sciarada regia di Stanley Donen USA 1962
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

sciarada (1962)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film SCIARADA

Titolo Originale: CHARADE

RegiaStanley Donen

InterpretiJames Coburn, Walter Matthau, Cary Grant, Audrey Hepburn

Durata: h 1.53
NazionalitàUSA 1962
Generethriller
Al cinema nel Novembre 1962

•  Altri film di Stanley Donen

Trama del film Sciarada

Di ritorno dalle vacanze, Reggie scopre che il marito è stato assassinato. Un uomo affascinante conosciuto in villeggiatura, Peter, le offre il suo aiuto. Gli amici del defunto cominciano ad angosciarla con richieste di denaro poco ortodosse e anche Peter sembra ora meno amichevole di quanto aveva dato a vedere.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,92 / 10 (37 voti)7,92Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Sciarada, 37 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

BlueBlaster  @  02/02/2018 10:26:43
   6 / 10
Assolutamente nulla di eclatante, è un tipo di Cinema che andava in quegli anni e che non ho mai apprezzato particolarmente...speravo di trovare più commedia e meno rosa ed invece il focus sta nella coppia Hepburn - Cary Grant e sinceramente lei non mi è mai garbata molto come attrice.
La trama è il solito giallo d'azione che in cui si rimescolano più volte le carte in tavola ma a me ha finito per annoiare un poco tanto che l'ho visto in due sere diverse!
Comunque nel complesso è ben realizzato e si lascia vedere.

ferzbox  @  20/10/2015 18:32:48
   8 / 10
Davvero molto simpatico questo thriller con Cary Grant e Audrey Hepburn(e la partecipazione di Walter Matthau)....una sceneggiatura degna dei migliori film di Hitchcock con una vena ironica non troppo fastidiosa e perfettamente amalgamata con le varie vicissitudini che presenta la trama durante tutto lo scorrere del film...
Il titolo "Sciarada" è decisamente appropriato, la povera Reggie, a cui hanno assassinato il marito, si troverà circondata da diversi loschi individui che sembra abbiano conosciuto il marito in precedenza per poter entrare in possesso di una quantità di denaro nascosto; tra questi anche un turista (Cary Grant) talmente generoso da offrirgli il suo aiuto.
Sfortunatamente la povera Reggie dovrà spesso rimescolare il mazzo di carte per cercare di capire chi dice il vero e chi dice il falso in un gioco di inganni e finzioni incastrato a regola d'arte....
Ammetto di aver intuito la soluzione a metà film, ma la cosa non ha cambiato più di tanto il mio giudizio sulla pellicola.
Il siparietto finale è veramente la ciliegina sulla torta.......mi è piaciuto assai....

10 risposte al commento
Ultima risposta 20/10/2015 21.31.03
Visualizza / Rispondi al commento
gemellino86  @  28/01/2015 13:16:45
   9 / 10
Sicuramente uno dei migliori film di Donen. Attori bravissimi e tanta suspense soprattutto nella seconda parte. Davvero da non perdere.

steven23  @  19/03/2014 14:19:36
   8 / 10
Uno dei pregi più grandi di questo film credo sia quello di far coesistere alla perfezione commedia e thriller, omicidi e umorismo, senza dimenticare quel tocco di "rosa" ben distinguibile durante la visione. E di riuscire a farlo senza alcun tipo di forzatura.
Per il resto che dire, la regia di Donen è notevole e lo dimostra chiaramente in alcuni passaggi, i colpi di scena si susseguono in continuazione e il ritmo, salvo qualche piccolo momento di pausa, riesce a mantenersi sempre più che buono. Fantastici i dialoghi e le relative espressioni che ci regalano i due protagonisti durante i loro battibecchi.
E tutto questo porta infine al cast, un gruppo di nomi veramente incredibile: Coburn, Kennedy e un grande Matthau a fare da contorno alla coppia Hepburn-Grant, un duo di raro splendore e ben assortito malgrado la notevole differenza di età.
Se si può parlare di film "senza tempo" beh, questo entra sicuramente a far parte del gruppo. Consigliato senza il minimo dubbio!!

3 risposte al commento
Ultima risposta 19/03/2014 19.04.49
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Alan Wake  @  08/09/2013 18:43:35
   6 / 10
Col volto di un film Hitchcockiano rielaborato, "Sciarada" calibra con equilibrio ed incertezza commedia e thriller, offrendo una divertente e sentimentale storia d'inganni e doppi giochi.
Le menzogne e le false apparenze iniziano quando Reggie scopre che, dopo la morte del marito, dei gangster pericolosi stanno cercando una valigetta contenente una quantità notevole di denaro. Quando, però, i gangster chiedono la valigetta alla donna, quest'ultima chiede aiuto a Peter, un uomo conosciuto da poco che si è proposto di aiutarla.
L'escalation di colpi di scena in cui le maschere caleranno una dopo l'altra è accompagnata da un buon ritmo frenetico e misterioso.
Con un assetto esagerato, che sfocia nel ridicolo, ed un aspetto grottesco, che si trasforma in stravaganza, il film gira bene grazie ad una regia elegante, un montaggio buono, un ottimo cast e a delle musiche fantastiche.
Se alla partenza il film è una pellicola di fisionomia Hitchcockiana, alla fine si giunge ad una commedia sentimentale e parodistica, tutto meno che omaggiante (viste le allusioni al regista).
Il film appassiona ed intrattiene moderatamente, grazie ad una tonalità scanzonata ed esuberante che complessivamente funziona.

bm_91  @  27/06/2013 14:35:25
   8 / 10
commedia che rimanda a tratti ai thriller di Hitchcock vanta un cast di grande calibro a partire dai protagonisti.

Goldust  @  31/05/2013 11:53:24
   9½ / 10
Giallorosa dal brio travolgente, sceneggiato con astuzia e pervaso da fiammate di una buffoneria a tratti irresistibile. La resa è spettacolare, sia grazie alla regia talentuosa di Donen che all'eleganza innata della coppia Hepburn - Grant, così a loro agio nei rispettivi ruoli da annullare le perplessità naturali che la loro differenza d'età comporta. Affilati e brillantissimi i dialoghi, soprattutto in tema di matrimonio, e musiche sobrie di Henry Mancini. Un grande classico che non tramonta mai e che anzi invecchia benissimo.

wallace'89  @  07/04/2012 19:18:54
   8 / 10
E invece è un gran bel film, tié!

[ (Come inizio commento concedetemelo) / (niente come un sito Internet conferisce tanta trasparenza e naturalezza alle pratiche dell'intertestualità) ]

Stanley Donen confeziona una riuscitissima pellicola che non ha perso nulla dello smalto originale ai tempi della sua uscita, e forse guadagna nel tempo qualche dose di fascino in più.
Un film in cui gli stereotipi hollywodiani della sophisticated comedy, applicati con successo a un canovaccio (pretesto) giallo di derivazione hitchcockiana ci sono tutti, e si ringrazia per questo.
Il gusto è quello tutto ludico di partecipare a un grazioso gioco in compagnia di alcuni dei più rappresentativi attori simbolo del divismo cinematografico. Grant e la Hepburn sono una coppia fintissima, e per questo perfetta, deliziosi nei loro scambi di battute svenevoli che possono funzionar solo in certo cinema, scandite a un ritmo ad orologeria.
Cinema-illusione che è illusione fin dalla definizioni delle parti dei propri personaggi e dai contorni della credibilità generale, in cui niente è ciò che sembra, ed è proprio questo l'elemento (av)vincente del film.
Uno spettacolo di qualità da studiare e ristudiare ancora, finché il Cinema e il grande pubblico vorrà, ma c'è da scommetterci, difficilmente si stancherà di questa tipologia di prodotti. Forever.

bagninobranda  @  07/04/2012 11:21:58
   1 / 10
un film noiosissimo dall'inizio alla fine, con una sceneggiatura pateticissima, e battute idiote, e il finto romanticismo di Audrey. Diciamo che gli attori bravi non mancano, anzi lo sono quasi tutti, soprattutto il commissario di polizia, ma diciamo che lui è l'unico che recita in una parte che gli si addice, Cary Grant ha dei comportamenti troppo ridicoli la Audrey invece voto 0, non riesce metterci proprio niente in questo film, neanche una battuta riuscita, si vede chiarissimo che sta fingendo cosa che un attrice non dovrebbe fare, per quanto possa amare i film d'epoca di tutti i generi, questo film è proprio da bocciare...diffidate dai voti troppo generosi degli altri

1 risposta al commento
Ultima risposta 07/04/2012 16.15.48
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  29/03/2012 18:51:34
   8 / 10
Ottimo mix di giallo-thriller e commedia. Un susseguirsi di colpi di scena fino all'ultima agnizione.
Film che intrattiene alla perfezione grazie ad una brillante scenggiatura. Audrey Hepburn splendida come sempre.

Oskarsson88  @  27/11/2011 19:35:32
   8½ / 10
Un thriller dalle forti e ricorrenti inserzioni di un simpatico umorismo che lo rende molto leggero e vicino alla commedia. Resta però comunque un thriller degnissimo con un susseguirsi di inaspettati colpi di scena che porterà alla verità finale. Bravi i due protagonisti, il forte Cary Grant e la svampitella (nel film s'intende) Audrey Hepburn che garantiscono il successo della pellicola. Una bella sorpresa...

7219415  @  27/11/2011 18:59:09
   8½ / 10
davvero un bel giallo-commedia...mi è davvero piaciuto

c0rsar0  @  15/11/2011 14:22:45
   9 / 10
Un giallo molto particolare con l'ironia delle commedie americane di quel periodo, mai noioso, con colpi di scena improvvisi e personaggi surreali ma plausibili. Ambientazione meravigliosa. Non amo la Hepburn in questi personaggi svampiti ma è comunque perfetta.

Lory_noir  @  03/10/2011 23:38:09
   8 / 10
Un giallo ricco di colpi di scena intrecciato ad una commedia romantica. Se questo non basta, basterà leggere i nomi dei due protagonisti.

vale1984  @  14/07/2011 23:31:36
   8 / 10
un ottimo film intricato e controverso fino alla fine...fatto di mille sfaccettature e di cospiratori e cospirazioni, di bugie e risate...una storia molto interessante ed un finale proprio bello e inaspettato...gran film.

carrie  @  09/03/2011 15:22:44
   8½ / 10
Davvero magnifico!
L'ho visto ieri per la prima volta...
Che dire...non si fanno più film così! peccato! Adesso ci devono per forza mettere scene di sesso o cose volgari per far scappare il sorrisetto...
In questo film invece...c'è tutto e senza scadere mai nel banale.

La coppia Grant- Hepburn è davvero magnifica...non so chi mi fa ridere di più tra i due! Gli sguardi che fa Audrey in alcuni momenti sono ridicolissimi!!

Bella anche la sceneggiatura...trama ben articolata con molti colpi di scena.

E' un film che non teme il tempo per quanto è fatto bene...non temete dunque di vederlo per paura che sia "sorpassato"...questa pellicola la si guarda con molta suspance anche nel 2011!

imperdibile...

Gruppo REDAZIONE maremare  @  18/05/2010 19:01:17
   8½ / 10
Una film intelligente e sofisticato che mischia abilmente la commedia al thriller.

Sig. Chisciano  @  18/05/2010 18:25:38
   9 / 10
A me Cary Grant e Audrey assieme fanno impazzire, la trovo un'accoppiata decisamente migliore di quella con Hannibal Smith. Anche il film lo trovo migliore anche se nn'è proprio lo stesso genere.
Non so che dire, è talmente piacevole e perfetto che nn riesco ad immaginarmelo anche diverso di una sola virgola.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  01/04/2010 18:39:16
   8½ / 10
"Sciarada" è uno di quei titoli da ritenere "imperdibili" per un appassionato di cinema...E spero che la gente non aspetti 28 anni prima di vederlo...come purtroppo ho fatto io!
Il termine film "giallo" è un po' riduttivo!
C'è un mix superbo d'ironia,noir e dramma tutto congelato assieme da un'ottima sceneggiatura in stile "Hawks"!
Gran film!

topsecret  @  12/03/2010 10:16:35
   7½ / 10
Decisamente riuscito questo connubio tra commedia e thriller, grazie ad una regia dosata e soprattutto a grandi interpreti del cinema internazionale.
Come non apprezzare la magnificenza di attori come Audrey Hepburn, Cary Grant, Walter Matthau e James Coburn? Tutti perfetti nella parte, carismatici e di grande levatura artistica.
Pellicola interessante, scorrevole e godibile che non manca di divertire grazie a dialoghi efficaci e briosi intrecci narrativi.

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  24/01/2010 23:47:18
   8 / 10
Un giallo rosa che mixa perfettamente thriller e commedia senza alcun tipo di forzatura. Il ritmo è speditissimo e Donen dirige con la grazia dei grandi registi. Strepitosa tutta la coda finale supportata dalle note dello splendido tema musicale del divino Henry Mancini. Impareggiabili gli interpreti: Audrey è un incanto per charme (abiti rigorosamente 'de Givenchy'), presenza e simpatia, Cary Grant è la solita irresistibile canaglia. Un grande classico.

May19  @  05/01/2010 15:12:00
   7½ / 10
Cary Grant e Audrey Hepburn nello stesso film significa successo assicurato! L'unico problema è che si tratta di un giallo che lo spettatore ha poche possibilità di risolvere se non tirando a indovinare. In genere questo fatto porta lo spettatore a non essere coinvolto, ma stranamente non in questo caso. Sinceramente non ho visto molto di Hitchcock o "intrigo internazionale in questo film...

LoSpaccone  @  19/10/2009 17:27:29
   8 / 10
Un garbato e divertente giallo-rosa che ammicca a Hitchcock (“Caccia al ladro”, “Intrigo internazionale”), con dialoghi da commedia brillante e con quei toni frizzanti da musical tipici dello stile di Donen. Oltre alla straordinaria coppia di protagonisti, forse la migliore possibile per una commedia romantica, c’è un’ottima squadra di comprimari.

Gruppo REDAZIONE Cagliostro  @  27/04/2009 18:44:04
   9 / 10
Nel suo genere una piccola chicca.
Stanley Donen riesce a mantenersi in equilibrio mischiando il giallo al comico, il dramma al sentimento, il macabro all'ironico.
La sceneggiatura scritta da Peter Stone è macchinosa, ben costruita e con una progressione narrativa ineccepibile.
Dialoghi brillanti, divertento e veloci.
Un cast di attori semplicemente favoloso.
Un film imperdibile per un divertimento intelligente e sofisticato.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  24/03/2009 13:40:36
   8 / 10
Esempio completo di commedia brillante e intelligente, che non esula dal presentarci elementi thriller e un romanticismo sincero e mai melenso.

Qualcosa da Sir Alfred è stato sicuramente preso, soprattutto un personaggio come quello di Cary Grant che assomiglia tanto a quello di "Intrigo internazionale" , ma in questo caso è affiancato dalla più secca (ma nonostante ciò affascinante) attrice che Hollywood abbia mai avuto.

Mai un momento morto, mai ripetizioni pedanti: perfetto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  24/12/2008 12:34:38
   9 / 10
Un classico, divertentissimo film del genere spionistico, diretto da un Donen in gran forma.
L'idea del regista di "Singin' in the rain" era quella di fare un divertito e divertente mix di spionaggio e commedia rosa alla maniera di Hithcock, ma senza pretese o risvolti.

Il risultato è tale e per l'occasione venne chiamato un cast di altissimo livello: protagonista Grant , che aveva già lavorato diverse volte con Donen, co protagonista l'incantevole Hepburn.
E poi comprimari da paura: Matthau, semplicemente straordinario e ancora Coburn e Kennedy.

E il risultato alla fine è un film straordinariamente divertente, con una splendida colonna sonora firmata da Henry Mancini.
Tre anni dopo Donen fece un film molto simile ("Arabesque"), divertente ma molto meno bello di "Sciarada".
Lo stesso "Sciarada" è stato a sua volta rifatto dal regista americano Johnatan Demme, però in versione nouvelle vogue ("The truth abaut Charlie").

Gruppo COLLABORATORI julian  @  09/12/2008 14:56:02
   7 / 10
Mix di generi interessante che sembra un Hitchcock in tutto e per tutto.
Divertente fino a un certo punto, fino a che l'immensa mole di menzogne di Grant non inizia a stancare, oltre alla Hepburn, anche lo spettatore.
Una ben nutrita schiera di icone hollywoodiane compone il cast, tra cui figurano anche i mitici Matthau e Coburn.
Bello, però se fosse passato veramente per le mani del Maestro...

mainoz  @  29/10/2008 13:15:59
   6½ / 10
un thriller con poca suspence, più vicino ad una commedia. Lento nel suo incedere e ripetitivo ma ben recitato

Exodus  @  12/09/2008 18:11:28
   7 / 10
Un buon thriller il cui punto di forza sta nei dialoghi irresistibili e nel carisma dei due attori principali: in certi punti si concede qualche ingenuità di troppo, ma tiene attaccati fino alla fine (inaspettatissima).

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  29/06/2008 19:17:34
   8 / 10
Intrigante giallo ricco di sentimento, in cui Donen si diverte a citare Hitchcock ed il suo intrigo internazionale, ma anche le vecchie commedie che vedevano in Audrey Hepburn e Parigi un binomio inscindibile. Grazie al suo mestiere, alla grazia della Hepburn (anche se veramente troppo magra), al fascino di un invecchiato Cary Grant ed alla straordinaria prova di Matthau. Ottimo anche Coburn, che ironizza con un bambino sull'essere un pistolero...

vitocortesi  @  14/06/2008 14:39:14
   8½ / 10
Un film che sicuramente si avvicina allo stile di Hitchcock con un cast d'eccezione.

Dick  @  28/09/2007 00:27:14
   8 / 10
Divertente e coinvolgente pellicola con echi hitckockiani (mentre Hitckock batteva nuove strade) in cui Donen porta un pò lo stile dei suoi musical. Ben caratterizzato il cast e proprio divertente la scena finale.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  01/03/2007 14:34:25
   7½ / 10
per i soliti criticoni questo film ricalca troppo i gialli hitchcokiani, ma una volta tolta l'ingombrante parallelismo ciò che resta è una pellicola sempre gradevole da guardare, con i suoi tocchi di romanticismo, tensione ed eleganza d'altri tempi.
il cast poi è di quelli che già da soli fan sognare.

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/09/2007 00.31.01
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  19/01/2007 21:46:58
   7½ / 10
Benche' non sia esattamente un capolavoro, un film adorabile, con quel tocco à la Donen, reduce dai musicals, che da al tutto uno stile leggiadro come se fosse un vero film musicale.
Lo script ricorda parecchio "intrigo internazionale" (c'è Cary Grant non a caso), Matthau è già straordinario e la Hepburn, beh, non ha bisogno di ulteriori presentazioni: perfetta come sempre

1 risposta al commento
Ultima risposta 28/09/2007 00.30.12
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI antoniuccio  @  12/10/2006 22:13:45
   10 / 10
Un gioiello di classe, e di confezione elegante per un film che unisce moltissimi fattori. La prima cosa da dire è che vale sempre il massimo un film con Audrey Hepburn; con lei ogni cosa appare di un livello notevolmente superiore. La storia è ben congegnata e condita con una ironia davvero gradevole. Matthau in un ruolo davvero particolare, ottimo il cast.

Mitica la scena della doccia con i vestiti...

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  28/12/2005 13:29:52
   8 / 10
Un giallo ironico che richiama spesso e volentieri le atmosfere di Hitchcock.
Molto carino il finale in cui il regista si diverte a ribaltare continuamente le parti in scena.
Canonica la regia di Donen, a cui però mancano i virtuosismi di Hitchcock.
Bravissimi gli attori, ma è un tipo di giallo che a me lascia un pò indifferente perchè basa i suoi colpi di scena solo su informazioni mancanti allo spettatore.
Resta comunque un film estremamente gradevole che, come commentava Paul, riesce ad unire la suspance con l'ironia e l'azione.
Davvero da vedere.

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento paul  @  03/01/2005 21:34:15
   10 / 10
Wow, uno dei miei film preferiti di sempre. Per me è un film perfetto: c'è ironia, c'è azione, c'è romanticismo, è un ottimo giallo, i protagonisti (Cary Grant e la fantastica Audrey Hepburn) sono semplicemente SPLENDIDI.
Sembra a tutti gli effetti uno dei prodotti migliori di Sir Alfred Hitchcock (anche se la regia è di Stanley Donen).
La cornice di Parigi poi è più bella che mai. Lo consiglio.

3 risposte al commento
Ultima risposta 28/09/2007 00.32.03
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

 HOT
1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghieraantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noida 5 bloods - come fratellidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estateoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)promarequa la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrichard jewellrun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1006136 commenti su 43641 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net