mektoub, my love: canto uno regia di Abdellatif Kechiche Francia 2017
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

mektoub, my love: canto uno (2017)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film MEKTOUB, MY LOVE: CANTO UNO

Titolo Originale: MEKTOUB IS MEKTOUB

RegiaAbdellatif Kechiche

InterpretiShain Boumedine, Ophélie Baufle, Salim Kechiouche, Lou Luttiau, Alexia Chardard

Durata: h 3.00
NazionalitàFrancia 2017
Generedrammatico
Al cinema nel Maggio 2018

•  Altri film di Abdellatif Kechiche

Trama del film Mektoub, my love: canto uno

La storia racconta di Amin, un giovane sceneggiatore trasferitosi da poco a Parigi. Durante le vacanze estive, torna nella sua città natale, una località balneare in riva al Mediterraneo. Circondato dai suoi amici d'infanzia, passa il suo tempo tra la spiaggia e i bar. Una sera incontra Jasmine, una giovane donna che lo conquista con il suo talento di cantante e con cui spera di vivere una passione "come al cinema".

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,20 / 10 (5 voti)6,20Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Mektoub, my love: canto uno, 5 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

wicker  @  26/11/2018 19:26:23
   6 / 10
Meno potente e coinvolgente del precedente la vita di Adele . Kechiche racconta la semplicità di un periodo estivo che si trascina tra momenti di noia e primi amori più o meno corrisposti . Sempre tanto spazio al sesso , visto come una necessità evasiva della quotidinianità a mio avviso , anche se non credo che nella realtà sia sempre così . deicisamente troppo lungo tra l'altro ...

skuby  @  11/06/2018 16:21:02
   7 / 10
Un buon film forse incompiuto ma devo dire che le pellicole che illustrano uno spaccato di vita dei protagonisti mi sono sempre piaciute.

La trama descritta nella scheda non è assolutamente quella reale. una Jasmine non esiste nel film (e nemmeno la storia della cantante)

suzuki71  @  31/05/2018 23:53:25
   9 / 10
Kechiche è probabilmente il miglior regista vivente capace di raccontare lo straordinario che si cela dietro la (nostra) apparente quotidianità. Qusto risultato lo si raggiunge grazie ad attori straordinari ed una sceneggiatura raffinatissima nella sua semplicità. 200 minuti che volano. Dopo La vita di Adele, un altro meraviglioso capitolo, testimone della Bellezza della Vita, omaggio alla fugacità della Bellezza.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  03/10/2017 08:24:25
   2½ / 10
Che dire? Brutto. Uno dei più inutili film della mostra.tre ore di filmini amatoriali di cazzeggio di un ragazzo che passa le vacanze al mare. Dialoghi vuoti che manco un quindicenne li fa, telecamera fissa su tette e culi, una noia mortale. Questo sarebbe un regista autoriale? Non scherziamo ,prego.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/09/2017 18:45:17
   6½ / 10
Mektoub, My Love: Canto Uno segue la falsariga della Vita di Adele. A livello temporale è meno dilatato dato che il lasso di tempo è solo una porzione d'estate. Ma in questo racconto di formazione del giovane Amin, Kechiche mette sempre al centro i corpi ed i volti dei suoi tanti personaggi. Amin, studente di stanza a Parigi, si ritrova (e noi con lui) di fronte ad un contesto che gradualmente diventa estraneo e straniante. Ben inserito in un gruppo di amici e parenti, al tempo stesso la sua indola porta ad isolarsi e contemplare a distanza quei corpi e quei volti. Si manifesta un graduale distacco da quella realtà al quale, sia pure inconsciamente non sente più di appartenere.
Il film di Kechiche pur avendo una lunghezza considerevole si lascia vedere in maniera scorrevole. Dopotutto il regista franco-tunisimo possiede notevoli abilità come narratore e la sua capacità di inserire lo spettatore nei meccanismi del film seguendo le gesta dei suoi personaggi è una capacità non da tutti. Vero anche che il suo cinema tende molto alla sottilineatura. L'esposizione dei corpi tende ad essere sfacciata e plateale e sinceramente fine a se stessa. Non mi sento di giudicare negativamente questo film, però nemmeno a lodarlo più del dovuto, secondo il mio punto di vista.

2 risposte al commento
Ultima risposta 24/09/2017 20.47.57
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#ops - l'evento1938 diversi7 sconosciuti a el royalea private warachille taralloalmost nothing - cern: la scoperta del futuroalpha - un'amicizia forte come la vita
 NEW
amici come prima (2018)anatomia del miracoloangel faceanimali fantastici: i crimini di grindelwaldarrivederci saigona-x-l: un'amicizia extraordinariabaffo & biscotto - missione spazialeberniniblack tide
 HOT
bohemian rhapsodycalcutta - tutti in piedichesil beach - il segreto di una nottecoldplay: a head full of dreamscolette (2018)conta su di me (2018)conversazione su tiresia. di e con andrea camilleri
 NEW
conversazioni atomichecosa fai a capodanno?dinosaurs (2018)disobediencee' nata una stella (2018)euforiafriedkin uncut - un diavolo di registafuoricampoghostland - la casa delle bamboleguarda in alto
 HOT
halloweenhell fest
 NEW
hepta. sette stadi d'amorehunter killer - caccia negli abissii spit on your grave: deja vui villaniil banchiere anarchicoil castello di vetroil complicato mondo di nathalieil destino degli uominiil grinch (2018)il mistero della casa del tempoil presidente (2018)il primo uomo (2018)il ragazzo piu' felice del mondoil salutoil sindaco - italian politics 4 dummies
 NEW
il testimone invisibileil verdetto - the children actil vizio della speranzaimagine (2018)in guerrain viaggio con adeleisabellejohnny english colpisce ancoraklimt & schiele - eros e psichela diseducazione di cameron postla donna dello scrittore
 NEW
la donna elettricala fuitina sbagliatala morte legalela prima pietrala scuola seralela strada dei samounil'albero dei frutti selvaticil'ape maia - le olimpiadi di mielel'apparizionele ereditierele ninfee di monet: un incantesimo di acqua e lucelo schiaccianoci e i quattro regni
 NEW
lo sguardo di orson welles
 NEW
lontano da quilook awayl'uomo che rubo' banksy
 NEW
macchine mortalimalerbamenocchiomillennium - quello che non uccideminicuccioli - le quattro stagionimiraimorto tra una settimana... o ti ridiamo i soldimuseo - folle rapina a città del messiconessuno come noinon ci resta che vincerenon dimenticarmi - don't forget menon e' vero ma ci credonotti magicheoltre la nebbia - il mistero di rainer merzopera senza autoreotzi e il mistero del tempoovunque proteggimipapa francesco - un uomo di parolapiccoli brividi 2 - i fantasmi di halloweenpupazzi senza gloriaquasi nemici - l'importante e' avere ragionered land (rosso istria)red zone - 22 miglia di fuocorenzo piano: l'architetto della luceride (2018)robin hood - l'origine della leggendaroma (2018)santiago, italiase son rosesearchingseguimisenza lasciare traccia (2018)sick for toysslaughterhouse rulezsmallfoot - il mio amico delle nevisogno di una notte di mezza eta'soldadostyxsulle sue spallesummer (leto)terror take awaythe barge peoplethe domesticsthe other side of the windthe predatorthe reunionthe wife - vivere nell'ombrathis is maneskinti presento sofiatre voltitroppa graziatutti lo sannoun giorno all'improvvisoun nemico che ti vuole beneun peuple et son roi
 NEW
un piccolo favoreuno di famigliaup&down - un film normaleupgradevenom (2018)widows: eredita' criminale
 NEW
wine to lovezanna bianca (2018)zen sul ghiaccio sottilezombie contro zombie - one cut of the dead

982053 commenti su 40582 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net