the hitcher - la lunga strada della paura regia di Robert Harmon USA 1986
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the hitcher - la lunga strada della paura (1986)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE HITCHER - LA LUNGA STRADA DELLA PAURA

Titolo Originale: THE HITCHER

RegiaRobert Harmon

InterpretiJennifer Jason Leigh, C. Thomas Howell, Rutger Hauer

Durata: h 1.37
NazionalitàUSA 1986
Genereazione
Al cinema nel Settembre 1986

•  Altri film di Robert Harmon

Trama del film The hitcher - la lunga strada della paura

Guidando attraverso il deserto del Texas, il giovane Jim raccoglie un autostoppista che presto si rivela un maniaco omicida. Se ne libera, ma invano. Jim vuole catturarlo, ma cade in un tragico equivoco...

Film collegati a THE HITCHER - LA LUNGA STRADA DELLA PAURA

 •  THE HITCHER 2: TI STAVO ASPETTANDO, 2003

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,37 / 10 (109 voti)7,37Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The hitcher - la lunga strada della paura, 109 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  16/01/2019 19:07:40
   6 / 10
Ne avevo sempre sentito parlare molto bene, mi ha francamente un po' deluso. Bella l'idea e bella l'ambientazione on the road, ma il modo in cui la sceneggiatura è costruita (tralasciando l'improbabilità di molte situazioni) non convince e non sempre coinvolge del tutto, perdendo mano a mano di mordente e diventando addirittura noiosa nell'ultimissima parte.
La prova di Rutger Hauer è in sè buona ma il suo personaggio rimane un po' troppo superficiale.

gianni1969  @  04/12/2018 04:56:13
   4½ / 10
Se fosse uscito in questi ultimi anni avrebbe una media del 4,ma siccome gli anni 80 fanno tendenza la media si alza. Il festival delle baracconate,con situazioni talmente inverosimili da essere considerato un prodotto trash. Do un voto in piu' per rutger hauer,perfetto nella parte,il resto solo spazzatura anni 80

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/12/2018 05.00.12
Visualizza / Rispondi al commento
Bono Vox  @  29/02/2016 00:15:07
   5 / 10
Ridicolo che un film surreale come questo mantenga una media cosi alta, è scandaloso. Solo la suspense ti invita a portare a termine la visione del film, consapevole della banalità e utopia dei fatti.
Radio killer, che è di genere simile, preso a confronto ha una media più bassa ma vale molto di più di questo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  11/04/2015 14:08:58
   6 / 10
Difficile valutare il film quando le aspettative vengono gonfiate in maniera clamorosa, per poi constatare con rammarico la cocente delusione.
Nei lati positivi il pezzo forte è l'inquietante e misterioso Rutger Hauer nei panni di un villain parecchio riuscito sotto l'aspetto meramente scenico, e abbastanza lacunoso nella fase di costruzione del personaggio.
Anche il protagonista mi è sembrato convincente, ed entrambi non vengono indeboliti dal doppiaggio in italiano.
Lo stesso film parte in quinta nel primo quarto d'ora, riuscendo a proporre anche alcune soluzioni di climax interessanti (scena della caserma con il cane lupo, ma anche l'intera sequenza nel bar).
D'altro canto dobbiamo fare i conti con una sceneggiatura che accantona la logica, e inizia ad elargire con interessante puntualità idiozie e comportamenti assurdi da ambedue le parti dello scontro, facendo procedere la storia per strattoni e passaggi a vuoto.
L'ultima mezz'ora, a corto di idee, l'ho trovata abbastanza tediosa e irritante.
Il finale è l'ovvia conclusione della vicenda, ma molti punti interrogativi non verranno risolti.
Film sicuramente dal buon intrattenimento e che propone anche delle interessanti idee, ma non da 7.5 come dice il sito.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

MonkeyIsland  @  17/11/2014 02:12:08
   7 / 10
Lo vidi a spezzoni da ragazzo e ricordo mi terrorizzo e rivisto oggi l'effetto non è più il solito ma Hauer incarna uno dei più inquietanti villain mai visti e da solo vale metà pellicola.
Non mi sono piaciute diverse forzature come

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER per il resto è un ottimo thriller on the road con venature horror.

GianniArshavin  @  19/08/2014 11:23:05
   7 / 10
Gran thriller questo "The hitcher" , uscito nel 1986 ed ormai diventato un piccolo cult movie.
Partendo da un presupposto molto semplice , il regista Robert Harmon crea una storia avvincente e intrigante , più profonda di quanto possa sembrare in apparenza.
Grande spazio viene dato a bellissime sequenze d'azione on the road , ma è anche interessante osservare lo sviluppo dell'ambiguo rapporto fra vittima e carnefice. A fare da cornice a tutta questa situazione avremo delle lande desolate che sono il perfetto scenario dove ambientare una disavventura simile.
Ad impersonare il folle maniaco dalle oscure intenzioni avremo un incredibile Rutger Hauer , che con la sua espressività e la sua presenza scenica vale da solo il prezzo del biglietto. L'attore europeo oltre a stravincere il confronto con la sua controparte del remake , a incutere timore solo con il suo sguardo da invasato, girò personalmente molte delle scene stunt del titolo , a sottolineare la sua grande passione per la recitazione. Oltre all'attore olandese il cast può vantarsi di buone spalle come una giovane Jennifer Jason Leigh.
Il ritmo di "The hitcher" è buono e sarà difficile distogliere lo sguardo dallo schermo , tante le sequenze che rimangono impresse e buono il finale.
Qualche sbavatura in fase di scrittura , alcuni fasi sono fin troppo forzate , ma nel complesso questo lavoro di Harmon è da vedere assolutamente.

alex94  @  27/07/2014 19:00:29
   8 / 10
Buon thriller diretto da Robert Harmon nel 1986.
La trama è piuttosto originale,sviluppata molto bene,con un ottimo ritmo e con una buona dose di tensione,molto bello anche il finale.
Numerose anche le scene d'azione tutte ben realizzate,perfetto Rutger Hauer nella parte del serial killer.
Ottima la regia ed il cast.
Non è un film perfetto, infatti presenta qua e là nella trama alcune forzature ed in alcuni punti forse è troppo esagerato ma questi difetti non penalizzano più di tanto l'ottimo lavoro svolto dal regista e dal cast.
Insomma un film divenuto meritatamente un cult,assolutamente da vedere.

alepr0  @  06/02/2014 01:23:42
   7 / 10
Sicuramente meglio del secondo e del remake. Lo consiglio agli amanti del thriller.

ferzbox  @  15/11/2013 16:32:53
   7½ / 10
Davvero niente male questo "On the road" targato 1986.
Un ragazzo si troverà a dare un passaggio ad un serial killer dall'anima perversa e contorta(oltre ad essere magistralmente portato su schermo dalla bellissima interpretazione di Rutger Hauer).
Nel suo genere non fa mancare nulla;azione,tensione,fughe polverose nel deserto,sparatorie e momenti da cardiopalma....c'è tutto quello che serve in "The Hitcher"(non in dosi massicce....ma c'è tutto).
Ad ogni modo,quello che mi ha colpito di più,è stato il rapporto di odio/fratellanza dei due personaggi focali.
Quale può essere il desiderio più morboso di un serial killer che vuole farsi uccidere? Un serial killer stanco della sua turbolenta esistenza?..
Forse individuare una presunata vittima che trova il coraggio di sfidare il suo piacere di uccidere?...
Nasce una contesa insolita.....Un giovane ragazzo,abituato alla semplice quotidianità,dovrà riuscire a sopportare la "tegnaglia psicologica" del suo aggressore..


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Un bel filmetto che si fa anche apprezzare per una buona fotografia,ed alcune inquadrature ben pensate....
Peccato per quella "spruzzatina" di banalità sparse qua e la per la pellicola....inoltre avrei preferito una maggior attenzione alla psicologia del killer....(non sempre chiara,a volte troppo pretenziosa nei confronti dello spettatore)
...però si tratta di una discretissima produzione che svolge il suo modesto scopo di intrattenere,senza dimenticare di strizzare l'occhio al buon cinema.

giraldiro  @  11/09/2013 02:13:21
   6 / 10
La trama in sostanza consiste in una persecuzione continua fatta da uno psicopatico ai danni di un ragazzo, con rocamboleschi colpi di scena spinti fino all'inverosimile (e oltre a questo non mi pare ci sia nient'altro). Molto profonde però le atmosfere, che sembrano riempire i grandi spazi del deserto texano dando così al film quel certo fascino di cui ha bisogno.

Nel complesso è appena sufficiente.

Italo Disco  @  25/08/2013 16:43:00
   8½ / 10
Un altro mitico film della mia infanzia. Robert Harmon intorno alla famosa raccomandazione "non dare mai un passaggio ad uno sconosciuto" crea un magnifico mix di tensione, horror e azione. Certo, lo sviluppo della storia e alcuni punti della trama lasciano intendere che bisogna avere una certa sospensione della credibilità, come ad esempio all'inizio della storia quando lo psicopatico appena tira fuori il pollice per un passaggio trova con facilità qualcuno disposto a farlo montare in macchina come Messi trova con facilità la via del gol oppure il fatto che tra il buono e il cattivo ad un certo punto s'instauri un rapporto come tra padre e figlio come se quest'ultimo venga crudelmente svezzato alla vita da questo folle surrogato di genitore, ma tanto che me ne importa tutto il film è costruito come un incubo e anzi più manca la logica più il tutto si fa divertente e spericolato con una crescente sensazione di paranormale che si accentua nel finale dove, tra le altre cose, c'è uno sputo in faccia che mi fa ancora schifo solo a pensarci. I 2 protagonisti sono ottimi, Hauer con John Ryder ci regala un cattivo che è rimasto meritatamente celebre, oserei dire l'autostoppista-killer per antonomasia mentre Howell, nel ruolo di Jim Halsey, è ingenuo e pauroso al punto giusto e pensavo che avesse avuto una buona carriera, invece dopo questo film in pratica si è dileguato. Le musiche di Mark Isham accompagnano bene la pellicola con una musica elettronica tipica dei film degli anni 80, perciò niente di nuovo da questo punto di vista, ma come ho già detto s'incolla bene alle immagini create da Harmon, al suo primo e miglior film.

DogDayAfternoon  @  04/06/2013 21:39:19
   7 / 10
Uno dei thriller on the road per eccellenza, con una storia assai inverosimile e scene al limite dell'umana possibilità; ma la forza di The Hitcher sta nella suspense e nella tensione che non vi mollerà dal primo all'ultimo minuto. Le banalità sono tante, ma non fatevi troppe domande sul perchè o per cosa accadono certi avvenimenti, godetevi il film per quello che è: puro intrattenimento!

John Ryder sembra un personaggio fatto su misura per Rutger Hauer, forse uno dei migliori serial killer del cinema.

sossio92  @  02/06/2013 20:41:27
   7½ / 10
Ormai un cult questo film , Hauer è strepitoso in un film che segue la scia di Duel , lo consiglio :)

peppe87  @  01/05/2013 02:46:35
   6½ / 10
somiglia un po a duel come tipologia, assurdo e coinvolgente, hauer meritava l'oscar, pazzesco..

Jack_Burton  @  16/04/2013 09:21:54
   4 / 10
The hitcher: la lunga strada del nulla, altro che della paura.
Cioè questo sarebbe un film da 7,5 di media ???
L'unica cosa che mi è piaciuta è stata l'ambientazione on the road con quei bellissimi paesaggi, che non hanno niente a che vedere con la paura e con la bravura del regista.
La trama, se in questo film può essere definita tale, è di una superficialità e pochezza da far rabbrividire (ecco sotto questo aspetto il film ha fatto davvero paura), per non parlare delle recitazioni dei vari attori (l'unico che si salva è hauer).
Bocciato e alla grande...


Invia una mail all'autore del commento Project Pat  @  25/02/2013 19:43:45
   7 / 10
Regolarissimo film d'azione che scorre e intrattiene come deve. Inutile dirlo, strepitoso Hauer che da dietro lo schermo pare un vero psicopatico.

deliver  @  26/01/2013 17:19:06
   7½ / 10
Un vero cult ! da vedere ! Rutger Hauer è strepitoso nella sua parte di villain di turno ! Harmon confezionò all'epoca un film che a distanza di tempo, come il buon vino, non invecchia e non perde smalto. Il remake lasciatelo davvero perdere.

BlueBlaster  @  12/10/2012 00:52:56
   7½ / 10
Un thriller on the road tesissimo...non perde un colpo dall'inizio alla fine!
L'ambientazione è ottima e ben messa in scena e Rutger Hauer è grandioso, addirittura snervante arrivare al termine se ci si immedesima nel film.
Il regista gioca più volte con lo spettatore...in un certo modo il film è debitore di "Duel" ma ci ha pensato da solo a diventare un cult!

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  23/08/2012 02:52:06
   7 / 10
Film che quando lo vidi per la prima volta mi spaventò a morte e creò in me una vera e propria fobia dell'autostop; rivederlo oggi fa sicuramente un'altro effetto... la storia è molto facilona e sfocia spesso nel surreale anche se il phatos non manca. Ottimo Hauer, inquietante al solo sentirlo parlare: IL CARTAIO

C.Spaulding  @  27/05/2012 16:45:23
   7½ / 10
Bel film con un inquietante Rutger Hauer.

gemellino86  @  27/05/2012 16:25:36
   8½ / 10
Inquietante horror che a mio parere è un piccolo gioiello. Basato molto sulla tensione tra i personaggi e sull'angoscia dei protagonisti. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  23/03/2012 13:09:08
   5 / 10
Film on the road che parte davvero bene ma strada facendo diventa anche noiosetto, con alcune scene davvero inverosimili visto che ancora si capisce come il maniaco (interpretato alla grande questo si da Rutger Hauer) puo entrare ed uscire come se fosse un fantasma ( tipo nella stanza d'albergo). Non spiega anche alcune sequenze, tipo la fuga alla fine dal blindato..boh. Probabilmente sopravvalutato.
Mediocre. 5

sestogrado  @  18/12/2011 19:50:20
   7½ / 10
suspance spasmodica per un grande thriller/horror-street movie. buone le interpretazioni e tesa la sceneggiatura, un grande classico

Larry Filmaiolo  @  30/11/2011 17:27:54
   7 / 10
molto carino e a suo modo originale. Il fatto è, fanciulli miei, che Rutger Hauer spacca i culi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Peter Lyman  @  29/11/2011 21:05:09
   8 / 10
Veramente bello e fatto bene, questo è il classico film che vuole dare un po' di strizza e ci riesce. Gli attori sono molto bravi ad incarnare i personaggi della vicenda, quest'ultima ti cattura sempre di più.

BrundleFly  @  16/08/2011 12:38:27
   6½ / 10
Un film carico di tensione, ben girato e che vale la pena vedere già solo per la prova del cattivissimo Rutger Hauer.
Peccato che siano alcune situazioni e comportamenti un po' troppo improbabili.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  25/07/2011 17:11:48
   7½ / 10
Buon film nel suo genere, con un Rutger Hauer da brividi. Non un gran film ma un prodotto godibile diventato un piccolo cult.

Oskarsson88  @  30/06/2011 14:50:45
   5½ / 10
Francamente sono rimasto molto interdetto a guardare questo film. Ci sono delle ottime cose, come le atmosfere iniziali e anche dei bravi attori (in particolare il "cattivo" Hauer, ma anche Howell partecipa bene) però per il resto mi pare completamente un B-Movie. Il ritmo e la tensione non sono malvagi, ma tutto funziona grazie ad espedienti impossibili, ogni situazione che si crea va oltre il limite di realtà. E un film che si basa su questi stratagemmi per funzionare non può essere un film che si merita la sufficienza, nonostante, come detto, dei buoni elementi. Poi forse sono io che non ho capito qualcosa, dato gli eccezionali voti di vari utenti, se c'è qualcosa di soprannaturale o di visioni mentali a spiegare cose altrimenti inspiegabili come:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

In sostanza si potrebbe metterla così:

Voto Film fingendo che sia un film normale: 7,5
Voto Film dando peso agli espedienti: 3,5

Nel complesso un 5,5 perchè il film di per sè non è brutto, ma per come l'ho interpretato io mi sa di boiata allucinante...

1 risposta al commento
Ultima risposta 30/06/2011 15.13.05
Visualizza / Rispondi al commento
7219415  @  13/06/2011 00:32:44
   6½ / 10
Mi sembra un po' assurdo..il voto sopra la sufficienza è solo per hauer...davvero bravissimo...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

albert74  @  25/03/2011 21:18:33
   8½ / 10
indimenticabile road movie. Hauer da solo vale tutto il film. La sua è un'interpretazione di altissimo livello, forse è il migliore hauer che abbia mai visto. Inquietante, quasi da brivido. E' un film da collezione.

Leonard Shelby  @  18/11/2010 18:40:46
   6 / 10
I commenti entusiasti che precedono il mio mi hanno tratto in inganno, ho trovato questo film deludente.
L'idea era molto accattivante, la resa non all'altezza delle attese...
La durata è tutt'altro che elevata, ma mi sono annoiato a morte tanto da doverlo guardare a più riprese.
Come mai?
Semplicemente perchè tutti questi brividi lungo la schiena non li ho provati.
Per carità, ci sono alcune scene molto buone ma il ritmo è blando, l'azione dispersiva...
Considerato un thriller/horror, è bene precisare che questo è un thriller.
L'horror è appena appena abbozzato, anzi direi volontariamente evitato, basti pensare al fatto che le scene più pesanti non vengono mostrate.
Una scelta assolutamente incomprensibile che limita il potenziale che indubbiamente il film possiede.

Ma ben più grave è la mancata spiegazione dei fatti.
A mio parere questo è un tipo di film dove deve essere lasciato poco spazio alle interpretazioni personali, ci devono essere certezze.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invece il cast è perfetto.
Buona l'interpretazione del malcapitato protagonista e di un livello superiore quella di Rutger Hauer...
Io comunque continuo a preferirlo come Roy Batty, almeno lì le sue azioni hanno un perchè.

La sufficienza gliela dò ma fatico a comprendere la reputazione che si è creato questo film.

7 risposte al commento
Ultima risposta 21/11/2010 19.15.01
Visualizza / Rispondi al commento
guidox  @  26/10/2010 20:01:44
   8 / 10
gran bel film, con un immenso Rutger Hauer.
l'intreccio è piuttosto lineare, ma la tensione persiste per tutta la durata.
una lotta fra il Bene e il Male on the road, con ambientazioni perfette (la lunga stada della paura è la Route 66), ispirato a Riders on the storm dei Doors (l'inizio lo fa capire benissimo).
la scena più indimenticabile? per me il dito nelle patatine, mi è rimasto impresso per tutti questi anni!!
consigliato.

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/10/2010 18.24.01
Visualizza / Rispondi al commento
rob.k  @  29/08/2010 16:50:27
   7½ / 10
Tensione sempre al massimo per questo film... Si poteva evitare il seguito..

pinhead88  @  19/08/2010 14:56:01
   8 / 10
Cult assoluto.
Tra i migliori road movie di sempre.

Christian80  @  02/06/2010 15:49:19
   7½ / 10
Film trhiller-horror cult degli anni 80,da vedere e rivedere.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  23/03/2010 23:20:41
   10 / 10
Troppo difficile commentare questo immenso e intramontabile capolavoro...
Uno dei più grandi thriller di sempre, pieno di significato, che mi ha segnato profondamente e che ha cambiato il mio modo di vedere i film. Il giovane Jim Halsey, in viaggio da Chicago verso la California, ha la malaugurata idea di dare un passaggio ad una figura scura ferma ai bordi della strada, tale John Ryder. Dopo le prime incomprensioni con lo sconosciuto, si renderà conto di aver caricato in macchina uno psicopatico serial killer, che lo mette inconsapevolmente alla prova dapprima stuzzicandolo, e poi minacciandolo. Dopo aver fallito miseramente il test ed essersi condannato ad una morte certa, con un colpo di fortuna riesce a spingere fuori dal veicolo l'uomo. Ed è qui che avviene la scoperta definitiva: l'autostoppista ha trovato la persona giusta da iniziare all'arte di uccidere, il suo degno erede. Con una serie di prove, cercherà di spronare il ragazzo fino a portarlo all'esasperazione, che dapprima cercherà di fuggire, cercherà di non dar peso agli eventi che lo circondano, cercherà di ignorare incredulo quello che gli sta succedendo, e che poi pian piano, mentre tra i due crescerà un rapporto quasi morboso e omofobico, finirà per capire che ormai il meccanismo è stato messo in moto e che non si potrà più fermare se non liberandosi definitivamente usufruendo degli insegnamenti ricevuti... Un thriller/ horror psicologico senza precedenti, una guerra tra il gatto e il topo combattuto nel desolante deserto della California terra di nessuno, sceneggiato da un Eric Red in stato di grazie e diretto con man ferma da un regista che non sarà mai più in grado di replicarsi. Magistralmente interpretato da un titanico Rutger Hauer, qui alla sua miglior prova, e da C.Thomas Howell, che dopo questo film si è ahimè perso per strada.
Fotografia da manuale e musiche di Mark Isham sublimi.
Numerose le scene cult, a partire da quella del peluche...
Disturbante, eccellente ed assolutamente da rivalutare.

P.S. Sulla stessa scia suggerisco Breakdown: La Trappola, con Kurt Russell, anche se un pò più action

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  03/03/2010 00:22:33
   7 / 10
Thriller on the road al cardiopalma con un crescendo di tensione che stenterà a ripetersi nel cinema di consumo del periodo. Bel cast ma assolutamente sublime il luciferino Rutger Hauer. Esordio col botto per l'eterna promessa Harmon che in seguito deluderà irrimediabilmente.

kobebryant92  @  10/02/2010 14:38:08
   6½ / 10
Mah! sto film non mi ha convinto molto...ci sono state alcune cose che ho ritenuto assurde e che mi hanno fatto innervosire, per questo il voto Ŕ sceso....
tuttavia non Ŕ da buttare Ŕ un buon thriller, consigliato per passare una serata "divertente" con gli amici

Tony yogurteria  @  27/11/2009 22:51:44
   8½ / 10
un esemplare film d'azione, davvero molto bello e piacevole, non me l'aspettavo. trama superlativa, lo riguarderei ancora più volte, davvero fatto bene. REALLY NIIIIIICEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

chem84  @  27/11/2009 20:53:11
   8 / 10
La mitica route 66 fa da cornice ad un ottimo road movie...consiglio a tutti di vedere il film, di guidare lungo quella magnifica strada e di caricare qualche autostoppista lungo il tragitto...

Lodi ad Hauer e al

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

kierkegaard1000  @  26/11/2009 00:51:37
   9½ / 10
Questo è un voto più emotivo che obiettivo. Fa parte della mia infanzia, vidi il film provando emozioni che solo un horror ben fatto può trasmettere, Hauer è assolutamente perfetto per il ruolo che interpreta, così come Howell, pur con le dovute differenziazioni dal primo...i primi venti minuti circa del film, lo rendono già di per sè degno di essere guardato, se ci ripenso...dopo cala un pò, ma a me non è mai risultato noioso...da evitare assolutamente sequel e remake, che fanno schifo, ma veramente!

outsider  @  21/10/2009 19:51:21
   9½ / 10
Porca miseria, l'ho visto cinque volte ed ogni volta sudo freddo, specie nei primi 20 minuti.
Caduta di tono la scena della famiglia....ma non posso spiegare altrimenti vado in spoiler...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

andreapuma@hotm  @  08/08/2009 23:34:37
   8 / 10
Molto bello, molto originale, ci sono alcune parti non molto chiare per esempio perchè Rider facieva quel che faceva e come ha fatto a finire quel dito nel piatto del protagonista??????

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/08/2009 09:53:38
   8 / 10
Un piccolo cult bello e teso con nessuna caduta di tono. La buona alchimia tra i due protagonisti principali, un Hauer in particolare con il carisma perfetto, ne sancisce l'ottima riuscita. Un film che rivedo sempre più che volentieri.

carriebess  @  23/07/2009 18:07:11
   6 / 10
bulldog  @  16/07/2009 10:42:25
   7½ / 10
un piccolo cult,Rutger Hauer in gran forma

topsecret  @  20/06/2009 17:27:15
   7½ / 10
Un piccolo cult del genere road movie thriller a metà degli anni '80, inquietante e coinvolgente. Ottima interpretazione di Rutger Hauer, devastante e convincente; per colpa sua ho sempre consigliato ai miei amici di non dare mai passaggi agli sconosciuti, specialmente se hanno un ghigno sinistro sulla faccia.
Una pellicola che non cala mai di ritmo e nonostante sia datato, risulta ancora molto valido dal punto di vista action e ludico.

lupin 3  @  23/03/2009 02:53:25
   7 / 10
Caruccio, vale la pena dargli un'occhiata.

sweetyy  @  23/03/2009 02:04:00
   7½ / 10
Simile a Duel, mi è piaciuto anche se..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Don Callisto  @  19/03/2009 20:52:49
   6½ / 10
bhè, i primi 10 minuti di film riescono a coinvolgere lo spettatore, ma in alcuni punti l'intero film pecca di "forzature" fin troppo all'americanata!
Rutger immenso, e supera la sua interpretazione in Blade Runner.

paolo80  @  19/03/2009 02:03:01
   10 / 10
Bellissimo film, dal ritmo incalzante.
Bravissimo il regista, che è riuscito a permeare la sua opera con tutta l'angoscia di cui era capace.
Degna di menzione è la prova recitativa di Hauer, in questo ruolo che gli risulta calzante come un guanto.
La storia non è nulla di trascendentale, e forse proprio in ciò risiede la sua amenità.
Lo svolgimento è ben fatto, e tiene la tensione su di un livello più che buono, senza concedere attimi per rifiatare, ed azzerando quasi totalmente qualsivoglia "tempo morto".
Da vedere.

private_joker  @  23/02/2009 18:11:16
   8½ / 10
Veramente bello, con un Rutger Hauer mostruoso (in tutti i sensi), bravi anche i due ragazzi. Una domanda: che fine ha fatto Howell? Da questo film sembrava promettere bene come attore...

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/10/2010 04.52.39
Visualizza / Rispondi al commento
Robgasoline  @  30/12/2008 23:42:56
   8 / 10
Film dal ritmo frenetico e da una trama originale.
Rutger Hauer impersonifica alla perfezione la sua parte.
Consigliatissimo.

nimius83  @  12/11/2008 23:49:34
   6½ / 10
Meriterebbe qualcosa di più se visto all'epoca in cui uscì; di per sè la trama è surreale e banale, i personaggi entrano in scena in maniera piuttosto ridicola. E' la solita "americanata" insomma: tutti si fidano di tutti, si fa di tutto pur di cacciarsi nei guai ecc..ecc... i film horror americani di quegli anni sono tutti incentrati su questo giochetto. Carina la parte di azione, il finale lascia lo spettatore con molti dubbi sui significati quindi da un lato è intrigante. Più che sufficiente

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  06/11/2008 16:48:39
   8 / 10
Il film di per se non è un granché, ma Rutger Hauer, in questi panni, è un superlativo assoluto.
Senza la sua interpretazione sarebbe un film da 6.

Quindi

Film nel complesso: 6
Rutger Hauer 10

Media 8

Ne vale vermanete la pena.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Jh0n_Fr0m_Br0nx  @  23/10/2008 20:21:54
   7½ / 10
Film eccelente...secondo me uno degli Action/Horor migliori che abbia mai visto.
Ottima interpretazione da parte di Rutger Hauer nei panni dello psicopatico assasino Jhon Ryder...sufficente invece la recitazione di Thomas Howell...
Vale proprio la pena di vederlo.

Cliff72  @  11/09/2008 18:46:32
   7 / 10
All'epoca sicuramente mi colpì molto questo film, ma rivedendolo oggi non posso far finta di non scorgerne gli evidenti limiti.
Sicuramente è un film che merita e che è stato fonte di ispirazione per altre opere, tuttavia alcune scene risultano troppo eccessive ed inverosimili.
In definitiva tuttavia si tratta di un film che sa coinvolgere, soprattutto grazie a momenti lenti alternati ad altri momenti molto movimentati ed angoscianti.
Si tratta di un film adatto un pò a tutti che ancora oggi merita senz'altro la visione, anche se non si può certo gridare al capolavoro secondo me.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Granf  @  09/09/2008 13:10:15
   8½ / 10
Grandissimo primo film di Robert Harmon, regista che si è completamente perso adesso, ma che ci ha regalato questo piccolo capolavoro di tensione. La grande interpretazione di Rutger Hauer, che regala una figura di assassino magnifica e gli altri bellissimi personaggi, come il protagonista perfettamente delineato da una gran sceneggiatura.

La colonna sonora bellissima di Mark Isham, impreziosisce ancora di più questo film che parte alla grande, presenta molte sequenze cult e si conclude con un magnifico e indimenticabile finale.

Regia ottima di Harmon che usa perfettamente gli spazi per questo thriller on the road, sicuramente più bello di "Duel", da vedere e rivedere.

Invia una mail all'autore del commento giovanni79  @  08/09/2008 13:35:22
   7 / 10
Una trama originale ed un ritmo incalzante sono i pregi (non da poco) di questo thriller-horror. Certo qualche difetto non manca: assenza quasi totale di scene “forti” ed una sceneggiatura con qualche buco (come fa il pazzo assassino a comparire sempre al momento giusto e ad eliminare, da solo e armato di un coltello, tre poliziotti armati fino ai denti?). Comunque un buon film, interpretato da un mirabile Rutger Hauer (nella parte del folle autostoppista). Voto 7-

Sestri Potente  @  26/08/2008 22:16:43
   7 / 10
Bel thriller autostradale, con un Rutger Hauer davvero strepitoso. Secondo me la storia è ispirata al bellissimo "Duel" di Steven Spielberg, cosiderando che i due film sono similari sotto tanti punti di vista (un ignaro automobilista che viene perseguitato da qualcosa più forte di lui, senza nessun motivo apparente), anche se questo è molto più cattivo.
Pur essendo un film semplice, mi sono sfuggite due cose, e le riporto nello spoiler.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/10/2010 04.48.29
Visualizza / Rispondi al commento
il commentatore  @  26/07/2008 00:06:35
   10 / 10
HITCHER E UN FILM STUPENDO.
DAL PRIMO MOMENTO IN CUI JACK GLI PARLA SONO RIMASTO ATTACCATO ALLA TV.
TROPPO FICA LA SCENA DI QUANDO I POLIZIOTTI LO ARRESTANO!
MA MI POTETA SPIEGARE UNA COSA?
COSA C ENTRA LA SCENA DEL DITO NEL PASTICCIO DELLA DONNA DELL AUTOGRILL?

1 risposta al commento
Ultima risposta 23/02/2009 18.06.36
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento click  @  08/07/2008 02:53:24
   6½ / 10
Non ho mai capito perchè the hitcher sia considerato un gran film. Rutger Hauer (dov'è finito?) è davvero bravo, ma non mi sembra che basti la sua intensità a fare del film un oggetto di culto. La tensione c'è , ma a volte lo sceneggiatore esagera con le assurdità.

In definitiva un film decente, abbastanza cattivo.

Amen.

polsiak  @  05/07/2008 09:54:42
   6½ / 10
Un bel filmetto con alcuni eccessi e scene che non convincono, ma anche situazioni poco prevedibili

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Cmq ragazzi, la scena più bella in assoluto di questo film è sicuramente quella

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
VI PREGO RAGAZZI RIVEDETE QUELLA SCENA!!! Io e mio fratello ci siamo messi a ridere per 5 minuti buoni e abbiamo rimesso indietro 4 o 5 volte per rivedere la scena!

Bathory  @  01/07/2008 20:34:55
   5 / 10
Francamente l'ho trovato un film abbastanza sconclusionato, privo di senso e un po' noiosetto. Non coinvolge per nulla lo spettatore (al contrario di quanto ho letto su molti commenti) e se non fosse per l'immenso Rutger Hauer il voto sarebbe molto più basso..

Non si capisce come faccia il maniaco ad essere sempre presente nei momenti cruciali, anche nelle situazioni più forzate ed inverosimili

Qualche scena interessante, ma non basta per arrivare alla sufficienza..

SOPRAVVALUTATO

G-nomo  @  23/06/2008 10:09:37
   7½ / 10
Bellissimo ma INGENUO horror d'annata, con un Rutger Hauer grandioso e due scene ormai leggendarie:

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Aztek  @  16/06/2008 20:04:01
   7 / 10
Discreto film, la trama è molto bella, anche se il finale non presenta colpi di scena ed è scontato.
Vale la pena comunque guardarlo anche per la presenza di ottime scene d'azione.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  12/06/2008 11:10:15
   5 / 10
Mi dispiace non dare la sufficienza a questo “The Hitcher” ma devo dire che non mi ha convinto molto. Non mi ha attirato granché, troppi momenti sono prevedibili, certi comportamenti dei protagonisti sono del tutto inappropriati (e pure quelli dell’assassino stesso a volte) inoltre dà fastidio vedere che il killer è sempre in agguato e arriva sempre nei momenti clou, c’è sempre anche nei momenti impossibili, neanche fosse uno spirito. I pochi momenti di tensione per quello sono buoni ma ugualmente questo film non mi ha attirato.
In genere preferisco i film dove l’assassino non si conosce, ma non è solo per questo che non mi è piaciuto: poteva avere alcune potenzialità che non sono state mantenute.
Il finale poi non è certo questo gran colpo di scena.
Delusione quindi, comunque le interpretazioni sono positive e le musiche appropriate.

lampard8  @  11/06/2008 12:43:38
   8 / 10
Veramente una sopresa positiva. Avvincente,teso,irriverente, cupo,sporco e sadico al punto giusto. Un incubo continuo che sembra non finire mai. Finalmente Rete 4 trasmette qualcosa di decente. Grandissimo e fastidiosissimo Hauer.

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/06/2008 15.06.41
Visualizza / Rispondi al commento
Lory_noir  @  10/06/2008 22:21:59
   4½ / 10
Mi ha molto deluso. L'ho trovato un pò trp assurdo e spesso noioso.

mr orange  @  10/06/2008 14:39:53
   8 / 10
bel thriller, tensione costante, bravi attori tra cui l'attore che interpreta il killer che è magnifico.

forse eccessivo in alcune parti ma assolutamente un bel film, che si segue senza noia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Enzo001  @  10/06/2008 12:31:30
   7½ / 10
Cult anni 80 del promettente Harmon con un Rutger Hauer strepitoso.
Thriller psicologico di alto livello farcito da un buon livello di tensione e dalle eccellenti caratterizzazioni dei personaggi, su tutti quella del protagonista.
Discreta, ma efficace la sceneggiatura.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/03/2009 21.08.45
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Blutarski  @  06/06/2008 16:05:58
   8 / 10
Ottimo thriller dall'atmosfera alquanto surreale e assurdo. Trama abbastanza semplice ma dalle forti connotazioni psicologiche ricorda vagamente il nonsense di Detour e la spirale di follia che caratterizza il film di Ulmer. Certe scene sono veramente magistrali e cariche di una tensione soffocante come quella in cui

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER o

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. Buona la prova di Howell, Hauer come al solito magnifico, il più grande attore olandese e secondo me negli anni un pò sottovalutato (anni 90 soprattuto e oggi). In conclusione un film da non perdere per gli amanti delle storie sui serial killer, in cui senza eccessive spiegazioni, dialoghi forzati e luoghi comuni viene ricostruita la psicologia di un'efferata mente criminale. Traumatico!

james79  @  04/06/2008 20:49:20
   8½ / 10
questo film e una delle pellicole commerciali piu riuscite,con una trama semplice,e un finale scontato ,ma che ti inchioda allo schermo per tutto il tempo,diretto molto bene,con un grande hauer,bellisimo l'inizio del film,quando da il passaggio all'autostoppista, dopo questo film ,ho avuto manie di persecuzione per molto tempo

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Lot  @  03/06/2008 10:03:14
   8 / 10
Mi guarderò bene dall'avvicinarmi al remake per non guastare l'immagine di Hauer in questo film che è a dir poco sublime...

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento L.P.  @  01/06/2008 13:47:30
   8 / 10
Dopo essermi intossicata col remake avevo proprio bisogno di rivedere questo film, proprio per sottolineare l' abissale differenza tra il modo di fare cinema di genere dei gloriosi tempi che furono, e il modo odierno.
Grandissimo meccanismo di tensione, arricchito dall' interpretazione di Hauer che impersona uno psicopatico senza motivazioni e con un fascino perverso, sottilmente erotico.
Bellissima la scena della tortura che subisce la povera Jannifer Jason Leigh.

marfsime  @  01/05/2008 18:03:44
   7½ / 10
Ottimo action-thriller diretto da Harmon impreziosito da un glaciale Rutger Hauer che sforna una prova maiuscola. La storia Ŕ quella che leggete nella scheda..questo ragazzo che da un passaggio ad uno sconosciuto e che si ritrova intrappolato in un incubo grazie ad una serie di fraintendimenti congegnati ad arte dal pazzo omicida. Ottimi momenti di tensione e suspance pressochŔ dall'inizio del film..da vedere almeno una volta.

HGWells  @  08/03/2008 22:05:17
   8 / 10
Davvero adrenalina allo stato puro!
Rutger Hauer è incredibile! Bravissimo!

wallace'89  @  12/01/2008 16:56:24
   8 / 10
Pellicola thriller on the road degli anni '80 veramente di riguardo.
Un film che se inizialmente lascia prevedere degli esiti poco interessanti e statici, si rivela invece pieno zeppo di risvolti e accadimenti ad alto tasso di tensione condotti a un ritmo frenetico.
Decisamente coinvolgente e sviluppato ottimamente, vanta un Rutger Hauer
in ottima forma che sviluppa un serial Killer memorabile, con Blade Runner forse il punto più alto dell'attore.
Buoni anche i comprimari e le musiche.
Giustamente un cult da riscoprire.

wega  @  11/10/2007 20:34:07
   9 / 10
che film...un cult proprio
stupenda la sequenza iniziale,adoro quest'inizio...con la strada deserta,e i fari della macchina che spuntano da lontano,le adoro..
Recitato da DIO da Haue, un film che non mi stancherò mai di vederlo..pure ora ricordandolo mi vien voglia di riguardarmelo.

Mirea  @  10/09/2007 17:58:19
   7 / 10
Buon film anche se non uno dei migliori.
Molto leggero: non si vedono scene cruente, anzi, il tutto è lasciato all'immaginazione dello spettatore.

Rutger Hauer azzeccato nel suo ruolo.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea proposito di rosea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenattraverso i miei occhibabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatideep - un'avventura in fondo al maredelphinediego maradonadoctor sleepdora e la citta' perdutadownton abbeydrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioermitage - il potere dell'artefellini fine maifiebre australfigli del setfinche' morte non ci separi (2019)fulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino viscontigli uomini d'orogloria mundigrazie a diogretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il bambino e' il maestro - il metodo montessoriil colpo del caneil criminaleil giorno pi¨ bello del mondoil mio profilo miglioreil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil segreto della minierail signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2jesus rolls - quintana e' tornato!
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela belle epoquela famiglia addams (2019)la famosa invasione degli orsi in siciliala fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesle ragazze di wall streetles chevaux voyageursl'eta' giovanelife as a b-movie: piero vivarellilight of my lifelingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annil'uomo del labirintol'uomo senza gravita'mademoisellemadre (2019)maleficent 2: signora del malemanta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremetallica and san francisco symphony: s&m2mio fratello rincorre i dinosaurimisereremoffiemondo sexymosulmotherless brooklyn - i segreti di una citta'nato a xibetnell'erba altanever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaone piece: stampede - il filmpanama papersparasite (2019)parthenonpavarottipelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarise mi vuoi benesearching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognoterminator - destino oscurothanks!the burnt orange heresythe diverthe gallows act iithe great green wallthe informer - tre secondi per sopravviverethe irishmanthe kill teamthe king (2019)the kingmakerthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostotutto il mio folle amoreun monde plus granduna canzone per mio padreverdictvicino all'orizzontevivere (2019)vivere, che rischiovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkweathering with you - la ragazza del tempowomanyesterday (2019)you will die at 20yuli - danza e liberta'zerozerozero - stagione 1zumiriki

994173 commenti su 42355 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net