monty python: il senso della vita regia di Terry Gilliam, Terry Jones Gran Bretagna 1983
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

monty python: il senso della vita (1983)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MONTY PYTHON: IL SENSO DELLA VITA

Titolo Originale: MONTY PYTHON'S - THE MEANING OF LIFE

RegiaTerry Gilliam, Terry Jones

InterpretiGraham Chapman, John Cleese, Eric Idle, Terry Gilliam, Terry Jones, Michael Palin

Durata: h 1.47
NazionalitàGran Bretagna 1983
Generecommedia
Al cinema nel Settembre 1983

•  Altri film di Terry Gilliam
•  Altri film di Terry Jones

Trama del film Monty python: il senso della vita

I momenti salienti della vita in gustosissimi episodi che comprendono il corpo umano e le sue funzioni, il portento della guerra, il miracolo della nascita e una speciale anteprima di quello che ci aspetta in paradiso!

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,74 / 10 (99 voti)7,74Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Monty python: il senso della vita, 99 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

dagon  @  20/04/2020 17:39:52
   7½ / 10
I Monty Python tornano quasi al format degli esordi, con una intelligentissima collezione di mini-segmenti incentrati sul senso dell'esistenza. Chiaramente, nel calderone finisce dentro di tutto, a partire dal primo quarto d'ora, in cui si ironizza ferocemente sulla società governate dalle multinazionali e sul mondo della finanza, dove emerge tutto il talento visivo di Gilliam e che sembra quasi essere un antipasto di Brazil.
Alla berlina viene messo, come sottotesto, anche un certo modo marcatamente "british" di vivere le cose (l'episodio della lezione di sesso, quello degli Zulu, quello della Morte). Livello un po' incostante, rispetto alla riuscita dei singoli episodi, con momenti di assoluto genio e di grande cinema, affiancati ad altri meno azzeccati.
Importante capire le parole dei vari brani musicali e film sicuramente nettamente superiore in versione originale. Relativamente alla versione italiana, attenzione a quella ridoppiata (cosa successa -ahimè- anche con Brian di Nazareth) che, comunque, mantiene lo stesso adattamento dei dialoghi di quella precedente.

DankoCardi  @  29/07/2019 22:52:08
   9 / 10
Solito colpo di genio di quei geni della comicità che sono (purtroppo erano) i Monty Python. Di solito le commedie british fanno ridere solo gli inglesi, questo gruppo di matti, invece, sovverte le regole della loro comicità e senza rispetto per niente e per nessuno e imbastiscono un film surreale, grottesco, kitch, cattivo e scorretto...ma che fa ridere di gusto. E scherzano proprio su tutto, sulla vita stessa dalla nascita alla morte dando così un trait d'union a quelli che potrebbero sembrare una serie di sketches senza senso come facevano nei primi anni '70 ai tempi del televisivo "MP Flying circus". E non mancano di condire il tutto con parti di musical che calzano a pennello: canzoni comiche che fanno ridere anch'esse. Superfluo sottolineare la bravura degli interpreti (complice anche un ottimo doppiaggio italiano) e dei registi. Una pietra miliare della comicità da non perdere!

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  04/12/2018 01:01:22
   7 / 10
Comicità satirica e surreale. Pellicola che presenta alti e bassi: irresistibile in alcuni punti, più fiacco in altri.
La canzone "Every Sperm is Sacred" vale da sola la visione.

marcogiannelli  @  29/06/2016 07:14:03
   9 / 10
Il lavoro totale dei Monty Python: un capolavoro che racconta la vita ma che riesce a criticare la sanità, la guerra, il razzismo, l'alta borghesia, la religione, l'istruzione, la società e la sua stupidità e il bigottismo in generale (e il capitalismo nel corto iniziale)
Le scene si sprecano, inutile citarle, ma si ride e di gusto

GianniArshavin  @  12/11/2015 22:11:43
   4½ / 10
Niente da fare, con i Python non vado proprio d'accordo.
Secondo film che vedo del gruppo britannico e seconda cocente delusione.
Devo ammettere che il film ha un suo perchè, e la struttura che dissacra ogni aspetto della vita umana non è malvagia , ma esclusi un paio di sketch non ho riso praticamente mai. Ho trovato la pellicola di una noia mortale , non sono riuscito ad entrare in sintonia con la comicità del gruppo e ad un certo punto speravo solo che finisse quanto prima.

Buoni gli scenari,qualche balletto e un paio di sequenze, ma personalmente non riesco a salvarlo.

Goldust  @  04/05/2015 11:26:26
   7 / 10
Il titolo è un mero pretesto per mettere in fila un campionario di gag su vari argomenti, tutti collegati in maniera più o meno strumentale al titolo. Per quanto simpatici gli episodi così come il divertimento sono diseguali eppure gli sketch sull'educazione sessuale spiegata nei minimi particolari, quello sul Tristo Mietitore preso poco sul serio e quello del grassone che vomita al ristorante valgono da soli il sette!

7219415  @  14/07/2014 01:41:12
   6 / 10
Stavo per dargli 5 ma la scena con le tet.te ballonzolanti a rallentatore è epica

Oskarsson88  @  12/07/2014 18:10:11
   7½ / 10
Molto particolare, inizia francamente male ma in seguito ci sono tanti episodi bizzarri e divertenti. Ad ogni modo, non per tutti.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  01/08/2013 14:27:05
   8 / 10
Film stupendo con una comicità che non tutti riescono ad apprezzare, ma che a me piace davvero tanto.
Alcune scene sono geniali e memorabili, sicuramente non saprei dire quale sia la migliore, c'è davvero troppo scelta.
Spero che Monty python e il santo graal che ancora devo visionare sia bello come questo!!!
Consiglio di vedervi questo "Monty python il senso della vita" perché è irriverente, grottesco, irresistibile, esilarante e unico!

3 risposte al commento
Ultima risposta 04/08/2013 22.27.28
Visualizza / Rispondi al commento
Lucignolo90  @  04/07/2013 13:14:00
   9 / 10
un capolavoro che dissacra ogni cosa, dalla chiesa, alla sanità, all'esercito, all'opulenza di un certo ceto di persone...


I Monty Python trovano la forza nella deframmentazione in sketch slegati tra loro se non per il tema dell'ordine cronologico della vita di una persona, connotati dal solito forte humor inglese che ha sotto però arguzia e spirito critico davvero raro e non sempre immediatamente percepibile, tutto questo....senza mai scadere eccessivamente nella volgarità.


Miliardi di scene da citare, dal magnifico corto iniziale di Gilliam, con l'attacco ai giganti della finanza al film vero e proprio con il geniale paragone tra cattolici e protestanti e le varie differenze e il grandissimo pezzo da musical finale "Every sperm is sacred" che mette alla berlina le concezioni della nostra chiesa, oppure la lezione pratica di sesso, la donazione forzata del fegato incredibilmente pulp e splatterosa, i regali nella trincea, L'albero dalle foglie suicide, la memorabile scena di Mr. Creosoto al ristorante, la visita della Morte che non viene riconosciuta

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/07/2013 15.16.28
Visualizza / Rispondi al commento
jack98  @  24/12/2012 19:01:04
   8½ / 10
Ottimo film, irriverente, sporco, comico grottesco, il migliore tra i 2 monty python.
In alcune scene potrebbe essere fastidioso, ma è fatto apposta, sono le partiolarità dei film grotteschi..

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/12/2013 05.19.04
Visualizza / Rispondi al commento
baskettaro00  @  13/09/2012 21:44:58
   7½ / 10
disgustoso,riprovevole,demenziale,grottesco,irriverente,divertente,rilettore degli schemi prefissi dalla commedia ribaltandoli egregiamente.da recuperar!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohà  @  27/08/2012 01:14:11
   7½ / 10
Oh per carità.

Il Sig. Creosoto mi ha letteralmente fatta vomitare. Burp, se ci ripenso. (faccia verde). Sfido chiunque. Irrestibile, ma oh madre! Che ridere.

E l'educazione sessuale? "Ora: sesso, sesso, sesso. Dov'eravamo?". Ahah, nessuno ricordda. e L'ocarina?

La contraccezione...

No, davvero, basta già ho fatto troppo spoiler. Gardatelo per ridere, sorridere, riflettere (la morte), immaginare e, magari, sognare un po'.
Inferiore a Brian, ma quello è tutt'altra storia.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  26/08/2012 23:35:38
   7½ / 10
Come commedia vale poco.
Come grottesco è buono.
Come cult ci può stare.
Purtroppo è pesante nella parte centrale... dopo un buon inzio e prima del bel finale.

Fa pensare a varie cose, perdendosi in percorsi... stravaganti.

cort  @  26/08/2012 20:11:41
   6 / 10
film con contenuti umoristici ma poco comici. si ride poco e personalmente non mi ha preso molto. inizio e fine sono le parti più riuscite ma tutta la parte centrale mi ha annoiato parecchio.

BlueBlaster  @  07/08/2012 13:47:26
   7 / 10
Molto divertente questo prodotto dei MONTY PYTHON'S...è però grottesco quindi attenzione se si sceglie di vederlo, potrebbe essere anche visto come una porcheria

gemellino86  @  21/06/2012 23:22:14
   9 / 10
Commedia molto divertente con grandi attori a esibirsi in sketch umoristici davvero esilaranti. A mio parere è il miglior film di Gilliam. Lo rivedrei volentieri.

paride_86  @  11/02/2012 16:53:37
   6 / 10
Sono consapevole di andare controcorrente, ma questo film non mi ha entusiasmato neanche un po'.
Lodevoli le intenzioni degli autori/attori, ma, a parte qualche episodio, lo ritengo non riuscito.

BrundleFly  @  03/12/2011 20:11:40
   7½ / 10
Assolutamente geniale e migliore di "The Holy Grail". Il fatto di dividere il film in spezzoni lo rende molto più digeribile e scorrevole. La seconda parte del film offre molti più spunti interessanti rispetto alla prima, come ad esempio la scena del ristorante o quella della morte.
Sarebbe stato un 8 se non ci fossero stati i siparietti musicali.

guidox  @  28/08/2011 20:05:03
   6½ / 10
lampi di genio ce ne sono eccome, ma sono picchi sui quali il film non si attesta stabilmente.
la divisione in capitoli favorisce un tipo di comicità del genere, ma per me è evidente che c'è troppo dislivello fra ciò che funziona (e bene) e ciò che invece non va (e purtroppo sono diversi i punti che non provocano neanche un minimo sorriso).
però la cosa è molto soggettiva, dovete guardarlo e vedere se è il genere di comicità che vi può piacere.

MarkTheHammer  @  20/03/2011 22:55:37
   2 / 10
Senza ombra di dubbio uno dei film peggiori che io abbia mai visto.
Estremamente irritante, insulso, disgustoso. Non ho riso UNA volta in tutto il film. Avendo visto Brian di Nazareth ed essendomi piaciuto moltissimo, mi sono deciso a vedere altro. Pessima scelta.
Ps: evitate di scrivere "hai messo 2 qui ma hai messo 8 a quel film la", primo nessuno ha l'onniscenza di decidere quale film è bello e quale è brutto e quindi criticare i gusti degli altri, secondo se volete dei pareri puramente oggettivi andate in un'enciclopedia del cinema, non a leggere i commenti degli utenti.

serrano  @  11/03/2011 23:32:07
   8 / 10
....volevo solo ridere senza pensare...e invece ho dovuto pensare senza ridere (sorridere piuttosto)...e vave'!!!!!

John Carpenter  @  18/02/2011 18:18:54
   7½ / 10
Grande film di Terry Gilliam, giustamente un cult! E' il primo dei Monty Python che ho visto e devo dire che mi è piaciuto molto. La cosa che mi ha colpito è il talento visionario che ha questo regista e tutte le memorabili scene che difficilmente si dimenticano: dalla canzoncina sullo spermatozoo, alla scena dell'obeso al ristorante che è da 10 e lode, l'avvicente inizio spettacolare, per non parlare dell'episodio sulla morte a mio avviso impressionante e spettrale, o al capovolgimento dei ruoli nella scuola, o ancora l'episodio degli espiantatori di organi!!
Humour nero particolarissimo e assolutamente kitsch, da non perdere!

2 risposte al commento
Ultima risposta 23/02/2011 21.21.13
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI Zero00  @  23/12/2010 11:06:50
   7 / 10
E' vero, sto scoprendo adesso i Monty Python. Devo ammettere che mi sono accostato a questo film (il primo che vedo del suddetto gruppo) con grandi aspettative, venendo io dalla visione di molte scenette spassosissime (leggi: da lacrime) del loro circo volante. Il risultato sinceramente non è stato entusiasmante: ridere si ride, geniali sono geniali, ma ho fatto il grave errore di vederlo in tv e il doppiaggio scandaloso (tra l'altro non mettono nemmeno i sottotitoli alle canzoni) abbassa sicuramente la qualità delle scene. I Monty Python però sono i Monty Python, la qualità è alta, non si tratta della solita comicità demenziale. Da vedere esclusivamente in originale.

6 risposte al commento
Ultima risposta 28/12/2010 00.25.28
Visualizza / Rispondi al commento
goodwolf  @  17/11/2010 17:35:24
   8 / 10
Questi sono assolutamente schizzati!

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  17/08/2010 18:38:17
   8 / 10
Film eccezionale anche se non uniforme: un paio di gag sono stellari, altre più fiacche. Questi sono comunque i MONTY PYTHON al meglio!
Dopo questo film, una mentina non sarà più la stessa (ma neanche... LA MOUSSE!)

Mallyandcompany  @  17/08/2010 15:45:52
   8½ / 10
Un gran film dai ;)
Si, come gia detto, è per palati fini.... non può piacere a tutti, ed è anche meglio cosi :)

jazztom  @  07/07/2010 19:18:52
   9 / 10
IL capolavoro dei Monty Python. Dall'inizio alla fine, un lavoro straordinario, dalla comicità becera del Signor Creosoto, a quella visionaria della scena "trova il pesce", a quella social-religiosa del cattolico e del protestante, ma sempre demenziale. Questo film è una chicca dai titoli di testa a quelli di coda. Fantastici anche "il miracolo della nascita", con l'apparecchio che fa "PING!" e il donatore di organi...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  02/02/2010 00:25:34
   8½ / 10
Non conoscendo più del dovuto i Monty Python (si sa che devo farmi una cultura di autoironia anche se John Cleese vale più di Verdone) ho colto l'occasione di vedere finalmente questo film in un auditorium, in lingua originale con sottotitoli. Che dire? Se il tutto fosse ai livelli mostruosi dell'epilogo iniziale - fra l'altro preceduto da un cortometraggio che sembra un'incrocio tra Miyazaki e Blake Edwards - avrei potuto regalare il massimo dei voti. Invero un paio di cadute di tono non mancano (v. la sequenza del paradiso, troppo glamour e poco irriverente, o lo sketch della trincea).
Ma per quanto riguarda il resto... mamma mia, riuscirò mai a rivedere un puzzle simile che unisce filosofia e cartoon, nonsense e satira dei luoghi comuni, pop culture e devianza tecnologica a questi livelli? L'episodio del "povero cattolico strapieno di figli" mi ha fatto sbellicare - quasi la parodia contemporanea degli orfanelli di Dickens - senza contare quello del ristorante francese, amabilmente disgustoso, tanto che a prenderlo sul serio c'è il rischio di disertare diverse cene tra amici per i prossimi mesi in ricordo di certe immagini... uno dei vertici assoluti della comicità inglese.
E il paradosso di questo post-musical per stomaci forti è proprio questo: nelle sue velleità teoretiche e teocratiche non c'è mai una vera risposta.
Alla fine c'è la rassicurante sensazione che il senso della vita sia prenderlo veramente nel c.u.l.o., in barba a quello che vogliono farci credere

Mpo1  @  07/01/2010 00:13:59
   7 / 10
Essendo il film costituito da diversi segmenti, è difficile darne una valutazione globale: alcuni momenti sono riusciti e divertenti (il parto, la satira sui cattolici e sui protestanti, la lezione di educazione sessuale, l'arrivo della Morte) altri sono di pessimo gusto (il grassone che vomita, l'espianto di organi).
Parti migliori: l'esilarante canzone "Every Sperm is Sacred" e l'episodio della Morte.

Frankys  @  01/01/2010 12:31:18
   5 / 10
Mi è sembrato una grande stupidata e non mi ha x niente divertito !!!!!!!

mah.non.so.  @  11/11/2009 18:15:49
   9 / 10
Ma perchè non gli do 10??perchè??ma perchè ho sempre dubbi...? per fortuna qualcuno ha detto che sono solo gli idioti che non hanno mai dubbi...ma ha ragione questo qualcuno??
Potete ben capire perchè mi sia piaciuto moltissimo un film come questo...ribalta il punto di vista comune e fa nascere dubbi a chi non li ha...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
..cavolo ti spiazza, ti stupisce, ti meraviglia, ti strega, ti incanta, ti affascina...ma cosa vuole dire con questo..?qual'è il senso della vita?

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER..dei pesci ci guardano, hanno pena di noi...
Si si lo so la sto prendendo troppo sul serio...o siete voi che forse gli date troppo poco peso?? grazie per la gentile attenzione..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  11/11/2009 16:33:33
   7½ / 10
Qualcuno dovrebbe imparare cosa significa comicità guardando questo film. Alcuni sketch sono meno riuscii di altri ma già l'inizio è da antologia,poi ci sono scene memorabili. Vorrei essere inglese per poterli apprezzare meglio.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 18/04/2011 20.38.43
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  06/11/2009 14:10:06
   8 / 10
MOSTRUOSO! ecco uno dei film che mi ha fatto più ridere e più impazzire di qualsiasi altro film comico dopo Porkys! veramente una cosa illuminante questo Montyphyton, altro che quelle 4 s….e dei movie! fatte per far ridere e alle fine fanno solo che piangere.
Parliamo un po’ di questo film che mi ha fatto pisciare addosso dal ridere: oltre che aver fatto delle trovate geniali, la cosa che mi è piaciuta di più e stato il modo in cui viene fatta la comicità! toccando degli argomenti che ci torchiano tutti i giorni! e arrivando alla domanda che magari ognuno di noi si fa tutti i giorni! ma qual’è il significato della vita? bè i phyton cercano di rispondere alla loro maniera, al loro modo! che io definisco semplicemente geniale! grandi i Montypyhton! ora mi impegnerò per vedermeli tutti! ve lo garantisco! W ancora una volta la pazzia e la comicità dei phyton! Every spearm is sacred! DEVASTANTI!!!!!!!

Drugo.91  @  19/08/2009 10:22:29
   8 / 10
l umorismo dei monty python's è una cima della comicita
tanti episodi piu o meno riusciti, da una lezione di educazione sessuale un pò particolare, a un condannato che si suicida perche inseguito da un mucchio di donne infoiate, fino ad arrivare a un uomo grassissimo che mangia da sgarbato e salta in aria con una mentina..insomma un gioiellino dalla risata assicurata

DarkRareMirko  @  26/06/2009 22:53:58
   7½ / 10
Ironia tagliente e pesante per un film riuscito e cattivo, originale ma tutto sommato semplice riguardo al senso (il senso della vita del resto è, almeno per il film*).

Cast allo stato dell'arte, scene da antologia (l'attacco all'ufficio aziendale da parte dei vecchi pirati, all'inizio), atmosfera tesa e pesantissima.

Tra i migliori film della coppia Gilliam/Jones, da non perdere.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

LoRe_91  @  06/02/2009 17:40:17
   7½ / 10
Un film grottesco e irriverente al punto giusto!

zoscolo  @  10/01/2009 12:59:59
   8 / 10
essendo un fan dei python non posso fare a meno di apprezzare questa pellicola....
memorabile lo spezzone della canzone sullo sperma!!

atpco  @  05/01/2009 16:33:43
   8 / 10
a mio avviso (i vari Natali a...) : (Tavernello nel tetrapack) = (MONTY PYTHON'S-THE MEANING OF LIFE) : (Dom Perignon Curvè Millesime del 1993)

Per palati fini.... Una piccola gemma....

Gruppo COLLABORATORI ULTRAVIOLENCE78  @  03/01/2009 20:55:52
   7 / 10
Grosse risate non ne ho fatte, ma devo ammettere che questi Monty Python hanno delle trovate geniali.
Con questo lungometraggio, che si presenta come una sorta di assemblaggio di sketch sulla falsa riga di quelli televisivi, i sei mattacchioni britannici si propongono l’arduo obiettivo di penetrare il senso della vita, così come anticipato nell’”incipit”, ove si vedono sei pesci –con le sembianze dei protagonisti- nell’acquario di un ristorante chiedersi, dopo aver visto un compagno finire cotto nel piatto di un avventore, quale sia il significato della vita.
Molte le scene degne di nota, nelle quali si mettono in risalto la stupidità e l’ottusità dell’uomo, esemplate da dottrine (vedi quella cattolica che demonizza l’uso del profilattico, con la conseguenza di eccessive e debordanti nascite di innumerevoli soggetti destinati ad una vita grama) e regole (come quelle sull’educazione sessuale e militare) vacue, che non solo non contribuiscono a dare un senso all’esistenza, ma la svuotano di qualsiasi pulsione naturale. Ma i momenti più significativi sono quelli che riguardano, da un lato, una coppia di coniugi in un ristorante dove vengono servite pietanza a base di “conversazioni”, e dall’altro i componenti il consiglio di amministrazione di una multinazionale: momenti nei quali i Python sottolineano l’inclinazione inveterata delle persone a discutere sempre e solo di c.a.zz@te, disperdendo e dilapidando la propria capacità critica.
Alla fine il significato della vita non viene ovviamente scoperto, se non –provocatoriamente- attraverso i soliti messaggi banali: quelli stessi messaggi inflazionatissimi nel periodo natalizio, il quale si eterna nell’immagine di un Paradiso in cui è sempre festa.
Argomenti importanti che vengono trattati frettolosamente e con molta leggerezza. Ma alla fine, comunque, il film fa riflettere (si spera…).

In un ospedale moderno si assiste a un parto.

La Puerpera: “E’ un maschio o una lei?”
L’Ostetrico: “Non pensa che sia ancora presto per imporgli dei ruoli?”

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/01/2009 21.01.16
Visualizza / Rispondi al commento
Signor Wolf  @  21/12/2008 12:28:03
   7 / 10
Sinceramente.. e il film dei pithon che ho aprezzato meno, la struttura in diversi scheck fa calare l'attenzione e l'interesse per il film e le scenette non sono sempre all'altezza, a parte la cena e la mitica Permanent Insurement co. , ho aprezzato di più "e ora qualcosa di completamente diverso" vera apoteosi del grottesco.
Ah si, i pezzi cantati potevano risparmiarseli..

1 risposta al commento
Ultima risposta 21/12/2008 12.29.24
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/10/2008 16:33:18
   8½ / 10
Lo reputo inferiore, anche se di poco, a Brian di Nazareth. Divertente per come riesce a dissacrare temi importanti ed attuali con un'ironia feroce e mai gratuita. Il pranzo del signor Creosoto è da antologia, anche la scena dei commensali di fronte alla Morte è molto divertente. Può anche non piacere per via dello humor, a volte molto british, ma per gli amanti dei Python una pellicola imperdibile.

Invia una mail all'autore del commento Gondrano  @  09/10/2008 16:16:09
   8 / 10
Geniali come sempre, i MP spiegano quello che secondo loro è il senso della vita (o la sua mancanza di senso assoluta). Il livello delle trovate è quasi sempre eccezionale, con un paio di momenti di calo che non rovinano la visione. Certo, è un tipo di umorismo a volte un po' ostico, ma situazioni come quella del padre licenziato



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

o dei pirati all'inizio mi hanno fatto veramente morire! :-D

polbot  @  03/10/2008 16:30:58
   5½ / 10
MAH! qualche buona idea.. ma troppo poco. A me non diverte granchè.

phemt  @  04/09/2008 18:59:19
   7½ / 10
Il ciclo della vita umana visto dagli occhi (surreali) dei Monty Python… Commedia assurda e fuori dagli schemi alterna trovate geniali e momenti esaltanti con cali di ritmo e sketch poco convincenti… Pregna di humor inglese è un abile miscela di grottesco, ironia, satira e politicamente scorretto ma non manca qualche momento noioso o non sempre completamente convincente….

Nel complesso comunque un ottimo film che brilla molto per alcune singole scene ma personalmente gli ho leggermente preferito Brian di Nazareth…

THE_FEX84  @  03/05/2008 16:42:07
   7½ / 10
II sestetto britannico(qui al loro ultimo film in gruppo)torna a colpire con una serie di sketch cinici ed esilaranti.Il loro umorismo"politicamente scorretto"serve per demolire completamente l''esistenza umana in chiave paradossale.Una ricchezza di mezzi li aiuta a sfornare riuscite perle musicali ed animate(la trovata del grattacielo-veliero è da applauso),e la regia è assai abile a confezionare un congegno"comicamente crudele"che il più delle volte centra il suo bersaglio;peccato solo qualche discontinuità nel ritmo che rischia di smorzare il ritmo comico.Gli sketch più celebri:il ciccione che si ingozza al ristorante e che vomita a getto continuo fino a esplodere per una mentina e la lezione sessuale praticata da un professore davanti ai suoi alunni.Orecchiabilissima la canzone dei titoli di testa e i riusciti i siparietti a cartoni animati di Terry Gilliam.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  22/02/2008 10:35:33
   9 / 10
Assolutamente esilarante, pungente, satirico, profondo, grottesco, ambizioso e sopratutto spassoso.

I Monty Pyton sono forse i migliori comici mai approdati sul grande schermo, ovviamente rappresentano un tipo di comicità colta e raffinata, talmente ricercata da essere singolare ma mai mai snob.

Insieme a Brian di Nazareth, questo è il loro insuperato capolavoro

Gruppo COLLABORATORI Terry Malloy  @  20/01/2008 10:33:08
   8 / 10
Ostici e meravigliosi come sempre i Monthy Python sfornano un nuovo piccolo capolavoro della comicità, dissacrante e scorretto come nel loro stile.
è da apprezzare il coraggio superbo di questi artisti, ma soprattutto il loro genio creativo. disegni stupendi e gag da paradiso, canzonette deliziose e colori suggestivi.
Al limite della demenzialità, i Monthy dimostrano come il senso della vita non debba essere interpretabile secondo religioni e dogmi, ma anche con un pò di sana stupidità umana...infinita come l'universo, anche se di questo non siamo ancora sicuri (Einstein insegna).
Alcune gag sono veramente belle, altre un pò meno. preferisco comunque Brian di Nazareth, dove ricordo di aver riso di gusto più di una volta.

2 risposte al commento
Ultima risposta 21/01/2008 13.55.53
Visualizza / Rispondi al commento
Torghinarbet  @  28/12/2007 04:25:17
   10 / 10
Un capolavoro di Humor all'inglese, non di facile accesso per tutti ma con un srcasmo sottile e visionario! Se lo capite in pieno non potete non adorarlo!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

éowyn_3  @  19/12/2007 13:12:25
   3½ / 10
sarò linciata viva. non mi è piaciuto per niente. sicuramente originale e folle ma anche imbarazzante a dire poco e per niente divertente. forse non capisco niente. e sia.

28 risposte al commento
Ultima risposta 11/02/2008 21.02.34
Visualizza / Rispondi al commento
tan85  @  27/11/2007 21:39:09
   9 / 10
Un capolavoro della risata intelligente. Pieno di citazioni! Bellissimo!

Gruppo COLLABORATORI Harpo  @  20/11/2007 20:40:31
   9½ / 10
Nella scena iniziale, quella con i vecchietti, sono cascato dalla sedia per le risate.
In quella del ristorante francese, ci sono morto, dalle risate.
Credo sia uno dei 2 o 3 film più divertenti che abbia mai visto.

lampard8  @  04/11/2007 13:47:42
   7½ / 10
Mi lasciò un discreto ricordo questa pellicola ad episodi di Gilliam. Comicità non sense e humor all'inglese che apprezzo fino ad un certo punto ma ammetto che in certi frangenti mi sia fatto delle fragorose risate. Consigliato per una serata all'insegna del cazzeggio

vigno4president  @  25/10/2007 16:09:45
   10 / 10
lo trovo fantastico!!!!
so tutte le battute a memoria!!!!
se non si ride è perchè non si ha senso dell'umorismo....

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

addicted  @  17/10/2007 17:06:38
   7 / 10
Divertente opera dei M. P. , che scorre veloce tra satira e nonsense.
E' solo un po' discontinua: certe gag sono geniali, altre arrancano.
Certo, merita di essere visto solo per la celebre scena del ciccione al ristorante!!
Notevole anche quella della morte!!!
Ma personalmente preferisco "Brian di Nazareth", che è il loro capolavoro!!!

antocucs  @  11/10/2007 20:57:43
   9 / 10
GENIALE, estremamente english, cattivo e intelligente, dove il buon gusto non e' certo di casa, ma fa ridere tanto...Qual'e' il senso della vita? E' una carrellata di ipocrisie dei dettami del nostro tempo , la religione, il sesso, la politica e le sue guerre, dove anche la morte e la nascita, unici avvenimenti incontrollabili o quasi, ne escono dissacrate a dovere...
Film ben congeniato, sottile e provocante come pochi , da vedere assolutamente.

douch  @  03/08/2007 18:04:46
   7 / 10
Divertente... Alcune scene sono veramente geniali... oltre a questo secondo me pecca un pò di banalità. Carina concettualmente l'idea di una sarita attravarso i canti e balli di gruppo.. concretamente però costruita male.. già è un film che secondo me in aluni frangenti è abbastanza lento... mettici una trovata del genere ( che tra l'altro queste scene durano anche parecchio).. insomma....

3 risposte al commento
Ultima risposta 07/08/2007 20.03.10
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  21/07/2007 18:04:25
   3 / 10
Mi dispiace davvero, ma questo “Monty Python’s” mi ha deluso sotto tutti i fronti. Ho noleggiato il Dvd con convinzione, sicuro di apprezzare pure lo spirit britannico, infatti l’Inghilterra è un Paese che adoro. Ma purtroppo già dai primi minuti mi demoralizzavo, con dei pirati settantenni incapaci che mi ricordavano quelli del video di Hoppìpolla. È ovvio però che non volevo mollare, con lo svolgimento del film potrei essermi ricreduto e magari divertendomi. Risultato? Noia, sbuffate, sorrisini dall’incredulità di quello che stavo per vedere. Magari era la lingua in italiano, che non poteva dare la stessa impressione come nell’originale. Così non mi sono dato per vinto e ho rivisto delle scene in lingua. Ma non più di così perché ero stufo marcio di rivedere le solite imbecillità. La scena della morte alza giusto il voto perché era davvero impressionante!
Attori bravi, ma non basta.
Un 3 non glielo risparmio, anche se son convinto di non aver capito un accidenti del sarcasmo inglese. Immagino che tutte le gag erano una critica nell’ambito sociale, politico e religioso, ma allo stesso tempo facendo divertire? Con me non ci sono riusciti per niente. Nessuna risata, troppo assurdo. Assurdo tanto quanto “Scary Movie” ma posso giurare che quest’ultimo mi ha divertito di più.
Ah, già, “il senso della vita”? Ma andate a ******, una filosofia della vita me la trovo io, vivendo e meditando come si deve, e non guardando quest’ammasso di boiate.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Dick  @  09/07/2007 17:56:15
   8 / 10
Film proprio divertente e godibile.

Jumpy  @  12/06/2007 19:59:06
   8½ / 10
Esilarante dall'inizio alla fine, estratto puro di umorismo inglese ;)

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  12/06/2007 14:39:52
   5 / 10
non mi è proprio piaciuto, non mi ha fatto ridere e non ci ho trovato alcun senso!!
ho fatto addirittura fatica ad arrivare alla fine vedendolo a spezzettoni in 4 volte mi pare!!
non so, non mi ha convinto proprio, sarà che la comicità inglese non mi è mai piaciuta!

Ch.Chaplin  @  05/06/2007 19:56:36
   8½ / 10
trovate davvero geniali! divertentissimo...
la gag migliore è sicuramente quella del ciccione al ristorante..ma in pratica, il pesce dov'è??

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  02/05/2007 13:15:08
   10 / 10
ottimo film per cinici ridanciani che se ne infischiano della correttezza, del buon gusto, del rispetto per le religioni e di tutto il simpatico buonismo rimbambente.
Oltre alle già citate scene assolutamente da antologia, io vorrei aggioungere che mi sento male al solo pensiero di quei due ********* vestiti da tigre, della faccia di John Cleese mentre impersona il professore di fronte alla scolaresca annoiata e della partita mattatoio fra insegnanti e alunni.
Un film da guardare assolutamente in lingua originale e a chi non dovesse piacere comunque serviremo un bel piatto di mousse al salmone come premio di consolazione!

4 risposte al commento
Ultima risposta 17/08/2010 16.05.21
Visualizza / Rispondi al commento
Vegetable man  @  01/05/2007 17:06:49
   8 / 10
Dai Simpson a Dylan Dog, chi non ha citato direttamente o indirettamente i Monty Python? Questo "Senso della vita" è un film certamente spiazzante, che vive di non-sense (appunto) e comicità molto all'inglese. Alcuni momenti sono poco riusciti e tirati troppo per le lunghe, ma altre scene sono davvero esileranti, dissacranti, ma soprattutto geniali. Penso posso piacere a pochi, ma a quei pochi piacerà molto.

Invia una mail all'autore del commento Gualty  @  21/03/2007 13:58:39
   9½ / 10
Indicibile. Da morir dal ridere, da ridere con la testa e la pancia. Molto intelligente nel suo toccare il fondo di nonsense . Aspetto di trovare chi, non pago, prenda la pala e cominci a scavare.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  10/03/2007 18:26:08
   7½ / 10
se vi volete divertire guardatevi questo film...vive di spunti molto originali e si rimane quasi sorpresi dalla stupidita' di certi avvenimenti...difficile poter scegliere la gag migliore in un mare di divertimento...
sicuramente perde un po di valore la seconda volta che lo vedi e si ride di meno!
consigliato!

davil  @  25/01/2007 16:57:05
   7½ / 10
un film a tratti geniale, con una comicità grottesca che può non sempre piacere, ma girato con indubbia sagacia ed intelligenza

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR agentediviaggi  @  25/01/2007 14:35:21
   8 / 10
A chi mi rimprovera di non amare il cinema umoristico e di non avere nessun film umoristico nella mia quindicina personale rispondo con questo piccolo capolavoro di umorismo grottesco e originale. Lo vidi molto tempo fa e quindi ricordo poco ma mi è rimasta impresso una satira intelligente e pungente su molti aspetti della vita sociale. Da vedere.

Sig. Chisciano  @  02/01/2007 23:37:50
   7½ / 10
Battute assolutamente intelligenti e critiche, molte le sequenze che fanno ridere, tuttavia ci sono molti momenti un po' noiosi..
Il prologo è assolutamente spiazzante e visionario e la firma di Gilliam è evidente, soprattutto per chi ha visto Brazil

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Jellybelly  @  20/10/2006 12:53:30
   9½ / 10
Assolutamente travolgente, con uno humour nonsense che lascia il segno. Geniali le scene del parto, ciccione al ristorante, del trapianto di organi da vivo e della morte, solo per citarne alcune. Imperdibile capolavoro di comicità.

JackSpammatore  @  20/09/2006 11:31:01
   9½ / 10
L'apice della commedia inglese, purtroppo mai più raggiunto.
Impossibile non vederlo!

doppiak  @  11/09/2006 21:58:15
   6 / 10
alcune gag mi sono piaciute altre no... in definitiva un film che ho visto a fatica in alcuni punti... probabilmente la comicità all'inglese non è il mio forte

Sampey  @  05/09/2006 21:22:20
   7½ / 10
Umorismo all'inglese, o lo ami o lo odi.
Mi ha entusiasmato Bryan Di nazareth, Il Sacro Graal un po' meno e questo ancora di meno (qua l'humor inglese e' molto piu' marcato).
Riconosco pero' la genialita' dei Monthy Python.

KANE  @  22/08/2006 15:25:43
   8 / 10
molto bello, divertente per niente politicaly correct.
umorismo tutto monthy python sulle varie fasi della vita, dalla nascita, l'adolescenza, la vecchiaia e la morte...
alcune fasi sono stupende, come la canzone per i vicoli di una periferia inglese sullo sperma cattolico! ihihihhihih
per chi ama i monthy python è un film da on farsi scappare.

ps chicca preambolo dove gia si vede la mano di terry gilliam, con il palazzo di una società che diventa nave di anzianotti pirati!

ulisseziu  @  07/08/2006 21:12:22
   8 / 10
Grandissima comicità, macabra, cattiva, irriverente e blasfema.
La adoro.
Grandissimi Monty Python!

franx  @  06/06/2006 14:00:59
   7½ / 10
Un po' lento a tratti, ma si fa perdonare.
La scena finale è eccezionale.
Certo è un po' particolare, potrebbe non piacere a tutti, perchè arriva a tutti in modo diverso.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  05/04/2006 18:13:54
   8 / 10
Sfarzoso, gustoso, irriverente, divertente, satirico, intelligente, barocco, grottesco, onirico,sferzante, visionario. Tutto questo è "Il senso della vita" film che più di ogni altro racchiude la comicità tipica dei MONTY PYTHON.
Capiscoche possa non piacere, ma non si può fare a meno di notare la cattiveria e la ferocia con le quali viene descritta la moderna società.
Semplicemente geniale la scena del ristorante anche se non tutto il film è a questo livello.

2 risposte al commento
Ultima risposta 18/04/2006 12.01.42
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  18/03/2006 15:57:33
   4½ / 10
la scena iniziale mi ha fatto ricordare le spiacevoli sensazioni che ho provato con brazil...
una comicità che non mi arriva; forse i dialoghi in italiano perdono qualcosa, ma cmq anche gli "episodi" in se non fanno altro che strappare qualche raro sorriso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/07/2007 01.40.43
Visualizza / Rispondi al commento
Cleric Preston  @  10/03/2006 13:56:07
   9 / 10
Assolutamente da vedere. Il vero humor inglese si distingue per la cattiveria. Eccolo qui. Geniale e visionario. Si ride di gusto e ogni tanto si riflette.
Solo se si comprende l'inglese raggiunge il nove pieno, ma tant'è...

al_pacino  @  06/02/2006 15:39:10
   6 / 10
Humour Inglese intelligente e sottile, per un film ricco di fantasia e satira pazzoide, che esce fuori da ogni tipo di schema. Molto bella la scenografia

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917a quiet place iia riveder le stelleadoration (2019)after midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
antebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandaloboterobunuel - nel labirinto delle tartarughecaterinacats (2019)cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacecriminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittledoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandgli anni piu' belligrandi bugie tra amicigretel e hanselhammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil mistero henri pickil primo nataleil richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretiin the trap - nella trappolajojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la ragazza d'autunnola vita nascosta - hidden lifel'agnellol'apprendistatolast christmasleonardo. le operel'hotel degli amori smarritil'inganno perfettolontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marco polo - un anno tra i banchi di scuolamarianne e leonard. parole d'amoremarie curieme contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancynon si scherza col fuocoodio l'estatepicciridda - con i piedi nella sabbiapiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarequeen & slimrichard jewellritratto della giovane in fiammerun sweetheart runsaint maudscherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccasorry we missed youspie sotto coperturaspiral - l'eredita' di saw
 HOT
star wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe boy - la maledizione di brahmsthe farewell - una bugia buonathe gentlementhe grudge (2020)the lodgethe new mutantsthe other lambthey shall not grow old
 HOT
tolo toloun figlio di nome erasmusuna storia d’arteunderwatervilletta con ospitivivariumvolevo nascondermiwaves

1004889 commenti su 43502 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net