straw dogs - cani di paglia regia di Rod Lurie USA 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

straw dogs - cani di paglia (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film STRAW DOGS - CANI DI PAGLIA

Titolo Originale: STRAW DOGS

RegiaRod Lurie

InterpretiAlexander Skarsgård, James Marsden, Kate Bosworth, James Woods, Laz Alonso, Walton Goggins, Willa Holland, Dominic Purcell, Anson Mount, Rhys Coiro, Billy Lush

Durata: h 1.49
NazionalitàUSA 2011
Generethriller
Al cinema nel Dicembre 2011

•  Altri film di Rod Lurie

Trama del film Straw dogs - cani di paglia

Uno sceneggiatore di Los Angeles si trasferisce nella città natale della moglie nel profondo Sud degli Stati Uniti. Mentre nascono tensioni all'interno della coppia, un contrasto con la gente del posto diventa improvvisamente una minaccia per entrambi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,11 / 10 (23 voti)5,11Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Straw dogs - cani di paglia, 23 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

The BluBus  @  16/01/2016 23:37:37
   5 / 10
È una copia fedele e ne paga le conseguenze vista la caratura regista -attori dell originale. Non aggiunge nulla.

marcogiannelli  @  04/01/2016 17:58:06
   4½ / 10
film completamente inutile, non aggiunge nulla al film che copia di pari passo

StIwY  @  02/12/2015 10:52:54
   4 / 10
Remake prolisso. Attori secondari pessimi, a partire dallo scemo del villaggio, che non ci azzecca proprio nulla in quel ruolo. Sembra girato e prodotto senza volontà di fare bene, ma solo per mancanza di idee e con la speranza di guadagnare palanche con poco sforzo.

Paolo70  @  05/09/2015 15:12:15
   7 / 10
Film scorrevole. I contrasti tra una coppia (di cui la donna è originaria) e gli abitanti di una cittadina si tramutano in violenza.

deliver  @  24/06/2013 12:41:18
   7 / 10
Quando si parla di remake, spesso il giudizio negativo viene in automatico...e forse è sbagliato.

E' naturale che l'originale di Peckinpah rimane un prodotto insuperabile, ma questo rifacimento non l'ho trovato così spregevole.
Non sono d'accordo con chi sostiene che il film non abbia un filo logico. In buona sostanza riprende il messaggio dell'originale: i rapporti umani sono sempre dominati dalla sopraffazione e dall'istinto ad esercitare un potere. E poi, sotto la calma dorme la follia: il bravo e zelante protagonista, di colpo si scopre essere un serbatoio di rabbia e follia repressa; vuoi per le frecciatine della moglie che lo considera poco uomo, vuoi per le provocazioni maschie e ferine dei rednecks di turno.

Vinicius  @  16/03/2013 10:28:09
   5 / 10
Film senza capo ne coda che irrita invece di coinvolgere

topsecret  @  08/01/2013 16:09:15
   4½ / 10
Una serie infinita di situazioni e comportamenti idioti e senza un filo logico, uniti alla irritabilità procurata dai personaggi completamente privi di presenza cerebrale, non mi era mai capitato di vedere prima in nessun thriller.
Se l'originale, che non ho visto, possiede solo un quinto di queste nefandezze allora non è un film che vedrò a breve.
Da evitare.

barebone  @  13/10/2012 18:24:15
   5 / 10
Ho visto il film originale, e prima di affrontare questo ho voluto leggere i vostri commenti.

Bene, ho deciso che non lo guarderò mai per il semplice fatto che ODIO questo vizio degli americani di rifare i classici "in casa loro".

Gia dal trailer si vede benissimo che la "Louisiana" può stare alla brughiera inglese dell'originale non più di quanto la New Orleans di "Nome in codice Nina" sia potuta stare alla Venezia del suo originale "Nikita".

Come dissi allora : già non sei Luc Besson, non hai nemmeno Anne Parillaud, almeno non pretendere pure di ri-girare un film del genere nel giardino di casa tua.

Qui è uguale :

Già non sei Peckimpah, non hai nemmeno Dustin Hoffman, almeno non pretendere pure di ri-girare un film del genere nel giardino di casa tua.

Non so se sia corretto, dato che ho visto solo il trailer, ma gli do lo stesso un 5 a tavolino.

Prendetelo per quello che è.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/10/2012 18.26.17
Visualizza / Rispondi al commento
Ale-V-  @  06/10/2012 21:21:56
   6½ / 10
Media davvero immeritata.
Non ai livelli del film di Peckinpah ma secondo me rimane davvero un buon prodotto.
Si attiene molto all'originale, viene proiettato ai giorni nostri e mantiene il mordente della pellicola del '71, forse addirittura un po' meno noioso nelle fasi iniziali.
Quello che manca però rispetto al capolavoro di Peckinpah è la parte introspettiva, aiutata sicuramente dal bravissimo Dustin Hoffman, che ha fatto entrare "Cane di paglia" nella storia del cinema.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  09/09/2012 23:22:03
   5 / 10
Solo il regista dell'originale sarebbe stato capace di fare un buon remake...
Questo lo dico per "difendere" Rod Lurie che evidentemente affascinato come molti dal film del buon Sam ha voluto rendergli omaggio.
Il film è molto fedele ma malgrado questo manca qualcosa...a cominciare proprio da come la sequenza finale non sembra far parte dello stesso film,non sono giustificati certi attegiamenti perche non c'è stato un crescendo di tensione ben bilanciato come nell'originale.
Un po' fine a se stesso come il sangue profuso nel finale...peccato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  07/09/2012 18:36:13
   4½ / 10
Vista casualmente su sky devo dire che l'opera di Lurie non mi ha colpita per niente. La prima parte è davvero noiosa, nella seconda le cose migliorano ma non troppo.
Gli attori non mi sono sembrati convincenti e l'ambientazione è poco suggestiva.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  06/09/2012 13:51:21
   3 / 10
Pellicola noiosa e inutile .

sandrone65  @  22/08/2012 21:10:21
   6 / 10
Non ho visto il film originale quindi mi limito a dire che ne penso di questo nuovo "Cani di paglia". Dopo un avvio lento e poco incisivo arriva una violenza senza senso, immotivata. E' vero che nella realtà della cronaca nera accade spessissimo che la violenza esploda senza alcuna vera ragione quindi forse non si dovrebbe pretendere che in un film non possa accadere lo stesso... Tuttavia le relazioni e reazioni tra i vari protagonisti sono rese piuttosto male, il comportamento di tutti appare forzato e ciò non consente molto al film di "acchiappare" lo spettatore... insomma non è un brutto film ma non so dargli più di una sufficienza abbastanza stiracchiata...

stiffa  @  14/05/2012 12:09:05
   2 / 10
perpiacere.... noioso e inutile. ATTENZIONE : alto rischio di addormentarsi.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  20/04/2012 15:52:05
   7½ / 10
A mio avviso, non è niente male.
Quello di Peckinpah rimane un capolavoro. Ma questo remake ha qualcosa di buono.
Moltissime le rassomiglianze con l'originale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

baskettaro00  @  19/04/2012 18:07:49
   6½ / 10
non ho visto l'originale,volevo vederlo prima di questo ma non ci son riuscito,rimedierò.questo comunque non è male,ma ci mette molto a carburar e l'azione si concentra nell'ultima parte e quindi il film non risulta avvincente,passabile si ma non teso come mi aspettavo,non si tratta di un"home invasion"nel vero senso della parola.

MadMax1992  @  16/04/2012 13:54:01
   7 / 10
Rod Lurie, già regista del buon "il Castello", evidentemente a corto di idee, si dedica al Remake di Cane di paglia, quello che molti dicono essere il miglior film di Peckinpah e che io ahimè non ho visto (e per questo faccio ammenda).

Il film in sè non è niente male, un ottimo cast, anche se sono convinto che Marsden nello stesso ruolo che fu di Hoffman non possa nemmeno essere paragonato a quest'ultimo, una buona sceneggiatura, dopotutto pare che sia molto fedele all'originale, un buon ritmo e una discreta suspance, che raggiunge il culmine nel crescendo finale, ne fanno un prodotto decisamente godibile che mi ha ricordato per più versi il lavoro fatto con un altro Remake: "L'ultima casa a sinistra" (forse anche per il tema trattato)

Certo considerato il fatto che il film è un Remake (termine inventato dalle case cinematografiche perché dire "scopiazzo film del passato perché non so più che inventarmi" suonavo brutto) dovrei sicuramente dargli un bel 3, ma votando il film in sé, senza stare a guardare gli scopi lucrativi della sony e limitandomi, non avendolo visto tra l'altro, a far finta che l'originale non sia mai esistito, non posso che dargli un giudizio tutto sommato positivo.

vale1984  @  12/03/2012 15:18:40
   6 / 10
non ho visto l'originale ma il film è interessante anche se a tratti è crudo e in altri non è convincente...pessime le scene di stupro trascurabili ed inutili, crudo ma buono il finale.

calso  @  12/03/2012 11:42:51
   6 / 10
Non ho visto l'originale, per cui non saprei fare il paragone...per cui mi è piaciuto abbastanza, bella la figura del protagonista che si ribella e passa da essere un "coglionazzo" qualunque ad...
L'ambientazione è ben realizzata, peccato sia tutto un pò troppo prevedibile fin dall'inizio...

CavaliereOscuro  @  10/03/2012 18:23:30
   6½ / 10
Mah, io non ho visto l'originale e pertanto penso di poter giudicare il film meglio, senza essere condizionato dal confronto. Di certo se è, come qualcuno precedentemente ha scritto, una copia fedele della pellicola passata, anche quest'ultima non è sicuramente da 8,2 di media. E' un buon thriller, tutto quà. I personaggi sono improbabili così come le situazioni forzate e cercate. La prima parte è piuttosto noiosa per lasciare alla seconda un crescendo di violenza e tensione. Rimane comunque un thriller degno, a dispetto dei paragoni col predecessore (che ripeto non ho visto) o con altri thriller che ci sono in giro.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  02/03/2012 22:18:34
   4 / 10
Per quanto una persona può sforzarsi a dare un giudizio su questo film, non tenendo conto del film di Peckinpah, è abbastanza ovvio che si tratta di un'impresa troppo difficile. Semplicemente non puoi farne a meno.
Volendo anche mettere da parte l'inutilità di questa operazione, ci troviamo di fronte ad un film che perde troppi punti nei confronti dell'originale. Il parco attori è l'esempio più lampante di scelte sbagliate, non tanto per una questione di bravura o meno degli interpreti, ma nella credibilità dei ruoli.
La pellicola di Lurie ha il peccato capitale di svuotare completamente la maliziosa ambiguità della pellicola originale che si evinceva specialmente nei ruoli femminili, togliendo ulteriore fonte di fascino.
Ma soprattutto tutta la sequenza finale non esprime nella maniera più assoluta quella violenza primordiale che Peckinpah aveva ritratto alla perfezione nella sua pellicola e la profonda trasformazione del personaggio di David.
Forse e dico forse, solo chi non ha visto Cane di paglia potrà apprezzare questo film.

conte3103  @  20/02/2012 10:13:29
   1 / 10
fa veramente pena

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/11/2012 14.08.56
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  02/02/2012 15:12:50
   4 / 10
Remake abbastanza fedele al film di Sam Peckinpah. L'ambientazione è tuttavia improbabile, così come diventano improbabili i protagonisti della storia.
Nell'originale si respirava una violenza animalesca in ogni suo singolo frammento, qui invece la violenza diventa inesorabilmente meno cruda e assai più patinata.
Un film insulso e inutile di cui non si sentiva bisogno.

E poi, se io faccio una copia fedele del Cenacolo di Leonardo da Vinci, questo fa di me un grande artista?

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1010940 commenti su 44482 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net