the devil's candy regia di Sean Byrne Usa 2015
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

the devil's candy (2015)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film THE DEVIL'S CANDY

Titolo Originale: THE DEVIL'S CANDY

RegiaSean Byrne

InterpretiEthan Embry, Shiri Appleby, Kiara Glasco, Pruitt Taylor Vince, Craig Nigh, Marco Perella, Mylinda Royer, Deborah Abbott, Tony Amendola, Arthur Dale, Diane Dearsan, Jack Dullnig

Durata: h 1.30
NazionalitàUsa 2015
Generehorror
Al cinema nel Settembre 2017

•  Altri film di Sean Byrne

Trama del film The devil's candy

Un pittore innamorato della musica metal e la sua famiglia trovano la casa dei loro sogni nella campagna texana, a un prezzo incredibilmente basso. Mentre la pittura di Jesse diventa sempre piu` tenebrosa, si presenta alla porta, dopo molti anni di manicomio, il figlio del proprietario precedente, un gigante sbalestrato, che mostra gli stessi disturbi che nel frattempo stanno nascendo nel nostro protagonista.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,17 / 10 (12 voti)6,17Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su The devil's candy, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  14/09/2017 16:17:47
   7 / 10
Non ricordo nulla di The Loved Ones, ma questo Devil's Candy sicuramente si farà ricordare. Impressionanti le immagini malsane, il dipinto, il frastuono della chitarra elettrica, e un signor montaggio che amalgama tutto in un'atmosfera davvero maligna. Tutta la prima parte mette vera angoscia, arriva però al finale con l'impressione che manchi qualcosa. Forse una certa frettolosità nel concludere? Alcuni aspetti del killer e della presenza di Satana andavano approfonditi? Direi si sì.

lucasssss  @  13/09/2017 10:29:26
   6½ / 10
confusionario e disturbante, a tratti coinvolgente per poi perdersi in banalità, peccato, l'idea c'era, poteva essere un Signor film ma mi ha deluso

mi strappa cmq una piena sufficienza


lucasssss

Invia una mail all'autore del commento SPIZZDAVIDE  @  13/09/2017 01:16:55
   4½ / 10
Mi dispiace perchè degli spunti originali potevano esserci ma sono stati sviluppati male in una sceneggiatura leggera e confusionaria.
La seconda metà del film più dinamica della prima fin troppo lenta e noiosa.

Wilding  @  10/09/2017 11:51:02
   5½ / 10
Trovare un paio di bravi interpreti in un horror non è cosa comune, e pertanto un punto a favore è già segnato in questa pellicola che una briciola di originalità la dimostra pure; il resto della storia è quella che è e ci si annoia un bel pò per tre quarti di film, dove la musica assordante disturba pure. Ci si sveglia nell'ultimo quarto e non si pensa più che i soldi del biglietto siano stati buttati via.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  02/08/2017 09:43:28
   7 / 10
L'atteso ritorno di Sean Byrne (già regista del notevolissimo "The Loved Ones") si concretizza mediante sfumature di stampo satanico sospese tra home invasion e possessione, in cui però il diavolo è più una suggestione, materializzazione sottile preferita a eclatanti ostentazioni.
Esso agisce tramite Ray, corpulento disadattato (bravissimo Pruit Taylor Vince), mosso da voci che lo inducono a compiere atti aberranti. Non è tanto l'impianto narrativo a convincere, del resto molte cose sono piuttosto scontate (l'artista in difficoltà, il trasloco nella nuova casa, la pittura come segnale di disagio, ecc..) semmai è la caratterizzazione semplice ma efficace dei protagonisti a centrare il bersaglio. Finalmente una famiglia intelligente e simpatica cui lo spettatore può affezionarsi senza remore, unificata dalla trascinante colonna sonora rock/metal che in controtendenza alla diceria popolare non è assolutamente un alleluja pro Satana, ma veicolo attraverso il quale esorcizzarlo, trovando una splendida intesa familiare oppure zittendone le insistenti lusinghe.
Metallica, Machine Head, Sun O))) accompagnano Jesse e la sua famiglia in questo incubo domestico, segnato da regia e montaggio di livello superiore alla media. Qualche approfondimento in più non avrebbe guastato, alcune cose sembrano affrettate, resta però l'idea vincente di ribaltare il (ridicolo) comune pensiero riguardo le sonorità offerte, mentre la trama appassiona pur non risultando particolarmente originale.

topsecret  @  04/07/2017 14:38:34
   5 / 10
THE DEVIL'S CANDY può essere d'ispirazione per quelle challenge che infestano youtube, quelle del tipo: "Prova a non...". Qualche youtubers dell'ultima ora potrebbe usarlo per una sfida a "prova a non spappolarti le palle dalla noia".
Per quanto riguarda la caratterizzazione dei personaggi, sia il pazzo che il pittore potevano benissimo ascoltare musica folk, tanto non cambiava una ceppa, visto che l'elemento metal non c'entra una mazza con la storia. Il binomio musica metal-satana lasciamolo a chi compete (anche se la cosa sta scemando pure tra le band scandinave). Inoltre, la storia stenta a mostrarsi interessante e ansiogena quel minimo indispensabile per non ammosciarsi del tutto, lasciando agli ultimi minuti il compito di mostrare più sostanza e dinamicità...ma comunque nulla di particolare anche in quello.
A mio avviso, THE DEVIL'S CANDY rappresenta per Sam Byrne un deciso passo indietro rispetto al film d'esordio THE LOVED ONES, decisamente più corposo e meno frivolo.

alex94  @  04/06/2017 13:47:29
   6½ / 10
Non originale come il precedente The Loved One (opera prima del regista Sean Byrne) ma nel suo complesso abbastanza convincente.
Una storia piuttosto classica ben sviluppata,ritmo elevato ed un atmosfera abbastanza inquietante e malsana.
Ottimo anche il lavoro del cast,Pruit Taylor Vince è assolutamente perfetto nei panni del pazzoide che vuole tornare in possesso della sua casa,funziona bene anche il resto del cast.
Buona anche la colonna sonora che ovviamente riveste una certa importanza all'interno della pellicola (però basta con i Metallica,***** che palle).
Nulla di memorabile però una più che discreta pellicola horror diretta con mano esperta e abbastanza gradevole sotto ogni punto di vista,consigliata.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  23/05/2017 23:20:46
   7 / 10
Devil's candy non ha l'originalità e il contesto bizzarro di Loved ones, ma Sean Byrne è un regista che ci sa fare e lo dimostra anche con una pellicola dalla storia certamente più convenzionale, però gestendo bene gli elementi a disposizione e mescolare le carte con i generi horror, tanto che è difficile definire la storia stessa come un film sulle case maledette o sulla possessione demoniaca. Sicuramente è entrambe le cose e crea un contesto realmente disturbante in cui la figura del padre è al tempo stesso cristologica nelle sue fattezze fisiche ma in preda alle ossessioni di un pittore invasato, autore di un quadro sempre più inquietante e sinistro. Da rimarcare inoltre la buona prestazione di Pruitt Vance, caratterista con i fiocchi del cinema americano alle prese con un ruolo disturbato e infantile allo stesso tempo, nonchèl'ottimo uso del sonoro, caratterizzato da una litania di voci in sottofondo angosciosa, oltre da una colonna sonora che i fan del metal non potranno che apprezzare. Una conferma che fa ben sperare per pellicole future di Byrne.

jason13  @  11/05/2017 23:54:44
   7 / 10
Opinione assolutamente postiviva anche se dispiace non averlo potuto apprezzare ancor di piu' se il finale fosse stato veramente "cattivo" e non cosi' superficiale...

InvictuSteele  @  05/04/2017 23:12:07
   6½ / 10
Buon film horror, anche se l'aspetto thriller è molto importante, molto realismo a discapito della parte paranormale, non troppo invasiva. A mio avviso una bella idea, non troppo originale ma ben congegnata, costruita su un ritmo che non stanca mai e che punta dritta al sodo senza compiacersi troppo.

VincVega  @  27/03/2017 20:17:29
   6½ / 10
Ecco Sean Byrne alla seconda prova dopo il buonissimo "Loved Ones". "The Devil's Candy" riesce nell'intento di intrattenere ed inquietare, il film fa pienamente il suo dovere nella sua brevissima durata di 75 minuti. Non sono però d'accordo con le lodi spropositate che ho letto, alcune troppo esagerate, siamo sicuramente di fronte ad un buon prodotto, ma niente di innovativo e sconvolgente. Comunque Byrne dimostra anche alla seconda regia che ci sa fare dietro la macchina da presa, probabilmente ha bisogno di un budget più elevato, perchè le idee non mancano. Molto buone anche le interpretazioni degli attori principali, tutti promossi, in particolare il solito bravissimo Pruitt Taylor Vince.

Larry Filmaiolo  @  25/03/2017 10:01:53
   5 / 10
Alla seconda prova Byrne confeziona quello che tutti stanno già chiamando the metallica tshirt of slasherdevilhomeinvasion. Lo stile c'è e si impone ma le premesse vengono tutte quasi subito sfancoolate, la ferocia pressoché non esiste e The devils haribo non riesce ad essere epico quanto era The loved ones, nemmeno nel finale risultante paradossalmente patetico. Le maggiori note di merito vanno al buon Pruitt che suscita decisamente più simpatia rispetto al cojoncello protagonista. Peccato, ma vogliamo bene lo stesso a Sean e aspettiamo il terzo.
Ah, basta Co sti caxzo de Metallica.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 NEW
2 biglietti della lotteria7 giornia ciambraall eyez on meamityville: il risveglioangels wear whiteangoscia (2017)annabelle 2appuntamento al parcoatomica biondababy driver - il genio della fugabarry seal - una storia americanacars 3casa casino'cattivissimo me 3charley thompsonchips - (dis)ordine pubblicocrazy night: festa col mortocustodydavid gilmour - live at pompeiideath note (2017)diario di una schiappa: portatemi a casa!dove cadono le ombredownsizing
 HOT
dunkirkeasy - un viaggio facile facileex libris - the new york public libraryfirst reformedfottute!foxtrotfuori c'e' un mondogatta cenerentolagifted - il dono del talento
 NEW
glory - non c'e' tempo per gli onestihannahhouse on elm lakehuman flowil colore nascosto delle cosein dubious battle - il coraggio degli ultimi
 NEW
in questo angolo di mondojackals
 NEW
kingsman: il cerchio d'orol’ordine delle cosela fratellanza (2017)
 NEW
la musica del silenziola principessa e l'aquilala storia dell'amorela torre nerala villala vita in comuneleatherface
 NEW
l'equilibrio
 NEW
l'inganno (2017)l'insultelycanmektoub, my love: canto unomiss sloane - giochi di poteremonolithmotori ruggentinemesi
 NEW
noi siamo tuttoopen water 3 - cage diveoperation chromiteoverdrivepolaroidsafarisavvasuburbiconsweet countrytaranta on the roadthe black roomthe bye bye manthe devil's candythe gracefield incidentthe shape of waterthe teacherthe third murder
 NEW
tiro liberoun profilo per dueuss indianapolis
 NEW
valerian e la citta' dei mille pianetivelenowalk with mewish upon

961682 commenti su 37916 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net