mom and dad - istinto omicida regia di Brian Taylor Usa 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

mom and dad - istinto omicida (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film MOM AND DAD - ISTINTO OMICIDA

Titolo Originale: MOM AND DAD

RegiaBrian Taylor

InterpretiNicolas Cage, Selma Blair, Anne Winters, Joseph D. Reitman, Olivia Crocicchia, George Griffith, Megan Chelf Fisher, Samantha Lemole, Zackary Arthur, Bishop Stevens

Durata: h 2.03
NazionalitàUsa 2017
Generehorror
Al cinema nel Settembre 2017

•  Altri film di Brian Taylor

Trama del film Mom and dad - istinto omicida

Una ragazza adolescente e il suo fratellino devono sopravvivere a 24 ore di terrore quando i genitori cominciano a impazzire e si rivoltano contro i figli. Molto violentemente.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,48 / 10 (22 voti)5,48Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mom and dad - istinto omicida, 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Beefheart  @  30/01/2021 10:05:17
   5 / 10
Non è ne carne ne pesce. Il che è un problema.
Non si capisce, perchè non prende mai una forma definitiva, se è un thriller, un horror, una black comedy...? E' un ibrido e non va bene perchè è disorganico, disomogeneo, disorienta e va fuori giri.
Qualche raro passaggio divertente c'è, ma affogato in una soluzione caotica che disinnesca tutto quanto.
Invece di sfoderare delle buone trovate in black-humor, provocatorie, ciniche ed irreverenti, si arena spesso in una seriosità inopportuna che rallenta e zavorra il ritmo, oltre a portare via smalto alla storia.
A livello di recitazione ci siamo, mentre la sceneggiatura è forellata.
Peccato perchè il soggetto era potenzialmente micidiale.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Freddy Krueger  @  23/07/2020 20:30:00
   6 / 10
Un thriller/horror che non si fa prendere molto sul serio ma ha troppo poca tensione, ha un montaggio "strano" diciamo, e lascia tante cose in sospeso, soprattutto con quel finale. Però bisogna dire che ho trovato eccellenti le prove attoriali di Cage e della Blair, e le musiche sono carine. Nulla di sensazionale, se non si ha altro da vedere.

Jokerizzo  @  15/02/2020 08:25:47
   6 / 10
Per me è appena appena sufficiente. Ma nulla di più!

Norgoth  @  04/08/2019 14:30:42
   5 / 10
Mom and Dad si lascia indubbiamente guardare, ha un taglio originale ed è recitato molto bene (super la parte di Nicolas Cage col tavolo da biliardo). Il film è in bilico tra l'horror e il grottesco (oltre ad una considerevole dose di comicità, che non ho capito se sia volontaria o meno).
Senz'altro divertente, paga però nella trama, un po' -molto- raffazzonata. Sembra un collage di sceneggiature diverse e poi assemblate alla bell'e meglio, fatto sta che certe cose non vengono approfondite e quindi si resta con un paio di punti di domanda. Il finale, poi... boh? C'è? Forse è stato tagliato per metterlo in un altro film.
Scelta delle musiche, per me pessima e male assortita.
Film riuscito a metà.

Interista90  @  09/03/2019 13:07:53
   5 / 10
L'idea su cui si basa la trama è buona, ma non è sviluppata bene. la componente psicologica meritava di essere approfondita con qualche dialogo in più. Tutto fila invece in maniera troppo piatta. Recitazione degli attori nella media, senza infamia e senza lode. Peccato, perchè l'idea di base è buona ed originale, ma manca tutto il resto.

Spotify  @  17/12/2018 04:03:36
   5½ / 10
Onesto thriller con Nicolas Cage.
Bisogna dire, che si tratta di un film con una certa originalità, cosa rara al giorno d'oggi.
La trama è ambientata in una piccola cittadina statunitense e vede protagonista la famiglia Ryan, la quale è composta dai genitori Brent e Kendall e dai due figli Carly e Josh. Un giorno, una specie di isteria, colpisce tutti i genitori del posto, facendoli diventare degli spietati assassini, ma solo nei confronti dei propri figli. Nella città cominciano a consumarsi atroci delitti a danno di ogni figlio ed anche Carly e Josh diventano il bersaglio dei loro genitori.
Il film non è male e, avendo una trama abbastanza particolare, invoglia lo spettatore a guardarlo.
E' ovviamente una pellicola parecchio sopra le righe, però, il regista riesce, con mestiere, a renderla verosimile.
Interessante anche il tema centrale, che, a parer mio, tratta della voglia degli adulti di tornare giovani. I genitori si scagliano contro i propri figli, colpevoli di aver portato loro via, la giovinezza.
Viene anche fatto un paragone tra la società di oggi e quella di ieri: prima, i giovani si incontravano più spesso, si facevano più cose, oggi, i ragazzi sono schiavi dei media.
Non male la caratterizzazione dei personaggi: Brent è di sicuro il soggetto più interessante. E' la figura che incarna ciò che vuole esprimere il regista.
Il ritmo è bello frenetico. La pellicola dura pochissimo, vero, però non ci si annoia neanche per un secondo. Oltretutto, gran parte del film è girata in una casa, ma Taylor è bravissimo a non far sopraggiungere mai la noia, optando per un montaggio serratissimo.
Tra le scene da ricordare, c'è sicuramente quella della comparsa dei genitori di Brent, anche loro colpiti dall'isteria. In questa sequenza, si rasenta davvero il grottesco.
Non manca un po' di sangue che in prodotti come questo non guasta mai.
Buona la scenografia, angusta e stretta. La fotografia pure fa il suo dovere.
Il cast è guidato da un Cage brillante. L'attore di Long Beach è autore di una performance decisamente su di giri. Più la pellicola procede, più Cage diventa folle. Espressioni da matto assolutamente riuscite e ottima interpretazione dei dialoghi. Bravi anche tutti gli altri.
Nonostante i numerosi pregi, il film ha dei difetti non da poco, i quali alla fine, gli costano l'insufficienza.
C'è una sceneggiatura davvero risicata. Praticamente sono scritti solo i dialoghi, i quali, per fortuna, sono buoni. Certo, c'è l'idea di base che risulta essere innovativa, ma complessivamente, ci troviamo di fronte ad uno screenplay povero. E tra l'altro, non viene dato uno straccio di spiegazione riguardo l'isteria.
L'elemento che però, in un certo senso, condanna il film, è il finale. Perché? Semplicemente, è tronco. La pellicola in realtà non ha una conclusione, si interrompe di botto, come se all'improvviso qualcuno spegnesse di colpo il televisore. Scelta davvero bizzarra. Peccato, perché così facendo si è riusciti a rovinare un prodotto valido.


Conclusione: un thriller che poteva essere ma non è stato. Resta un film carino con un ottimo Cage. Un'occhiata la merita, soprattutto per la trama. Ma alla fine si resta delusi.

Chemako  @  09/12/2018 11:10:09
   4 / 10
Mi chie come Cage possa girare film del genere...
Grande minkiata!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  03/12/2018 07:23:48
   4 / 10
Non è certo quello che mi aspettavo dopo aver letto la trama...
Non c'è nemmeno il 10% della violenza che mi potevo immagina e che sicuramente doveva esserce. Pochissimi carne al fuoco.
Per altro il film è realizzato davvero male, non mi ha convinto per niente il lavoro di Taylor che ha cercato di "imitare" lo stile di Boyle in "28 giorni dopo" senza riuscirci.
Un film con una sola idea, quella iniziale...poi il vuoto.
E lo dimostra anche l'insensato finale...

alex94  @  18/11/2018 21:28:30
   5½ / 10
Purtroppo questo slasher/dark comedy di Brian Taylor (di cui avevo apprezzato i due "Crank") non riesce a lasciare il segno,intendiamoci non è un film brutto o inguardabile ma si nota l'indecisione del regista (o forse dovrei dire della sceneggiatura?) che non sa quale direzione imboccare se quella dell'horror o quella della commedia.
Ne viene fuori un pastrocchio,tutto sommato anche abbastanza divertente ma che non riesce a graffiare efficacemente nè a sfruttare correttamente una buona idea di fondo.
Non aiutano a rendere più interessante la pellicola,alcuni aspetti della sceneggiatura poco approfonditi (perchè la madre sbrocca di testa a metà film e non all'inizio?) e una recitazione non sempre convincente (se escludiamo Nicolas Cage e Selma Blair che probabilmente rappresentano il lato migliore della pellicola).
Da vedere a cervello spento come mero intrattenimento,non resta nella memoria.

BlueBlaster  @  02/07/2018 17:39:16
   5 / 10
La storia mi sarebbe anche piaciuta quanto basta ma il regista fa un lavoro da cani tra montaggio assurdo, musiche da rin********ti, fotografia spesso allucinata e troppi tempi morti. Peccato perché la curiosità avvolge lo spettatore ma poi si resta delusi ed annoiati. Nicolas Cage interpreta ancora una volta un ruolo che gli è cucito addosso.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  11/06/2018 17:24:32
   6½ / 10
Più che un horror la definirei una dark comedy.
Trama non originale, ma sviluppata in maniera sufficiente.
Incredibilmente ottima la prova di Cage.

Mattealus  @  04/06/2018 17:44:23
   4½ / 10
La prima parte ti catapulta in una cagnara insensata dove succedono assurdità che ti invogliano a stoppare. La seconda parte (quando la scena si concentra solo sulla famiglia Cage o come si chiama nel film) è leggermente meno stomacante, ma non c'è un sussulto o un brivido.
L'idea poteva essere carina, ma il regista non dev'essere certo un cuor di leone che osa... anzi, me lo immagino pudico coi bermuda ascellari in spiaggia per non far vedere la pancetta.
Mi ha praticamente stracciato i maroni

Tex766  @  04/06/2018 04:07:24
   4½ / 10
L'idea di fondo e anche carina ma già vedere all inizio ladolescente (come sempre una ragazza) ribelle e scassa c... i, poi i ragazzi che non scappano mai fuori casa, il negro che gliene capitano di tutti i colori ma poi sta sempre meglio di me se mi sbuccio un ginocchio e il finale rendono un idea carina in una sola notevole!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  27/04/2018 15:58:41
   5½ / 10
Il taglio vintage dei titoli di testa mi ha fatto venire in mente le sitcom di una volta. La famiglia di questo film in qualche modo riflette il nucleo familiare di riferimento: padre, madre e due figli. C'erano indubbiamente conflitti, però alla fine si arrivava sempre ad un finale tarallucci e vino. Qui invece si vuole percorrere la strada inversa: il rancore dei genitori porta ad una situazione senza via di ritorno con quest'ultimi decisi a tutti i costi di fare a pezzi la propria prole. Meccanismo semplice che poteva essere efficace all'interno di un tessuto da commedia nera, se non fosse che dopo una prima parte buona, il film invece di ingranare ulteriormente una marcia più alta, diventa meno brillante. Secondo me un prodotto che poteva essere vetriolo puro, diventa annacquato e non basta nemmeno un Cage lasciato a ruota libera. Da uno che aveva diretto un film come Crank e relativo seguito mi aspettavo di più.

albert74  @  26/03/2018 01:51:29
   4 / 10
i genitori che ammazzano i figli colpiti da un non specificato raptus collettivo. La trama avrebbe potuto - in mani diverse - portare ad un film almeno discreto e invece...
purtroppo non viene spiegato nulla, tutto viene lasciato al caso, specie la recitazione. All'improvviso i genitori "sclerano" e si dedicano al massacro dei pargoli nei modi più disparati.
i protagonisti sono la classica famigliola composta da padre, madre, figlia adolescente a ragazzino di 10 anni.
I genitori cercano di uccidere la prole. L'unica cosa veramente terrificante è la recitazione di Cage: pessimo, assolutamente insignificante che ci regala momenti di comico involontario tanto recita male! anche la mammina (Selma Blair) non è da meno. Il duo si trascina fino al finale più o meno prevedibile.
Taglio da film di serie B, dialoghi da telenovela, effetti speciali modesti, un po' di splatter scarsissimo.
Malgrado il disastro di regia, recitazione e sceneggiatura il film risulta guardabile e - addirittura - strappa qualche risata a causa dei succidati momenti comici di un attore che dovrebbe cambiare mestiere e dedicarsi ad altro.
nel complesso un film modestissimo.

Gruppo REDAZIONE VincentVega1  @  01/03/2018 11:58:38
   6½ / 10
Quand'ero ragazzino avevo un amico, abbastanza brutto, che aveva una tecnica infallibile per adescare le ragazze. Ci provava con tutte, indistintamente, piccole, grasse, alte, pelose, bavose, sdentate ecc ecc.
Con questa tecnica raffinatissima riusciva ogni tanto a rimediare qualche limone, raramente a rimediare una notte di passione.

Nicolas Cage è un attore, abbastanza brutto. Con questo film ha rimediato un bel limone.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  19/02/2018 10:38:16
   6½ / 10
Brian Taylor orfano del sodale Mark Neveldine (in coppia giusto ricordarli al timone dei divertenti " Crank" ma anche di cose molto meno riuscite), diverte sfruttando al meglio una trama esile in cui i genitori impazziscono cominciando ad uccidere i propri figli. L' idea non è innovativa, il fatto però di non ricorrere a uno scontro generazionale di massa, ma limitare il folle impulso rispetto esclusivamente alla propria prole, suggerisce, seguendo percorsi più da dark comedy che da horror o thriller, riflessioni provocatorie in cui il valore famigliare perde valore puntando i riflettori sul presunto malessere generato dall' essere mamma e papà.
Attraverso uno sguardo saturo di cinismo si immagina il ruolo genitoriale dettato da costrizioni o da semplici e poco desiderati adeguamenti sociali, vissuto quindi con disagio e qui privato di qualsiasi filtro morale sfociante nel relativo (ma mai troppo cruento) bagno di sangue.
Nicola Cage scatenato è -incredibilmente- uno dei motivi per cui vedere il film, anche Selma Blair convince senza mezzi termini. Peccato per i vaghissimi riferimenti alle cause scatenanti. Il contenimento dello scontro tra le mura domestiche, se da una parte non dispiace per ritmo e cattiveria, da un'altra lascia un po' delusi in quanto le scene di massa - su tutte il massacro al campo di football- promettevano benissimo.

Spera  @  19/02/2018 09:21:11
   5 / 10
Divertente film sui genitori che si ribellano ai figli cercando di ucciderli.
La vecchiaia che si ribella alla gioventù pur di tornare a essere libera dall'opprimente e annichilente dovere di essere genitori.
Qualche buona frecciatina sul tema e un Cage godibile.
Peccato che il film sia campato per aria senza nessun tipo di spiegazione o approfondimento su ciò che stia accadendo, altrimenti sarebbe arrivato anche alla sufficienza.

Un'ora e venti di puro intrattenimento di basso livello ma non bassissimo.

topsecret  @  18/02/2018 18:50:56
   5½ / 10
Una trashata no-sense.
C'è poco da dire sul film di Taylor poichè poco o nulla viene spiegato e tutto viene affrontato sommariamente, preferendo il lato caotico di un thriller con sprazzi di comicità nera (quando arrivano i nonni), imbastito così con il solo scopo di presentare al pubblico un mero prodotto per l'intrattenimento senza arte nè parte nè pretese.
Sia Nicolas Cage che Selma Blair sono apprezzabili ma è un predicare nel deserto poichè la storia non ha granchè da offrire, se non un classico andazzo di sangue e pazzia poco incisivo e con parecchi punti in sospeso. Forse uno dei pochi punti a favore è che non ci si annoia, ma per quanto mi riguarda non basta per assicurarsi una sufficienza piena.
Ma è così...prendere o lasciare.

jason13  @  16/02/2018 12:08:31
   8 / 10
Che bella sopresa...veramente di alto gradimento la visione di questo thriller incentrato su una specie di "virus" che fa ribellare in modo, diciamo, violento i genitori ai figli...finalmente un interpretazione degna di Nicolas Cage. Consigliato per gli amanti del genere ovviamente. Spero che un giorno venga tradotto in italiano.

mabumba77  @  16/02/2018 07:40:41
   6½ / 10
Folle,totalmente fuori di testa e per questo dannatamente divertente.
Ovviamente non e' un film esente da difetti ma una visione la consiglio agli amanti del genere.
Cage sopra le righe e' uno spettacolo e penso che questo sia il suo miglior lavoro da molti anni a questa parte.
Potevano spiegare meglio l'origine e le cause della follia e, magari, un finale piu' incisivo avrebbe giovato per elevare il valore complessivo dell' "opera"ma in fondo la sua imperfezione di fondo e' anche il suo fascino.

VincVega  @  15/02/2018 18:47:55
   6½ / 10
Interessante il cambio di prospettiva di "Mom and Dad". Da fare tutto per i propri figli, a passare ad avere solo un obiettivo: ucciderli. Per quanto sia un'idea un po' assurda, viene fuori un film che a poco a poco mi ha conquistato con scene veramente d'effetto

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER Brian Taylor è uno che ci sa fare, vedi "Crank", perchè "Mom and Dad" nel suo complesso è un' horror comedy riuscita. Forse manca qualcosa per diventare un cult del genere, dura troppo poco, manca un approfondimento maggiore generale e il finale non è il massimo. Comunque "Mom and Dad" è un buonissimo intrattenimento.
E poi è uno spettacolo vedere un folle Nicolas Cage perennemente sopra le righe e completamente lasciato a briglia sciolta, ma è concesso per evidenziare la caratterizzazione del padre di famiglia, cui bei tempi sono passati. E chissà che non ci sia una sorta di rinascita, dato che uscirà a breve sempre con Cage, "Mandy", film applauditissimo al Sundance Festival.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a' la recherchea passo d'uomoamazing - fabio de luigi - stagione 1anatomia di una cadutaancora volano le farfalleappendagearkie e la magia delle luciassassinio a veneziaasteroid cityballerina (2023)bersaglio d'amorecallas - parigi, 1958casanova operapop - il filmcassandroc'e' ancora domanicento domenichecimitero vivente - le originicinque stanzeclub zerocomandante (2023)
 NEW
con la grazia di un diodark harvest
 NEW
diabolik chi sei?do not disturb (2023)doggy styledogman (2023)
 NEW
doppia coppiadoppio passodream scenario - hai mai sognato quest'uomo?enzo jannacci vengo anch'iofair play (2023)felicita'fisherman's friendsfive nights at freddy'sflora and sonfoto di famiglia
 NEW
godzilla minus onegood vibesgorgonagran turismo - la storia di un sogno impossibileheartless - senza cuoreholiday
 NEW
home education - le regole del malehunger games - la ballata dell'usignolo e del serpente
 NEW
i limoni d'invernoi mercen4ri - expendablesil caftano bluil canto del pavoneil castello invisibile
 NEW
il cielo bruciail confine verdeil convegnoil faraone, il selvaggio e la principessail grande carroil lato oscuro della luz del mundoil libro delle soluzioniil meglio di teil migliore dei mondiil mio amico tempestail mio grosso grasso matrimonio greco 3il paese dei jeans in agosto
 NEW
il paese del melodrammail pi¨ bel secolo della mia vitail terrorista nella testain fila per duein the fireinfinitiio capitanojoika - a un passo dal sognokillers of the flower moonla caduta della casa degli usher - miniseriela chimerala festa del ritornola fortuna e' in un altro biscotto
 NEW
la guerra dei nonnila guerra del tiburtino iiila moglie di tchaikovskyla seconda chancela sediala verita' secondo maureen k.l'altra vial'esorcista: il credentel'imprevedibile viaggio di harold fryl'invenzione della nevelubol'ultima luna di settembrel'ultima volta che siamo stati bambinimafia mammamamma qui comando iomary e lo spirito di mezzanotteme contro te: il film - vacanze in transilvaniami fanno male i capellimimi' - il principe delle tenebremisericordiamurnapoleon (2023)nata per tenessuno ti salvera'non credo in nientenormalenyad - oltre l'oceanoold dadspain hustlers - il business del dolore
 NEW
palazzina lafpasolini. cronologia di un delitto politicopatagoniapaw patrol - il super filmpetites - la vita che vorrei... per tephobiapovere creature!quiz ladyreptileretributionriabbracciare parigirustinsaw xsick of myself
 NEW
silent night - il silenzio della vendettaslotherhouseslysoldato petersorella mortestrange way of lifesuitable fleshtalk to me (2022)thanksgiving (2023)the burial ľ il caso o 'keefethe creator
 NEW
the holdovers - lezioni di vitathe killer (2023)the marvelsthe new toythe nun 2the old oakthe palacethe pigeon tunnel - ritratto di john le carre'
 NEW
the piper (2023)titinatotally killertrenque lauquentrolls 3 - tutti insieme
 NEW
un anno difficileun weekend particolareuna sterminata domenicauomini da marciapiedevolevo un figlio maschioyuku e il fiore dell'himalaya

1045057 commenti su 50079 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

EL CUCOKILLING GAZAMIRANDA'S VICTIMNEXT SOHEEOOP SAGASI SALVI CHI PUO'!THE MARSH KING'S DAUGHTERTHE SOUND OF SUMMERTHIS IS MY LANDů HEBRONWHERE THE DEVIL ROAMS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net