le strade del male regia di Antonio Campos Usa 2020
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

le strade del male (2020)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LE STRADE DEL MALE

Titolo Originale: THE DEVIL ALL THE TIME

RegiaAntonio Campos

InterpretiDonald Ray Pollock, Bill Skarsgård, Tom Holland, Riley Keough, Jason Clarke, Sebastian Stan, Haley Bennett, Harry Melling, Eliza Scanlen, Mia Wasikowska

Durata: h 2.18
NazionalitàUsa 2020
Generethriller
Tratto dal libro "Le strade del male" di Donald Ray Pollock
Al cinema nel Settembre 2020

•  Altri film di Antonio Campos

Trama del film Le strade del male

1945: combattendo nel teatro del Pacifico sud-occidentale della seconda guerra mondiale, il marine Willard rimane segnato dalla visione di un commilitone crocifisso dai giapponesi, a cui deve dare il colpo di grazia. Tornato in patria, si innamora in un bar dell'Ohio della cameriera Charlotte a seguito di un fortuito scambio di posti che fa anche incontrare i futuri serial killer Carl e Sandy Henderson. A casa, a Coal River, Willard scopre che la madre aveva promesso a Dio di farlo sposare con la devota Helen se ciò l'avesse fatto tornare sano e salvo, ma lui decide comunque di sposarsi con Charlotte e si trasferisce a Knockemstiff, dove ha un figlio, Arvin.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,77 / 10 (11 voti)6,77Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Le strade del male, 11 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Thorondir  @  16/08/2022 14:02:46
   5 / 10
Storie intrecciate di ultrareligiosi nel profondo (e povero) midwest statunitense degli anni '50 e '60. Ormai siamo abituati a quel mondo profondamente intriso di religiosità e personalissime interpretazioni della religione cristiana e qui Campos ce ne mostra i risvolti più violenti e deliranti. Il male appunto. E però, se il tema, per quanto stra-analizzato, è di per se affascinante, lo è decisamente meno il come ci viene presentato: non solo nella forma, classica da risultare quasi piatta, ma anche nello sviluppo, costantemente in bilico tra flashback, andirivieni temporali, e una frammentarietà della narrazione che butta via screentime in scene del tutto secondarie e che nulla servono al complesso della vicenda. Alla fine questo racconto di destini ineludibili e fatalismo cristiano non riesce mai a trovare ritmo, non da mai una scena degna di essere ricordata e si rifugia sulle interpretazioni e su una messa in scena che però non salvano il risultato complessivo.

Noodles71  @  25/06/2021 03:52:33
   7½ / 10
Finalmente un bel film distribuito da Netflix che racconta l'epopea di Alvin Russell/Tom Holland nell'arco di una decina di anni a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta con ambientazione l'america rurale dell'Ohio. Basato sull'omonimo romanzo di Pollock che nella versione in lingua originale è la voce narrante, "Le Strade Del Male" intreccia le storie di brutali personaggi che ruotano intorno al protagonista, il padre reduce dalla seconda guerra mondiale segnato da un tragico evento, una coppia di serial killer, un predicatore perverso, un poliziotto corrotto ed ambiguo ecc.... Nonostante la durata il film non annoia fino ad arrivare all'epilogo finale dove letteralmente tutti i nodi vengono al pettine. Cast di tutto rispetto diretto in maniera diligente da Ocampos.

benzo24  @  02/06/2021 14:25:30
   7½ / 10
Le strade del male raccontate da Pollock/Campos proseguono idealmente verso quelle di Flannery O'Connor/John Huston o quelle attraversate dai personaggi di Cormac McCarthy.
Sono percorsi accidentati e pericolosi, popolati da grotteschi predicatori mangia-insetti, pedofili storpi, sceriffi corrotti, cameriere squallide disposte a vendere anima e corpo per un sogno o un po' d'amore.
Il tutto con un taglio di memoria giffordiana

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  05/03/2021 11:58:52
   7 / 10
Classico esempio di ottimo soggetto che sarebbe potuto essere un grandissimo film in mano ad altri registi (tipo i Coen) e che invece resta solo un buon prodotto, dalle buone atmosfere e recitato benissimo.

2 risposte al commento
Ultima risposta 20/04/2021 13.44.35
Visualizza / Rispondi al commento
mrmassori  @  01/03/2021 09:23:45
   7½ / 10
Mi è piaciuto particolarmente questo film di Campos, forse anche perchè mi sembrava di stare guardando un film dei fratelli Coen a tutti gli effetti, anzi in alcuni momenti avevo pure pensato che essi, quasi ironicamente, avevano avuto l'idea di commissionare al giovane regista di tirare fuori un film che avesse tutti i loro tipici canoni e particolari, riconoscibili ormai molto chiaramente da chiunque sia un vero amante del cinema. La provincia americana, fatta di micro paesini quasi come fossero dei villaggi western, in cui si muovono personaggi grotteschi sia ingenui che maligni fino al midollo, che compiono ogni tipo di azione più bastarda ed efferata, e come in questo caso l'uomo mosso dal male, dal diavolo o dalla superstizione di turno, sfrutta il pretesto di una religione fanatica in netta antitesi con ciò che è il concetto di fede cristiana, e lo esaspera fino all'inverosimile compiendo le più malvagie gesta che poi in un cerchio di giustizia si chiuderanno e verranno punite come dovrebbe essere in un mondo più giusto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  06/01/2021 20:20:01
   7 / 10
buon film. Una storia abbastanza originale ,coinvolgente e appassionante con un super cast e forse proprio per questo supera ampiamente la sufficenza .
di contro ha una trama un pò forzata (sembra che capitano tutte a loro) e poca caratterizzazzione dei personaggi .
Bella fotografia e lunghezza che non pesa

Niko.g  @  20/12/2020 14:13:00
   5 / 10
Le vie del Signore sono infinite, ma anche le strade del male ci danno dentro.
Per prima cosa una doverosa precisazione. In questo dramma corale ad elevato tasso filosofico, le vie del Signore hanno la sfortuna di essere rappresentate dai progenitori degli attuali telepredicatori evangelici americani, in contrasto con l'insegnamento di Gesù di Nazareth in generale e del cattolicesimo in particolare.
Ciò detto, è noto che il diavolo sia il principe di questo mondo e che rompa le scatole senza soluzione di continuità (The devil all the time). Tuttavia, l'essere umano (anche quello dell'Ohio a cavallo tra gli anni '50 e '70) ha sempre una coscienza e una volontà che nel film non vengono indagate. C'è, al contrario, la presenza costante di un automatismo allo stesso tempo grottesco e folle. Folli sono tutti i personaggi, folli le loro azioni e le loro reazioni. Più che le strade del male sembrano le strade dei matti.
In realtà semplicemente i personaggi sono caratterizzati in modo approssimativo, spesso senza un vissuto e con una grammatica minimale. Appaiono come burattini, dunque inverosimili. E se all'interno di un racconto i personaggi non si comportano in maniera credibile, se la loro struttura psicologica non emerge e la loro volontà non è pervenuta, allora c'è un problema. Si può provare una morbosa curiosità nel vedere cosa succederà a questo o a quel personaggio (il film ha un ritmo discreto e si lascia seguire), ma non è su questo livello che vogliamo stare quando le premesse non sono quelle di un film di intrattenimento che gioca con lo spettatore.
Anche se l'intento del film era probabilmente un altro, la violenza non riesce ad andare oltre la rappresentazione estetica ed è mostrata in maniera tanto pervasiva quanto indulgente, come se dovessimo accettarla passivamente perché al di fuori di essa non c'è altro: le vie del Signore non sono sulla mappa.

Ora, se lo scopo è quello di provocare uno shock nella sensibilità dello spettatore e di condurlo sulla via del nichilismo con la farlocca teoria che siamo figli del Caos, allora ne prendiamo atto, respingiamo con baci e abbracci al mittente e pace. Se però vuoi giocare a fare Lars von Trier, allora devi mettere in piedi una struttura narrativa solida, in muratura armata e antisismica, non questa palafitta di canna di bambù.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  30/11/2020 11:22:58
   6½ / 10
Film intenso.
Buona prova del cast.
Interessante ambientazione.
Promosso.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  26/11/2020 01:48:34
   7 / 10
Buonissimo film. Un dramma intenso, ben interpretato e ben scritto. Nonostante la durata importante, scorre bene fino alla fine. Una sorpresa piacevole.

VincVega  @  25/11/2020 19:12:06
   6 / 10
Un film che riflette sul ruolo della religione nella profonda provincia americana. "The Devil All the Time" è ambizioso, ma non totalmente convincente, è lungo, ma non riesce ad approfondire pienamente le caratterizzazioni dei personaggi. Un film imperfetto, che comunque mi ha saputo stimolare un certo interesse, ma che non mantiene tutte le aspettative. Una pellicola non troppo coesa, in cui certe sottotrame fuori sincrono, aumentano la distanza dal reale obiettivo. Ottime le performance degli attori, soprattutto Pattinson.

AMERICANFREE  @  25/11/2020 18:38:25
   8½ / 10
Uno dei migliori film prodotti da Netflix, la trama mi ha molto coinvolto, la regia e gli interpreti sono di alto livello. Bello il finale, nonostante la lunga durata non annoia e ti fa restare incollato allo schermo. Consigliato

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052307 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net