motel woodstock regia di Ang Lee USA 2009
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

motel woodstock (2009)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MOTEL WOODSTOCK

Titolo Originale: TAKING WOODSTOCK

RegiaAng Lee

InterpretiDemetri Martin, Imelda Staunton, Henry Goodman, Emile Hirsch, Liev Schreiber, Jeffrey Dean Morgan, Paul Dano, Jonathan Groff, Eugene Levy, Dan Fogler, Kevin Chamberlin

Durata: h 1.50
NazionalitàUSA 2009
Generemusical
Al cinema nell'Ottobre 2009

•  Altri film di Ang Lee

Trama del film Motel woodstock

Durante l'estate del 1969, un ragazzo che lavora nel motel dei genitori nei Catskills, giocherÓ, suo malgrado, un ruolo essenziale in quello che diventerÓ il concerto simbolo di un'epoca e di un'intera generazione, Woodstock.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,89 / 10 (35 voti)6,89Grafico
Voto Recensore:   7,00 / 10  7,00
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Motel woodstock, 35 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gualty  @  11/04/2015 18:20:44
   7 / 10
Buon omaggio al concerto per antonomasia, sebbene non mi abbia davvero entusiasmato questa pellicola se non il pensiero della realtà cui rimanda.

canepazzotanner  @  13/09/2014 20:39:35
   8½ / 10
la grande storia del concerto più leggendario della storia. Purtroppo un estate come quella del 69 non tornera mai più . Chi ama il rock anni 60 70 non puo perdersi questo film

Filman  @  26/07/2014 15:46:19
   6½ / 10
Resoconto di un'epoca e una cultura popolare, TAKING WOODSTOCK affronta con comicità e spensieratezza uno degli eventi folkloristici più emblematici degli anni '60, attraverso l'esperienza diretta di Elliot Tiber, esaminando e ispezionando l'origine del concerto più grande della storia e il "dietro le quinte" della sua organizzazione.
Caratterialmente ideato, con la regia vignettistica di Ang Lee, alla ricerca di un montaggio alternativo, e una risoluzione narrativa mondana, inquadrante in modo scanzonato fatti secondari alla cronaca stessa, il film assume una leggerezza stimolante, causa, tuttavia, di poca tonicità e compattezza, che rendono agevole ma sgonfia la visione.
L'interessante avventura, singolare e goliardica, affrontata dalla pellicola, si esibisce in modo radioso e moderatamente riuscito, esibendo con fragranza una frizzante e disinvolta opera biografica, di limitate prospettive e di poche idee, ma al contempo assente da sbavature evidenti e di gradevole fattura.

gemellino86  @  21/06/2013 16:42:47
   7 / 10
Bel film con un gruppo di bravi attori e dialoghi riusciti. Il musical non è sicuramente tra i miei generi preferiti però questo mi è piaciuto. Consigliato.

BlueBlaster  @  22/09/2012 02:23:32
   7½ / 10
Questo film mi fece venire la temporanea mania di Woodstock e della musica anni 60/70! Davvero ben diretto ed interpretato con scena visivamente grandiose..specie il panorama del palco sotto acido!
Divertente e con una ottima fotografia e scenografia..nonché una sceneggiatura da invidiare...Le musiche poi non ne parliamo!

Invia una mail all'autore del commento Totius  @  15/11/2011 19:17:03
   5½ / 10
Con questa storia si poteva fare molto molto di più. Personaggi a volte troppo abbozzati e scelta delle musiche che poteva essere più accurata. A volte addirittura noiosetto... Insomma sensazione generale di superficialità.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

trickortreat  @  01/09/2011 23:32:01
   8 / 10
Ottimo film del sempreverde Ang Lee, una sorta di dietro le quinte del concerto più famoso di tutti i tempi. Attori bravissimi e coinvolgenti (meravigliosa, come sempre, la Staunton) e una storia piacevolissima e ben diretta! Bravo Ang!

Jumpy  @  29/07/2011 00:47:58
   6½ / 10
Si respira da subito l'atmosfera peace & love di quei 3 giorni, c'è molta cura anche nella scelta delle musiche e nella fotografia, a volte slavata, a volte più satura, peccato che il film sia privo di mordente e scivola via come un tv-movie, forse anche per il confronto schiacciante con l'enormità di quell'evento.

filipporich  @  23/03/2011 00:54:03
   7 / 10
Un film davvero molto interessante che ti fa vivere l'atmosfera di quell'evento senza mostrarlo fino in fondo.
Personaggi azzeccatissimi. Consigliato!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  20/03/2011 12:01:31
   6 / 10
Chi magari si aspettava di rivivere alcuni momenti di quel famoso concerto rimarra' deluso perche la scelta di Ang lee è quella di raccontare il "dietro le quinte" del concerto,l'organizzazione e soprattutto conoscere alcuni dei suoi partecipanti!
L'abulico protagonista è l'elemento comune a tutti questi argomenti e ci portera' con lui dentro il "campo" di musica ma sempre osservando le cose da un altro punto di vista...non come chi ascolta...
Ma il film non colpisce il centro del bersaglio...risulta noioso e poco interessante...
Lascerei solo una scena...il piano sequenza sulla moto del poliziotto "convertito" che ci fa assaggiare i luoghi comuni e i costumi di questi giovani...fumati...
Io avrei preferito piu' musica...e allora mi viene voglia di vedere "Nashville" di Altman...

ste 10  @  13/03/2011 00:07:53
   7½ / 10
Il racconto di 3 giorni di pace amore e musica...senza mai mostrare l'evento.
In questo film c'è però tutto lo spirito di quei giorni; uno spaccato d'America e di storia ottimamente riprodotto

Rockem  @  10/02/2011 14:04:36
   7 / 10
Cos'è stato Woodstock? Un buon spaccato è discretamente interpretato da questo film, forse in maniera troppo estrema e radicale, ma con vivacità e coinvolgimento.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  16/11/2010 22:55:57
   5½ / 10
Non è un film celebrativo quello di Ang Lee quanto piuttosto il percorso di formazione di un ragazzo catapultato ad organizzare l'evento "centro dell'universo", l'Avvenimento con la a maiuscola. La sonnolenta (e ipocrita) vita di provincia, costretta a vedere il mondo al massimo dal televisore si trova nel bel mezzo di un evento epocale.
Lee esclude il concerto di Woodstock, racconta piccole storie collaterali legate ad esso con spirito leggero (forse troppo) e pur essendo stilisticamente elegante, tende ad essere dispersivo in alcuni personaggi collaterali dal buon potenziale e qua e là si avverte una certa noia. Può piacere, ma non me la sento di consigliarlo.

filmviewer  @  28/09/2010 20:37:16
   7 / 10
buon film!
concordo con chi dice che la scena del "mare " post acidi è fantastica!

uzzyubis  @  07/08/2010 16:38:22
   7 / 10
Dico solo che la prima sensazione post-film è stata quella di ritornare ad un festival!!!!
La scena degl'acidi è una delle migliori realizzate sul tema se la gioca con Easy rider

Invia una mail all'autore del commento Tempesta  @  02/08/2010 09:51:51
   7½ / 10
Film molto carino. Il concerto che mai nessuno potrà scordare.
Bravi anche gli attori. Il padre e la madre sono straordinar.

1 risposta al commento
Ultima risposta 02/08/2010 22.24.22
Visualizza / Rispondi al commento
yonkers86  @  03/06/2010 02:26:42
   7 / 10
Commedia carina e piacevole, che racconta tutto ciò che ha circondato uno degli eventi più memorabili dello scorso secolo. A mio avviso la scelta di non rappresentare l'evento musicale in sè ma la sua importanza sociale per le persone che lo hanno vissuto è stata particolarmente azzeccata ed in linea con lo stile del regista, che riesce a raccontare questa storia quasi come se fosse un enorme flusso di coscienza del protagonista, rendendoci partecipi delle sue incertezze su ciò che stava accadendo e della sua voglia di vivere la sua vita.
Penso che il concerto di Woodstock sia stato un evento che ha profondamente toccato tutte le persone che lo hanno vissuto, chi in maniera più profonda e chi meno, sia che tu sia un hippy del Wyoming sia che tu sia una russa scappata dalla persecuzione zarista con in tasca solo delle patate, ed è questo che il film vuole trasmetterci.
In definitiva penso sia un film assolutamente godibile nella sua leggerezza, merita sicuramente una visione.

El Piccio  @  28/05/2010 09:02:46
   7 / 10
floyd80  @  24/05/2010 18:02:49
   7 / 10
Tre giorni di pace e musica...tre giorni di storia.
Motel Woodstock parte da questa premessa ma la sconvolge a tal punto da spiazzare lo spettatore esigente. Lo spettatore che si aspetta di vedere scene di repertorio e Hendrix alla chitarra rimarrà deluso.
La pellicola si sofferma sull'organizzazione del concerto più famoso della storia, presentandoci i personaggi che ne hanno fatto parte, personaggi non sempre caratterizzati al meglio. Ottima regia e manco a dirlo ottima musica (originale!)

*-sky-*  @  20/04/2010 11:19:53
   6 / 10
carino xò nulla di ke

pumbadog  @  16/04/2010 10:38:03
   7 / 10
..l'altro mio dog si chiama Hippy...si si ,mi è piaciuto molto.

videovicenza  @  03/03/2010 10:54:39
   7½ / 10
(GENERE: COMMEDIA ANNI 60 TRATTO DA UNA STORIA VERA)
DIVERTENTE FILM CHE CI PORTA NEGLI SPLENDIDI ANNI 60...OVE UN RAGAZZO SI TROVA NEL POSTO GIUSTO AL MOMENTO GIUSTO...E TUTTO NON SARA' PIU' COME PRIMA...PERDERA' LA VERGINITA' E SCOPRIRA' L'AMORE E LA LIBERTA'....WOW!!!

McLovin  @  10/02/2010 11:51:46
   6 / 10
Singolare film che parla di Woodstock quasi senza fare riferimento alla musica. Ottimo lavoro di Ang Lee nella ricostruzione storica degli ambienti e dei costumi. Riprende tecniche di montaggio già utilizzate nel sottovalutato Hulk; ma qui sono un po' fuori luogo. Attori poco convincenti, a partire dal protagonista. Il film sfiora solamente il tema dell'omosessualità, fondamentale nel romanzo da cui è tratto. Anche i rapporti umani tra i personaggi, soprattutto quelli genitore-figlio sono rappresentati con superficialità. Da Ang Lee ci si aspettava qualcosa di meglio.

despise  @  03/02/2010 10:22:59
   5½ / 10
Forse mi aspettavo una commedia un pochettino più briosa e movimentata, invece il film procede lento fino alla fine senza grossi sussulti...
molto bella l'atmosfera anni 70 ma ripeto mi aspettavo qualcosa in più.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Burdie  @  05/01/2010 16:45:49
   7 / 10
PEACE & LOVE ever and forever!!!!
...a parte FILMSCOOP che lo giudica "musical", il film ci regala un momento importante della storia musicale...rendendo molto bene la realtà hippy del tempo

Blue Velvet  @  15/12/2009 20:18:54
   6 / 10
Mah nulla di chè direi...non ti lascia quelle sensazioni che ti aspetti dal clima di woodstock...cmq guardabile dai..

TheLegend  @  11/12/2009 19:23:57
   6 / 10
Bello il tema trattato,le atmosfere che si respirano e la storia.
Peccato che il film risulti a tratti noioso e piatto.Oltretutto un pò troppo lungo.

tenchi059  @  29/11/2009 19:52:58
   7 / 10
Forse non un trionfo di originalità, ma è un film godibile e ricrea bene l'atmosfera di quegli anni, o di come uno se li immagina.

john_doe  @  27/11/2009 16:30:39
   7½ / 10
Molto molto carino!

Gruppo STAFF, Moderatore Lot  @  21/10/2009 08:54:57
   6½ / 10
Accurata la ricostruzione d'epoca ma film piuttosto piatto.
E poi basta con 'sto split-screen che già non si poteva vedere in De Palma, figuriamoci qui.

8 risposte al commento
Ultima risposta 15/11/2009 18.38.53
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento fabry85  @  12/10/2009 20:08:51
   3½ / 10
film che fa dormire! capito che è un dietro le quinte di woodstock, xò almeno qualke pezzo di concerto potevano farlo vedere, ne parlano da + di 2 ore di film e poi alla fine niente!

nn lo raccomando

alex25  @  12/10/2009 14:09:24
   7½ / 10
Film ben fatto, con uno stile molto "vintage" come già detto da qualcuno. Sembra girato proprio in quei giorni! 2 ore passate piacevolmente, alla fine anche un pò rammaricato per non aver vissuto un periodo così affascinante... Il regista ha fatto un ottimo lavoro, ha saputo ricreare atmosfere magiche. Non era per niente facile... Anche il protagonista molto bravo nella parte, da umile ragazzo che aiuta mamma e papà a "organizzatore" dell'evento rock del secolo.
Il film è un bel "trip" da fare :-)

Giorgione  @  11/10/2009 20:04:54
   8½ / 10
Il film ti fa tuffare nell'atmosfera di quel leggendario avvenimento che fu Woodstock, che riuscì in quel modo così straordinario per una serie di circostanze davvero fortuite. Divertente e anche commovente.
Ottimi gli attori, tra i quali l'Emile Hirsch di Into the wild.

jiko  @  11/10/2009 13:22:38
   10 / 10
Film davvero riuscito, una perfetta ricostruzione delle atmosfere, sensazioni e vibrazioni del più grande evento musicale della storia del rock, visto però da "dietro le quinte", Ang Lee riesce perfettamente nell'impresa di farci immergere nell'atmosfera unica e irripetibile di quel periodo e di quell'avvenitmento epocale divenuto leggendario. Un cast perfetto, personaggi strambi e divertentissimi, una fotografia perfetta con colori molto "vintage", perfetta per una fedele ricostruzione di quel periodo. Peace & Love!

2 risposte al commento
Ultima risposta 12/04/2012 05.52.40
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI matteoscarface  @  10/10/2009 01:30:13
   7½ / 10
Molto carino e divertente, una commedia leggera e simpatica che ha Woodstock solo come sfondo. La ricostruzione dell'epoca è pressocchè perfetta, mi ha colpito molto la cura che è stata riposta nelle scelte tecniche e nelle scelte di costumi e scenografia, insomma nulla è lasciato al caso, sembra poi un film degli anni '70, difatti tutte le scene con le comparse sono di un grande realismo, benchè il concerto non si veda praticamente mai si riesce a percepirne l'atmosfera carica e frizzante. Ha una sua linerarità e coerenza e considerando il tema con tutti i suoi derivati non era un compito facile. Bravissimi tutti gli attori. Merita una visione.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

10 giorni senza mamma7 uomini a molloa private war
 NEW
alita - angelo della battagliaalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vitaamici come prima (2018)anatomia del miracoloanimali fantastici: i crimini di grindelwaldanimasaquamanattenti al gorilla
 NEW
beautiful boy (2018)ben is backbenvenuti a marwenberninibird boxblack tide
 HOT
bohemian rhapsodybts world tour: love yourself in seoulbumblebeecalcutta - tutti in piedicapri-revolution
 NEW
cartachesil beach - il segreto di una nottechi scriverÓ la nostra storia?city of liescold war (2018)coldplay: a head full of dreamscolette (2018)compromessi sposiconta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camillericonversazioni atomichecoppermancosa fai a capodanno?creed ii
 NEW
crucifixion - il male e' stato invocatodinosaurs (2018)don't fuck in the woods 2dove bisogna staredragon trainer: il mondo nascostoescape room (2019)friedkin uncut - un diavolo di registaghostland - la casa delle bamboleglassgreen bookhepta. sette stadi d'amoreholmes and watsonhunter killer - caccia negli abissii bambini di rue saint-maur 209i nomi del signor sulcici spit on your grave: deja vui villaniil castello di vetroil corriere - the muleil destino degli uominiil gioco delle coppieil grinch (2018)il mio capolavoroil primo reil professore cambia scuolail ragazzo piu' felice del mondoil ritorno di mary poppinsil sindaco - italian politics 4 dummiesil testimone invisibileil vizio della speranzain guerraisabellela befana vien di nottela donna elettricala douleurla favorita
 R
la notte dei 12 anni
 NEW
la paranza dei bambinila prima pietrala scuola serale
 NEW
la vita in un attimol'agenzia dei bugiardilake placid: legacyle ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucel'esorcismo di hannah graceliberolo sguardo di orson welleslontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksyl'uomo dal cuore di ferrom.i.a. - la cattiva ragazza della musicamacchine mortalimalerbamaria regina di scoziamathera - l'ascolto dei sassimenocchiomia e il leone biancomorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimoschettieri del re: la penultima missionenelle tue mani (2018)
 NEW
nightmare cinemanon ci resta che il criminenon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menotti magiche
 NEW
ognuno ha diritto ad amare - touch me nototzi e il mistero del tempoovunque proteggimipeppermintpiercingralph spacca internetred zone - 22 miglia di fuocoremi
 NEW
rex - un cucciolo a palazzoricomincio da me (2019)ride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase la strada potesse parlarese son roseseguimisenza lasciare traccia (2018)spider-man: un nuovo universostyxsulle sue spallesummer (leto)
 HOT
suspiria (2018)the barge peoplethe final wishthe old man & the gunthe other side of the windthe young cannibalstramonto (2018)tre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun piccolo favore
 NEW
un valzer fra gli scaffali
 NEW
un'avventuraupgradevan gogh - sulla soglia dell'eternita'velvet buzzsawvice - l'uomo nell'ombravoglio mangiare il tuo pancreaswidows: eredita' criminalezen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

984735 commenti su 40856 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net