la sposa cadavere regia di Tim Burton, Mike Johnson Gran Bretagna 2005
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la sposa cadavere (2005)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA SPOSA CADAVERE

Titolo Originale: CORPSE BRIDE

RegiaTim Burton, Mike Johnson

Interpreti: voci: Johnny Depp, Helena Bonham Carter, Emily Watson, Albert Finney, Joanna Lumley, Richard E. Grant, Christopher Lee

Durata: h 1.15
NazionalitàGran Bretagna 2005
Genereanimazione
Al cinema nell'Ottobre 2005

•  Altri film di Tim Burton
•  Altri film di Mike Johnson

•  Link al sito di LA SPOSA CADAVERE

Trama del film La sposa cadavere

Alle prove per il matrimonio Victor palesa tutta la sua goffaggine ma Victoria si innamora lo stesso di lui, ricambiata. Il giovane si rifugia nel bosco per esercitarsi con la formula di matrimonio, e preso dall'enfasi infila l'anello in un ramo che spunta dal terreno. Il ramo Ŕ in realtÓ il dito di Emily, la sposa cadavere, che reclama ora Victor come suo legittimo marito. A Victoria, intanto, i genitori hanno giÓ trovato un nuovo sposo, il misterioso Lord Barkis...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,54 / 10 (346 voti)7,54Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La sposa cadavere, 346 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 5   Commenti Successivi »»

daaani  @  20/08/2017 01:27:02
   7½ / 10
Molto particolare e ben fatto, ma preferisco nightmare before Christmas

Vlad Utosh  @  07/02/2015 02:39:55
   8½ / 10
Anche in questo caso Burtun lavora, con risultati notevoli, su temi e atmosfere che hanno reso il suo stile un marchio di fabbrica.
Lo stop motion è una forma d'arte che adoro e qui è resa al meglio(c'è anche della computer grafica, qui ben amalgamata) al servizio di un ottimo soggetto in cui la differenza fra i due mondi è ben marcata: colorato e allegro l'aldilà, tetra e popolata da faccendieri senza scrupoli la vita terrena.
I personaggi principali sono ben caratterizzati; le fattezze buffe e fantasiose di diversi individui sono una gioia per gli occhi così come le scenografie.
Si spazia da momenti di puro gotico fra bruma,cimiteri e fredde abitazioni a sequenze divertenti fino ad arrivare a scene drammatico/romantiche.
Degne di nota le musiche di Danny Elfman che vanno ad impreziosire questo gioiello d'animazione ricco di poesia.

DogDayAfternoon  @  02/11/2014 14:48:25
   7 / 10
Lo stile è molto simile a "Nightmare before Christmas", ma sia la storia che il gradimento personale sono stati molto superiori. L'ambientazione gotica, grottesca, macabra è resa benissimo, l'intreccio seppur nulla di eccezionale si fa comunque seguire piacevolmente, e naturalmente la qualità dei disegni e dei personaggi è ottima. Un film d'animazione un po' per tutti i gusti, che parer mio non entrerà nella storia del genere ma si fa comunque notare.

Liak  @  20/09/2014 15:11:22
   8 / 10
Sono l 'unica forse ha pensare che questo è il miglior cartone che Burton abbia fatto. Mi ricordo la prima volta che l'ho visto, sorprendente! Finalmente un cartone così !

alex94  @  14/08/2014 17:46:56
   8 / 10
Ottimo film d'animazione diretto da Tim Burton nel 2005.
La trama è molto carina ed originale,piuttosto divertente e romantica,l'ambientazione, molto dark e macabra è perfetta e la computer grafica è più che buona.
Uno dei migliori film del 2000 di Burton,assolutamente consigliato.

ferzbox  @  09/01/2014 17:28:36
   8 / 10
Trattasi di un lavoro che quando uscý nelle sale funse da richiamo per tutti coloro che rimasero estasiati dal "Nightmare Before Christmas" di svariati anni prima(anche se solo prodotto da Burton e non diretto).
Le similitudini stilistiche delle due opere saltarono subito all'occhio,ma fu decisamente sbagliato pensare che questa "sposa cadavere" potesse raggiungere i livelli della storia dedicata a Jack Skeleton.
Questo abbaglio fu dettato solo dall'amore di Tim Burton per le storie(o favole) grottesche con protagonisti orrorifici o quantomeno inquietanti(con il mitico Danny Elfman che ha sempre dato il suo contributo con dei geniali soundtrack).

"La sposa cadavere" Ŕ un breve film in computer grafica che trasporta lo spettatore in una storia d'amore travagliata e condita sempre da quell'alone dark che tanto caratterizza il popolare regista.
L'aspetto tecnico Ŕ molto curioso,le atmosfere cupe colpiscono come sempre e il tempo che gli si dedica non Ŕ mal speso,ma i momenti da "musical" risultano molto pi¨ blandi e confusi rispetto a quelli di "Nightmare before Christmas".
Per quanto ottimamente curato non si riesce a raggiungere quel livello stilistico,o per meglio dire artistico,che aveva caratterizzato il precedente film,facendo risultare il tutto una storia divertente e godibile,ma non memorabile.
Tuttavia,vedendo recentemente "Frankenweenie",ho rivalutato "La sposa cadavere" di parecchio,dato che anche se non splendido,rimane pur sempre esente dall'alone commerciale della Walt Disney...che su "Frankenweenie" avevo palpato in modo troppo evidente....

10 risposte al commento
Ultima risposta 09/01/2014 18.46.33
Visualizza / Rispondi al commento
adrmb  @  22/12/2013 12:52:57
   6½ / 10
Se da un lato ho trovato pregevoli le ambientazione cupe e gotiche e l'estetica dei personaggi (molto suggestiva!), il film m'è sembrato fallimentare sul lato dell'approfondimento psicologico dei personaggi. Passino infatti i genitori dei due sposi (decisamente buffi, ma troppo caricaturali), ma pure i protagonisti mi son parsi deboli, sotto questo punto di vista. Victor e Victoria son personaggi del tutto evanescenti, assolutamente non in grado di bucare lo schermo; solo Emily ha ricevuto a mio parere un adeguato approfondimento psicologico. Anche il tema dell'amore poteva essere trattato di più, non si avverte innamoramento tra i due vivi, e lo spettatore non può fare a meno che "tenere" per Emily. Deludenti anche le canzoncine, dal mio punto di vista se ne poteva fare anche a meno.

Goldust  @  08/11/2013 16:05:41
   7 / 10
Si potrebbe considerare "La sposa cadavere" come la sorella ( maggiore? ) del già fortunato "Nightmare Before Christmas", una fiaba gotica in stop emotion che strizza ripetutamente l'occhio, per ambientazione e realizzazione tecnica, al suo illustre predecessore. Se con gli anni un pò d'irriverenza è andata persa la tecnica del disegno si è invece raffinata, le canzoni ci sono sempre ( e non sono troppo invasive ), i personaggi di contorno sono tutti azzeccati poichè buffi nello stile e nei comportamenti; quelli principali invece peccano di simpatia e personalità, e sono da considerare a buon conto il punto debole della pellicola. Molto ben fatto il duello finale, mentre le musiche di Danny Elfman sanno di già sentito.
Tra le citazioni disseminate nelle pieghe della storia ho individuato quelle a Cenerentola e Via col Vento.

horror83  @  01/08/2013 15:38:52
   7 / 10
Tim Burton mi piace come regista e anche questo film d'animazione è fatto molto bene. bella la storia. mi è piaciuto! amo le atmosfere gotiche. per me è da vedere!

sossio92  @  01/08/2013 13:35:36
   8 / 10
Film d'animazione in pieno stile Burton , con tecniche varie e musiche stupende :) , divertente,cupo,ritmato nel modo giusto :D , consigliato

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gabe 182  @  30/07/2013 17:05:42
   7 / 10
Un buon film d'animazione quello di Tim Burton! molto semplice e con una tecnica d'animazione bellissima!
Il film è molto dolce, e ricco di sentimenti, la storia è molto semplice in stile fantasy con delle bellissime atmosfere gotiche, stessa cosa la realizzazione: la storia di Victor viene raccontanta bene e l'avventura che gli aspetta assume caratteri simpatici e divertenti, alcune gag sono fenomenali! molto bello e dolce il finale! speravo personalmente che finisse così!
Un bella storia d'amore in un'atmosfera oscura, divertente e gotica! non è il miglior Burton ma è più che accettabile come film d'animazione! da vedere!

Bluesky  @  18/07/2013 22:07:12
   8 / 10
Davvero bello, film sull´amore e su cosa vuol dire amare.. in un modo un po´ strano

hghgg  @  06/07/2013 00:33:10
   7½ / 10
Bel film d'animazione questo che ci regala Tim Burton, questa volta anche alla regia in coppia con Mark Johnson (nel 1993, aveva affidato la regia a quel geniaccio di Henry Selick, curando i personaggi e la produzione di The Nightmare Before Christmas). I risultati non sono eclatanti come quelli del capolavoro di Selick con Jack Skeletron, ma ci troviamo comunque di fronte ad un gioiellino dell'animazione in stop-motion, tecnica che non mi stancherò mai di elogiare. La storia è estremamente lineare e semplice (più del solito, anche per Burton) ma è ben sceneggiata e scorre ottimamente, regalandoci pochi sussulti nel complesso ma nessun calo di tensione, e almeno due scene memorabili: il Jazz nel regno dei morti (con tanto di soli di contrabbasso e percussioni) scena divertentissima e graficamente da urlo, e quella, sempre con protagonisti scheletri e morticini vari, nella chiesa. Bello, per quanto a tratti rischia di cadere un po' nella banalità, restando comunque un film di qualità. Non mancano ovviamente come protagonisti Depp e la Carter, qui nelle loro versioni in stop-motion. Nella qualitativamente altalenante produzione burtoniana dal 2000 ad oggi questo è il film più riuscito dietro a Big Fish, a mio parere.

MonkeyIsland  @  04/07/2013 19:55:22
   7½ / 10
Godibilissimo film d'animazione dark con una splendida grafica.
Unico neo il finale che mi è parso abbastanza tirato via.

Travis2344  @  26/04/2013 11:07:19
   7 / 10
Godibilissimo film d' animazione targato Burton.
Film capace d' immergerti completamente in un' atmosfera nuova e meravigliosamente creata, un gotico reso in tutte le sue forme che risulta davvero coinvolgente, soprattutto per gli amanti di tale stile.

La storia è leggera ed'è così che deve essere, non è un film con chissà quale pretesa, ha solo la voglia di raccontare una fiaba con uno stile tutto suo e amio parere ci riesce molto bene.

Non manca la profondità e il giusto umorismo che serve per sdrammatizzare, i personaggi ben creati e stereotipati al punto giusto narrazione veloce e senza punti "morti", non ho amato particolarmente le parti musicali ma questa è solo una mia impressione.

In definitiva un film assolutamente guardabile per passare poco più di un' ora
in spensieratezza e armonia.

Invia una mail all'autore del commento NotoriousNiki  @  25/03/2013 18:09:34
   8 / 10
Torna ad immergerci nelle sue atmosfere gotiche dopo un lustro abbondante, Burton rievoca lo stop motion e ribalta l'immaginario comune dello zombie, ce lo trasmette ilare, festoso, sensibile, e incupisce quello dei vivi.. freddo, avido, possessivo e nel finale al momento della cerimonia saranno proprio gli zombie a ravvivare con alcune tra le gag migliori che io ricordi del cinema burtoniano: ad esempio la vedova riconoscendo tra gli zombie il marito "Alfred! Ma sei morto da quindici anni!" Alfred:" Francamente, mia cara, me ne infischio!" citando Rhett Butler di Via Col Vento, oppure quando Victor chiede al cane Briciolo ormai morto "Fai il morto... scusa." Assieme a Sweeney Todd saranno gli ultimi scampoli di eccellenza, avverto infatti un lento declino nel suo percorso artistico dal 2007 in poi, altri lo ravvisano persino prima.

6 risposte al commento
Ultima risposta 25/03/2013 23.02.52
Visualizza / Rispondi al commento
BlueBlaster  @  10/12/2012 00:34:51
   6½ / 10
Non mi ha di certo entusiasmato ma comunque è ben fatto e fila via liscio...abbastanza simpatico e dark con una storia carina anche se non memorabile.
A livello grafico ottimo lavoro e buone le musiche.

prof.donhoffman  @  28/11/2012 18:04:44
   6 / 10
Non sopporto questo film. Dopo big fish avrei sperato in qualcosa di meglio.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  14/09/2012 14:45:02
   6 / 10
Ricorda molto "Nightmere Before Christmas" ma con trama, personaggi e canzoni di molto inferiori. Ovviamente si salvano le solite, cupe, atmosfere burtoniane così come è da apprezzare il lavoro che c'è dietro alla realizzazione di un film così ma il resto è, almeno in parte, deludente in questa fiaba dark piuttosto sciocchina. Non manca qualche personaggio interessante e qualche gag esilerante (su tutte la citazione a "Via Col Vento") ma nel complesso è poca roba.

Atlantic  @  21/06/2012 12:50:55
   6 / 10
Un fil che non è mi è piaciuto molto in quanto mi ricorda fin troppo Nightmare Before Christmas ma per il resto il film può essere visto senza pretese.
Carino.

C.Spaulding  @  11/06/2012 20:30:03
   8 / 10
Bellissimo film d'animazione. Una favola nera raccontata magistralmente da Tim Burton con la voce di Johnny Depp. Un film divertente e macabro. Veramente bello. Da vedere !!!

Clint Eastwood  @  15/04/2012 22:57:20
   8 / 10
Tenere questo dvd in casa per ben cinque anni senza averlo mai visto non riesco ancora a perdonarmelo. Tanto geniale quanto spassoso, da vedere.

Lenina80  @  15/04/2012 22:29:23
   8 / 10
Quanto mi era piaciuto questo film! Visto al cinema e poi rivisto più volte, l'ho trovato ottimo come ambientazioni e disegni, musiche azzeccate e mi ha fatto veramente divertire. Anche se è un film di animazione, per la trama non lo raccomanderei ai bimbi sotto ai 6 anni (non c'è nulla di sconvolgente ma affrontare l'argomento della morte coi bimbi che ti bombardano di domande non è facilissimo...)

TheShadow91  @  14/04/2012 23:19:47
   8½ / 10
Bello quasi quanto Nightmare Before Christmas.Riuscitissimi i personaggi animati dalle sembianze di Depp e Carter.



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Oskarsson88  @  20/03/2012 01:13:37
   7 / 10
favoletta nera molto godibile e leggera per un'oretta di tranquillità... non male.

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento ilSimo81  @  06/03/2012 17:27:13
   7 / 10
Molto carino.
E' un film che si barcamena tra commedia nera e romanticismo drammatico, nei toni scanzonati ma sinceri dell'animazione.
Colpisce molto, a livello visivo e a livello musicale.

nikko  @  03/03/2012 15:25:47
   7 / 10
E' stato il mio primo film di Tim Burton, seguito da Alice in Wonderland.
Mi aspettavo un film più "graffiante", ma invece per buona parte della pellicola il film sembra una normale favola Disney in versione dark, con un aldilà decisamente banale e qualche canzoncina di troppo. Mi sarei aspettato che certi temi venissero un po' più approfonditi, ma tutto sommato è un buon film d'animazione.
So che di sicuro non è uno dei migliori film del regista, ma il suo stile mi piace già molto. Vedrò di recuperare alcuni dei suoi migliori film.
Consigliato.

Rob83  @  06/12/2011 23:01:49
   9 / 10
uno dei migliori film di animazione

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  04/12/2011 23:11:55
   9 / 10
ottimo Burton...
Ho dato 8 a nightmare before christmas perchè ha le prime due musiche che sono inarrivabili, ma dopo tendono a diventare troppo numerose e pesano sul risultato finale ( che è comunque ottimo).
Qua invece abbiamo un minor numero di canzone qualitativamente inferiori a quelle cantate da renato zero in NBF, però non incidono sulla fluidità della trama.
Ho apprezzato la citazione iniziale del calamaio a forma del monte ricciolo (notissimo arbusto che si srotola in una sequenza in cui canta jack scheletron).
Ma le citazioni non terminano qua.
"la sposa cadavere" ammicca anche a Romeo e Giulietta nelle figure dei genitori (simpatici quelli del ragazzo perchè sono semplici e gentili , ma anche i genitori di Lei nella loro cattiveria fanno comunque riflettere in + di una situazione e comunque strappano un sorriso in + di una situazione).
Inoltre per chi abbia letto Amleto identificherà subito la sequenza finale del duello tra lord Baker e lo sposo, e la scena finale del calice del vino ( ovviamente reinterpretata nella pellicola, ma si riconosce subito la scena di Amleto).
Quindi i il film è pieno zeppo di citazioni.
Inoltre in tutto il film permane una sottile ironia che rende davvero delizioso il prodotto.
Una riflessione finale è dedicata al dualismo vivo-morto: risalta subito all'occhio come il mondo dei vivi per lo squallore materiale sia noioso (grigio) mentre i morti (svincolati dal materialismo e dall'egoismo terreno) possono godere "una nuova vita" ed infatti il mondo sotterraneo è comunque allegro e colorato, seppur sia leggermente macabro (parliamo di cadaveri viventi, non dimentichiamocelo). una mia piccola riflessione finale è anche di tipo consolatorio, dato che il film sottolinea come la paura della morte è infondata, visto che i morti nell'aldilà non scompaiono ma rimangono in qualche modo legati alla terra e vivono come un" vero vivo" e provano emozioni. E come se ci fosse davvero un mondo più bello che ci aspetta. Emblematica la sequenza del bambino che si stacca dai genitori spaventati ed abbraccia il nonno cadavere. Se non è una visione ottimistica della morte questa....
Tutto questo contribuisce a rendere il prodotto veramente valido e si merita un bel 9!!!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 29/08/2012 22.52.41
Visualizza / Rispondi al commento
Ciaby  @  15/11/2011 22:22:00
   7½ / 10
Il difetto della prevedibilità della sceneggiatura lo porta lontano anni luce da Nightmare, comunque una fiaba gotica coinvolgente e realizzata alla perfezione, con una storia intrigante alla base e un ottimo lineamento dei personaggi, soprattutto quelli femminili.

Splendida l'immagine finale.
Non tra i migliori Burton, ma c'è tutto il succo del suo cinema e del suo immaginario qua dentro.

speXia  @  15/11/2011 22:07:30
   8½ / 10
Molto originale,in puro stile Tim Burton! Non lo comparerei a NBC sia perchè non è diretto da lui sia perchè La Sposa Cadavere (come quasi tutti gli altri film d'animazione) non saranno mai al suo livello,comunque anche questo è bello,con le classiche atmosfere Burtoniane e alcune parti piuttosto commoventi!!

francesco81  @  15/11/2011 11:51:12
   9 / 10
magnifico. uno dei film animati meglio riusciti. geniale.

M.R.  @  22/09/2011 14:25:26
   9½ / 10
Uno degli animazioni più belli che abbia mai visto. Sembra una fiaba, è tutto così magico ed è impossibile non intenerirsi specialmente alla fine. Un capolavoro!!

kako  @  02/09/2011 03:15:31
   8 / 10
Burton allo stato puro, in un cartone animato che non pensavo mi avrebbe colpito cosi tanto. Ambientazioni gotiche superbe e una storia veramente piacevole nella quale il mondo dei morti è più vivo del mondo dei vivi

alanwake  @  20/06/2011 09:42:10
   7 / 10
Il mondo è bello perchè é vario...alcuni elargiscono 10 a piene mani ( un voto, questo, fin troppo usato in questo sito), altri invece valutano con un perentorio 1 (uno!). La media dice 7,5 e, tutto sommato, per me ci può stare. Certo Nightmare before Christmas è migliore sotto tutti gli aspetti, ed è molto più divertente. Quando si danno i voti bisognerebbe paragonare il film ad altri simili e poi valutare. Se si da 10 a questo allora a Nightmare cosa dovremmo dargli? 18? Cmq è un cartone ben fatto ma abbastanza noiosetto. Migliora mano a mano che ci si avvicina alla fine. Per me 7 stiracchiato...

grillone  @  06/06/2011 14:24:25
   10 / 10
veramente bello. un cartone noir degno del genere

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  31/05/2011 11:03:56
   1 / 10
Un cadavere di sposa, un cadavere di Cinema.

Aztek  @  14/04/2011 09:42:00
   9 / 10
Sarà questione di gusti, ma l'ho trovato migliore rispetto a "Nightmare before Christmas"; sceneggiatura originale e commovente in alcuni punti, dove non mancano anche scene divertenti come i balletti dei vari personaggi.
Finale scontato, ma rimane uno dei più bei film di animazione mai prodotti.

Larry Filmaiolo  @  04/04/2011 21:12:04
   8½ / 10
favola gotica dolcissima e commovente. Mi prenderete per pazzo ma è il mio film di Burton preferito in assoluto.
La perfezione più assoluta.

Il Fauno  @  04/04/2011 20:53:48
   7 / 10
Altro film frutto delle sapenti mani degli animatori dello stop motion, questo prodotto però, m’è piaciuto meno, il personaggio principale Victor è troppo tonto e stupidotto, e non mi piace un gran che. Nemmeno il sopramondo tutto grigio mi è andato a genio e ancor meno le canzoncine. Salvo il sottomondo colorato e dark. Bel finale.
Un buon prodotto, ma che non mi ha entusiasmato molto.

mirydl  @  13/03/2011 11:29:51
   9 / 10
non pensavo mi sarebbe piaciuto così tanto! merita di essere visto, bellissimo.

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  25/02/2011 21:37:06
   9½ / 10
I titoli di testa compaiono e un ricordo accorre nella nostra mente. 15 anni fa, nello stesso stile altri titoli di testa furono presentati in simil modo. Ricordate? Stessa scrittura, stessa luce, stesso stile. Lo stile inconfondibile di un regista che richiama il gotico nei giorni nostri accompagnato da storie toccanti e ance divertenti. Eh, si! É proprio lui! Tim Burton!! Questa volta il nostro caro regista sperimenta il genere d'animazione portando il suo stile in un cartone per bimbi che però lo seguono con occhio attento pure i grandi. 15 anni fa fece "Edward mani di forbice" dove Edward e il suo castello assomiliano in una maniera impressionabile al protagonista e all'ambientazione de "La sposa cadavere". Come per non scordarlo, Burton, é affiancato dal suo fedele, anzi fedeli bracci destri. L'attore, ormai diventato uomo e cresciuto pure artisticamente, Johnny Depp e il grande compositore Danny Elfman. Dalle immagini vediamo che non c'é mai una luce, un sole, ma solo stelle, la luna e luci affusolate e artificiali, che rendono i morti ancora più morti e gli umani "maledettamente" pallidi. Tutti con le gambe e le braccia fine vestiti di nero, edifici grigi, colori spenti, non é solo lo stile di Burton ma é una scelta sti.istica davvero eccezzionale. La colonna sonora é molto presente nel film accentuando il contrasto tra morte, amore, solitudine, tristezza e scenette divertenti. Più di una volta i personaggi si cimentano a cantare canzoni per esprimere i propri sentimenti e pensieri. Forse la scena in cui Burton decide di staccare il filo della storia per inserire un pezzo che da vivacità e porti lo spettatore a sorridere nella malinconia é il pezzo musicale con gli scheletri che ballano nella locanda sottoterra.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR jack_torrence  @  25/01/2011 16:18:05
   9 / 10
"Big fish" è l'opera più complessa e matura di Tim Burton, ma "La sposa cadavere" lo accompagna ai vertici del suo cinema.
A Burton non era mai riuscito tanto bene di far coesistere temi e modi classici con la sua poetica di irresistibile rovesciamento della tradizione, del tradizionale modo di pensare la morte.
Il mondo dei vivi è pieno di gente morta; invece i morti, liberi finalmente dalle regole che affliggono noi "quassù", sono irresistibilmente più felici, e colorati.
L'idea di affidare al mondo degli inferi tutta la tavolozza dei colori, e relegare il mondo reale alle tonalità dimesse del blu, è il grande "valore aggiunto" dell'opera.
A me basta questo, e il modo in cui questa deliziosa favola ci viene raccontata e messa in musica (da Danny Elfman; da sentire in originale, assolutamente!!!), per farmi amare moltissimo "La sposa cadavere": che adoro e rivedo spesso con piacere.

Uno stop motion davvero magnifico anche tecnicamente.

Greengoblin  @  07/01/2011 22:04:10
   3 / 10
film(o cartone bah) veramente schifoso,sconsiglio vivamente

The Deep Ocean  @  28/12/2010 19:56:43
   8 / 10
Perla gotica di Tim Burton il cui punto forte indubbiamente sono le atmosfere cupe e notturne, anche se alleggerite dall'"involontaria" comicità del protagonista, impacciato e pasticcione. Una caratteristica che ho particolarmente apprezzato è stato che i vivi indubbiamente apparivano più smorti dei morti, decisamente più vivaci. Poi la trama è carina, non geniale ma divertente. Forse un film un po' fine a se stesso, ma indubbiamente delicato nel trattare temi come l'amore e la morte, senza scadere nel banale.

Xavier666  @  23/12/2010 20:40:03
   8 / 10
Incredibile gioiello gotico di Tim Burton, mentre lo guardavo mi chiedevo: ma come gli è venuto in mente un film del genere...

franky81  @  16/12/2010 10:17:09
   7 / 10
carino. sarÓ che, dopo aver visto nightmare before christmas, l'ho visto senza pretese ed invece mi sono sorpreso. l'ho trovato pi¨ carino e simpatico.. come film d'animazione un bel 7 lo merita.

ValeGo  @  21/11/2010 18:03:00
   7½ / 10
Per una volta Tim Burton mi è piaciuto!

Mothbat  @  18/11/2010 23:06:41
   8½ / 10
Favoletta nera deliziosa in perfetto stile Burton.

Invia una mail all'autore del commento polamidone  @  16/11/2010 15:32:07
   7½ / 10
scorrevole, senza pretese e si lascia guardare

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

anna_  @  24/10/2010 10:25:55
   7½ / 10
Bello e coinvolgente, nonostante l'atmosfera tetra e macabra (nello stile di Burton) è un film che ho apprezzato. Mi sono piaciute anche le canzoni

Invia una mail all'autore del commento Sil.blue  @  06/10/2010 10:11:15
   7½ / 10
lo consiglio, bello!

david briar  @  12/09/2010 22:41:39
   7½ / 10
ottimo film d' animazione di tim burton , con una buona regia e abbastanza coinvolgente .
molto belle le parti musicale e bella la storia . buono il doppiaggio .
in un certo senso un film minore del regista .
spettacolare la scena finale .

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  08/09/2010 08:17:45
   6½ / 10
Carino ma decisamente inferiore a Nightmare before Christmas. Le atmosfere non sono male ed indubbiamente è ben realizzato, ma la storiella è esile e il finale è misero. Poche idee che finiscono in fretta. Anche la colonna sonora non è niente di che e, anzi, a tratti infastidisce.

Gruppo COLLABORATORI julian  @  08/09/2010 00:04:26
   8½ / 10
Questo è il campo di Burton. La fiaba gotica è roba sua.
Quando ha fatto film così non ne ha sbagliato uno, inutile incaponirsi in ambiti che non gli competono.
La sposa cadavere è uno dei suoi capolavori, più maturo e riuscito del comunque indispensabile NBC che ne ha predisposto il terreno, dotato di un fascino di disegno e atmosfere inarrivabile, corroborato da una storia semplice e magnifica pur nella sua brevità, impreziosito da uno humor leggero e consolatorio.
La superba animazione in stop motion, ottima per rilevare ed esagerare i tratti dei personaggi, consegna alla nostra cultura un'antica fiaba ebraica che si conforma alla perfezione con il credo di Tim: la vita, spesso, è peggio di quanto ci immaginiamo essere la morte.
Ne sono dimostrazione i colori con cui vengono trattati i due mondi: una tavolozza intera di tonalità sgargianti per un festoso aldilà pieno di locali di svago e grigie tinte per l'architettura lugubre, spoglia e mortuaria di casa Everglot; un contrasto che viene ancora di più a galla nel momento in cui gli allegri morti fanno irruzione nella surreale cena di nozze.
Il film, che richiama molto da vicino Beetlejuice, è un'ulteriore osservazione di Tim sulla triste condizione di chi, per proprio limite o per imposizione, vive senza immaginare, senza scegliere, senza liberarsi dagli schemi imposti dalla società, senza vivere effettivamente.
Il suo cinema, salvo qualche "fuori programma", è una tetra sfilata di questi tragici personaggi: le signore imbellettate di Edward mani di forbice, lo scettico figlio di Ed Bloom in Big Fish, i bambini superdotati e lobotomizzati dai loro fanatici genitori in La Fabbrica di cioccolato e qui i signori Everglot con la povera figlia.
La morte, come ripiego da una vita di tristezze, non è più una pessimistica fine di tutto, ma un nuovo inizio; la sdrammatizzazione che se ne fa, esagerata è evidente, è una nuova interessante prospettiva da cui guardare l'argomento, una cosa molto estranea alla nostra cultura ma che andrebbe valutata, anche tenendo conto della lezione che secoli fa ci diedero gli epicurei.
Le musiche, meravigliose, del solito Elfman riutilizzano qualche tema di NBC.
Magia.

topsecret  @  04/09/2010 17:13:43
   6½ / 10
Per i miei gusti ha un paio di canzonette di troppo, ma rimane comunque una gradevole favola nera che regala atmosfere cupe miste al sentimento, immancabile in ogni fiaba che si rispetti.
Godibile senza grandi eccessi di entusiasmo.

BlackNight90  @  04/09/2010 02:03:41
   6½ / 10
Ma anche no. Anzi questo è decisamente uno dei meno personali di Burton, anche se per fortuna non raggiunge il peggio del Burton degli ultimi anni (leggasi fabbrica di cioccolato, Alice e pianeta scimmiesco).
Caro Tim, capisci che se fai un film dal genere non puoi esimerti dal paragone con il fantastico NBC, in cui anche se non c'eri alla regia si vedeva il tuo zampino, a confronto del quale la tua sposa ne esce come minimo con le ossa rotte (beh dopotutto è uno scheletro...ghgh)
Sai che se scegli di fare una favola "alla tua maniera" non puoi farmi una specie di musical con delle musichette anonimamente disneyane, dov'è la poesia di Edward mani di forbici??
Va da sè che la simpatia che metti nei tuoi film, aiutata dalle molte citazioni che metti da bravo cinefilo quale sei, è gradevole e si sente, è lo spettacolo lugubre che metti in mostra coi tuoi pupazzi è sempre piacevole a vedersi, però su insomma dai, stavolta non mi hai meravigliato a sufficienza.

DDJgirl  @  03/09/2010 22:05:33
   9 / 10
c'è racchiuso tutto il genio di Tim Burton

Eratostene  @  30/08/2010 15:15:00
   7½ / 10
Lugubre e visionario film d'animazione in perfetto stile Burtoniano. Non lungo, scorrevole e divertente. Non un capolavoro ma un gran bel film. Danny Elfman è una garanzia come compositore.

tonysea7  @  27/07/2010 00:01:00
   7½ / 10
Mi è piaciuto tanto , non annoia e si lascia guardare con piacere. La storia è ottima , come le animazioni.

vale1984  @  11/06/2010 09:07:46
   6½ / 10
Cartone macabro ma carino..i personaggi sono inquietanti e comici allo stesso tempo ma almeno la storia è originale...carino.

YourBestEnemy  @  26/04/2010 13:01:44
   5 / 10
Insomma, non mi era piaciuto molto questo film. L'avevo rivisto in tv qualche tempo fa ma tra i tanti film di Burton che ho visto questo (insieme ad Alice in Wonderland) non mi sono piaciuti per niente.

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/04/2010 13.12.53
Visualizza / Rispondi al commento
barbuti75  @  26/04/2010 11:37:05
   10 / 10
Ho rivisto la Sposa x la quarta volta, per la prima volta in HD e non riesco a capire come non si possa parlare di questo film come di un capolavoro, di un'opera che è rivoluzionaria dal punto di vista realizzativo e che porta l'animazione passo uno ai massimi vertici.
La trama è semplice con una coppia di ragazzi che devono sposarsi x convenienza e trovano un'apparente ostacolo in una "sposa cadavere" che prende x reali le prove dell'eroe di turno con conseguenti catastrofi e incomprensioni. Finale eccellente e poetico come solo Burton poteva immaginare.
Ora, se prendiamo un qualunque film dianimazione non riusciremo mai a trovare tutto quello che troviamo in questa "Sposa cadavere"...c'è un mondo di vivi che sembrano morti e viceversa, un mondo di morti che sembrano vivi...pieni di vitalità e di colore.
I vivi sono annoiati da un'esistenza cupa, grigia, senza felicità...come tutti i colori inscala di grigio utilizzati per la loro rappresentazione.
La poesia del film risiede nei sentimenti dei personaggi, con Victor, novello Chopin con una spiccata tendenza all'autolesionismo, Victoria, la sua giovane promessa sposa che ricorda le damigelle della Austen di "Orgoglio e pregiudizio", Emily, la sposa cadavere che cerca riscatto e speranza da una vita che le è sfuggita tra le dita x aver creduto alle false promesse di un uomo che non la amava...e poi tutti i geniali personaggi di contorno, a partire dai genitori di Lei, oberati dai debiti e costretti all'unione di coloro che una vota erano considerati plebei, ma che ora rappresentano un'ancora di salvezza x una famiglia che sarebbe destinata allo sfacelo economico...la famiglia di lui, che njonostante le chiare intenzioni del matrimonio di convenienza, credono sia il proprio filglio a fare un affare sposando una ragazza dell'alta società.
Le rappresentazioni dei luoghi sono dettagliatissime e ci trasportano nella magia del film, coinvolgendoci dal primo all'ultimo fotogramma.
Le musiche di Elfmann sono parte fondamentale e diventano uno dei protagonisti della vicenda regalandoci emozioni, sospiri, e perchè no, qualche dolce lacrima che ci fa capire cosa sia l'amore vero, quello per cui saresti disposto a sacrificare tutto, persino la tua vita.
In definitiva "La sposa cadavere" rientra per me nell'Olimpo dell'animazione ed è un gioiello che chiunque non abbia mai visto per timore reverenziale o per paura possa non piacere, deve assolutamente recuperare.

bulldog  @  22/04/2010 23:43:40
   4 / 10
Favoletta nera e tentativo di emulazione del acclamato 'Nightmare Before Christmas'.
Non ho mai gradito Tim Burton ma a quest'ultimo avevo dato un 6 di stima per l'eccletismo e l'inventiva di Burton, oggi se tornassi indietro boccerei tutti i suoi lavori eccetto il buon 'Ed Wood'.

Queste sue animazioni edulcorate mi son davvero insostenibili.

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/04/2010 12.49.28
Visualizza / Rispondi al commento
*-sky-*  @  14/04/2010 11:35:36
   7 / 10
davvero un bel film d'animazione.. da vedere!

Iree__  @  05/04/2010 14:57:48
   8 / 10
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  03/04/2010 17:40:23
   4 / 10
Ottima regia e ottima fotografia ma, a parte questo, non riesco a trovare altri aspetti positivi in questo film. La storia è stupida (d'accordo che in fondo si tratta di una favoletta ma sempre stupida rimane), il design dei personaggi è orribile e se si aggiungono le canzonette inutili e scialbe e alcune incongruenze nello svolgimento il risultato non può essere dei migliori. L'ammirazione per il grande lavoro che c'è dietro un opera del genere rimane ma non posso certo dire di essere rimasto soddifsfatto. Consigliato soltanto ai burtoniani fino al midollo.

kirk h.  @  01/04/2010 10:51:24
   8½ / 10
Per l'ennesima volta l'accoppiata Burton-Depp (anche se solo voce) gira un film ottimo, la storia mi ha preso fin dall' inizio e non mi ha per nulla annoiato...ottimo

James_Ford89  @  09/03/2010 16:39:22
   6½ / 10
Genio visionario di Burton impressionante come al solito. Purtroppo la storia non mi è piaciuta molto per il medesimo scontro bene-male (in maniera diversa ma pur sempre bene contro male). L'impacciato Depp trova il coraggio di affrontare un mondo nuovo e oscuro sacrificandosi per portare serenità.

yonkers86  @  28/02/2010 14:23:35
   7½ / 10
Non sarà ai livelli di Nightmare Before Christmas ma Burton dimostra per l'ennesima volta tutto il suo genio visionario, e forse l'animazione è per lui il genere congeniale per esprimerlo.
Un film davvero molto ben fatto, con una storia articolata bene che alterna momenti di comicità pura (il balletto nella taverna dei morti è esilarante) ad altri molto toccanti e commoventi, come ad esempio il finale.
Ecco penso che all'interno di questo film ci sia tutto il sentimento di Burton, dalla follia più totale alla tenerezza, riesce a creare un mondo gothic-fantasy che penso solo lui sia in grado di fare, riesce a dare ai personaggi una propria personalità precisa e netta e all'interno del film non c'è un personaggio superficiale.
Assolutamente da vedere, non snobbatelo etichettandolo come un cartone perchè fareste un grossolano errore.

Lucio$  @  23/02/2010 18:08:27
   7½ / 10
Non il massimo come Nbf ma è molto piacevole con quelle musiche.

gemellino86  @  21/02/2010 10:33:11
   8 / 10
Inferiore a Nightmare before Christmas ma rimane una favola con toni scuri e cupi in stop motion come solo Burton sa fare. Le canzoni sono gradevoli e confezionano un piccolo prodotto.

chupas8  @  04/02/2010 02:40:10
   8½ / 10
tim burton è il numero uno!!!
certamente non ai livelli di nightmare before christmas ma cmq un gran film!!!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

elmoro87  @  12/01/2010 11:25:40
   6½ / 10
ok, carino... ma piu di 6,5 non riesco proprio a dare... bellina la favoletta di Burton, ma manca secondo me di tutta quella magia che contraddistingue molti dei suoi lavori precedenti (può anche darsi che quella sera non ero in vena io...)... carino comunque!

Risa  @  05/01/2010 22:39:33
   8 / 10
Tim Burton è un genio. Punto.

aiemmdv  @  02/01/2010 17:43:53
   9 / 10
Film che più di tutti ricalca le orme di Nightmare before christamas.
Una storia grottesca con esilarante humor nero e con personaggi marcatamente Burtoniani.
Il tutto riesce a farci sognare con leggerezza e leggiadria

Fily22Latino  @  15/12/2009 12:53:15
   7 / 10
oggi lho visto per la prima volta e devo ammettere ke è davvero molto carino come cartone...bello il finale anke se pur triste..

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  11/12/2009 21:56:11
   6½ / 10
Dal punto di vista del divertimento e dell’intrattenimento il film fa senz’altro la sua figura. La parte tecnica è infatti il punto forte del film. Ogni immagine è curata con grande attenzione e anche se si tratta di cartone animato, viene usata la varietà di ripresa e di resa visiva che si ha in genere nei film “normali”. Ad esempio si presenta l’immagine come se ci fosse una mdp virtuale che la riprende; le figure più brutte, cattive e antipatiche vengono infatti “riprese” spesso dal basso o obliquamente, le espressioni e i sentimenti dei personaggi poi hanno la stessa attenzione visuale presente dei film “seri”. Quindi diciamo che tecnica filmica impiegata, anche se non è quella classica, non incide per nulla in negativo.
Dal punto di vista artistico il film rivela, secondo me, un appiattimento stilistico e uno scadimento nell’inventiva di Burton. Se con Nightmare Before Christman aveva contribuito a “sdoganare” il gusto macabro e dark, diffusissimo nella cultura giovanile dagli anni ’80 in poi, con questo film contribuisce invece a snaturarlo completamente e a farlo rientrare in pieno nei ranghi stilistici classici della tradizione di Hollywood. Qui il macabro e l’orrido sono solo dei paraventi, una sottile patina che copre un puro e semplice musical, con scene, inquadrature, movimenti che riproducono in sostanza i modelli degli anni 40-50 che hanno reso famoso il genere (vedi tutta la parte della prima permanenza del protagonista nell’aldilà). Addirittura tutta la carica di paura e inquietudine che può avere l’invasione della città da parte dei morti, si risolve in commoventi riunioni familiari, fin troppo facili e convenzionali.
Inoltre in NBC i personaggi principali avevano sfumature interiori, conflitti, erano approfonditi. C’era poi un preciso messaggio di natura etica con riferimenti alla vita reale.
In questo film invece tutto è molto più convenzionale, personaggi e storia, e più appiattito sui luoghi comuni.
Certo è una fiaba e ad una fiaba non si chiedono certo verosimiglianza e coerenza, nonostante ciò le pecche nella storia e le ingenuità sono secondo me un po’ troppo smaccate e non fanno una bella impressione.
Insomma, ho trovato il film divertente e piacevole, ma l’impressione di “già visto”, l’utilizzo di schemi e convenzioni tipici di film di genere, me l’ha reso a volte un po’ noioso e prevedibile. Peccato.

marco86  @  29/11/2009 18:03:56
   9 / 10
mi è piaciuto veramente tantissimo questa favola Burtoniana... è la prima volta credo che vedo un film girato con questa tecnica particolare.
esteticamente notevole, specie nel contrasto di colori tra il buio mondo dei vivi e il vivace mondo dei morti. dolcissimo il finale.

Enry!!!!  @  16/11/2009 21:54:50
   7 / 10
Non amo il genere..però un buon film davvero!!

  Pagina di 5   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

addio fottuti musi verdiagadahamerican assassinamori che non sanno stare al mondoassassinio sull'orient express (2017)auguri per la tua mortebad moms 2 - mamme molto pi¨ cattiveborg mcenroecaccia al tesorocapitan mutanda: il filmcento annichiamami col tuo nomecold grounddaddy's home 2death ward 13detroitdirectionsdue sotto il burqaearth - one amazing dayegon schielefinche' c'e' prosecco c'e' speranzaflatliners - linea mortale
 NEW
free firegeostormgifted - il dono del talentogli asteroidigli eroi del natalegli sdraiatihappy end (2017)housewifei love... marco ferreriil culto di chuckyil domani tra di noiil figlio sospesoil libro di henryil mio godardil premio - non basta vincerlo devi anche ritirarloil senso della bellezzai'm - infinita come lo spaziojohnny gruesome
 HOT
justice leaguekeep watchingla botta grossala casa di famiglia
 NEW
la ruota delle meravigliela signora dello zoo di varsavia
 NEW
l'arte viva di julian schnabellbjl'esodol'eta' imperfettalezione di pittural'insultolovelessl'ultimo sole della nottel'uomo dal cuore di ferromalarazzamazinga z - infinitymistero a crooked housemr. ovemusemy little pony - il filmmy name is emilynever ending man - hayao miyazakinon c'e' camponut job - tutto molto divertenteogni tuo respiro
 NEW
once upon a time at christmaspaddington 2
 NEW
patti cake$pipý, pup¨ e rosmarina in il mistero delle note rapitepokemon: scelgo te!prince- sign o' the timesriccardo va all'infernosami bloodsaw: legacyseven sisterssingularityslumber - il demone del sonnosmetto quando voglio: ad honorem
 NEW
star wars: gli ultimi jedisuburbiconthe big sickthe broken keythe night watchmenthe paris operathe placethe square (2017)
 NEW
the void - il vuotothe wicked giftthor: ragnarokuna questione privata (2017)una scomoda verita' 2vasco modena park - il filmwe are x

965302 commenti su 38488 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net