leo regia di Mehdi Norowzian Gran Bretagna, USA 2002
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

leo (2002)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LEO

Titolo Originale: LEO

RegiaMehdi Norowzian

InterpretiJoseph Fiennes, Elizabeth Shue, Justin Chambers, Sam Shepard, Dennis Hopper

Durata: h 1.43
NazionalitàGran Bretagna, USA 2002
Generedrammatico
Al cinema nel Luglio 2002

•  Altri film di Mehdi Norowzian

Trama del film Leo

-

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,83 / 10 (3 voti)7,83Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Leo, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Febrisio  @  31/12/2009 10:53:14
   8 / 10
Mi fu consigliato dando poco retta alle sue parole (forse distratto da altro). Mi sembrava un po il solito drammaticone pallosissimo patetico e retorico di cui nessuno ne fosse a conoscienza. Dopo parecchio tempo da questo fatto mi son deciso a dargli un'occhiata. Beh in parte lo è; una patetica storia triste. Il tema trattato sarà abbastanza comune, ma di cui saremo facilmente attratti perchè tutti noi ne possediamo una: la vita. Un percorso qualsiasi avvolto di dettagli insignificanti importanti, diverso da tizio a caio, che ci accomuna in domande e voglia di capire, ma soprattutto di apprendere.
Leo è un film "sentito" dai suoi protagonisti, a cominciare dall'interpretazione di Fiennes. Certo facile fare il freddo, quello che non si esprime, con la faccia sempre un po triste e prestampata da copertina. Forse a pensarci col senno di poi non è nemmeno così facile. Ho ancora in mente il viso triste della madre in carcere con la bocca tanto arcuata verso il basso. Anche la Shue riesce ad esprimere emozioni quasi come se le stesse vivendo. Leo cattura sin dall'inizio cercando di accaparrarsi anche un pubblico più raffinato con la sua fotografia ricercata. Leo si ravviva di colori, dal giallognolo più vivo e caldo, all'azzurro più freddo e distaccato. Due colori, due sentimenti che esprimono due vite di una sola persona. Si esprime anche così traendo spunto da quegli (o quei??) attimi di vita di una famiglia che sta per morire dentro. Fortunatamente momenti che danno la capacità di prendersi il tempo per capire. Prendersi il tempo, mi suona strano, ... ... ... quello che sembra in apparenza non esistere mai. Un ragazzo che porta dentro di sè un gran valore; se stesso. Una vita non ancora figlia di un'istituzione; devi essere brillante, simpatico, sapere 5 lingue, 10 anni di esperienza nel tuo dannato lavoro, gioioso e sorridente, ricco e generoso, capire e saper aiutare, sempre in forma e prestante. Devi essere qualcuno! O meglio qualcosa! Leo cerca invece la vita, la sua. Quella personale che sta dentro di noi. Quella che lui non sa descrivere; tanto banale ai suoi occhi tanto da sembrar scontato raccontarlo agli altri. Il suo (tuo!) unico sguardo sa cogliere ciò gli altri non vedono. Riuscire ad essere coscienti di questo! Capire che ognuno è fatto a modo suo, e cresce a modo suo. Esserne fiero tanto da voler tornare indietro per vedere con gli occhi di come si faceva prima; forse più bambino, forse solamente qualche anno più giovane. Momenti in cui inconsciamente si possedeva la sicurezza di essere se stessi, senza dubbi... non come quel vecchiaccio di Leo, che si smarrisce, ma mai per tempi lunghi.
Ogni tanto si sente qualcuno dire "Non vorrei un giorno guardarmi indietro e pentirmi delle mie scelte". L'ho sentito dire, ma mai conosciuto qualcuno che si è pentito al 100% di ciò che ha fatto. E allora mi chiedo; Ciò che percorriamo ci farà sempre crescere? E di conseguenza saremo fieri anche nella cattiva sorte di scelte sbagliate?... Prima ho parlato di una pallosissima storia triste, ma vi posso assicurare che Leo racconta una storia, la sua vita, fatta di giallo e azzurro, colma di felicità!

claudio54  @  21/12/2008 23:15:55
   7½ / 10
Un buon film. Forse è vero che è più semplice di come può apparire fin dall'inizio. Ma è pur sempre un buon film. Raffinato. da vedere.

#Lou  @  05/10/2008 19:44:21
   8 / 10
In pratica è una bellissima poesia, un Leopold Bloom che impiega la sua vita a cercarsi. Tra i temi spiccano quello del paradosso e delle incomprensioni (verso se stessi). Attori bravissimi e sceneggiatura incantevole. Un film molto più semplice di ciò che appare ma molto più coinvolgente di quanto sembri.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghiera
 NEW
bad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnboterocaterina
 NEW
cats (2019)
 NEW
cattive acquecena con delitto - knives outcercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of space
 NEW
criminali come noidiamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofantasy islandfigli (2020)gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorniil lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo natale
 NEW
il richiamo della foresta (2020)il terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortuna
 NEW
la mia banda suona il popla ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le opere
 NEW
l'hotel degli amori smarritil'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lontano lontano
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshallsonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998901 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net