - senza treguathe nun 2
 NEW
the palacethe storetitinauna commedia pericolosauna donna chiamata maixabeluna stanza tutta per se'una sterminata domenicauomini da marciapiedewolfkin

1043275 commenti su 49758 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BUGIS STREETL'ARMONICALE CREATURELIFE OF A SHOCK FORCE WORKERLUMBRENSUENOMOVINGTHE WORKING GIRLS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net