la religiosa regia di Guillaume Nicloux Francia 2013
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la religiosa (2013)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LA RELIGIOSA

Titolo Originale: LA RELIGIEUSE

RegiaGuillaume Nicloux

InterpretiIsabelle Huppert, Martina Gedeck, Pauline Etienne, Louise Bourgoin, Alice de Lencquesaing, Franįoise Lebrun, Agathe Bonitzer, Gilles Cohen, Lou Castel, Fabrizio Rongione

Durata: h 1.54
NazionalitàFrancia 2013
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 2013

•  Altri film di Guillaume Nicloux

Trama del film La religiosa

Francia, 1760. La giovane Suzanne viene inviata in convento dai genitori contro la propria volontā. Cerca di resistere ma scopre di essere figlia illegittima e di dover scontare la colpa materna. Trova inizialmente una Madre Superiora anziana e comprensiva ma quando costei muore chi la sostituisce la sottopone a una serie di angherie.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,75 / 10 (4 voti)6,75Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La religiosa, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  15/02/2024 23:03:45
   6½ / 10
Una ragazza, figlia illeggittima e non avendo dote, dato che è stata esaurita dalle sorellastre sposate, la via del convento è la scelta imposta dalla famiglia. Crede in dio, ma non possiede vocazione religiosa. Rifiutai voti in una proma occasione ma costretta a cedere alla volontà ferrea della famiglia. La religiosa viene caratterizzato dalla vita del convento e dal rapporto con le madre superiori che incontra nel suo cammino. Il volto benevolo, quello crudele e quello caratterizzato dall'"eccessivo" amore. Un film tratto da un romanzo di Diderot e già portato sullo schermo da Rivette. Una lotta fra la volontà di una ragazza che non vuole vivere una vita che non ha scelto ed il sistema di un convento rinchiuso in se stesso. La protagonista è brava, dal viso innocente e determinato allo stesso tempo. La debolezza è nei personaggi comprimari. Poco indovinata la scelta della madre superiora più crudele, francamente fuori ruolo come un villain da film Marvel e con un attrice troppo "moderna" per un film ambientato nel '700. Anche la Huppert un po' sopra le righe.

Thorondir  @  28/09/2022 11:42:07
   7 / 10
Non posso fare confronti con il film di Rivette non avendolo visto. Certamente però questo di Nicloux è un lungometraggio molto buono per diversi motivi: per la gestione delle atmosfere, rese molto bene da una fotografia azzeccata, per le prove delle attrici (la Etienne su tutte), per l'utilizzo molto "europeo" della macchina da presa con quadri fissi e lenti movimenti di macchina in avvicinamento ai personaggi. Quello che manca è un pizzico di trasporto emozionale. Il film è, di nuovo, molto europeo (e francese) in questo senso: documenta, fotografa un fatto anche molto duro ma lascia poco all'emozionalità. Ne viene fuori un quadro molto freddo, umanamente glaciale. E la svolta simil-lesbo quando appare Isabelle Huppert è quasi forzata, sembra quasi un voler cedere alla contemporaneità (è chiaro, il testo viene da Diderot ed era già cosa del film di Rivette ma rimane quasi un "episodio" che sembra voler ammiccare alla nostra contemporaneità, distaccandosi dal racconto di una ribellione femminile delle gerarchie religiose nella Francia pre-rivoluzionaria).

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  22/07/2015 20:28:05
   6½ / 10
Tecnicamente è buono, ma un'eccessiva lentezza appesantisce troppo la visione. Avrebbe potuto essere migliore.

sandrone65  @  12/02/2014 19:08:10
   7 / 10
Film tratto dal romanzo di Denis Diderot, che lessi parecchi anni fa. La trasposizione cinematografica è di buona fattura grazie alle interpretazioni molto intense di Pauline Etienne, la sfortunata ragazza obbligata a prendere i voti, e si Isabelle Huppert, sempre splendida e brava. Il film è un po' lento, ma in questo segue l'andamento narrativo del romanzo. Unica nota veramente stonata del film è la madre superiora "cattiva", troppo bella, troppo sensuale, troppo giovane e troppo esotica per interpretare la parte con un minimo di credibilità, non si riesce a comprendere come il regista abbia potuto sceglierla per la parte. Peccato perchè senza questa (grossa) pecca il film ne avrebbe guadagnato proprio tanto. Resta comunque una valida pellicola.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bankbuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vince
 NEW
city hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicinielf meeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposokriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitantil'anima in pace
 NEW
le avventure del piccolo nicolasmadame web
 NEW
maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)no activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunų alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeperthe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giapponewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1047785 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net