la regola del gioco (2014) regia di Michael Cuesta USA 2014
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la regola del gioco (2014)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LA REGOLA DEL GIOCO (2014)

Titolo Originale: KILL THE MESSENGER

RegiaMichael Cuesta

InterpretiJeremy Renner, Paz Vega, Michael Sheen, Ray Liotta, Andy Garcia, Mary Elizabeth Winstead, Robert Patrick, Michael K. Williams, Barry Pepper, Oliver Platt, Rosemarie DeWitt

Durata: h 1.52
NazionalitàUSA 2014
Generedrammatico
Al cinema nel Giugno 2015

•  Altri film di Michael Cuesta

Trama del film La regola del gioco (2014)

Gary Webb lavora come giornalista al San Jose Mercury News, sacrificando la propria vita privata per la professione. Negli anni Novanta del Novecento, Webb scopre il ruolo esercitato dalla Cia nell'importazione della cocaina in California, venduta per raccogliere soldi da destinare all'esercito ribelle dei Contras in Nicaragua. Sostenuto da moglie e figli, Webb porta alla luce la vicenda ma diviene presto oggetto di una campagna diffamatoria della Cia e dei giornalisti rivali, ritrovandosi a combattere con tutte le sue forze per salvare reputazione e famiglia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,30 / 10 (22 voti)7,30Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La regola del gioco (2014), 22 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  02/02/2020 18:12:53
   6½ / 10
Discreto film di denuncia sorretto da un bel cast. Peccato perchè poteva essere un grande film, dato il soggetto interessante e coraggioso, ma ho trovato la sceneggiatura talvolta semplicistica e non sempre all'altezza. Mancano i guizzi e l'atmosfera. Comunque siamo sopra la sufficienza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  23/06/2019 19:26:38
   7½ / 10
Un'altra storia americana di marcia corruzione politica ,editoriale e sociale con un buon Jeremy Renner .
Potrebbe essere un Biopic su Webb ,infatti non inventa niente ma ripropone i fatti in modo corretto e concreto . Ben fatto e con un finale amarissimo, piacerà a chi adora i film di denuncia .

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  27/06/2017 13:11:35
   7 / 10
Sinceramente poco da dire, storia vera con un finale amaro. Forse a tratti confusionario nelle miriadi di personaggi ma gary webb meritava un film del genere
Buono.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  20/09/2016 19:04:29
   7½ / 10
La vera storia di un giornalista di una piccola rivista deciso a far uscire il marcio che c'è dietro alla politica Americana.
Ma si sa che quando si tocca la Cia, organo che puo' comprare qualsiasi cosa, non è facile spuntarla. Il viaggio di Gary Webb è una caduta in un pozzo senza fondo.
E alla fine della storia, mentre scorrono i titoli di coda, ti prende un magone perche a trionfare non quasi mai la giustizia.
Tutto ottimo nel suo insieme, dal cast al ritmo serrato.
Vale sicuramente la pena vederlo per scoprire un'altra faccia della politica...una delle peggiori.

markos  @  27/03/2016 14:49:59
   7½ / 10
Mi piacciono i film ispirati a una storia vera. Fatto bene è un bravissimo attore principale. Consigliato.

davmus  @  28/12/2015 22:29:46
   7½ / 10
Un pò tutto scontato....ma fatto bene!

guidox  @  20/12/2015 14:10:35
   7 / 10
un po' fotocopia rispetto ad altri film di genere, ma comunque è un bel prodotto, specie grazie ad un Renner formato gigante.

maitton  @  27/11/2015 19:52:20
   7½ / 10
mi ha ricordato molto insider di micheal mann.
bello e avvincente sin dall'inizio, scorre via bene ed illustra piuttosto dettagliatamente la vicenda di gary webb.
avrebbe meritato un finale migliore, e non tre righe in sovrimpressione.
ma resta cinema di qualita', buonissima qualita'.

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  14/11/2015 20:24:32
   7 / 10
Film su un'inchiesta scottante realmente avvenuta.
Ogni mondo è paese, i grandi poteri non possono mai essere scomodati da certe verità...

BlueBlaster  @  04/11/2015 01:45:38
   6 / 10
Il soggetto potrà pure essere interessante ma la sceneggiatura è davvero pesante e la noia ha preso il sopravvento sin dalla prima mezz'ora!
Jeremy Renner inferiore alle mie aspettative ed alla sua media...poi c'è oltretutto un supercast totalmente sprecato e poco presente.
Si nota davvero che il regista non è all'altezza e una storia così "importante" avrebbe meritato ben altre mani.

Trixter  @  03/11/2015 09:35:51
   6½ / 10
Film dai due volti: una prima metà davvero interessante ed incalzante, una seconda parte, invece, più dedita al personaggio principale che non allo sviluppo dei fatti, leggermente soporifera e senza grandi sussulti.
E' la storia di Gary Webb, forse di un sognatore, senz'altro di un professionista scomodo, uno dei pochi, e, senza ombra di dubbio, è la storia di un uomo che è stato suicidato.
E' la storia dell'asservimento della stampa al potere, della verità "troppo vera" per essere raccontata, della solitudine di un uomo lasciato solo, in piedi su quelle scale mobili, con la testa china.

ZanoDenis  @  23/10/2015 15:49:23
   7 / 10
Buon biopic a tema politico/giornalistico basato sulla vita di Gary Webb, personaggio che fece scandalo a metà anni 90 per aver portato alla luce dei complotti architettati dalla CIA, che assecondava lo spaccio di droga negli Stati Uniti per finanziare la guerra dei Contras.
Il film scorre benissimo, prima parte eccellente in cui vengono fuori pian piano diversi argomenti e diversi colpi di scena, nella seconda si approfondisce di più il protagonista come persona, analizzando la sua determinazione e ponendo diversi quesiti e dubbi sulla correttezza, sui doveri lavorativi, ma anche sui tentativi di corruzione e insabbiamento da parte delle istituzioni coinvolte.
Una buonissima messa in scena e delle ottime prove recitative, Renner mi è sempre piaciuto, dai tempi di The Hurt Locker e qui non fa eccezione, si conferma un grande attore, interessante cameo di Ray Liotta, dove non si vede nemmeno in faccia.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  13/09/2015 20:28:07
   6½ / 10
Buon film che riporta l'attenzione su una vergognosa vicenda della storia americana. Finale un po' pesante e sbrigativo, a dirci che fine abbia fatto Gary Webb sono alcune didascalie, si poteva fare meglio.

7219415  @  31/07/2015 13:00:32
   7 / 10
buona rappresentazione di una storia vera poco conosciuta

Oskarsson88  @  30/07/2015 19:28:53
   7 / 10
Storia vera non conosciutissima! Interessante rappresentazione

MonkeyIsland  @  09/07/2015 20:34:08
   7½ / 10
Buona pellicola passata sottotraccia in patria e accolta con freddezza dalla critica che è riuscita nel racconto, mai romanzato e che lascia una volta terminata la visione più di un dubbio.
Bravo Renner che dopo essersi infilato in tanti blockbusteracci riesce a confezionare una prova da "curriculum" e bravo anche il resto del cast e il regista che riesce a dare freschezza a una vicenda che sulla carta aveva alte possibilità di diventare un mattone in stile "Tutti Gli Uomini Del Re" (il remake).
Bello.

Tango71  @  05/07/2015 15:45:52
   9 / 10
Il film segue i resoconti reali di Gary Webb, che ha scoperto un "presunto" collegamento tra la CIA, il traffico di droga, ed i ribelli Contras in Nicaragua. Questo è davvero un grande film, che presenta il suo soggetto senza sensazionalizzarlo. Dal modo in cui è realizzato, il film solleva un sacco di domande sulla questione, e di come questo genere di cose sono spazzate sotto un tappeto dagli stessi media e dal governo. Forse è uno dei film più sottovalutati del 2014.

Invia una mail all'autore del commento AxelFoley  @  30/06/2015 01:22:47
   7 / 10
Quoto in toto "The Legend" ha espresso in sintesi il mio pensiero sul film.
Bravo Jeremy Renner, ottima interpretazione, 7 anche a lui.
Spiace però che questo genere di film non appassioni la gente...peccato
Comunque non riesco a capire alcune cose che lasciano dei dubbi.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

TheLegend  @  29/06/2015 03:31:20
   7½ / 10
Film che racconta una storia importante senza romanzarla eccessivamente e arrivando dritta al bersaglio.
Se tutti i giornalisti fossero così il mondo sarebbe un posto migliore.

Edredone  @  27/06/2015 20:50:31
   7 / 10
Bel film drammatico di denuncia della macchina del fango in auge già negli anni 80 in USA

Wilding  @  21/06/2015 20:46:29
   9 / 10
Bellissimo! Un pezzettino di Storia americana raccontata con calma e semplicità. In molti magistrali nella loro interpretazione. Bravissimi. Da vedere!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/05/2015 21:11:28
   8½ / 10
"Sosteniamo i nostri giornalisti!" (Ben Bradley, Direttore del Washington Post, da Tutti gli uomini del Presidente di Alan J. Pakula)

La differenza sostanziale tra Kill the mesaanger e il capolavoro di Pakula è questa. Non tanto una questione qualitativa tra le due pellicole, quanto a rimarcare l'acqua che è passata sotto i ponti dagli avvenimenti del Wategate. Il film tratta di un altro "gate", o meglio un'appendice pericolosa dell'Irangate, bubbone già scoppiato a suo tempo durante la gli ultimi atti della presidenza Reagan.
Il film di Cuesta si snoda attraverso due fasi ben distinte, lo sviluppo della storia con un giornalista d'inchiesta che fa il suo lavoro: ha una grossa storia per le mani, segue le tracce, trova riscontri, verifica le fonti. La prima parte ha un ritmo veramente incalzante, un fiume di notizie che travolge il giornalista, il quale si rende subito conto del Vaso di Pandora che può scatenarsi. Sbattere in faccia al pubblico anni di menzogne.
Dopo la sua pubblicazione la narrazione si sposta dalla storia raccontata al chi la racconta e di come viene fatta terra bruciata intorno alla sua figura, vilipeso non solo dal governo che rientrerebbe nel gioco delle parti, ma soprattutto da coloro che dovevano sostenerlo: colleghi e redattori.
Kill the messanger quindi è il rovescio della medaglia di Tutti gli uomini del Presidente. Non un atto di accusa verso il governo degli Stati Uniti, bersaglio facile e fin troppo ovvio, ma la cronaca del decadimento del ruolo della stampa negli Stati Uniti. Da guardiano indipendente del potere ai tempi del Watergate, ad organo del potere stesso, pronto ad assecondare le tesi governative ed appiattito su un pensiero unico che mira a distruggere il singolo come ne I tre giorni del Condor. Il resoconto prima dei titoli di coda non solo è una bevanda amara. Oltre all'amarezza rimane un senso di inquietudine ed angoscia.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)
 NEW
animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
cult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraisofantastic machinefederer: gli ultimi dodici giorni
 NEW
fly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortali
 NEW
gli indesiderabili (2023)
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfalla
 NEW
il mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent natureinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
longlegsmade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello mio
 NEW
matrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablanca
 NEW
non riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissement
 NEW
the strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurroun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052264 commenti su 50929 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALL YOU NEED IS DEATHANCHE I CINESI MANGIANO FAGIOLIBAG OF LIESBLOODLINE KILLERBUTT BOYCINDERELLA'S REVENGEDR. CHEON E IL TALISMANO PERDUTOE IL CASANOVA DI FELLINI?EASTER BLOODY EASTERI DUE TORERII SAW THE TV GLOWIL MIO CORPO PER UN POKERIL MONDO DI ALEXIL SIGNORE DEL DISORDINEINSOSPETTABILE FOLLIAIP MAN: IL RISVEGLIOISLAND OF THE DOLLSK9 - SQUADRA ANTIDROGALA FORZA DELLA VENDETTALA STRANA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTOLA TOTALE!L'APPRENDISTA DELLA TIGREMIO FIGLIO (2018)REFUGERINGO E GRINGO CONTRO TUTTISATAN'S SLAVE (1980)SPOONFUL OF SUGARSWIMTHE MONKEY KINGTHE MOONTHE PRINCESS (2022)THE SHE-CREATURETHE SOUL EATERUFO SWEDENUN AMORE IN PERICOLOWOMAN WALKS AHEAD

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

in sala


HIT MAN - KILLER PER CASO
Locandina del film HIT MAN - KILLER PER CASO Regia: Richard Linklater
Interpreti: Glen Powell, Adria Arjona, Austin Amelio, Retta, Sanjay Rao, Molly Bernard, Evan Holtzman, Gralen Bryant Banks, Mike Markoff, Bryant Carroll, Enrique Bush, Bri Myles, Kate Adair, Martin Bats Bradford, Morgana Shaw, Ritchie Montgomery, Richard Robichaux, Jo-Ann Robinson, Jonas Lerway, Kim Baptiste, Sara Osi Scott, Anthony Michael Frederick, Duffy Austin, Jordan Joseph, Garrison Allen, Beth Bartley, Jordan Salloum, John Raley, Tre Styles, Donna DuPlantier, Michele Jang, Stephanie Hong
Genere: azione

Recensione a cura di The Gaunt

POVERE CREATURE!
Locandina del film POVERE CREATURE! Regia: Yorgos Lanthimos
Interpreti: Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Jerrod Carmichael, Christopher Abbott, Margaret Qualley, Suzy Bemba, Kathryn Hunter, Hanna Schygulla, Vicki Pepperdine, Jack Barton, Charlie Hiscock, Attila Dobai, Emma Hindle, Anders Grundberg, Attila Kecskeméthy, Jucimar Barbosa, Carminho, Angela Paula Stander, Gustavo Gomes, Kate Handford, Owen Good, Zen Joshua Poisson, Vivienne Soan, Jerskin Fendrix, István Göz, Bruna Asdorian, Tamás Szabó Sipos, Tom Stourton, Mascuud Dahir, Miles Jovian
Genere: fantascienza

Recensione a cura di The Gaunt

archivio


THE DEVIL IN MISS JONES
Locandina del film THE DEVIL IN MISS JONES Regia: Gerard Damiano
Interpreti: Georgina Spelvin, John Clemens, Harry Reems
Genere: erotico

Recensione a cura di The Gaunt

MERCOLEDI' - STAGIONE 1
Locandina del film MERCOLEDI' - STAGIONE 1 Regia: Tim Burton, Gandja Monteiro, James Marshall
Interpreti: Jenna Ortega, Gwendoline Christie, Riki Lindhome, Jamie McShane, Hunter Doohan, Percy Hynes White, Emma Myers, Joy Sunday, Georgie Farmer
Genere: fantasy

Recensione a cura di Gabriele Nasisi

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net