shark - il primo squalo regia di Jon Turteltaub Usa 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitŗ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

shark - il primo squalo (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SHARK - IL PRIMO SQUALO

Titolo Originale: THE MEG

RegiaJon Turteltaub

InterpretiJason Statham, Bingbing Li, Ruby Rose, Jessica McNamee, Rainn Wilson, Cliff Curtis, ”lafur Darri ”lafsson, Masi Oka, Page Kennedy, Andrew Grainger

Durata: -
NazionalitàUsa 2018
Genereazione
Al cinema nell'Agosto 2018

•  Altri film di Jon Turteltaub

Trama del film Shark - il primo squalo

Il film inizia con un sommergibile oceanico - parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina - che viene attaccato da un'imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa piý profonda del Pacifico con il suo equipaggio intrappolato all'interno. Il tempo stringe, l'esperto di salvataggi subacquei Jonas Taylor (Jason Statham) viene incaricato da un visionario oceanografo cinese (Winston Chao), contro il volere della figlia Suyin (Li Bingbing), di salvare l'equipaggio - e l'oceano stesso - da questa inarrestabile minaccia: uno squalo preistorico di quasi 23 metri conosciuto come Megalodon. Quello che nessuno avrebbe potuto immaginare era che, anni prima, Taylor si era giŗ trovato faccia a faccia con quella terrificante creatura. E ora, in squadra con Suyin, deve affrontare le sue paure e mettere a rischio la propria vita per salvare l'equipaggio intrappolato laggiý e ritrovarsi ancora una volta di fronte al piý grande predatore di tutti i tempi.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,56 / 10 (39 voti)5,56Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Shark - il primo squalo, 39 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Macs  @  11/02/2019 22:05:33
   5 / 10
Hmm no dai, troppo una cafonata. Ok che non si prende sul serio, ma tutto sommato è talmente mal fatto e scritto, che non mi ha intrattenuto piacevolmente. Troppe sciocchezze nella sceneggiatura, dialoghi che sfociano nel ridicolo (credo spesso involontario) e quindi niente, non ci siamo. Guardando la sequenza (?) finale sulla spiaggia, e come si conclude (?), nel tentativo, credo, immagino, di fare il verso allo "Squalo" di Spielberg (!), si palesa solo una domanda: "maaa... perché?"

floyd80  @  22/01/2019 15:40:04
   5 / 10
Sarebbe da quattro, ma il cinque se lo prende per la simpatia. Sì perché la vera forza del film è il fatto che non si prende mai sul serio, sa di cosa tratta, sa a chi è rivolto.
Perfetto per l'estate tra un sorso di granita e un boccone di anguria.
Trama: Ricercatori scoprono che il Megalodonte ancora esiste...etc etc

1 risposta al commento
Ultima risposta 22/01/2019 18.25.09
Visualizza / Rispondi al commento
fragolo1980  @  17/01/2019 12:20:12
   5½ / 10
Perfettamente d'accordo con la media,di questo film si salva davvero ben poco.
A dirla tutta le interpretazioni non mi sono neanche dispiaciute ma per il resto non si salva nulla.
Classico film da guardare e dimenticare.

Jolly Roger  @  27/12/2018 01:43:31
   7 / 10
Avevo voglia di un film disimpegnato e questo The Meg ha assolto pienamente il ruolo. Come il recente Rampage con "The Rock", The Meg appartiene a una categoria di film che ormai è quasi diventata un genere a parte, anche se trovare una definizione è difficile…fondamentalmente si tratta di action movie, misti a fantascienza ma con una grossa componente ludica, che li fa sembrare più delle commedie che film drammatici. O, più che commedie, meglio dire farse, perché a ben vedere questi film, loro per primi, non si prendono seriemente, essendo stravaganti fin nei loro intenti. Proprio per questo non bisognerebbe scomodare troppa serietà nel giudicarli.

The Meg non è lo Squalo di Spielberg. Ma non perché sia ad esso inferiore (beh, sì, certamente lo è) - ma perché è un altro genere, un altro prodotto, un'altra cosa. Paragonarli sarebbe come paragonare una 500 a una Ferrari, entrambe auto, certamente sì, ma soprattutto due cose completamente diverse con scopi diversi.
Niente a che vedere con i "veri" beast movies o animal horrors che a andavano di moda negli anni 70 / 80 e che affondavano le proprie radici nel cult di Spielberg - beast movies a cui sono affezionatissimo e che ho visto citati qui sotto nel commento precedente di 76Eric.
Grizzly, l'Orso che uccide del 1976 (il mio preferito), Il Branco, Gli occhi della notte, Wild Beasts, Orca assassina…Sfida a White Buffalo, Wolfen… e poi ancora Alligator, Piranha, Barracuda…e quanti altri!
Ne hanno fatti davvero tanti e la caratteristica di quei film (la loro bellezza, direi) era proprio la loro verosimiglianza, che conseguentemente dava loro una veste drammatica e spesso spaventosa (non a caso, sono spesso categorizzati come horror o thriller, categorizzazione certamente inapplicabile a The Meg).

Quel genere è però purtroppo andato perso e non saranno certo film come The Meg a raccoglierne il testimone, perché appunto sono un prodotto diverso. Ciononostante, credo che questi film, visti con la giusta ottica e nel giusto spirito, possano allietare una serata, perché dotati di un'eccezionale carica di intrattenimento. Per la verità, si tratta di intrattenimento "facile", perché basato sull'adrenalina, sull'azione e su stravaganze davvero mirabili (tipo uno squalo di 27 metri!), sull'eroismo e sui buoni valori (diciamo pure anche una certa dose di buonismo). Intrattenimento facile da rendere, ma che evidentemente facilita appunto l'immedesimazione nell'azione, rendendo davvero piacevole immergersi in essa insieme ai protagonisti.
Dall'altra parte non si può nascondere che, per goderne appieno, occorre tralasciare i difetti più vistosi, come la sceneggiatura (che perde acqua in alcuni punti) le incongruenze varie e l'eccessiva forzatura di sospensione di incredulità richiesta da alcune scene.
Oppure, secondo me, bisogna considerare tali difetti come un effetto collaterale, inevitabile, di questo genere di film.
La trama è semplice ma l'idea di partenza non è affatto male: il fatto di entrare in questa specie di fossa delle Marianne, mai scoperta prima a causa di uno strato di materia che la copre, rende molto interessante l'inizio del film in cui i protagonisti si trovano ad esplorare luoghi ignoti e oscuri, dove mai è stato alcuno. La location della base marina è affascinante.
Ogni apparizione del Megalodon poi rende benissimo ma è soprattutto la scena della barca ad essere fantastica. Peraltro la CIG è di ottimo livello.
Insomma, io lo consiglierei, ma solo a chi riesce a mettersi nello spirito giusto di volersi gustare due ore di sano disimpegno e di giocoso intrattenimento.

ferzbox  @  26/12/2018 14:11:46
   4 / 10
Se dobbiamo tener conto di tutti i film che sono stati realizzati sugli squali dopo il capolavoro di Steven Spielberg, dire che si sono inflazionati già da tre decadi non è esagerato; riuscirono a mandare a stufo il genere in pochissimo tempo(anche per via della moda sugli animal monster che tanto andava tra la fine degli anni 70 e l'intero periodo degli 80).
Però a qualcuno può fare ancora piacere vedere un filmetto "sanguinoso" su questi "docili" animali no?Ecco, allora evitate assolutamente questo, perchè oltre ad essere una pellicola che valorizza meno che mai Jason Statham(attore apprezzabile in alcune occasioni,ma anche no) è anche totalmente privo di una trama originale, di scene cruente o analisi interessanti sullo squalo preistorico Megadon, trasformato in una sorta di mostro "godzilliano" senz'arte ne parte.
L'incipit, per quanto prevedibile, non è del tutto accio, ma lo sviluppo della pellicola sfocia presto in una carrellata di scene d'azione anche abbastanza edulcorate e senza alcuna situazione veramente degna di attenzione o tensione.
Il finale poi è la mazzata finale che fa rendere conto allo spettatore di aver sprecato un ora e mezza della propria vita inutilmente.
Una ****** allucinante concepita esclusivamente per fregare i soldi alla gente con la speranza che la presenza di Statham potesse bastare ad attirarne il più possibile; si sbagliavano.....

LoPsichedelico  @  14/12/2018 01:04:55
   7 / 10
Massì dai è un film riuscito. La formula è sempre la stessa, che siano grattacieli in fiamme o squali giganti poco cambia, abbiamo sempre la stessa formula con l'immancabile americano che sa tutto, che è più bravo di tutti noi e che coglie l'attimo anche per fare qualche battutina pur sfiorando la morte. Lo stesso vale per gli effetti speciali e per la storia, obbligatoriamente banale il più possibile. Insomma, solita roba.
Però questo film è abbastanza riuscito, ha un buon ritmo e mantiene vivo l'interesse.
Direi che tra i mille film catastrofici/eroici questo è in grado di far passare tranquillamente due ore. Bisogna però sorvolare sulle assurdità di molte situazioni, tipo la potenza mandibolare del megalodonte, che, guarda caso, è molto variabile in base a chi c'è dentro il suo "spuntino"....
Comunque in generale meglio di quanto mi aspettassi. Per lo meno non c'è l'eroe di turno che deve salvare l'ennesima sua famiglia...

peppe87  @  13/12/2018 18:27:31
   7 / 10
filmazzo niente male con l'inossidabile statham ormai una garanzia

BlueBlaster  @  25/11/2018 15:47:57
   5½ / 10
E' come ce se lo aspetta...ossia una americanata super-mega scontata e già vista in mille salse con tutti i personaggi stereotipati, azione a rotta di collo, effetti speciali in gran quantità ed una storia che non dice assolutamente nulla di nuovo oltre ad essere inverosimile.
Però alla fine è un prodotto che intrattiene lo spettatore, con una regia che dosa i giusti tempi, con effetti speciali ben fatti e location di ottimo livello...insomma una tamarrata estiva fatta bene.
Però la sufficienza non gliela do ad un film così.

76eric  @  25/11/2018 11:47:04
   2½ / 10
A differenza dei numerosi film che vengono denigrati con voti tipo 1 o 2 o 3, ed abbiamo capito a quali titoli mi riferisco, questo ha avuto un budget di 150 milioni, Jason Statham che ormai ha fatto più film di Caine e Samuel Jackson messi insieme, ed è stato distribuito dalla Warner Bros, una delle major top!
Non ho capito se voglia prendersi sul serio dato che è la fiera delle stupid**à...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ok, va benissimo denigrare i vari Sharktopus, Shark attack, i Piranhaconda, i Triassic Attack, o ancora i Krocodylus, i Sharknado ed i Mega Pyton vs Gatoroid, per citare alcuni titoli, ma questa è una m**** uguale!

Sono riusciti a fare anche peggio di una m**** colossale come Blu Profondo...

Grizzly, l' orso che uccide del 1976, Il Branco del 1977, Gli occhi della notte del 1982, Wild Beasts del 1984, la stessa Orca assassina del 1977, Sfida a White Buffalo sempre del 1977, Wolfen la belva immortale del 1981..., una volta si che facevano dei Beast movie di livello. E soprattutto degni di un capolavoro come "Lo squalo".... Vedere per credere....

Invia una mail all'autore del commento LorixTVô  @  22/11/2018 17:32:05
   7 / 10
Carino...film leggero da guardare per divertirsi. I primi 30 minuti sono un po' lenti, il film ci mette un po' a partire...ma dopo scorre abbastanza bene. Il Megalodonte è ganzo da vedere sullo schermo...però mi aspettavo che rendesse più impatto, perché quando appare per la prima volta sullo schermo è come se non gli avessero dato lo spazio necessario, ce l'hanno ficcato quasi a caso e sembra che non sia un'elemento importante. Ma questa sensazione è avvenuta soltanto durante la sua introduzione, per il resto intrattiene...la CGI risulta convincente "quasi" sempre, i personaggi sono ok, Jason Statham è praticamente un supereroe in senso buono ovviamente.
La trama iniziale è molto interessante, loro che scoprono un'altra parte del fondale marino con varie creature fino ad ora sconosciute...infatti secondo me il film si sarebbe dovuto basare solo su questo aspetto, perché lo squalo è interessante...ma fare un film sull'esplorazione del fondale marino sarebbe stato qualcosa di straordinario (se fatto bene). Ma questo film si chiama "Shark" quindi è giusto che si siano concentrati sullo squalo. La regia non è male anche se non ho trovato particolari guizzi, la fotografia è buona e la sceneggiatura non è sempre ok. Perché si c'è qualcosa che non torna in qua e la, ma in un film in cui c'è un Megalodonte e Jason Stathan non sto di certo ad inc******i per qualche errore da poco...almeno a me non hanno dato fastidio. Ci sono alcune scene proprio tamarre, anche se mi sarei aspettato che avessero osato di più con queste scene...però va bé. Una cosa che secondo me ci voleva un minimo di più è la violenza, perché per essere un film con uno squalo assassino c'è poco sangue.
Il finale è tamarrezza pura...e va benissimo così.
Quindi almeno per me questo film è ottimo se ti vuoi divertire e ti piace questo genere di film, ma ovviamente uno deve anche poter passare sopra ad eventuali difetti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  19/11/2018 16:45:37
   6 / 10
Blockbuster fracassone che però ha il merito di intrattenere bene.
A tratti si ride, niente di indimenticabile ma una sufficienza la strappa!

jason13  @  12/11/2018 22:35:08
   4 / 10
L'ho visto solo per Jason Statham che resta uno dei miei attori di film d'azione preferiti...questo pero' e' davvero orrendo oltre che lunghissimo. Da bocciare in pieno.

smellysocks  @  09/11/2018 01:56:22
   1 / 10
Oddio... se si fa finta che fisica, biologia, fisiologia, tecnologia, struttura dei materiali e tutte l'altre pinzillacchere con cui si tiene in piedi la cosiddetta "realtà" siano robetta superflua...

...

No... pensandoci meglio... è comunque 'n'iperbuttanàta galattica.

P.S.
Per fortuna i dialoghi...

Nà... scherzavo!

elnino  @  03/10/2018 14:34:46
   6 / 10
Nulla di più di quello che ci si aspetta, le ambientazioni submarine sono stupende. Per cultori del genere.

horror83  @  30/09/2018 18:12:30
   5 / 10
i film sugli squali in teoria mi interessano ma in pratica la maggior parte mi annoiano (tranne pochi casi). In questo caso speravo che il film fosse fatto bene ed invece l'ho trovato noioso e prevedibile. il classico film che vuole piacere a tutti i tipi di pubblico e ne viene fuori un film anonimo!

WinchesterA  @  28/09/2018 15:10:25
   3 / 10
Premetto che la visione mi è stata rovinata dai soliti burini in sala che vengono al cinema solo per parlare e fare casino tutto il tempo.
Ma anche se non ci fosse stato questo problema il film è ridicolo.
O meglio è fatto bene a livello di effetti ecc ma i dialoghi sono ridicoli banalissimi e scontati e anche le scene con le squalo alla fine sono solo 2/3 praticamente e neanche cosi coinvolgenti anzi.
Bocciatissimo per quanto mi riguarda.

Crabbe  @  23/09/2018 11:06:09
   5 / 10
Il suo intento è soltanto intrattenere e a tratti lo fa bene.
Sul resto poco da dire, molto sgangherato.

Mattealus  @  22/09/2018 10:10:30
   5 / 10
Quando c'è di mezzo Jason Statabam non puoi pretendere di uscirtene con una bella serata, ma qua è il colmo della banalità più cafona. Così così, solo se proprio non avete una cavalla tra le mani da adagiare sul materasso

topsecret  @  17/09/2018 22:15:26
   6 / 10
Non conosco il romanzo fanta-horror da cui è tratto ma questo SHARK mi è sembrato abbastanza enfatizzato, esclusivamente a uso e consumo di un pubblico alla ricerca di un intrattenimento "leggero", tipico dei blockbuster in generale.
Cast che fa il suo, il resto sono scene spettacolari e mozzafiato condite da effetti speciali di una certa presa, visto quanto è costato realizzarli.
Si guarda senza affanni, nonostante qualche cacchiata sparsa qua e la, trascorrendo una serata senza grandi pretese.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  05/09/2018 09:26:40
   5 / 10
Senza pretese, eccessivo e fracassone, il nuovo enorme squalo chiamato a rivitalizzare un genere ormai parodistico ma lanciato anni fa in grande stile da Steven Spielberg, è protagonista di un film passabile solo se affrontato con spirito goliardico. Tuttavia resta il problema di una trama troppo prevedibile che rischia di annientare anche le aspettative dello spettatore meno pretenzioso.
L' assenza di sangue azzera la tensione, i luoghi comuni sono presentati in serie senza mancarne uno all'appello, ironia e risvolti romantici lasciano il tempo che trovano.
Resta l'azione, ben assistita da effetti speciali all'altezza e da un protagonista, Jason Statham, ormai veterano di certe produzioni e quindi adatto al ruolo al netto dei noti limiti.
Pur rischiando effetti esilaranti in stile Asylum il lavoro del mediocre Jon Turteltaub (chiamato ad occhieggiare con attori e location al mercato orientale) offre uno spettacolo idiota a cui non è comunque peccaminoso lasciarsi andare. Rimane la delusione per le potenzialità della creatura primitiva sfruttate solo in parte; si poteva puntare su un prodotto molto più tetro e feroce, si è invece optato per un prodotto a largo consumo che inevitabilmente depotenzia le caratteristiche predatorie del megalodonte.

kastalya  @  26/08/2018 00:01:03
   8 / 10
Se vai a vedere questo tipo di film si spera cbe uno ci vada per lo svago e per qualche effetto speciale....non certo pensando che sia un film da oscar...
Quindi in quest'ottica si merita sicuramente un bel voto e ve lo consiglio.

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  25/08/2018 11:57:49
   3 / 10
Una commedia che non fa ridere in horror che non fa paura .
Praticamente un film senza senso e senza un briciolo di coerenza .
Nostalgia dell unico squalo.

piripippi  @  25/08/2018 01:28:18
   5 / 10
bruttino non c'è che dire. sembra che squali del genere fossero esistiti davvero ma nel contesto attuale diventa un film grottesco con un finale che rasenta la ridicolagine. attori mediocri. meglio non farne iù film sui squali

halflife  @  23/08/2018 20:28:15
   7 / 10
dai....intrattiene......unica cosa, avrei spinto piu' sul senso di mistero e oscurita' delle profondita
pippinnnnnnnnnn---!!!!!!

dagon  @  21/08/2018 20:32:02
   5 / 10
Se il metro di paragone per i film Squaleschi è diventato Sharknado, è chiaro che questo è un capolavoro. Turtletaub è un buon mestierante e si vede, per il resto è quella che un tempo di definiva una "americanata". Effetti di qualità altalenante. A onor del vero, c'era chi si divertiva... non ero fra quelli.

Norgoth  @  18/08/2018 08:56:04
   7 / 10
Un buon film d'azione, divertente e senza tempi morti. Ben fatte le scene subacquee. Divertirà sicuramente gli appassionati del genere e chi cerca un film di puro intrattenimento.

Erdruckt  @  17/08/2018 20:10:25
   3½ / 10
Una *******ta micidiale di americanata. Soliti clichè, solita *****, solito tutto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

melop  @  16/08/2018 17:23:47
   4 / 10
Mi aspettavo un film impossibile e quindi non sono rimasto neanche troppo stupito della sagra dell'impossibile che ho visto, a cominciare da una specie di nebbia fredda che tiene a bada un gigante di 25 m!!
Si può anche non vedere senza problemi mentre aspettiamo che girino il prossimo film megalodonte contro tirannosauro e jason che li elimina entrambi.

shark15  @  15/08/2018 14:47:54
   10 / 10
gran bel film sono andato ieri al cinema a vederlo e mi è piaciuto davvero bello finalmente un film decente sugli squali rispetto ad altri film che ho visto questo è il migliore certo LO SQUALO non lo batte nessuno il film ha una ottima trama, Jason Statham è perfetto per la parte del protagonista buoni gli effetti speciali come film lo consiglio.

3 risposte al commento
Ultima risposta 25/08/2018 00.51.52
Visualizza / Rispondi al commento
Manticora  @  14/08/2018 22:15:56
   7½ / 10
A prima vista può sembrare un trashata invece Meg é un film godibile. La trama é semplice ma funziona, soprattutto per il cast di riferimento. La star cinese Bingbing Li ovviamente strizza l occhio al mercato cinese e non a caso, il suo personaggio funziona soprattutto quando duetta con Jason Statham. L attore inglese ha il carisma giusto per interpretare il ruolo della eroe. Oltre a lui il resto del cast funziona alla grande, Ruby Rose, la ragazza alternativa, esperta di computer. Cliff Curtis come spalla comica e il resto dei comprimarii. Certo l entrata in scena del megalodonte vale il prezzo del biglietto il mostro funziona veramente bene. Oltretutto i colpi di scena funzionano bene, molto buona la CGI della creatura e il comportamento dello squalo non sempre scontato. In un crescendo lo scontro con il Meg è avvincente e anche sanguinare. Il regista Turtelaub con 130 milioni di dollari gestisce tutta la baracca in maniera onesta e intrattiene bene. Una piacevole sorpresa per un inizio di stagione piovoso come questo.

CyberDave  @  14/08/2018 00:06:27
   7½ / 10
Ennesimo film sugli squali, a differenza però di molti altri questo và molto su nella classifica, davvero ben fatto.
La storia è un pretesto per presentare il mostro, anche se resta molto interessante il tema di quale possa essere il punto più basso della Terra, poi abbiamo la sfida tra il team e il Megalodonte, il tutto gestito molto bene, con ottime scene d'azione, di suspance e molta ansia che traspare dallo schermo.
Credo sia assolutamente da vedere, soprattutto dopo tutti i vari buchi nell'acqua con tanti altri film del genere.
Ottimo come al solito J. Statham, a suo agio come sempre.

Wilding  @  13/08/2018 11:37:10
   7 / 10
Niente di nuovo ovviamente, tranne le dimensioni del cattivissimo squalo di turno qui notevolmente aumentate. Resta una pellicola avvincente, mal interpretata ma con discreti effetti e comunque mai noiosa.

Ufcxxx  @  12/08/2018 20:21:29
   2 / 10
Che delusione...nn si salvano nemmeno gli effetti speciali,visto il trailer visto il film,le scene sono tutte li.
Dialoghi no sense..battutine stupide giusto come riempitivo.
Hanno gestito male tutto,nn si avverte mai un'ansia crescente,cavolo siete inseguiti da uno squalo di 25 metri!!!
E invece no...gente che cade in acqua che al posto di salire subito su si permette di fare battute..ahaha ovviamente sbranati..davvero no sense...
Risparmiate i soldi..un consiglio
Almeno una cosa dovevi fare bene...la computer grafica...e no,manco quella.
BOCCIATISSIMO

9 risposte al commento
Ultima risposta 16/08/2018 11.39.05
Visualizza / Rispondi al commento
jek93  @  12/08/2018 09:55:48
   5½ / 10
Onestamente mi aspettavo molto peggio da questo film: tutto sommato la trama non è così stupida e idiota come credevo sarebbe stata, i personaggi non sono odiosi e sono realizzati con sufficiente introspezione, la fotografia è buona, e gli effetti speciali sono davvero ottimi.
Ciò detto, The Shark-il primo squalo- resta comunque un film insufficiente per colpa di un finale troppo assurdo e senza senso, per delle scelte di sceneggiatura che onestamente ho trovato banali e sciocche, e per alcuni cliché del genere.
Direi che è un film perfetto per una serata estiva tra amici, sapendo che vi aspetta una sorta di B-movie, realizzato con dei fondi economici enormi.

gemellino86  @  11/08/2018 21:49:25
   5½ / 10
A mio parere troppo commedia e poco thriller. Ne esce fuori un film per ragazzi con una prima parte noiosa. Dialoghi molto banali e già visti. Forse era il caso di osare di più, decisamente.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento palla78  @  10/08/2018 21:42:21
   6½ / 10
Visto stasera all'Uci di Pesaro. Non male, ma le troppe americanate (e cinesate) lo rendono un po' troppo commedia...

Non avrebbe reso male farlo un po' più drammatico



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

FABRIT  @  10/08/2018 18:23:49
   7 / 10
nonostante sia l'ennesimo lungometraggio con lo squalo, Shark è proprio un film fatto bene, avvincente dall'inizio alla fine. Da non perdere.

maxi82  @  10/08/2018 06:15:42
   7 / 10
E il miliardesimo film sugli squali...nonostante ciò e uno dei migliori...tanta azione...ottimi effetti speciali e un 3d davvero notevole...consiglio di vederlo

john doe83  @  09/08/2018 22:27:56
   7½ / 10
Finalmente! Finalmente un film con uno squalo protagonista degno di nota. Alcuni omaggi allo Squalo e Piranha (di J.Dante) sono palesi, la regia è ottima ed è il valore aggiunto di questo film a mio parere, gli interpreti sono tutti nella parte e si comportano in modo abbastanza credibile e gli effetti speciali sono veramente notevoli.
È un film molto buono, non ai livelli del capolavoro di Spielberg ma comunque un prodotto degno di nota nel suo genere.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private waralita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorillabeautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolutioncartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverŗ la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomiche
 NEW
copia originalecoppermancosa fai a capodanno?creed iicrucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)
 NEW
ex-otago - siamo come genovafriedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 annila paranza dei bambinila prima pietrala scuola seralela vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacy
 NEW
landle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah gracelibero
 NEW
l'ingrediente segretolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone bianco
 NEW
modalita' aereomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magicheognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimi
 NEW
parlami di tepeppermintpiercing
 NEW
quello che veramente importaralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremirex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wish
 NEW
the front runner - il vizio del potere
 NEW
the lego movie 2: una nuova avventurathe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un uomo tranquillo (2019)un valzer fra gli scaffaliun'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreas
 NEW
westwood. punk, icona, attivistawidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984802 commenti su 40866 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net