la terra dell'abbondanza regia di Wim Wenders Germania 2004
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la terra dell'abbondanza (2004)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA TERRA DELL'ABBONDANZA

Titolo Originale: LAND OF PLENTY

RegiaWim Wenders

InterpretiJohn Diehl, Michelle Williams, Burt Young

Durata: h 1.54
NazionalitàGermania 2004
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 2004

•  Altri film di Wim Wenders

Trama del film La terra dell'abbondanza

Paul Jeffries vive per una sola causa: proteggere l'America. Dopo la tragedia dell'11 Settembre, vive in uno stato d'isolamento e di costante allerta, alla ricerca di potenziali minacce per il venerato sogno americano. Tiene sotto controllo la propria comunità, sempre pronto a trovare nuove prove di occulte attività terroristiche. Lana ha vent'anni, la sua passione è aiutare la gente ed è appena rientrata da un lungo viaggio missionario in Palestina. Paul è il suo unico parente vivente, ma sembra non volerne sapere di lei. A dispetto di un'iniziale difficoltà, cominceranno un commovente viaggio alla scoperta dell'America di oggi, dove regnano paranoia e paura e dove niente è ciò che sembra.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,86 / 10 (14 voti)5,86Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La terra dell'abbondanza, 14 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

unpoeta67  @  16/10/2009 19:12:34
   6 / 10
la tematica affrontata è pesante e forse un po' lontana a livello " sentire" , film che mostra uno scampolo di umanità emarginata nel dettaglio racchiudendola comunque nelle motivazioni del quadro generale . non scorre via ovviamente ma pesantemente avanza fino a chiudere comunque il discorso .
non so se consigliare un film del genere , probabilmente no .

sweetyy  @  29/09/2006 18:15:36
   2 / 10
Uno dei film peggiori che abbia mai visto! Questo film è di una noia incredibile...non guardatelo mai!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  16/12/2005 11:20:01
   8 / 10
Il film sembra voler sottolineare la crisi di identità cui va incontro oggi l'americano medio con trascorsi militari nel mondo. La follia ossessiva di Paul dopo l'attentato alle torre gemelli rappresenta un tentativo di suturare la ferita provocata dalla caduta del mito americano dell'invincibilità nella giustizia democratica. La caduta delle due torre è la castrazione simbolica del potere fallico americano e del fallo di Paul.
Paul nella sua ricerca maniacale e punitiva di islamici in procinto di commettere nuovi attentati sembra scoprire solo persone come lui ormai prive di identità e valori certi? Sarà Lana una giovane nipote a salvare Paul da angosce ancora più devastanti proponendo valori certi e un'affettività senza limiti precostituiti? Paul dopo la scoperta che non è più possibile distinguere i buoni dai cattivi in base a interessi nazionali codificabili e sicuri comincia a identificarsi con lo spirito umanista e missionario di Lana andando verso il superamento della follia?

bussisotto  @  26/01/2005 12:22:38
   7 / 10
forse non all'altezza delle precedenti prove di wenders, ma di sicuro un gran film, con una bella rivelazione, quella Michelle Williams così agli antipodi rispetto alle porcherie televisive di cui è stata protagonista.

antonio g  @  26/11/2004 15:17:48
   1 / 10
questo film fa super ******.BIsogna piangere per vederlo...è peggio di open water.Che ******

5percentnation  @  08/11/2004 09:16:37
   6 / 10
Dove sei Wim? Ti prego torna fra di noi e liberaci dal tuo ultracorpo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  29/10/2004 23:51:02
   5 / 10
sono anni che wenders - diciamo da lisbon story - non indovina un film anche stavolta grande perfezione tecnica ma tanta inutilità il messaggio universale è il suo errore maggiore: quasi mi dicesse che non l'america ma l'umanità intera è spesso vittima delle circostanze o - come nel caso di quel tipo - incrocio tra rambo john wayne e il de niro di brazil - di un commovente amore per la patria tutto è già detto e visto, mentre gli homeless di los angeles sono rassicuranti mai disperati e persino allegri a volte l'idea dell'assistenzialismo è ridicola, come se per wenders fosse necessaria la precarietà e gli errori del capitalismo per incentivare la bontà interiore l'altruismo degli uomini

Invia una mail all'autore del commento GattoMatto  @  12/10/2004 21:10:27
   5 / 10
Un film presuntuoso che non fa altro che scoprire l'acqua calda. Non ci sono emozioni i personaggi sono noiosi e banali (la brava ragazzina volontaria che sembra una brutta copia delle due simone, lo zio militarista reduce dal vietnam con tanto di incubi sull'elicottero che precipita), l'unica cosa che si salva e' la bellissima fotografia, secondo me Wenders dovrebbe dedicarsi ai documentari stile Michael Moore sarebbero molto piu comprensibili e utili.

maroon  @  08/10/2004 23:08:21
   9 / 10
Wenders affronta argomenti di grande attualità e non solo descrive una America poco nota ma ne ritrae le attuali paranoie offrendoci un quadro che non può non farci riflettere (e preoccupare). Bellissima la fotografia.

Gruppo COLLABORATORI gerardo  @  01/10/2004 17:01:11
   7 / 10
E' l'applicazione diretta dell'impegno "politico" all'estetica tipica di Wenders. Anche se certe situazioni sembrano un po' "programmate" appunto politicamente, in maniera estremamente didascalica, le immagini sollevano il contenuto e lo caricano di fascino, come in tutto il cinema di Wenders. Che continua a nutrirsi e a esistere facendo leva sulla colonna sonora, splendida.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/03/2005 02.20.35
Visualizza / Rispondi al commento
harvey  @  17/09/2004 17:34:12
   6 / 10
Wenders è alla frutta.

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/11/2004 14.48.09
Visualizza / Rispondi al commento
Kaiser  @  16/09/2004 01:59:47
   8 / 10
Veramente splendide fotografia, montaggio e regia.


nino  @  13/09/2004 22:56:24
   5 / 10
La domanda è una sola: da quanti anni Wim Wenders non firma un gran film? Diciamo una ventina?...Ah, caro Maestro, ci hai dato un'altra delusione, quest'ultimo è appena discreto.

Gruppo COLLABORATORI paul  @  13/09/2004 10:40:04
   7 / 10
Considerato la continuazione ideale di Fahrenheit 9/11, mi sembra più vicino (anche nell'ironia) a Bowling for Columbine.
Anche se Wenders ha uno stile (e finezza diversi). Abbastanza scontata la trama, e solo quando si cade nel grottesco si può riconoscere la mano del grande regista. Che invece si nota subito per la bellissima direzione delle immagini e l'ottimo taglio di queste al montaggio.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place iia riveder le stelleafter midnight (2019)alice e il sindacoalla mia piccola samaantebellumantlersbad boys for lifebirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbombshell - la voce dello scandalobunuel - nel labirinto delle tartarughecambio tutto!candymancaterinacats (2019)cattive acquecercando valentina - il mondo di guido crepaxcharlie's angels (2019)criminali come noida 5 bloods - come fratellidoll housedoppio sospettodreamkatchereasy living - la vita facileera mio figliofabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovatofamosafantasy islandgamberetti per tuttighostbusters: legacygli anni piu' belligretel e hanselgreyhound: il nemico invisibileil lago delle oche selvaticheil meglio deve ancora venireil principe dimenticatoil re di staten islandil richiamo della foresta (2020)impressionisti segretiin the trap - nella trappolala gomera - l'isola dei fischila mia banda suona il popla partita (2020)la sfida delle moglila vita nascosta - hidden lifel'agnellol'anno che verràl'apprendistatol'hotel degli amori smarritilontano lontanolourdes (2019)lunar cityl'uomo invisibile (2020)marianne e leonard. parole d'amoremarie curie
 HOT R
memorie di un assassinomorbiusnel nome della terranon si scherza col fuocoonward - oltre la magiaoutbackpicciridda - con i piedi nella sabbiaqua la zampa 2 - un amico e' per semprequeen & slimrun sweetheart runsaint maudshow me the picture: the story of jim marshallsola al mio matrimoniosonic - il filmsono innamorato di pippa baccaspiral - l'eredita' di saw
 NEW
star lightstay stillthe boy - la maledizione di brahmsthe gentlementhe grudge (2020)the new mutantsthe old guardthe other lambthey shall not grow oldun figlio di nome erasmusun lungo viaggio nella notteuna intima convinzionevivariumvolevo nascondermivulnerabiliwaves

1007115 commenti su 43880 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net