susanna regia di Howard Hawks USA 1938
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

susanna (1938)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film SUSANNA

Titolo Originale: BRINGING UP BABY

RegiaHoward Hawks

InterpretiKatharine Hepburn, Cary Grant, Charles Ruggles, Walter Catlett, Barry Fitzgerald, May Robson

Durata: h 1.42
NazionalitàUSA 1938
Generecommedia
Al cinema nell'Agosto 1938

•  Altri film di Howard Hawks

Trama del film Susanna

Un'eccentrica ereditiera dà la caccia ad un noncurante zoologo che sta cercando di recuperare un importante osso di dinosauro che è stato rubato dal cane della signora. Entrambi danno anche la caccia ad un leopardo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,57 / 10 (36 voti)8,57Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Susanna, 36 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Godbluff2  @  08/05/2022 15:29:03
   8½ / 10
Simbolo e capolavoro (insieme a "Philadelphia Story" di Cukor) di un genere e di un intero modo di fare cinema, quello della parlatissima "Screwball Comedy". "Bringing Up, Baby" è la vetta e l'esempio perfetto e più compiuto della commedia romantica irresistibile della Hollywood Classica (quella del periodo classico propriamente detto, gli anni '30). Hawks timbra il trionfo di questo genere e di questo stile che poi è il suo stile, quello della "regia invisibile", del tocco leggero ed elegante, del racconto lineare, di regole precisamente codificate e seguite alla lettera in modo da creare un'armonia narrativa-visiva che coinvolgesse totalmente lo spettatore senza impegno alcuno. Era il cinema della leggerezza, nella forma più che nel genere, che tuttavia raggiungeva la massima espressività nei migliori film "Screwball", leggeri nella forma e nel contenuto, ma di quella leggerezza genuina e brillante, che li elegge a diamanti del cinema d'intrattenimento americano.
Di questi film se ne può studiare forma ed estetica, ma in realtà vivono affinché lo spettatore si lasci trasportare dalla loro corrente. E la corrente in "Susanna" è impetuosa.
Il ritmo di questo film è incredibile, ha la frenesia di un action-movie e a pensarci lo è: azione continua. Tan-tan/Tan-tan/Tan-tan/Tan-tan. Battute su battute, qualche gag fisica per omaggiare lo slapstick e tonnellate di dialoghi per lasciarselo alle spalle e giocarsela sul nuovo terreno, ormai conquistato, quello del sonoro. Pazzesco, una girandola di raffinatissimo divertimento. Devo proprio trovargli un difetto ? Parlano TROPPO. Verso il finale ti viene l'emicrania. Gli scambi di battute sono belli, ma sono tanti, rapidissimi, inarrestabili. Dettagli, il film è bellissimo. Cary Grant e Katharine Hepburn sono ovviamente la coppia d'oro di questo genere e non potevano che essere loro due a rappresentarne le vette più alte. Bravissimi è poco, perfetti rende loro più onore. Soprattutto Katharine Hepburn (se possibile sentitela in originale, è tanta roba) è straordinaria. L'intesa tra i due è commovente e palpabile, l'abile e discreta direzione di Hawks è la ciliegina sulla torta.
Il terzo protagonista, il leopardo, è un animale dalla bellezza sovrana, che te lo dico a fare.
Fa ridere pensare come il film non ebbe molto successo al botteghino, probabilmente per una certa antipatia del pubblico per Hepburn in quel periodo, che la vedeva anche arrivare da altri insuccessi. Ma questo film era un caposaldo, di prima qualità e in realtà se ne accorsero tutti subito, mica no.
"Susanna" è perfetto in tutto ciò che consente ad una "Screwball Comedy" di essere perfetta e porta al massimo (anche dell'isterismo) tutti i temi cari al genere (conflitti di sesso, conflitti di classe, conflitti caratteriali). Pietra miliare, per di più divertentissima. Con una pasticca per il mal di testa, state a posto. Fantastico.

Filman  @  16/01/2022 11:31:23
   9 / 10
La commedia americana classica era solitamente rivestita di romanticismo e portata avanti dagli insegnamenti della pantomima, con personaggi goffi e sbadati. BRINGING UP BABY è uno dei primi tentativi di evolvere la commedia attraverso la scrittura della storia e si può considerare la prima commedia degli equivoci o anche l'esasperazione della comicità americana della prima metà del XX secolo che porta alla nascita di quella che è la commedia demenziale. I giochi di coppia nei film di Howard Hawks non sono mai lineari e se la donna si trova a ricoprire il ruolo di seduttrice è perché è la personalità a fare la differenza nel corteggiamento. In questo capolavoro la seduzione è quasi casuale, come tutto il resto, e i personaggi assolutamente estremizzati rivestono ruoli praticamente inediti. Non un solo secondo di questo film rimane scoperto da gag e ironia nonostante la trama scorra armoniosamente in avanti, a dimostrazione di quanto il "far ridere" fosse calcolato a livello di scrittura e tecnico.

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  06/09/2017 00:26:28
   8 / 10
Importante più per ragioni storiche, Susanna dimostra parecchi dei suoi anni come commedia farsesca (al contrario dei capolavori di Capra o Wilder). Alcune trovate sono geniali tuttora (il leopardo su tutte, o la battuta sul ruscello promosso a fiume), e la Hepburn è pazzesca (ha praticamente inventato il personaggio della manic pixie dream girl), ma la comicità è troppo spesso infantile e sopra le righe per superare indenne la prova del tempo. Rimane un monumento da vedere per sapere da dove nasce la commedia brillante americana, ma anche quella demenziale e quella surreale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  21/09/2016 22:57:20
   8½ / 10
Commedia d'altri tempi, senza alcuna volgarità e molto, molto elegante.
Gli equivoci si prestano sempre molto per far sorridere o ridere. Qui si ride di gusto.
"Che cosa hai fatto!!!"
"Dì una cosa qualsiasi e io l'ho fatta!!!"

Tra cagnolino, leopardi, ossa di scapola di brontosauro e ottima recitazione non si può non godere come dei ricci. :)))

ZanoDenis  @  25/05/2015 17:24:35
   7½ / 10
Una buonissima commedia del periodo, elegante raffinata, ma anche sopra le righe e con parecchi spunti grotteschi. Sicuramente gran merito va alla coppia di protagonisti Grant-Hepburne, che manco a dirlo, sfoderano due performace incredibili, soprattutto lei, in gran forma e un vero e proprio ciclone.
Straordinaria la sceneggiatura, riesce a creare intrecci quasi da thriller, potremmo definire, senza fare mai sprofondare lo spettatore nel caos ( se escludiamo le scene volutamente caotiche in cui si mettono 4-5 persone ad urlare, ma vabbè!)
Ci sono molte scene di grande frizzantezza e parecchi momenti divertenti, come tutta la vicenda del leopardo, non può non far sorridere.
Sicuramente una grande commedia di quel periodo d'oro, non do di più perché comunque è sempre intrattenimento leggero, anche se raffinato, ma comunque un film più per rilassarsi a cervello spento che impegnato, anche se certamente nel suo genere è tra le migliori.

topsecret  @  04/03/2015 16:02:16
   6 / 10
Commedia farsesca in stile Hawks, stranamente considerata una delle pellicole americane più divertenti di tutti i tempi. Dico stranamente perchè la caotica sequenza di scene e dialoghi non mi hanno nè divertito nè convinto. L'interpretazione di Grant mi ha ricordato quella comicità spicciola vista ne IL MAGNIFICO SCHERZO, che non mi era affatto piaciuta, e che anche quì non mostra grande simpatia. Anche la Hepburn non mi ha fatto impazzire, non per demerito suo quanto per l'impostazione del film, in bilico tra il grottesco e il demenziale che irrita più che suscitare risate.
SUSANNA è sì una commedia vedibile, ma per quanto mi riguarda ben lungi dall'essere divertente.

Goldust  @  03/02/2015 09:53:48
   8½ / 10
Un capolavoro di ritmo e leggerezza per una delle sophisticated comedy più celebri della storia del cinema. La Hepburn e Grant formano una coppia perfetta e sono protagonisti di alcune gag diventate ormai celebri ( tra le più gustose ci sono quelle in cui è coinvolto un leopardo! ). Insomma, un classico che non stanca mai!

gemellino86  @  02/07/2014 13:41:09
   9½ / 10
Classico d'epoca che ha fatto storia. Hepburn e Grant sono dei grandi attori e qui l'hanno ampiamente dimostrato. Sicuramente uno dei migliori film di Hawks. Da non perdere.

hghgg  @  01/07/2014 16:23:15
   8 / 10
Uno dei migliori film di Hawks, commedia sopra le righe, folle, assurda e molto divertente oltre che abilmente diretta, ovviamente, e scritta con un piglio che potremmo quasi definire non-sense. Katharine Hepburn, Cary Grant e un bellissimo leopardo, questi gli ingredienti base per una grandissima commedia. Ritmo indiavolato aiutato anche dalla caratterizzazione del personaggio della Hepburn, vero e proprio fiume in piena che bracca lo spettatore dal primo all'ultimo secondo rendendosi infine protagonista di un finale davvero memorabile (povero diplodoco... Tra l'altro ancora all'epoca chiamato erroneamente "brontosauro"). In particolare tutta la parte finale è irresistibile in un insieme di gag e fraintendimenti davvero spassosi.

Cary Grant in forma smagliante, non ho mai amato particolarmente questo attore ma certo a volte bisogna dare a Cary Grant ciò che è di Cary Grant (come qui, in "Sciarada" di Donen o negli internazionali intrighi hitchcockiani); la vera stella però è la Hepburn, una delle grandissime signore del cinema di ogni tempo in una delle sue prove più brillanti e convincenti. C'è solo da inchinarsi e togliersi il cappello.

Sceneggiatura che riesce perfettamente nell'intento di creare una commedia eccessiva e semi-non-sense.

Davvero ottimo lavoro di Hawks.

Il film è del 1938, io però devo aver visto una versione doppiata successivamente (la direzione del doppiaggio era di Amendola) anche perché c'è qualche anacronismo, ad esempio una battuta che cita Paperon De Paperoni, il che è strano se si pensa che il personaggio è apparso per la prima volta alla fine degli anni '40.

Curiosi dettagli a parte, gran bel classico.

10 risposte al commento
Ultima risposta 02/07/2014 19.08.04
Visualizza / Rispondi al commento
bm_91  @  06/06/2013 14:31:17
   8½ / 10
Straordinaria nel suo essere insensata, una commedia nella migliore accezione del termine. Immensi i due protagonisti! Mi è capitato di vederla sia nella versione originale in bianco e nero sia in quella restaurata a colori, ovviamente il b/n è insuperabile.

steven23  @  15/03/2013 13:27:25
   9½ / 10
Una delle migliori "commedie svitate" che, fin'ora, abbia mai visto. Siamo ai tempi d'oro del cinema hollywoodiano, Hawks dirige con maestria una storia praticamente assurda, mantiene perfetti i tempi comici ed è accompagnato dal duo Hepburn-Grant che definire in stato di grazia sembra quasi riduttivo. Meravigliosi i dialoghi e i continui battibecchi della coppia. La Hepburn, poi, è divina nella parte di una dolcissima casinista.
Un classico imperdibile!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento pompiere  @  22/07/2011 10:42:18
   7½ / 10
Stare al fianco di Susan (Katharine Hepburn) è una vera e propria avventura. Esuberante, sfacciata, spensierata, brusca e imprevedibile, oltreché giovane e ricca, rappresenta un pericolo per qualsiasi uomo più o meno equilibrato. E il professor David Huxley, impegnato a ricostruire lo scheletro di un dinosauro, è rigoroso, scientifico (appunto) e abitudinario. Non sopporterebbe la sua vicinanza. Eppure è proprio quello che sarà costretto a patire in questo film, una delle prime screwball comedy; scheggia narrativa impazzita costituita da episodi illogici (e un po' obbligati) che cambiano continuamente direzione geografica con colpi di scena assurdi, costruiti solo con l'intento di far ridere.

Non tutte le battute sono originali e genuinamente creative; a parte quella, stupenda, di Susan: "Io non ho mai investito niente che non fosse in mezzo alla strada". A risaltare sono soprattutto i personaggi (in particolare David, il paleontologo sciocco di Cary Grant, qui in una delle sue migliori performance) intesi come divertenti marionette che si sbattono, si azzuffano, corrono a perdifiato. La fisicità supera le abilità dello scritto. E per una commedia non è proprio il massimo dei risultati.

Ho sempre fatto fatica a capire perchè "Susanna" sia considerato un capolavoro assoluto. Il ritmo non è sempre così scatenato: verso il finale ci si agita più che altro per spingere verso una reunion, francamente un po' forzata, di tutti i protagonisti apparsi fino a lì. Probabilmente risente degli oltre 70 anni di vita. Non che oggi abbiamo di che rallegrarci, visti i prodotti scadenti ai quali siamo soliti assistere, ma l'impressione è che "Bringing up baby" sia felicemente datato nella sua grandissima sintonia tra comicità un po' sbrindellata, quella che strappa applausi nell'immediato, come un numero da circo visto e consolidato, e sketch protesi a una guerra dei sessi appassionante per l'epoca, ma che oggi vive, più di ogni altra cosa, dei brillanti e insistenti adescamenti di Susan.

Dopotutto dietro la macchina da presa, al servizio della narrazione e degli attori, c'è (e si vede) il grandissimo Howard Hawks. Lui sì, uno dei maggiori ed eclettici registi della Hollywood classica. Senza la sua precisa e aizzante direzione, la commedia non avrebbe avuto alcuna possibilità di apprezzamento da parte del pubblico moderno, abituato a sovrapposizioni di dialogo nella buona e nella cattiva produzione televisivo-cinematografica. Da tuo grande estimatore quale sono, lascia che te lo dica, Howard: "I can't give you anything, but love". È esclusa anche la mia clavicola intercostale, s'intende.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  27/07/2010 20:12:42
   9 / 10
Una delle più belle screwball comedy dell'epoca dorata di Hollywood. Frenetica e paradossale girandola di equivoci senza un attimo di respiro, un vortice assurdo di tempi comici di rara perfezione tenuto sotto controllo dal geniale Hawks. Grant e Hepburn in totale stato di grazia. Un classico da collezione.

looking-glass  @  25/07/2010 12:06:55
   8 / 10
la commedia per eccellenza!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  14/07/2010 14:46:27
   8 / 10
Peccato che mi sia capitato di vedere la brutta versione ricolorata....ad ogni modo due protagonisti magnifici

lki0840  @  09/06/2010 22:42:58
   10 / 10
Uno dei film più riusciti del genio di Howard Hawks. Commedia intrecciata alla grande, esilarante e con due protagonisti da urlo. Da far invidia a Billy Wilder

pinhead88  @  05/05/2010 15:16:01
   7 / 10
Una commedia alquanto atipica per i tempi che furono,può apparire come una semplice commedia romantica,ma con elementi del tutto deliranti.per quanto mi riguarda però si salvano solo la meravigliosa Katherine Hepburn e lo splendido leopardo,figura che dona grande rilevanza al film.Cary Grant a volte irritante.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/03/2010 13:15:26
   8½ / 10
Commedia sofisticata di pregevolissima fattura, dal ritmo frenetico e tempi comici perfetti. Se ci aggiungiamo due protagonisti che si intendono a meraviglia e una regia superlativa il risultato è questa perla di altri tempi. Da vedere.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  09/01/2010 11:35:59
   7 / 10
Forse perché della banal commedia
tu sei l’immago a me sì poca viene
o Susanna! E quando ti corteggian lieti
i critici illustri e i commentatori sereni,

e quando dallo schermo della TV o in rete
risa lunghe allo spettatore meni,
sempre mi pari sopravvalutata, e le assonnate
palpebre dei miei occhi pesantemente tieni.

Vagar mi fai coi tuoi episodi su le ciabatte
che vanno verso il letto, e intanto fugge
la tua durata, e van con lei distratte

le ore del mio piacer che nulla sugge;
e mentre miri la tua gloria, si mette
quel voto guerrier che la tua media distrugge.

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/04/2011 10.39.39
Visualizza / Rispondi al commento
Nutless  @  31/07/2009 11:32:17
   9½ / 10
Assurdo, travolgente, comico, esilarante. "Bringing up Baby" resta, ad oltre 70 anni di distanza, uno dei film più divertenti mai girati, merito di due grandi interpreti e soprattutto di Hawks, per il quale è difficile trovare un aggettivo adeguato.
Grant e la Hepburn danno vita a due personaggi indimenticabili che cercano di catturare un leopardo cantando "I can't give you anything but love"...
Magnifico

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  25/07/2009 16:01:23
   8½ / 10
Una delle commedia più divertenti, intelligenti , frizzanti e briose del cinema. Incantevole Hepburn e esilarante Grant in un film che ha più di 70 anni. Battute originali interpretate magicamente e splendidamente. Tutto fila liscio alla perfezione e Hawks ancora una volta non ha tradito le aspettative. Immancabile pezzo da videoteca!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  12/10/2008 18:37:26
   8 / 10
più di settanta anni di vita...cio vuol dire che chiunque abbia lavorato a questo film adesso è sotto terra!
Hawks si dimostra ancora una volta eccezionale nello scrivere questo genere di commedie...senzazionale il numero di battute che riescono a scambiarsi i due protagonisti...ovviamente in splendida forma,in particolare Cary Grant!
Forse un pò ingenuo in alcuni punti ma a 70 anni suonati non mostra nessun,o quasi,segno d'invecchiamento!

Gruppo COLLABORATORI ULTRAVIOLENCE78  @  05/05/2008 15:27:33
   8½ / 10
Come non sentire il peso degli anni (ben 70!). Pellicola che, nonostante la sua età, non ha perso niente del brio e della freschezza originarie, mantenedo inalterate nel tempo tutte le sue qualità. Questo è il miracolo dei grandi film diretti dai grandi maestri come Howard Hawks, il cui stile narrativo non ha eguali. Strepitosa l'intesa tra Cary Grant e Katharine Hepburn, che danno vita a delle battute spassosissime. Un classico senza tempo che costituisce un vero e proprio caposaldo del genere.

annisenzafine  @  22/01/2008 15:26:23
   10 / 10
Una delle commedie più belle che io abbia mai visto. Cary Grant e la Hepburn sono divini! Cary Grant riesce a far ridere senza parlare, e Katharine è splendida.
Il cane e il leopardo rendono ancora più piacevole un film già di per se perfetto. Un 10 lo merita tutto.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  24/11/2007 16:59:57
   7½ / 10
E' una gradevolissima commedia ma, come accade spesso con i film vecchi poco votati, la media lascia pensare al capolavoro.
Le fanno anche oggi le commedie divertenti, ma, perdonatemi se lo ribadisco, in questo sito tutto ciò che è vecchio sembra avere un valore raddoppiato, soprattutto se c'è di mezzo Howard Kawks.

6 risposte al commento
Ultima risposta 24/01/2008 20.48.21
Visualizza / Rispondi al commento
wega  @  15/10/2007 17:38:45
   10 / 10
capolavoro commedia anni'30,scene indimenticabili come la hepnurn che finisce completamente sott'acqua.con questo film howard hawks si consacra nell'olimpo degli dei dimostrando di saper trattare al massimo livello qualsiasi genere cinematografico

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  06/10/2007 14:34:20
   8½ / 10
Non ho parole per descrivere questo CAPOLAVORO di Howard Hawks.
solo si potrebbe dire "Hawks, Cary Grant, Katharine Hepburn, commedia americana e anni '30-40"...poi vien da sè.
Susanna è un esempio quasi insuperato di commedia. non c'è una storia, ma solo un susseguirsi di sempre nuove, esilaranti e straordinarie gag le quali conservano i personaggi per originare con espedienti originali nuovi scenari, situazioni e paradossi.
la scena della prigione insieme a quella iniziale del leopardo più quella di George a tavola (ma l'attore che fa il vecchio cacciatore è un genio) è sicuramente la più bella, ho notato tra l'altro una somiglianza fortissima tra il commissario di polizia e Groucho Marx il che anche se non voluta, rende la sequenza ancora più irresistibile.

marco86  @  26/01/2007 11:47:45
   8 / 10
Esilarante commedia dal ritmo frenetico,sorretta dal mestiere del buon vecchio Hawks e che trova il suo punto di forza nei due attori protagonisti.In particolare Cary Grant è irresistibile.

The Monia 84  @  29/12/2006 11:22:53
   9½ / 10
Capolavoro della commedia americana.
Un modello insuperato per ritmo, intelligenza, lucidità ed assurdità.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  29/08/2006 01:43:17
   9 / 10
Molto semplicemente, uno dei film piu' divertenti della storia del cinema, con un'esilarante Hepburn che ancora oggi raffigura nel suo personaggio un modello di donna tutt'altro che estinto.
Irresistibili le presenze del leopardo e del cane.
Un'opera da antologia, certamente superiore al pur delizioso (e altrettanto esilarante) omaggio di Bogdanovich con O'Neal e la Streisand, 35 anni dopo

Dick  @  14/06/2006 14:17:46
   9½ / 10
Spumeggiante commedia con una Hepburn scatenata nella parte di un tornado ambulante che dovunque va compie casini e con un Grant vittima suo malgrado (o deliziato) che ci regala espressioni e battute come solo lui sa fare.
L' adattamento italiano ha creato un curioso anacronismo: nella scena della cella Grant dice che era con Topolino e Paperon De Paperoni, ma io mi sono accorto che essendo il film del 38 il secondo personaggio non poteva essere nominato perchè ancora non era stato creato e difatti in orginale nomina Paperino. Sarà per il fatto che causa fascismo il film è uscito nel dopoguerra, però chissà perchè cambiare personaggio.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  01/05/2006 22:11:41
   7½ / 10
Grande film di Hawks:commedia brillante con due attori splendidi.
Il ritmo è frenetico, forse pure troppo. I veloci scambi di battute e le rapide sequenze a volte penalizzano il film rendendolo forzato e ,alla lunga, meno divertente.
E' comunque una delle commedie più simpatiche e divertenti che la vecchia Hollywood abbia lasciato. Assolutamente da vedere.

Invia una mail all'autore del commento gei§t  @  01/03/2006 21:34:27
   8 / 10
Commedia esilarante e assurda.
Davvero un bel film divertente.

MrsLeach  @  06/08/2005 10:17:55
   10 / 10
Probabilmente la più bella screwball comedy mai realizzata, con una coppia di attori affiatatissimi. La Hepburn è sempre meravigliosa ed è splendido vedere come trascina Grant in un guaio dopo l'altro umiliandolo.
D'altro canto lui è meraviglioso quando fa la vittima (riuscendo ad essere contemporaneamente affascinante e impacciato), ogni sua espressione è una risata. Ritmo velocissimo, dialoghi splendidi, personaggi completamente fuori dagli schemi. Non ebbe successo all'epoca ma dopo anni ha avuto il riconoscimento che merita.


dr.mabuse  @  14/07/2005 16:53:12
   10 / 10
signor howard hawks,
la ringrazio per aver dato all'umanità una commedia tanto divertente e frenetica.

signor cary grant,
la ringrazio per averci saputo divertire in tutta la sua carriera, grazie la sua ironia, e per la vetta di comicità raggiunta qui.

signora katherine Hepburn,
lei è la più grande attrice di sempre. grazie di esistere.

signor leopardo,
complimenti per il suo comportamento altamente professionale sul set e la sua ottima interpretazione

un capolavoro

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  07/10/2004 20:58:44
   10 / 10
Uno dei capisaldi della commedia sofisticata americana, che il grande Howard Hawks contribuì a fondare.
"Susanna" è una commedia esilarante, divertentissima, frenetica, inimitabile nel ritmo e nella recitazione e con dei dialoghi velocissimi , assolutamente da antologia.
Non a caso oggi questa pellicola è considerata come una delle + belle della storia del cinema, diretta da un maestro, uno dei + grandi in assoluto.

Esilarante!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
banel e adama
 NEW
cuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraiso
 NEW
era mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)
 NEW
glory hole
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent nature
 NEW
indagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
l'invenzione di noi duelonglegs
 NEW
l'ultima vendetta
 NEW
madame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurro
 NEW
twisters
 NEW
un messicano sulla lunaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052392 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net