la moglie del soldato regia di Neil Jordan Gran Bretagna 1992
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la moglie del soldato (1992)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film LA MOGLIE DEL SOLDATO

Titolo Originale: THE CRYING GAME

RegiaNeil Jordan

InterpretiForest Whitaker, Miranda Richardson, Stephen Rea, Jaye Davidson, Adrian Dunbar, Breffini Mackenna, Joe Savino, Jim Broadbent

Durata: h 1.52
NazionalitàGran Bretagna 1992
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1992

•  Altri film di Neil Jordan

Trama del film La moglie del soldato

Un commando dell'ira nell'Ulster rapisce un militare di colore per proporre uno scambio con uno dei suoi militanti incarcerato. La faccenda si risolve in un mare di sangue. Tra gli scampati, Fergus, cerca di adempiere alle ultime volontÓ del prigioniero, portando un messaggio d'amore alla sua donna, Dil, ma incontrandola in incognito, se ne innamora e fa una sorprendente scoperta. Nel frattempo, viene rintracciato da altri due reduci del commando e ricattato. Ora di mezzo c'Ú anche l'incolumitÓ di Dil.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,63 / 10 (39 voti)7,63Grafico
Miglior sceneggiatura originale
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Miglior sceneggiatura originale
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La moglie del soldato, 39 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

markos  @  17/07/2022 11:50:00
   7 / 10
Ho recuperato questo film su Prime. Non mi è dispiaciuto affatto.
Un secondino instaura un rapporto d'amicizia con un soldato inglese rapito.
Quello che succede dopo intriga molto.
Piacevole visione.

Goldust  @  03/03/2021 17:34:18
   6 / 10
Per i miei gusti è un film un pò sopravvalutato: Jordan ha il grande merito di non farlo scivolare nella macchietta ma la storia sconta alti e bassi visto che parte forte e si inabissa presto. E' la classica pellicola figlia di quegli anni e quindi invecchiata un pò male. Certo la prova di Stephen Rea non si dimentica.

VincVega  @  07/05/2020 18:03:50
   8½ / 10
"La Moglie del Soldato" al tempo dell'uscita ha ottenuto grandi consensi di pubblico e critica, ma non ha avuto quella coda lunga da farlo annoverare tra i film simbolo degli anni '90 e oggi è ingiustamente poco ricordato. E' un film che ha tutto, intrattenimento, ritmo, originalità, colpi di scena, intensità, emozioni, in qualche momento perfino humor. Cast semplicemente perfetto, Stephen Rea, Forest Whitaker, Miranda Richardson e la rivelazione Jaye Davidson. Difficile dire di più senza incappare in rivelazioni importanti, anzi consiglio a chi non l'ha visto ancora di muoversi e soprattutto di non informarsi da nessuna parte. Forse il miglior Neil Jordan.

daniele64  @  29/11/2019 10:09:11
   7½ / 10
Faccio un po' fatica a commentare questo film perchè indubbiamente è una pellicola molto particolare , che affronta una tematica piuttosto coraggiosa , specialmente per l'epoca e per la crudezza con cui è stata girata . Sullo sfondo della guerriglia dell' IRA per l' indipendenza dell' Irlanda del Nord , assistiamo al rapimento di un militare inglese per ottenere uno scambio di prigionieri . Durante la detenzione , questi fa amicizia con uno dei suoi custodi , decantandogli la bellezza della sua ragazza londinese e raccomandandogliela .
Quando il soldato muore durante un blitz inglese , il carceriere , scampato all' attacco , si sente in dovere di soddisfare le ultime volontà del militare . Il fascino della ragazza colpirà anche lui ... Come vedete , inizia come un thriller politico e continua come un dramma sentimentale sui generis , in cui l' ambiguità la fa da padrona , per tornare all' azione nell' ultima parte . Una storia sicuramente originale e molto dura , con dialoghi davvero riusciti ed ottima caratterizzazione psicologica dei personaggi , che prende alla sprovvista lo spettatore con una serie di colpi di scena ben distribuiti . Attori all' epoca poco conosciuti ma molto efficaci , con un malinconico Stephen Rea che rende bene lo sbigottimento dell' indeciso protagonista , con un giovane Forest Whitaker disperata vittima sacrificale , con una Miranda Richardson spietatamente gelosa e con un sorprendente Jaye Davidson molto bravo nel ruolo centrale del film . Il regista irlandese Neil Jordan ha vinto l' Oscar per la migliore sceneggiatura con questa pellicola , in cui riesce a descrivere senza troppe parole ma quasi solo con immagini ( a volte crude e a volte delicate ) la nascita di un sentimento dolce ed inaspettato , quasi disperato . Notevole infine il brano portante della suggestiva colonna sonora ( che dà anche il titolo originale al film ) , " The crying game " , nella bella esecuzione di Boy George . Un buon film , discusso e discutibile , che vale 7,5 .

DogDayAfternoon  @  22/07/2016 13:35:38
   6 / 10
Indubbiamente è un film particolare e originale, ma personalmente non mi ha detto molto.

La prima parte, più classica, è sì interessante e coinvolgente ma non è il massimo. Da un certo punto in poi, parte un film di tutt'altro genere, che nonostante la sua originalità non prende a dovere, risultando a sprazzi anche noioso. Molto bravi gli attori protagonisti, non posso dire altrettanto di quelli secondari così come i personaggi da loro interpretati non sono ben caratterizzati.

La visione la vale, ma mi sembra abbastanza sopravvalutato.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  09/03/2015 10:51:47
   8½ / 10
A dir poco spiazzante. Un film che Jordan imposta in modo poco convincente la prima volta, stordendo lo spettatore con colpi di scena (eccezionali), ma che ad una analisi critica e a una seconda visione diventa altrettanto gustoso: perdendo il carattere di sorpresa nella trama, ci si rende conto che il regista ha compiuto un lavoro sopraffino di contaminazione tra i generi rendendo questo suo lavoro quanto di più ambiguo, creativo e passionale possa esistere.
A questo punto non si può che lodare l'idea e la realizzazione di un film che parla di generi, appunto e che ne attraversa un paio diventando un fascinoso e conturbante ibrido: thriller politico, noir, melodramma sentimentale, commedia camp.
Un gioiellino.

Jaye Davidson magnifico.

MonkeyIsland  @  08/07/2013 01:46:35
   7½ / 10
Buon film.
Comparto sonoro notevole, il film dopo la prima mezzora che serve a gettare le basi del film prende la piega di una storia romantica con un solo problema

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER.
Rea bravissimo, come Davidson e Whitaker

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Qualche neo il flm l'ha

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER e anche i cattivi sono un po' troppo stereotipati.

Comunque insieme ad Addio Mia Concubina e M.Butterfly tra i migliori di questo "genere".

guidox  @  30/09/2012 19:49:48
   7½ / 10
questo film vale la pena di essere guardato solo per come viene svelata la sorprendente scoperta di cui si parla anche qui sopra, nella trama del film.
per il resto buonissima la sceneggiatura, che lega più avvenimenti in diversi campi di genere, anche se a mio avviso, per quanto riguarda la storia del commando dell'IRA, era meglio se si rimaneva limitati alla prima parte.
qualche clichè c'è...ma ripeto: l'elemento destabilizzante è superbo e funziona a dare un senso unico alla pellicola.

Reservor dog  @  11/07/2012 09:16:17
   9 / 10
Spiazzante, tragico e sconcertante; a distanza di vent'anni questo film mantiene ancora intatte tutte le peculiarità che tanta fama gli garantirono e che ancora oggi permettono lui di mantenere un posto di tutto rispetto nella storia della cinematografia.
Un opera coraggiosa, che scava nelle diversità umane (politiche, fisiche e psicologiche), che non si permette di dar giudizi e anzi fa comprendere come quel grammo di agognata felicità che tutti noi si cerca possa a volte celarsi nei luoghi, o nelle persone, più impensabili.

Zanibo  @  11/03/2012 13:44:59
   8 / 10
Non mi e` piaciuta la prima parte, il resto molto coinvolgente e credibile.

franzcesco  @  20/01/2012 11:29:32
   7½ / 10
Ottimo film di impatto per gli anni '90!
Diviso in due parti "quasi" separate (anche il protagonista nella seconda parte sembra un altro) ugualmente interessanti.
L'unica cosa negativa, non da attribuire al film, è il titolo da mediocri italiani quali siamo.
"The crying game" è il titolo perfetto per il film anche per la splendida canzone che sta a pennello in più parti del film...

Gruppo STAFF, Moderatore Jellybelly  @  07/11/2011 11:29:33
   9 / 10
Incredibile non avessi mai votato questo film, uno dei miei preferiti...
"La moglie del soldato" è il capolavoro di un regista purtroppo sottostimato come Neil Jordan, uno che con i sentimenti ci sa fare, e che sa come gestire un argomento spinoso senza scadere nella morbosità.
Bravissimi gli interpreti, tra cui spicca il desaparecido Jaye Davidson, attore per caso ma perfetto per rendere la tormentata sensualità di Dil. A tale proposito, da antologia la scena del suo ingresso in scena sulle note di "The crying game" di Boy George.

BrundleFly  @  28/09/2011 11:38:33
   7 / 10
Decisamente meglio la seconda parte del film introdotta da quel colpo di scena che mi ha letteralmente spiazzato.
Senz'altro non un capolavoro, ma è comunque un film che non si dimentica facilmente.

paride_86  @  25/07/2011 23:42:21
   7½ / 10
Una storia davvero particolare, e non mi riferisco al colpo di scena - che tale non è, o almeno non lo è stato per me.
"La moglie del soldato" ha tanti argomenti: il terrorismo, la sessualità, il tradimento; li affronta in maniera diseguale e forse, in alcuni momenti, un po' stucchevole, ma è sicuramente un film da ricordare.

Invia una mail all'autore del commento eddiguff  @  09/02/2011 10:00:05
   7 / 10
Ben diretto, ben interpretato. Fim di discreta originalità che fondamentalmente gira tutto intorno al "segreto" di Dil. Infatti la seconda volta che lo vedi ti entusiasma molto meno.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  06/12/2010 18:48:48
   6½ / 10
La prima parte si fa preferire alla seconda. Resta un discreto film che non fa però il salto di qualità.

Mothbat  @  21/11/2010 21:56:17
   7½ / 10
Film piacevole e intenso.

3 risposte al commento
Ultima risposta 22/11/2010 01.20.48
Visualizza / Rispondi al commento
7219415  @  21/11/2010 21:43:39
   8½ / 10
Mi ha proprio stupito questo film di Jordan..davvero niente male

ValeGo  @  19/11/2010 17:17:27
   7½ / 10
Molto bello e intenso..una piacevole sorpresa

pinhead88  @  09/09/2010 23:16:50
   7½ / 10
Un film molto intenso, non un capolavoro ma comunque ammaliante e con notevoli interpretazioni. Vale sicuramente una visione.

endriuu  @  09/09/2010 23:01:37
   6 / 10
Non condivido questa sfilza di nove,film carino nulla di piu.Non fatevi troppi viaggi mentali su etica politica identità... bah

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  03/10/2009 20:15:07
   8½ / 10
Imprevedibile ed ammaliante melodramma diretto da Jordan con mano felicemente equilibrata. Per molti versi spiazzante, per altri assolutamente travolgente. Cinema d'autore dagli esiti eccellenti, premiato da un grande successo di publico e dall'oscar alla sceneggiatura. Magistrale il cast, in cui spicca l'esordiente Davidson in una prova unica.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  16/06/2009 01:00:50
   8½ / 10
Meravigliosa pellicola di Jordan, caratterizzata da una sceneggiatura perfetta in ogni singolo dettaglio: due nuclei narrativi che si intrecciano solo nello splendido finale....il filo conduttore capace di unire i due temi è il fatalismo: tutti i personaggi infatti, nonostante cerchino di far girare la ruota degli eventi nella direzione voluta, di fatto si scontrano con evoluzioni impreviste, tra continue sorprese e sterzate improvvise. Splendido il cast con in testa Jaye Davidson, anima e corpo di un personaggio memorabile - Dil - e ambiguo, contraltare perfetto a Jody, terrorista costretto suo malgrado a recitare la parte del duro. Nonostante qualche ingenuità, il rapporto tra i due è una delle cose più intense e vere che mi sia mai capitato di vedere in una pellicola...era sulla mia lista da tempo, una visione la merita assolutamente.

pat3  @  29/04/2009 13:46:44
   9 / 10
avvincente, teso ed estremamente complesso questo film di Jordan. E' un racconto sulle asprezze e la tenerezza del vivere e amare, una bellissima e melanconica ballata con un cast favoloso (la Richardson una perfetta dark lady, Rea bravissimo nella parte della sua vita e Davidson una rivelazione! una Dil bellissima/o), una regia fascinosa e ispirata, una sceneggiatura originalissima (da oscar) che mescola drammi personali e problemi etico-socio-politico e un'incalzante e coinvolgente colonna sonora con bellissimi brani anni '60 che comprende tra l'altro la famosissima canzone che dà il titolo al film "the crying game" cantata da Dil nel pub.
lo scorpione alla rana: "questa è la mia natura"

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
comunque uno dei più bei film degli anni '90, per me imperdibile!

topsecret  @  27/11/2008 17:36:44
   8 / 10
Una storia particolarmente originale, politicamente scorretta, umana, assolutamente imprevedibile. Ottima la regia e la prova offerta dagli interpreti. Un bel film, da guardare senza riserve.

Invia una mail all'autore del commento EnglishRain  @  31/08/2008 23:17:05
   6 / 10
Parte benissimo poi si perde nella parte centrale molto noiosa..Fino al grande colpo di scena che fa riprendere quota a tutta la pellicola..Eppure in alcuni tratti mi ha troppo annoiato..sono arrivato a fatica alla fine..Gli do la sufficienza per l'originalità della sceneggiatura.

lupin 3  @  31/10/2007 04:00:34
   2½ / 10
Delusione totale da questo film...me lo aspettavo nettamente migliore.
Non perdeteci tempo!

4 risposte al commento
Ultima risposta 09/09/2010 22.56.36
Visualizza / Rispondi al commento
sweetyy  @  31/10/2007 03:56:19
   5½ / 10
Penso che Neil Jordan abbia fatto di meglio.
Si salva nella seconda parte, ma non raggiunge la sufficienza...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento robocock  @  18/10/2007 21:38:39
   7 / 10
film emozionante, storia_personaggi_situazioni appassionanti e ben delineate dal regista. Buon finale, ma poi vissero felici e contenti?

jaye  @  11/09/2007 15:03:11
   10 / 10
Un film bellissimo!!!!
Da vedere e rivedere...pieno di sentimenti ed emozioni!!!
Il titolo originale però, è più bello!!!

Dick  @  13/08/2007 13:29:36
   8½ / 10
Film sulla crisi dell' identità politica e anche

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER tra un passato a cui si cerca di fuggire ed un futuro incerto dove grazie al cielo ci vengono risparmiati tocchi baroccheschi e giochi dell' assurdo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  01/05/2007 17:44:26
   9½ / 10
è forse uno dei film più belli degli anni '90. un'opera profonda e sincera, ricca di spunti su cui pensare e, dal punto di vista del puro intrattenimento, un meccanismo perfetto in cui tutto collima senza alcuna forzatura.

ds1hm  @  02/03/2006 14:43:56
   9 / 10
The crying game (il titolo originale è mille volte migliore) è semplicemente un film sorprendente. Stupenda fu l'impressione ricevuta la prima volta che lo guardai, poi nelle successive si resta estasiati per i primi trenta-quaranta minuti. Successivamente il ritmo cala, ma come fatto notare in precedenza c'è una sceneggiatura di base davvero possente e, ripeto, sorprendente.

Gruppo COLLABORATORI fidelio.78  @  02/01/2006 16:47:26
   8½ / 10
L'oscar per la sceneggiatura è stato uno dei premi più azzeccati degli ultimi 20 anni. Lo script è assolutamente perfetto, alternando magistralmente isentimenti giungendo ad un finale veramente da applausi.
Un cult assolutamente imperdibile.

3 risposte al commento
Ultima risposta 13/08/2007 13.34.00
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  07/04/2005 10:08:23
   9 / 10
per me questo film è stata una folgorazione, da vedere tutto d'un fiato senza aver sentito commenti in proposito. Se vi calate nel ragionamento di Jordan (cosa amo? un ideale? una bella ragazza? la memoria di un'amicizia che non rispetta i confini? o semplicemente sono una persona gentile, con una coscienza, è questa la mia natura?) vi piacerà, se cercate solo intrattenimento forse non vi starvolgerà la vita ma se non altro vi stupirà

Nightcrawler  @  21/03/2005 16:10:22
   8 / 10
Simpatica commedia... con sorpresa. Bellissimo il finale.

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/08/2007 13.34.55
Visualizza / Rispondi al commento
JoJo  @  29/12/2004 12:09:44
   7 / 10
Una gigantesca risata befferda serpeggia lungo questo film, fino ad un finale meravigliosamente folgorante: un'opera drammatica con una vena sotterranea d'umorismo che ben si sposa con il contesto, decisamente più pregno d'amarezza (d'altra parte il titolo originale è "The Crying Game" non a caso).
Non male.

8 risposte al commento
Ultima risposta 13/08/2007 13.40.18
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Lot  @  29/12/2004 10:45:48
   9 / 10
"PerchÚ Ŕ la mia natura"...
Film diverso, ti trascina nei meandri di una passione difficile e senza uscita, ottima recitazione e sceneggiatura da oscar.
Finale perfetto.

erighi  @  01/12/2004 12:49:31
   7 / 10
non si puo' dire che non ci siano colpi di scena in questo film!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 13/08/2007 13.37.07
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a' la recherchea passo d'uomoamazing - fabio de luigi - stagione 1anatomia di una cadutaancora volano le farfalleappendagearkie e la magia delle luciassassinio a veneziaasteroid cityballerina (2023)bersaglio d'amorecallas - parigi, 1958casanova operapop - il filmcassandroc'e' ancora domanicento domenichecimitero vivente - le originicinque stanzeclub zerocomandante (2023)
 NEW
con la grazia di un diodark harvest
 NEW
diabolik chi sei?do not disturb (2023)doggy styledogman (2023)
 NEW
doppia coppiadoppio passodream scenario - hai mai sognato quest'uomo?enzo jannacci vengo anch'iofair play (2023)felicita'fisherman's friendsfive nights at freddy'sflora and sonfoto di famiglia
 NEW
godzilla minus onegood vibesgorgonagran turismo - la storia di un sogno impossibileheartless - senza cuoreholiday
 NEW
home education - le regole del malehunger games - la ballata dell'usignolo e del serpente
 NEW
i limoni d'invernoi mercen4ri - expendablesil caftano bluil canto del pavoneil castello invisibile
 NEW
il cielo bruciail confine verdeil convegnoil faraone, il selvaggio e la principessail grande carroil lato oscuro della luz del mundoil libro delle soluzioniil meglio di teil migliore dei mondiil mio amico tempestail mio grosso grasso matrimonio greco 3il paese dei jeans in agosto
 NEW
il paese del melodrammail pi¨ bel secolo della mia vitail terrorista nella testain fila per duein the fireinfinitiio capitanojoika - a un passo dal sognokillers of the flower moonla caduta della casa degli usher - miniseriela chimerala festa del ritornola fortuna e' in un altro biscotto
 NEW
la guerra dei nonnila guerra del tiburtino iiila moglie di tchaikovskyla seconda chancela sediala verita' secondo maureen k.l'altra vial'esorcista: il credentel'imprevedibile viaggio di harold fryl'invenzione della nevelubol'ultima luna di settembrel'ultima volta che siamo stati bambinimafia mammamamma qui comando iomary e lo spirito di mezzanotteme contro te: il film - vacanze in transilvaniami fanno male i capellimimi' - il principe delle tenebremisericordiamurnapoleon (2023)nata per tenessuno ti salvera'non credo in nientenormalenyad - oltre l'oceanoold dadspain hustlers - il business del dolore
 NEW
palazzina lafpasolini. cronologia di un delitto politicopatagoniapaw patrol - il super filmpetites - la vita che vorrei... per tephobiapovere creature!quiz ladyreptileretributionriabbracciare parigirustinsaw xsick of myself
 NEW
silent night - il silenzio della vendettaslotherhouseslysoldato petersorella mortestrange way of lifesuitable fleshtalk to me (2022)thanksgiving (2023)the burial ľ il caso o 'keefethe creator
 NEW
the holdovers - lezioni di vitathe killer (2023)the marvelsthe new toythe nun 2the old oakthe palacethe pigeon tunnel - ritratto di john le carre'
 NEW
the piper (2023)titinatotally killertrenque lauquentrolls 3 - tutti insieme
 NEW
un anno difficileun weekend particolareuna sterminata domenicauomini da marciapiedevolevo un figlio maschioyuku e il fiore dell'himalaya

1045107 commenti su 50079 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

EL CUCOKILLING GAZAMIRANDA'S VICTIMNEXT SOHEEOOP SAGASI SALVI CHI PUO'!THE MARSH KING'S DAUGHTERTHE SOUND OF SUMMERTHIS IS MY LANDů HEBRONWHERE THE DEVIL ROAMS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net