la mia banda suona il pop regia di Fausto Brizzi Italia 2020
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la mia banda suona il pop (2020)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA MIA BANDA SUONA IL POP

Titolo Originale: LA MIA BANDA SUONA IL POP

RegiaFausto Brizzi

InterpretiChristian De Sica, Massimo Ghini, Angela Finocchiaro, Paolo Rossi, Diego Abatantuono, Sergio Rubini, Natasha Stefanenko , Giulio Base, Ilir Jacellari

Durata: h 1.35
NazionalitàItalia 2020
Generecommedia
Al cinema nel Febbraio 2020

•  Altri film di Fausto Brizzi

Trama del film La mia banda suona il pop

La storia della burrascosa réunion dei "Popcorn", un mitico (e immaginario) gruppo musicale degli anni '80, a San Pietroburgo, che si tinge di thriller trasformandosi nella più grande rapina di tutti i tempi ai danni di un oligarca russo, appassionato di musica italiana.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,30 / 10 (10 voti)3,30Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La mia banda suona il pop, 10 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

sognatore  @  12/08/2020 18:24:28
   4½ / 10
Molto deluso perchè comunque i film di Brizzi mi sono in genere piaciuti. Qui esce parecchio dai suoi temi e confezione un "filmaccio" senza capo e coda. Il soggetto sarebbe anche buono, ma confezionato si riduce a una serie di sketch anche poco divertenti.
Concordo con altri che hanno trovato nelle musiche la parte migliore del film.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  12/06/2020 11:22:47
   2 / 10
Brutto, banale, sciatto.
Cast appesantito e per nulla divertente.

jason13  @  10/06/2020 22:29:25
   2 / 10
La cosa piu' bella del film sono le canzoni. E' questo e' il paradosso. Veramente inguardabile. Triste vedere Abatantuono e De Sica ridotti cosi'...ancor piu' triste vedere Paolo Rossi..inspiegabile continuare a vedere Ghini nel grande schermo invece.

topsecret  @  08/06/2020 22:08:33
   4 / 10
Brizzi propone una storia a metà tra la commedia e l'heist movie, richiamando echi lontani anni '80 con un cast che avrebbe le carte in regola per divertire e invece viene ridimensionato da una sceneggiatura esile, precaria e totalmente banale, dato che nessuna delle battute presenti nei dialoghi riesce a essere efficace.
Praticamente non ho riso neanche una volta.

Hondreck  @  10/03/2020 14:30:07
   7 / 10
Mi ricollego alla precedente recensione stilata per Abbronzatissimi, cosa vi spinge a tirare 1 come si piovesse contro un film del genere?

Non mi sembra che Brizzi abbia mai manifestato l'intenzione di realizzare una pellicola da oscar, tantomeno De Sica covi ambizioni da premio come miglior attore protagonista.

Se volete film in cui si rida a crepapelle acquistate un biglietto per uno spettacolo di cabaret, questa non è di certo la comicità di cui siete in cerca.

Una pellicola serena, priva di pretese ma non per questo per forza di cose da paragonare a Parasite.

Prendetelo per ciò che si prefigge d'essere, un flm leggero che faccia da sfondo ad un'ora e mezza di cinema fra amici, oltretutto è l'ennesimo tentativo, a mio parere ben riuscito, di strizzare l'occhio alla nostalgia degli anni ottanta, in un periodo in cui la macchina del cinema fa davvero fatica ad aprire le porte di una nuova dimensione da raccontare.

Non c'è ricambio e nemmeno adeguamento, problema di fondo di cui siamo tutti a conoscenza, paga dunque la scelta di guardarsi indietro almeno per chi avanti non può di certo andare (De SIca ha ormai 65 anni, Ghini siamo là, Rossi credo sia addirittura over 70 e la Finocchiaro di certo non è di primo pelo come Abadantuono).

L'idea è simpatica, per la trama di una commedia italiana non credo sia necesario ricorrere ai servizi di qualche sceneggiatore hollywoddiano, tanto meglio affidare il tutto a qualche canzone orecchiabile (e le due scelte si lasciano ascoltare con estremo piacere) che possa riempiere qualche inevitabile punto morto e farci sognare ancora una volta quei magici anni.

Colorato e spensierato, promosso in pieno. Il finale che richiama un po' Fuga per la Vittoria mi è piaciuto.

Ps: rassegnatevi perchè l'ultima scena lascia tranquillamente aperto il tutto ad un secondo capitolo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 16/03/2020 05.48.13
Visualizza / Rispondi al commento
Wilding  @  08/03/2020 11:14:28
   6 / 10
Scanzonato, con quel "retrogusto nostalgico" che non dispiace. Rilassante soprattutto, e di questi tempi...

5 risposte al commento
Ultima risposta 03/04/2020 10.52.37
Visualizza / Rispondi al commento
LucaT  @  02/03/2020 03:02:30
   1 / 10
un filmetto proprio del cavolo
solita scusa per farsi lo stipendio sovvenzionato?
mi dispiace per Paolo Rossi perchè nella sua epoca d'oro
-che ho visionato per comprendere meglio chi sia-
i suoi monologhi comici erano veramente da artista-comico di eccellenza
e per Angela Finocchiaro che come attrice aveva già dimostrato del talento
Diego Abatantuono nella sua nuova evoluzione mi sta stufando parecchio
e Christian De Sica + compagnia bella no comment
il film vale poco e la commercialata ancora meno
per me è un film proprio bruttino e inutile

bixx  @  25/02/2020 21:10:38
   1 / 10
Caz@@@a Megagalattica..! Come si fa a produrre certi film...! Magari ci sarà stato anche il sostegno della regione. Quando si dice toccare il fondo.Basta ,non ho parole...!

daniele64  @  25/02/2020 10:19:07
   4 / 10
Un magnate russo vuole alla sua megafesta di compleanno un concerto dei Popcorn , immaginario gruppo musicale italiano degli Anni '80 , scioltosi per insanabili dissapori interni da un mucchio di anni . Ma la grande festa sarà anche l' occasione per qualcos' altro ... Da questa premessa abbastanza interessante , il regista Fausto Brizzi trae però una pellicola piuttosto deludente . I quattro spiantati protagonisti non sono ben caratterizzati e nemmeno ben assortiti . Sono delle mediocri macchiette che servono solo a mettere in scena una sequela di risapute gags più o meno sapide e talvolta pecorecce , nella cornice di azioni assolutamente improbabili e rocambolesche . Le scene più divertenti di questa farsa nostalgica le fanno il manager Diego Abatantuono ed il frontman Christian DeSica , mentre Angela Finocchiaro e Massimo Ghini si impegnano con poco costrutto . Purtroppo invece Paolo Rossi ( ultimamente piuttosto attivo sul grande schermo ) appare sempre più stanco e comunque io non l' ho mai considerato adatto al Cinema . La cosa migliore del film sono sicuramente i ritornelli dei vecchi successi della band ( opera del bravo Bruno Zambrini ) , e ho detto tutto ! Ah , no ! Dimenticavo un' altra cosa che mi ha fatto imbestialire : le svariate ed invadenti pubblicità ( ora si chiamano eufemisticamente " product placement " ! ) davvero poco occulte , di una serie di noti marchi , ricordati persino al primo posto nei titoli di coda !! Insomma , non siamo ai livelli infimi di certi cinepanettoni , ma solo un pochetto più in alto : è una pellicola da 4 .

Jokerizzo  @  22/02/2020 18:22:44
   1½ / 10
Inqualificabile! Letteralmente inqualificabile!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trumpabout endlessnessafter 2after midnight (2019)alessandra - un grande amore e niente piu'alpsantebellumbalto e togo - la leggendabombshell - la voce dello scandaloburraco fatalecambio tutto!charlie's angels (2019)cosa resta della rivoluzionecosa saràcreators: the pastcrescendo - #makemusicnotwarda 5 bloods - come fratellidivorzio a las vegaseasy living - la vita facileel practicanteemaendlessenola holmesfamosafellini degli spiritigenesis 2.0ghostbusters: legacygreenlandgreyhound: il nemico invisibileguida romantica a posti perdutihoneylandi predatoriil caso pantani - l'omicidio di un campioneil condominio inclinatoil giorno sbagliatoil meglio deve ancora venireil primo annoil principe dimenticatoil processo ai chicago 7il re di staten islandimprevisti digitalijack in the boxla piazza della mia citta' - bologna e lo stato socialela prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala vacanza (2020)la vita straordinaria di david copperfieldlaccil'anno che verràlasciami andarele sorelle macalusolockdown all'italianal'uomo delfinomai per sempremaledetto modiglianimi chiamo francesco tottimiss marxmister linkmolecolemorbiusmurdershownel nome della terranomad: in cammino con bruce chatwinnon conosci papichanotturnoonward - oltre la magiaoutbackpadrenostropalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domanipaolo conte, via con meparadise - una nuova vitaparadise hillsproject powerqua la zampa 2 - un amico e' per semprequattro viterosa pietra stellaroubaix, una lucerun sweetheart runsemina il ventosola al mio matrimoniostar lightstay stillsul piu' bello
 HOT
tenetthe book of visionthe gentlementhe new mutantsthe old guardthe secret - le verita' nascostetrash - la leggenda della piramide magicatutto il mondo e' paleseun divano a tunisiun lungo viaggio nella notteuna classe per i ribelliuna intima convinzioneuna notte al louvre: leonardo da vinciundine - un amore per semprevivariumvulnerabiliwaiting for the barbarianswaves
 NEW
we are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000

1009742 commenti su 44248 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net