butch cassidy regia di George Roy Hill USA 1969
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

butch cassidy (1969)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film BUTCH CASSIDY

Titolo Originale: BUTCH CASSIDY AND THE SUNDANCE KID

RegiaGeorge Roy Hill

InterpretiPaul Newman, Robert Redford, Katharine Ross, Strother Martin, Henry Jones, Jeff Corey, George Furth, Cloris Leachman, Ted Cassidy, Kenneth Mars, Donnelly Rhodes, Jody Gilbert, Timothy Scott, Don Keefer, Charles Dierkop, Francisco Amado Cˇrdova RamÝrez, Nelson Olmsted, Paul Bryar, Sam Elliott, Charles Akins, Eric Sinclair, Douglas Bank

Durata: h 1.40
NazionalitàUSA 1969
Generewestern
Al cinema nel Gennaio 1969

•  Altri film di George Roy Hill

Trama del film Butch cassidy

Butch Cassidy e Sundance Kid sono specialisti in rapine al treno. Braccati da una pattuglia della Union Pacific, espatriano in Bolivia con Etta, una maestrina innamorata di Sundance, dove proseguono per un po' la loro attivitÓ. Quando per˛ decidono di abbandonare le rapine, il destino li attende al varco.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,22 / 10 (39 voti)8,22Grafico
Migliore sceneggiatura originaleMiglior fotografiaMiglior colonna sonoraMiglior canzone (Raindrops keep fallin' on my head)
VINCITORE DI 4 PREMI OSCAR:
Migliore sceneggiatura originale, Miglior fotografia, Miglior colonna sonora, Miglior canzone (Raindrops keep fallin' on my head)
Miglior colonna sonora (Burt Bacharach)
VINCITORE DI 1 PREMIO GOLDEN GLOBE:
Miglior colonna sonora (Burt Bacharach)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Butch cassidy, 39 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  04/07/2018 15:07:28
   8 / 10
Un film western atipico, ma è un piccolo capolavoro stranamente poco conosciuto.
La storia dei due tra gli ultimi fuorilegge del far West raccontata attraverso il mito della frontiera in maniera leggera, divertente e coinvolgente.
La trama e realizzata molto bene, c'è tanta azione e difficilmente ci si annoia, la fuga dei due protagonisti fino alla Bolivia è ritmata e ci lascia sempre con il fiato sul collo.
Gli attori sono stati fenomenali, un duetto quello di Newman e Redford mitico, due protagonisti estremamente opposti, ma completi.
Il punto di forza è certamente la scenografia e la fotografia, lasciano senza fiato e si sono meritati giustamente l'oscar, ottime anche le colonne sonore.
Da vedere, una perla cinematografica raccontata in maniera epica dal regista George Roy Hill.

Goldust  @  08/02/2018 11:43:19
   8½ / 10
Gli echi sessantottini si fondono ad una certa epopea western "da ridere" dove si celebra la purezza dell'amicizia con due personaggi destinati ad entrare nel mito del genere per il modo con cui affrontano - sempre di petto - le sfide della vita. Un grande film con due protagonisti indimenticabili, un finale in Bolivia da scolpire nella memoria ed una sottolineatura musicale di Burt Bacharach che ci ha regalato l'immortale "Raindrops Keep Fallin' on My Head".

DogDayAfternoon  @  01/06/2017 13:32:42
   6 / 10
Western girato molto bene (sembra abbia almeno dieci anni in meno), con un duo protagonista molto affiatato ma che, nonostante qualche battuta di spirito qua e là e i toni leggeri, alla fin fine non appassiona più di tanto. Di certo non mi ha messo la voglia di rivederlo in futuro.

daniele64  @  17/05/2017 11:22:57
   8½ / 10
Film divertente , poetico e , a suo modo , epico ! E' una pellicola che si potrebbe definire quasi costruita a tavolino per piacere al grande pubblico , miscelando gli ingredienti migliori ... Sotto la sapiente regia del quasi dimenticato ma bravissimo George Roy Hill , giostrano un divo affermato ( Newman ) , uno sulla rampa di lancio ( Redford ) ed una giovane attrice reduce dal successo de " Il laureato " ( Ross ) , che sono i protagonisti assoluti , lasciando solo particine ai bravi caratteristi di contorno come l'ottimo Strother Martin ( "Che schifo ! ") e Ted Cassidy ( ricordate Lerch degli Addams ? ) . La trama ideata da William Goldman poi è un abile mix di avventura western , ironia e romanticismo , supportata dai magnifici paesaggi del West ( ormai non più tanto Far !! ) e da un' insolita colonna sonora di Burt Bacharach , dove svetta l' immortale "Raindrops ..." che accompagna l' indimenticabile giro in bici di Newman e della Ross . Indispensabile ingrediente pure la fotografia di Conrad Hall , sia al naturale , sia virata nei toni seppiati che accompagnano l'inizio e la fine del film . Pur consci che i due protagonisti sono fuorilegge , non si può non fare il tifo per la loro leggerezza ribelle e giocosa perfino nei momenti più difficili ! Come dimostrato anche dal successivo " La stangata " , è evidentissima la spontanea alchimia che si è creata tra i due protagonisti maschili , bravi a non calpestarsi i piedi a vicenda , con la simpatica canaglia ottimamente interpretata da Newman ben spalleggiata dall' ombroso e disincantato pistolero caratterizzato da Redford . Ho letto da qualche parte che al posto di quest' ultimo erano stati contattati Steve McQueen e Warren Beatty , ma visto il risultato finale , difficilmente avrebbero potuto fare meglio di Redford . Tra i pochi difetti del film solo qualche lentezza qua e là ( specialmente nella prima parte ) , ma in compenso alcune scene davvero memorabili : oltre al predetto giro in bicicletta , l'incalzante ed interminabile inseguimento dei vigilantes dopo la rapina al treno e naturalmente l'eccezionale finale , a mio parere uno dei più riusciti della storia del cinema ...

Italo Disco  @  03/09/2015 18:12:08
   8½ / 10
Un pezzo della vita di Butch Cassidy e del suo compare Sundance Kid (che inspiegabilmente viene omesso nel titolo italiano) decantata con toni scanzonati, mostrandoceli come due tipi furbi ma sostanzialmente "caz(z)ari", a tratti infantili e per niente crudeli. Visivamente si avvale di una fotografia stravagante e di una originale manipolazione delle immagini (come l'inizio in stile film muto). La colonna sonora è molto bella, non sapevo che Raindrops Keep Fallin' on My Head di Burt Bacharach e Hal David fosse stata fatta appositamente per questo film, vincendo pure l'oscar. L'affiatamento tra i due protagonisti è divertente e con la guida sicura di George Roy Hill torneranno assieme ne LA STANGATA. 27° posto in Italia nella stagione cinematografica 1969/70.

_Hollow_  @  19/10/2014 12:48:51
   7½ / 10
Particolare (e azzeccato) l'inizio, che fa ben sperare. Poi il film invece si conferma al 90% la solita americanata da cinema delle attrazioni. Puro intrattenimento e nulla più, anche se i tocchi artistici non mancano. Perché la regia sarebbe anche più che buona, come la fotografia, e i fondali, a volte, potrebbero rivaleggiare con Ombre Rosse.
Quindi avrebbe delle frecce al proprio arco, se non fosse per quello schifosissimo spirito d'intrattenimento che permea l'intera opera e si esalta, soprattutto, nel rapporto tra i due protagonisti. Alla fine sembra di aver visto una puntata di Starsky & Hutch ambientata a fine ottocento.

Artisticamente è quindi diverse spanne sotto allo spaghetti western di Sergio Leone. Perché nonostante certi pregi (fichissima la carrellata da dietro la staccionata a seguire i due in bici), ad uno sguardo un po' critico saltano subito all'occhio soprattutto i difetti. Che poi è IL difetto, difficilissimo da sopportare se s'è visto recentemente "Cut" di Naderi.

Crystal_89  @  19/10/2014 12:07:24
   7½ / 10
Un western atipico, forse un pò troppo. I punti di forza:
1) protagonisti eccezionali, opposti ma complementari, recitati in maniera egregia da due mostri sacri del cinema.
2) tono leggero e scanzonato che affiora quà e là
3) sceneggiatura e fotografia splendide, giustamente premiate con l'Oscar.
4) altro Oscar meritato: la canzone "raindrops keep falling on my head" (parodiata benissimo dal film "Spia e lascia spiare" con Leslie Nielsen (https://www.youtube.com/watch?v=gnQ7qstib0w).
5) trama incalzante. l'inseguimento è spettacolare in tutti i sensi: ottima la scelta di farcelo vivere solo dal punto di vista dei protagonisti, con i quali vediamo i nemici progressivamente avvicinarsi dall'orizzonte.

Non mi sento di dare di più per certe scelte troppo atipiche. La colonna sonora, pur avendo vinto un Oscar, non mi ha convinto: troppo folk e surreale (terribile il pezzo "parapa-parapa" che si sente per interminabili minuti in Bolivia"). Anche le sequenze con le finte foto d'epoca sono eccessive: durano veramente troppo, senza dare alcun apporto significativo.

vieste84  @  08/03/2014 14:39:33
   5½ / 10
Non mi ha colpito più di tanto. Un western misto a tinte noir tendente alla commedia con una trama che fa sul serio poche volte. Secondo il mio parere reputo migliori gli speghetti western di quel periodo piuttosto a questo prodotto che trovo un po sopravvalutato. Magari la scena finale poteva osare un po di più........deluso

ZanoDenis  @  01/02/2014 18:27:53
   8½ / 10
Ottimo wester, ottima caratterizzazione dei personaggi, ottime ambientazioni e fotografia, scene epiche. Peccato la lentezza di alcuni momenti, rimane comunque un gran film

guidox  @  04/11/2012 21:42:04
   7½ / 10
western patinato e quindi atipico, con due grandi attori che sornioni si impongono con una buonissima prova, sullo sfondo di paesaggi unici che creano un'atmosfera molto particolare.
ottime trovate su uno svolgimento piuttosto lineare, colonna sonora sinceramente fuoriluogo.

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  04/11/2012 19:06:01
   6½ / 10
Decisamente poco western, questo film ha una bellissima fotografia ed una colonna sonora veramente fuori assurda (se la gioca con quella di Ladyhawke). Ancor più assurdo sia stata premiata con ben 2 oscar... La storia a quanto pare è abbastanza fedele a quel che accadde, ma il modo in cui viene raccontata è assai soporifero. Essenzialmente bizzarro.

Neurotico  @  16/05/2012 15:24:19
   9 / 10
Che gran bel western! Divertente, e leggero come una commedia. Paesaggi mozzafiato e scene esilaranti con protagonisti due personaggi eccelsi. Magnifico l'incipit virato in seppia, e da consegnare ai posteri il massacro finale.

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  20/12/2011 12:47:00
   7 / 10
"Butch Cassidy" è, probabilmente, il western più strano e atipico che abbia mai visto; ciò non toglie che, a fine visione, il prodotto sia risultato positivo e che, la pellicola, seppur particolare, colpisca per la spettacolarità di certe sequenze e per le ambientazioni afose e suggestive che si snodano in un arco temporale non definito (presumibilmente a fine Ottocento), tra Stati Uniti e Bolivia.
In ambito recitativo, se posso essere sincero, Redford non mi ha colpito per niente e, anzi, non mi ha convinto più di tanto, sia per il look da selvaggio, in cui non ce lo vedo, sia per la figura piuttusto altezzosa del suo personaggio, il "Sundance Kid"; molto più bravo è stato Paul Newman, che, aiutato dal doppiaggio di Pino Locchi e dalla sua personalità brillante e vigile, ha regalato una delle sue più belle interpretazioni in tutta la sua filmografia.
Molto valido è stato il montaggio, così come il sonoro particolare (mai visto il suono di una pistola così acuto e così metallico) e altrettanto valida la fotografia, sebbene non abbia apprezzato troppo il colore rosso-bruno delle scene iniziali al cinematografo. Buona la colonna sonora, benché abbia trovato eccessivo il premio Oscar (per un western, le musiche erano troppo folk o country, ci voleva più un Bernstein o un Morricone) e gradevole la regia di George Roy Hill.
Emozionante l'epilogo, sebbene triste. Malinconiche le atmosfere del film.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  05/04/2011 10:49:10
   8 / 10
Non sono una fan di questo genere, ma devo ammettere che "Butch Cassidy" è un western particolarmente ritmato e quindi mai noioso. La coppia di protagonisti è davvero un gran bel mix di ironia, bellezza e bravura.
La fotografia del film è stupenda, inoltre la colonna sonora e soprattutto la canzone "Raindrops..." sono entrate nella storia.
Fantastico anche il finale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR pier91  @  03/03/2011 15:55:43
   8 / 10
Butch Cassidy fa parte di quel cinema che ha come unico scopo l'intrattenimento, seppur di alta levatura. Spoglio di risvolti epici e con due protagonisti un po' donchisciottiani, è una pellicola fresca, scorrevole ed emozionante. Mitica la scena della bicicletta sulle note di "Raindrops keep falling on my head".

Invia una mail all'autore del commento s0usuke  @  01/07/2010 21:53:35
   8 / 10
Western sicuramente atipico dalle tonalità leggere interpretato splendidamente dalla premiata coppia Redford-Newman nei panni di due banditi tanto epici quanto ribelli.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  22/06/2010 22:38:56
   8 / 10
Un western un po' atipico dove tutta l'azione (tantissima e sempre continua dall'inizio alla fine) è condita da molta ironia grazie a una sceneggiatura frizzante e sorprendente per queso genere di film...secondo me Leone ha insegnato molto su come proseguire sul genere...
Due protagonisti che è impossibile non amare malgrado siano due fuorilegge,Redford e Newman affiatatissimi che Roy Hill mettera' nuovamente insieme nel grande successo "La stangata"!
Un bellissimo film,ironico,crepuscolare,diretto con mestiere,mai noioso nelle sue 2 ore di durata a cui possiamo aggiungere la famosissima canzone vincitrice del premio oscar...anche gli altri premi sono meritatissimi!

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  14/02/2010 10:54:32
   7½ / 10
Divertente western con una coppia davvero in gran forma.
La storia perde nel finale perché non riesce ad elevarsi e la trama si appiattisce, ma resta un film divertente e originale.
Non mi è piaciuto il "montage" con foto e musica un un paio di occasioni perché lascia scampoli di video senza drammatizzazione, ma a parte questo il film è uno spettacolo, anche visivamente (regia e fotografia davvero straordinarie).
La "Stangata" è solo rimandata...

Invia una mail all'autore del commento wega  @  29/10/2009 19:58:32
   10 / 10
"Senti, tu vedi di darmi sempre ragione perché senza di me moriresti di fame!" Sundance Kid.

Metto dieci non perché sia il più grande western di sempre, ma perché l' ho rivisto almeno sette volte di seguito (non 10 ore filate con Butch Cassidy e Sundance Kid, intendiamoci). "Butch Cassidy" è ufficialmente il western più divertente di sempre. Con Sam Peckinpah, il regista Roy Hill firma la fine di un genere creando un anti-western paragonabile probabilmente alla Ballata di Cable Houge con in più il tono elegiaco dell' amicizia propria del Mucchio Selvaggio. Grandi interpretazioni. Bella la fotografia e colonna sonora.

2 risposte al commento
Ultima risposta 05/11/2009 18.42.27
Visualizza / Rispondi al commento
John Preston  @  03/09/2009 01:28:21
   9 / 10
Il mio binomio preferito: Robert Redford ed il compianto Paul Newman, soltanto questo dovrebbe bastare ad invitare alla visione del film.
E' un dispiacere sapere che capolavori come questo vengono lasciati nel dimenticatoio e soppiantati da mostri come "twilight"...cosa si può chiedere di più ad un film? c'è tutto!! ottimi attori (che riescono a creare tra loro un'intesa straordinaria), ottima regia, ottima sceneggiatura, una colonna sonora strepitosa e il tutto è condito con paesaggi stupendi (da vero western) e un ottimo doppiaggio (anche se la lingua originale resta imbattibile).
Indimenticabili le scene in bicicletta ed il finale...
Un film che ha decisamente carattere.

pat3  @  18/06/2009 11:24:57
   9 / 10
i quattro oscar (qui imperdonabilmente "dimenticati") sono il biglietto da visita di questo meraviglioso film senza tempo, un classico entrato giustamente nella categoria dei "mitici". Favolosa la sceneggiatura di Goldman che riesce a mescolare il genere western (uno degli ultimi se non l'ultimo grande successo prima che il genere entrasse in crisi) con elementi di commedia irresistibili (dialoghi e battute in primis), la musica di Bacharah semplicemente meravigliosa (indimenticabile la celeberrima Raindrops keep fallin'on my head durante la passeggiata in bici di Butch e Etta...), la superba fotografia di Hall che dona alle immagini i toni e i colori seppia (bellissimi nei titoli di testa) e la regia perfetta di Hill. STREPITOSI Newman e Redford che con simpatica ironia e parecchio fascino coinvolgono ed emozionano lo spettatore dall'inizio fino al celebratissimo, mitico finale!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

4 risposte al commento
Ultima risposta 22/06/2009 15.29.53
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE maremare  @  13/06/2009 13:59:18
   8 / 10
Prove generali per quel capolavoro che sarà 'La stangata?
Western rivisitato alla maniera di GRH
Cult

4 risposte al commento
Ultima risposta 18/06/2009 13.52.41
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  12/06/2009 14:47:13
   9 / 10
Western scanzonato, leggero, divertente, coinvolgente, concitato. Sembra quasi che Roy Hill non si prenda nemmeno sul serio, ma a fine visione saranno tanti gli spunti di riflessione per un film che forse insieme ad altri ha segnato la fine di un genere nel panorama puramente americano.
La parte centrale è quella che mi ha coinvolto di più, dove persino il debuttante Spielberg potrebbe aver preso qualche spunto per il suo bellissimo "Duel"! A livello di regia e di immedesimazione riesce forse a toccare i punti più alti.

Poi tutto il resto non è però da meno, con una coppia di attori formidabili che riescono ad inscenare un rapporto di amicizia sincero e forte.
Un finale mozzafiato che anche nella sua drammaticità riesce a mantenere toni leggeri, e un senso di desolazione che fa sentire lo spettatore disarmato. Forse è il "Non è un paese per vecchi" del genere western o semplicemente una evoluzione naturale di cui il cinema non può che tenerne conto.

"Un momento, hai visto Lefors fra quelli là?"
"Lefors, no!"
"Menomale, avevo paura che fossimo finiti nei guai!"

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/06/2009 18.38.13
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  09/05/2009 11:26:57
   8 / 10
Un altro grande film di fine anni 60 diretto dallo stesso regista de "La Stangata" e "Colpo secco", George Roy Hill. Un film riuscito e pieno di splendide immagini fotografiche tutte da gustare. Trama sottile, semplice e diretta che non stufa e non annoia. Molto bravi i due protagonisti...forse Newman ha qualcosa in più di Redford. Un western diverso che non sembra nemmeno tale. Da vedere.

P.S. Non vorrei sbagliare, ma a me sembra che questo film abbia vinto degli oscar e che qui non siano segnati.

2 risposte al commento
Ultima risposta 09/05/2009 11.38.31
Visualizza / Rispondi al commento
The Monia 84  @  03/02/2009 12:36:25
   9 / 10
Iniziata ai film del nostro grande Sergio e al bellissimo Gli Spietati, devo dire che riesco a cogliere l'intenzione di descrivere poeticamente la fine di un epoca..o se proprio non la fine, almeno la vecchiaia..dell'epopea del West..l'arrivo della legge e dell'ordine che viene a soffocare quegli spiriti liberi e anarchici..cosi' come l'arrivo della tecnologia...e quindi la ricerca per i nostri due protagonisti di altri lidi dove poter trovare sfogo alle loro capacita' e inclinazioni.
Rain drops keeep falling on my head e credo di non dover aggiungere altro sulla colonna sonora. Istrionico Paul (REST IN PEACE) e grande interpretazione di Robert: perfetti insieme!!
Il finale è da 5 asterischi.

gasy  @  18/01/2009 01:48:26
   9 / 10
Newman e Redford assieme sono stupendi. Il film è molto bello e divertente

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER contiene molte scene memorabili e un finale stupendo. Il sapere come far finire un film e soprattutto il quando.

topsecret  @  14/11/2008 16:46:03
   7 / 10
Un western dalle forti tinte ironiche che diverte grazie al duo Newman-Redford in splendida forma. Forse un po' statico nella parte centrale, ma un film sicuramente importante e godibile, anche se datato.

Arnold  @  23/02/2008 15:10:22
   8 / 10
Devo dire che l'ho apprezzato moltissimo sopratutto grazie alla sua ambientazione, al suo tono un pò scherzoso e ai due ottimi attori.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

greaser  @  21/01/2008 15:12:41
   10 / 10
bellissimo!divertente attori fenomenali, robert redford non delude mai tantomeno se affianco a un mostro sacro quale paul newman

Gruppo COLLABORATORI julian  @  21/12/2007 20:49:29
   8 / 10
Un grandioso western tristemente dimenticato o, almeno, poco conosciuto.
Il trio George Roy Hill-Paul Newman-Robert Redford non fallisce, tanto che verrà riproposto qualche anno dopo nella Stangata.
Ottima la fotografia, essenziale nei western dove il paesaggio conta come un coprotagonista, incalzante il ritmo e

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Una gioiosa festa per gli occhi.

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  16/12/2007 03:52:33
   9 / 10
Un western che non si limita a sè stesso, ma è una pretesa per la lotta tra individuo e società, tra successo e fallimento, tra grazia e passione e il tuonare delle macchine e il cigolare delle biciclette.
Una piccola ondata e la lunga risacca, una fuga stenuante, il rifiuto di accettare l'avvicinarsi della fine di un'epoca.
"il futuro è tutto tuo, ma al presente non servi a nulla..."
Un film melanconicamete stupendo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  20/09/2007 14:23:36
   8 / 10
Un trionfo per gli occhi (la fotografia tardo-impressionista è tra le più incantevoli del cinema di sempre), per il cuore e lo spirito, il Mito dei due fuorilegge rivisitato con molto romanticismo e ironia, e con un senso epico di spettacolarità. Notevole la colonna sonora, eccellente il caratterista Strother Martin.

quaker  @  14/09/2007 15:13:32
   8 / 10
Rivisto ieri notte in DVD, dopo averlo visto al cinema (ma non in prima visione) tanti anni fa. Mentre lo ricordavo come un piccolo capolavoro, oggi mi è sembrato solo piacevole, molto manierato, non sempre fluido nei ritmi ed un tantino melenso. Rimane appunto un buon prodotto, da confrontare con La stangata (stessi attori e stesso regista) proprio per vedere le differenze con il capolavoro artigianale che è quest'ultimo.
Pregi del film sono senza dubbio le musiche (Rain drops rimane una canzone memorabile e la interpretazione dei due (Redford più di Paul Newman), ma la regia non è smagliante: mettere ironia nel genere western va bene, ma bisognava farlo alla maniera di Sergio Leone, e non con la troppa delicatezza di Roy Hill.

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  26/07/2007 14:13:52
   8 / 10
prima uscita della coppia Newman-Redford (anche se a mio personale giudizio saranno davvero al meglio ne "la Stangata") per un film sulla passione di vivere ed il gusto dell'adrenalina.
Una storia d'amicizia e rischio... un bel film d'altri tempi.

Dick  @  03/06/2007 18:54:59
   8 / 10
Film un pò sulla fine di una certa epoca con una coppia di protagonisti proprio simpatica. La tipa che stà a fianco dei due mi stava e mi stà ancora alquanto sul kaiser devo dire.

Dreamboss  @  24/05/2007 16:34:46
   10 / 10
Interpreti mitici, trama avvincente ....insieme a "La stangata" il mio preferito di G.Roy Hill

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  20/05/2007 21:24:28
   8 / 10
Divertente, scanzonato, protagonisti simpaticissimi, con quel tocco leggermente nostalgico che non guasta. Regia e fotografia estremamente curati ed un plauso particolare a George Roy Hill, un regista un po' troppo sottovalutato. Finale epico.

theunforgiven  @  25/12/2006 22:50:44
   10 / 10
spettacolare....grandissimi redford e newman....Finale mitico....Alcune scene sono veramente storiche...

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/01/2007 22.16.09
Visualizza / Rispondi al commento
Tony Montana  @  04/08/2006 22:42:59
   9½ / 10
Bellissimo antiwestern di Roy Hill, con una straordinaria coppia di protagonisti. Ottime la regia, la fotografia, e bellissima la canzone ''Raindrops keep falling on my head'' (sempre se si kiama così) ke accompagna l'indicabile scenza della passeggiata in bicicletta.

Antologia.

2 risposte al commento
Ultima risposta 10/01/2008 14.46.34
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

amleto e' mio fratelloanatomy of a fallanimali selvaticiassassinio a veneziaasteroid cityavanzers - italian superheroesbarbieblackbitsblue beetlebugiardo serialecattiva coscienzacoma (2022)comandante (2023)come le tartarughecome pecore in mezzo ai lupiconversazioni con altre donnedemeter: il risveglio di draculadoggy styledouble souldue fratelli (2023)enzo jannacci vengo anch'iofatello e sorellafelicita'gli oceani sono i veri continentigran turismo - la storia di un sogno impossibilehai mai avuto paura?hanno clonato tyronehypnotic (2023)i mercen4ri - expendablesi peggiori giorniil castello invisibileil confine verdeil faraone, il selvaggio e la principessail giuramento di pamfiril grande carroil mio amico tempestail mistero del profumo verdeil pi¨ bel secolo della mia vitail sapore della felicitail supplente (2023)in the fireindiana jones e il quadrante del destinoinsidious - la porta rossaio capitanoio sono tuo padrejeanne du barry - la favorita del rekurskla bella estatela casa dei fantasmi (2023)la lunga corsa - una commedia stralunatala maledizione della queen maryla stanza delle meraviglie (2023)last film showle mie ragazze di cartal'invenzione della nevel'ordine del tempomamma qui comando iomanodoperamission: impossible - dead reckoning - parte unonina dei lupinoi anni luceoppenheimerpapa' scatenatopassagespatagoniapiggy (2022)priscillaraffarheingoldrido perche' ti amoritratto di famigliarodeorossosperanzaruby gillman - la ragazza con i tentacoli
 NEW
saw xshark 2 - l'abissotartarughe ninja - caos mutantethe equalizer 3 - senza treguathe nun 2
 NEW
the palacethe storetitinauna commedia pericolosauna donna chiamata maixabeluna stanza tutta per se'una sterminata domenicauomini da marciapiedewolfkin

1043182 commenti su 49758 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BUGIS STREETL'ARMONICALE CREATURELIFE OF A SHOCK FORCE WORKERLUMBRENSUENOMOVINGTHE WORKING GIRLS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net