la guerra dei mondi (1953) regia di Byron Haskin USA 1953
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la guerra dei mondi (1953)

Commenti e Risposte sul film Recensione sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA GUERRA DEI MONDI (1953)

Titolo Originale: THE WAR OF THE WORLDS

RegiaByron Haskin

InterpretiGene Barry, Ann Robinson, Les Tremayne, Robert Cornthwaite

Durata: h 1.25
NazionalitàUSA 1953
Generefantascienza
Tratto dal libro "La guerra dei mondi" di Herbert George Wells
Al cinema nel Maggio 1953

•  Altri film di Byron Haskin

Trama del film La guerra dei mondi (1953)

Un meteorite cade sulla terra nei pressi di una cittadina degli Stati Uniti. In realtÓ si tratta di un ordigno inviato dai marziani per conquistare la terra: degli strani e terrificanti esseri infatti fuoriescono dall'ordigno polverizzando tutto quello che entra nel loro raggio d'azione. Quando la situazione sembra disperata, i marziani cominciano misteriosamente a morire...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,91 / 10 (37 voti)6,91Grafico
Migliori effetti speciali
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR:
Migliori effetti speciali
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La guerra dei mondi (1953), 37 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

zerimor  @  30/07/2021 12:33:33
   5 / 10
Mi dispiace dare un voto sotto la sufficienza, ma sono rimasto deluso. Tuttavia il prologo, con voce narrante fuori campo, si presenta davvero bene e pone le basi per l'invasione marziana del pianeta Terra. Nella parte centrale del film l'unica cosa che ho apprezzato è quando si specula sulla natura degli alieni. Per quel che riguarda i dialoghi, "croce e delizia": certi scambi con nozioni scientifiche sono avvincenti, altri per nulla interessanti e banali per giunta. L'ultima parte infine, messaggio di fondo annesso, l'ho trovata stucchevole, data la forte impronta di stampo religioso.

topsecret  @  12/10/2020 21:53:45
   6 / 10
Il remake di Spielberg è oro colato al confronto e non per l'ovvia resa visiva più moderna (anche perchè il film di Haskin vinse l'oscar per gli effetti speciali) ma per la sceneggiatura più curata e meno sciocca dell'originale, almeno per quello che posso ricordare.
Si notano infatti parecchie superficialità nella caratterizzazione dei personaggi e nelle vicende che si presentano, peccando di ingenuità e di una certa ordinarietà nel messaggio che vuole intendere.
Visivamente ha il suo perchè, specialmente nel 1953, ma complessivamente prevale la banalità dei dialoghi e le mancanze citate prima.
Voto 6 per l'importanza cinematografica per i cultori del genere fantascienza.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  23/10/2019 16:34:50
   7½ / 10
Un autentico classico della fantascienza anni 50 che ad oggi riesce ancora a farsi valere; la minaccia extraterrestre incombente sul genere umano, messo in ginocchio nel giro di poche ore e con speranze di salvezza men che nulle, la si avverte fin dall'inizio ed assicura dosi di tensione non indifferenti per tutta la durata grazie alle inquietanti presenze delle astronavi (e relativi effetti speciali, io che pensavo che Star Wars fosse il più innovativo in questo senso) ed appunto al rapido degenerare degli eventi su scala mondiale, con un'invasione mortale dove nessun nascondiglio è sicuro e contro la quale anche la più potente delle difese concepite dall'umano non può fare assolutamente nulla.
Bello (e di sollievo) il finale, forse un pò troppo facile e sbrigativo.

Oggi visti gli anni potrà apparire datato ai più, ma se si entra nella vicenda, tensione e coinvolgimento sono assicurati.

Goldust  @  21/12/2017 17:22:07
   6 / 10
Per i tempi in cui uscì, una pietra miliare della fantascienza, con idee ed effetti speciali molto suggestivi. Rivisto ora, tralasciando l'ovvio progresso tecnico, è un film che fatica a stare in piedi, schiacciato dall'ingenuità di alcune situazioni e da una morale cattolico-buonista che risulta insopportabile anche ai credenti più ferventi. Un sei di stima.

ZanoDenis  @  28/01/2016 11:46:47
   6 / 10
Film che rispecchia molto la mentalità e le paranoie americane di quegli anni: paura della minaccia nucleare, di una fine del mondo, paura dello straniero, visto sempre come un vero e proprio nemico, paura del futuro e dell'evoluzione tecnologica, il tutto in un periodo di profonda trasformazione per il mondo. Il film in se fa sentire molto lo scorrere del tempo, come accade per praticamente tutto il genere fantascientifico (eccetto casi eccezionali, ma vabbè), gli effetti speciali al giorno d'oggi fanno anche abbastanza sorridere, nonostante mi aspettassi comunque di peggio. Regia ordinata e pulita, anche se non riesce mai a trasmettere una vera e propria sensazione di terrore, soltanto molta caoticità che ne fanno forse un precursore dei blockbusteroni moderni (vedere il remake di Spielberg).

E' interessante più come prodotto d'archivio che come film di cui godere, è comunque bello entrare nella mentalità del tempo, anche se oggi non è più tanto all'avanguardia.

Italo Disco  @  28/06/2015 18:41:16
   9 / 10
Avvincente e spettacolare lascia in secondo piano personaggi e dialoghi puntando principalmente su ritmo, effetti speciali e sulla sfavillante fotografia di George Barnes; gli attori comunque sono convincenti e le musiche di Leith Stevens hanno la loro efficacia. A più di sessant'anni, secondo il mio giudizio, rimane un film affascinante con i "germi" dei Blockbuster che ci stanno invadendo in modo massiccio soprattutto negli ultimi vent'anni: cura del compartimento tecnico un po' meno nella sceneggiatura, momenti ironici ed altri sdolcinati, scene spettacolose e poca violenza (ma qui si capisce, siamo negli anni 50); in pratica una grande macchina di svago e in questo caso eccellente. A suo tempo vinse un Oscar per gli effetti speciali anche se a vederlo oggi dimostra difetti vistosi, ma nella versione televisiva e home-video la copia è stata "schiarita" rendendo visibili le magagne che dovevano rimanere in penombra e nascoste, cose che fortunatamente all'epoca gli spettatori non videro. Di certo il fatto che mi ha colpito di più è la vena religiosa che accompagna tutto il film, non me l'aspettavo, è abbastanza marcata sia nella ovvia presenza del prete sia in altre situazioni, ma non intacca il valore della pellicola. Il doppiaggio italiano stavolta ha toppato, non nelle voci, perfette, ma nell'adattatore ai dialoghi che traduce in modo inappropriato alcune frasi in momenti topici.

Neurotico  @  11/03/2015 10:36:45
   6 / 10
Al di là del valore storico nell'ambito della fantascienza e dei (tutt'al più) curiosi effetti speciali, questa pellicola di Haskin non mi è risultata molto interessante. I personaggi poco approfonditi e il taglio documentaristico (con le immagini delle città del mondo distrutte dalle astronavi aliene) rendono la visione abbastanza noiosa, con qualche elemento di curiosità dovuto all'imminente apocalissi. Finale ironico.

Gruppo COLLABORATORI Compagneros  @  22/01/2015 18:38:06
   6 / 10
Una pietra miliare della filmografia di fantascienza, rivisto oggi è a tratti ridicolo. i personaggi si comportano in maniera assurda, si scade in una comicità involontaria. Ottimi, per l'epoca, gli effetti speciali. In piena guerra fredda, i marziani non potevano che essere rossi, atei e cattivissimi, proprio come i comunisti. Un certo elemento di propaganda è evidente.
In definitiva, un film da vedere più per il suo valore storico che per quello artistico.

ferzbox  @  29/03/2013 18:26:54
   9 / 10
Se dovessi dare la nomina di portabandiera ad un film di fantascienza anni 50, la darei a questa pellicola senza pensarci nemmeno un minuto.
La storia è tipica di quegli anni,mostra la tradizionale venuta degli ostili dischi volanti sul nostro pianeta;tuttavia quello che colpisce è la drammaticità della situazione.
Il regista Byron Haskin decide di non focalizzarsi troppo sulle reazioni della gente comune,ma piuttosto sulle difficoltà dell'esercito terrestre nell'arrestare l'orda di invasori.
Nonostante il film sia datato,quindi lontano dalla violenza o dalle scene volutamente esplicite che conosciamo oggi,colpisce per la sensazione di completa impotenza degli umani...si rimane estasiati quando ci si rende conto dell'incredibile buona fattura utilizzata al tempo...
Il finale è bellissimo...
Un fantastico cult che rimarrà un' icona della fantascienza fino alla fine dei tempi.

gianni1969  @  17/01/2013 19:05:37
   8½ / 10
grande sci fi anni 50,con effetti per l'epoca strabilianti,storia piena di tensione dove l'alieno era visto come il nemico rosso negli usa,in piena guerra fredda.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  01/01/2012 12:00:23
   5 / 10
FIlm che magari ha fatto la storia e che inserito nel suo contesto faceva un bel figurone... adesso invece fa ridere ( e mi spiace dirlo) perchè gli effetti speciali di 60 anni fa non sono più apprezzabili...
POi anche la trama è abbastanza improbabile, il prete che si fa folgorare cercando di accogliere gli alieni... bah....
Mi spiace dirlo, ma questo film non può essere apprezzato,almeno da me...
tanti auguri per un felice 2012!!!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  04/07/2011 12:24:20
   6½ / 10
Sicuramente non è il mio genere preferito e non ho nemmeno visto il remake; comunque per l'epoca credo che sia un film che abbia avuto un forte impatto soprattutto visivo, grazie agli effetti speciali che hanno colpito anche la mia recente visione.
Per il resto i personaggi non sono troppo approfonditi, è un film che punta più sulla spettacolarizzazione e in questo credo sia abbastanza riuscito.

Invia una mail all'autore del commento Duvicchio  @  05/01/2011 14:55:53
   5½ / 10
Lo so che nel 53 era bellissimo, ma sinceramente ora non mi è piaciuto molto.
Sta diventando un po troppo ingenuo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento matteo200486  @  03/08/2010 22:14:45
   6½ / 10
Un film che un poco mi ha deluso sinceramente.
Molti i difetti tra i quali, soprattutto, le interpretazioni tutt'altro che esaltanti. L'ingenuità di alcuni passaggi narrativi è disarmante.
Ma oltre ad aspetti negativi ci sono senza dubbio i pregi: buoni effetti per l'epoca (parliamo degli anni 50) e ottimo spunto (l'opera di Wells) che è svolto sufficientemente bene.

pinhead88  @  07/05/2010 15:23:28
   3 / 10
Pessimo.uno dei peggiori sci-fi anni '50.la storia dei marziani venuti da marte a distruggere la terra è ridicola e priva di alcuna fantasia.i personaggi sono troppo idioti,come il prete e quei tre che si fanno fulminare all'inizio.magari non mi sono dispiaciuti gli effetti speciali,ma gli alieni sono veramente orribili.mi aspettavo un capolavoro e invece è stata una profonda delusione.il remake di Spielberg questa volta gli è di gran lunga superiore.

2 risposte al commento
Ultima risposta 04/04/2013 16.30.55
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento wega  @  17/04/2010 21:21:33
   8 / 10
Grande sci-fi anni '50 che coniuga effettistica speciale con la classica paranoia da guerra fredda di quegli anni; i Marziani infatti sono i cattivoni che vengono dal pianeta rosso a invadere per primi l'America. Un Cult del genere e di una generazione, tratto dalla novella di Wells che fu spunto per la celebre trasmissione radiofonica di Welles..quando si dice il Destino. Superiore al film di Spielberg perché è la Natura a regolarne gli esiti.

2 risposte al commento
Ultima risposta 17/04/2010 22.21.14
Visualizza / Rispondi al commento
jetset  @  10/03/2010 04:36:39
   9½ / 10
Uno dei film megllio riusciti del genere fantascientifico. Le scoperte sui marziani vengono spiegate con dovizia di particolari da un professore universitario e voi siete catapultati dentro una guerra impari. Niente a che vedere col pessimo remake di Spielberg.

DarkRareMirko  @  10/01/2010 09:53:59
   9½ / 10
Fenomenale film di fantascienza tratto dall'omonimo romanzo di H. G. Wells, di cui esiste pure uno scherzoso adattamento radiofonico di Orson Welles, che gettò nel panico i cittadini americani, e pure un medio remake, ad opera di Steven Spielberg.

Tra i migliori technicolor mai realizzati, con colori vivissimi ed accesissimi; grandiosi gli effetti speciali di Bal, giustamente premiati con l'Oscar, che pure oggi tutto sommato sarebbero presentabili.

Ha un pò da spartire con un altro capolavoro fantascientifico, ossia L'invasione degli ultracorpi di Siegel; entrambi son girati infatti in pieno maccartismo ed in entrambi si posson vedere gli alieni come simbologia dei comunisti.

Attori non memorabili ma il film visivamente è davvero impareggiabile.

Si rimane per 90 minuti col fiato sospeso; ottimo anche il design di mostri ed astronavi.

Mars attacks e Independence day ruberanno da questo film almeno un pò di idee.

kirk h.  @  25/12/2009 18:59:55
   10 / 10
lo appena finito di vedere e, lo vorrei vedere un altra volta prima di dargli un voto ben definito, ma ho deciso di votarlo ora, questo film per l' epoca è come una luce che abbaglia il genere fantascientifico e che merita di essere visto, avrei voluto vederlo prima di quello di spielberg perchè secondo me se lo vedevo prima non ero confusionato cm in questo momento perchè questo film perde un po rispetto a quello di steven e è la prima volta che mi succede e non riesco a capire come mai anche perchè io i film vecchi gli ammirò e gli vorrei vedere tutti.Ritornando al film rimane un capolavoro fantascientifico indimenticabile, siccome ho il dvd con inserti speciali ho visto e ho sopratutto potuto ammirare la creazione e gli spostamenti degli alieni che rimarranno, secondo me, nella storia del cinema!!!!questo film è un capolavoro ammirabile e indimenticabile che a una distanza di 50 anni viene ricordato come un CAPOLAVORO mitico e indimenticabile che è difficile da scordare
UNA PARTE DEL MERITO VA ANCHE ALLO SCRITTORE WELLS CHE è STATO UN GRANDE E FORSE IL FONDATORE DELLA FANTASCIENZA!!!!
C-A-P-O-L-A-V-O-R-O!!!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 26/12/2009 14.11.37
Visualizza / Rispondi al commento
Frankys  @  12/12/2009 16:10:04
   5 / 10
Capisco che ha più di 50 anni però devo dire che non è un gran che !! Quando uscì potrà essere stato bello, ma ormai ha perso valore ... soprattutto dopo l'uscita del remake di Spielberg, che lo SUPERA in maniera stratosferica !!!
Lo vidi un pò di tempo fa con un mio amico, e intanto ci sballavamo dalle risate per gli effetti speciali epocali (non è un offesa) perchè amanti dei grandi effetti speciali degli ultimi anni quelli di questo film erano comici !!
Io preferisco 100 miliardi di volte il remake di Spielberg (essendo anche un amante del grandissimo regista) che è meglio, sia nel lato tecnico che registico.
Poi sono gusti , comunque per me 5 ... Per gli amanti del cinema anni 50/60 è da non perdere !!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  12/12/2009 15:33:36
   7 / 10
Quando uscì all'epoca fece davvero colpo soprattutto per i il suo fascino fantascientifico. Rivederlo oggi fa piacere sicuramente ma restano seri dubbi sulla recitazione e i dialoghi che sono praticamente da contorno e mai coinvolgenti. Nel periodo d'oro di questo genere cinematografico fu una perla però. Per appassionati è imperdibile.

dobel  @  18/11/2009 11:45:07
   8 / 10
Molto bello! La fantascienza degli anni cinquanta la preferisco a quella attuale. Chissà che la consapevolezza della scarsità dei mezzi non costringesse gli autori a realizzare film con contenuti umani oltre che film con il solo scopo di sconvolgere i sensi visivi e uditivi dello spettatore. Qui, in fondo, Dio intraprende una guerra batteriologica contro gli alieni.
Ciò che la tecnologia non riesce a sconfiggere viene sconfitto dalla natura.

4 risposte al commento
Ultima risposta 25/12/2009 19.00.33
Visualizza / Rispondi al commento
camifilm  @  16/08/2009 03:58:46
   7 / 10
VINCITORE DI 1 PREMIO OSCAR: Miglior effetti speciali.

No la trama, la regia, la storia, gli attori... ma proprio gli effetti speciali del 1953!!!
Quanto vale sta cosa, oggi?
Tantissimo. Fa capire che per lo spettatore dell'epoca era quello che sognava di vedere, di carpire la sensazione di vedere volare sul serio le astronavi, pur sapendo che sotto ci stava un trucco.

Beh, la trama penso sia nota. Le simbologie con gli eventi del periodo, anche.
Ora non vorrei dire una cavolata... se ben ricordo: una cosa considerata piccola può allontanare una minaccia immensa.... chi vede o ha visto il film mi capirà. In caso mi si corregga.

Consiglio la visione.... (spoiler)

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  15/06/2009 19:09:18
   7 / 10
Il libro di Wells ha fatto la storia della letteratura malgrdo la sua semplicita' e brevita' del racconto!Forse sono piu' famosi gli aneddoti legati all'uscita del libro...
In questo periodo di guerra fredda gli alieni rappresentano il nemico che viene da lontano e utilizza armi e difese sconosciute...Il terrore del popolo Americano è perfettamente rappresentato in questa povera gente che ha nessuna speranza di salvezza...E l'uomo con tutte le sue armi distruttive non riuscira' nemmeno a scalfire il potente nemico...E il finale è davvero la cosa migliore del film!
Premiati gli effetti speciali che visti oggi fanno un po' sorridere...sono evidenti i cavi che sostengono le astronavi...

Gruppo COLLABORATORI ULTRAVIOLENCE78  @  05/01/2009 20:41:27
   7 / 10
Sembrerebbe un film di fantascienza “casereccio”, realizzato con mezzi ed effetti speciali spartanissimi, ma in realtà il budget di produzione era tutt’altro che esiguo: evidentemente all’epoca fare di meglio sarebbe stato difficile (anche se il dubbio che ci sia stata una certa approssimazione è più che legittimo). Ad ogni buon conto, nonostante le sequenze in cui sono raffigurati gli alieni e le loro astronavi facciano oggi sorridere, la pellicola conserva un suo fascino, che la rende addirittura superiore (e non poco) al roboante “remake” di Steven Spielberg. E infatti Byron Haskin, a dispetto del suo più illustre successore, pone in essere un’opera cinematografica del tutto scevra da banalità ed espedienti retorici. L’originale del 1953, infatti, si presenta sotto il profilo narrativo come un ottimo film: lo svolgimento della trama è scorrevole, frenetico, incalzante e non ha un solo momento di stanca; a ciò si aggiunga la egregia rappresentazione delle scene di panico collettivo, in cui si mette in scena il ribaltamento del tradizionale gioco delle parti, in virtù del quale l’uomo non appare più come il predatore bensì come il predato.
Memorabile l’epilogo, in cui si ode la voce narrante esplicare le ragioni della disfatta aliena, sottolineando l’impotenza del genere umano di fronte alle misteriose (e provvidenziali?) forze della Natura, e lasciando trapelare il richiamo alla responsabilità e al giudizio di tutti gli uomini: in particolari quelli che governano, troppo presi dalla smania di conquista e di potere, e come tali incoscienti delle conseguenze delle loro dissennate azioni.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  24/12/2008 19:44:02
   7½ / 10
Vedendolo oggi fa un po' sorridere, ma agli inizi degli anni 50 un film così, in pieno boom del genere fantascientifico, offriva un impatto visivo notevole con un invasione di massa degli alieni mai vista prima come spettacolarità. Purtroppo i dialoghi e i personaggi sono sacrificati e non caratterizzati in maniera soddisfacente, ma personalmente questo è un film che se capita di rivedere, lo faccio volentieri.

Max78  @  21/03/2008 19:39:21
   7½ / 10
Quando si tirano in ballo alieni,ufo e invasioni dallo spazio , sono sempre in prima linea ,
la guerra dei mondi non è di certo un capolavoro di fantascienza , ma tenendo conto dell'anno, mi ha intrigato parecchio, effetti speciali premiati con l'oscar nel lontano 1953 , che oggi a tratti fanno sorridere ,
nel complesso la trovo una pellicola dal fascino indiscutibile.

kalin_dran  @  01/02/2008 14:52:08
   7 / 10
Un film del '53 che ha fatto sicuramente storia per i suoi più che innovativi effetti speciali, vincendo con merito il relativo oscar.
La sceneggiatura è abbastanza buona anche se il film scorre troppo lentamente e in alcuni casi si scade del banale.
Non eccezionale il cast e sicuramente poco originale e incisiva la regia di Haskin.
Decisamente fuori dallo spirito del film la maggior parte dei doppiatori italiani. La voce fuori campo che scandisce i tempi della storia è veramente ridicola. Adatta più che altro a un film comico o a una commedia.
La colonna sonora non resta a lungo impressa perchè piuttosto avulsa dal contesto generale del film.
Rimane comunque un buon film di fantascienza, forse troppo osannato rispetto a tanti altri capolavori rimasti sconosciuti.

AKIRA KUROSAWA  @  05/01/2008 14:25:43
   6½ / 10
mah.. nn mi ha esaltato piu di tanto sto film, mi aspettavo molto di piu, magari per l epoca certi effetti speciali erano davvero innovativi, ma vist ioggi fanno veramente sorridere..
molo meglio a mio avviso ultimatum alla terra , e nn ho visto sta gran differenza con l remake di spielberg..
il finale poipensavo fosse stta una rtrovata commerciale spiberiana , invece c era anche qui..boh, mm ho vit osto capolaoro..

Dick  @  11/08/2007 19:06:07
   7½ / 10
Film di fantascienza godibile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

franx  @  02/06/2006 21:05:50
   7 / 10
Non male, vale la pena ogni tanto di vedere cosa succedeva, con la stessa idea, una 40ina di anni fa.
Il libro è imbattibile e lo spettacolo radiofonico di Orson Welles fece qualche morto REALE, quando venne mandato in onda.

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/08/2009 13.52.23
Visualizza / Rispondi al commento
enter  @  14/12/2005 16:21:44
   6 / 10
non e poi così male,avendolo fatto 50 anni fa...

la mia opinione  @  06/11/2005 20:39:23
   9 / 10
Fantastico. Pensando che è del 53 è fatto bene, non sembra poi cosi lontano, siao come effetti che come fotografia e tutto il resto. La trama.. beh... cmq interessante. Spielberg nel suo remake ha ripreso alcune cose (come il finale) ma tra i due oggettivamente non c'è paragone, preferisco questo.

lupocattivooooo  @  30/07/2005 11:00:52
   5 / 10
...adoro i film fatti bene...di qualunque epoca siano.
Gli anni 50 rappresentano un vero e proprio boom della fantascienza; in fatti in tanta produzione, alcuni di essi si distinguono ( il pianeta proibito ... la cosa da un altro pianeta .. etc etc ), ma altri sono delle vere e propie bufale.
Questo film rappresenta un ottimo racconto e gli effetti speciali sono ottimi per l'epoca....ma i dialoghi ed i comportamenti dei protagonisti sono veramente da buttare.
Un esempio su tutti?...uno scenziato giunge sul posto dove atterra un meteorite....ma sembra completamente disinteressato...anzi sembra piu' attratto dalle bellezze femminili...ed infatti chiede " Cosa fate la sera qui voi per divertirvi?"....
CHE CA.ZZATA ASSURDA.
Il fatto che il film sia datato non implica necessariamente che sia un bel lavoro....e questo non lo e'.....

Dark Funeral  @  10/07/2005 16:35:21
   7 / 10
Buon film, fatto coi mezzi di allora, Spielberg ormai è in pensione forse non ha piu nulla da dire. Date un occhiata a questo, rare storico.

Gruppo COLLABORATORI paul  @  27/05/2005 16:21:04
   8 / 10
A mio personale giudizio uno dei migliori sf degli anni '50, davvero drammatico nell'ultima parte e nel finale. Bello anche l'incontro tra l'extraterrestre e la protagonista. Non credo Spielberg farà di meglio, sicuramente lo batterà negli effetti speciali.

1 risposta al commento
Ultima risposta 01/06/2005 10.43.05
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  12/05/2005 14:53:38
   4 / 10
Mai piaciuto sto film.
Datato, noioso, prolisso e con dialoghi senza senso.
Ottimi effetti speciali per l'epoca.

Sicuramente il remake di Spielberg sarà migliore.

9 risposte al commento
Ultima risposta 11/08/2010 19.14.15
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

800 eroia cena con il lupoa classic horror storya dayagente speciale 117 al servizio della repubblica - missione rioagente speciale 117 al servizio della repubblica: missione cairoagnesall my lifeamazing grace (2018)
 NEW
ancora piu' belloatlasbaphometbeckettblack widow (2021)blood brothers: malcolm x & muhammad aliblood red sky
 NEW
blue bayoubon joviboys (2021)candymancapitan sciabola e il diamante magicocensorcodacome un gatto in tangenziale - ritorno a coccia di mortocomediansdau, natashademonic (2021)
 NEW
dune (2021)earwig e la stregaennio: the maestroescape room 2: gioco mortaleextraliscio - punk da balerafalling - storia di un padrefast & furious 9 - the fast sagafear street parte 1: 1994fear street parte 2: 1978fear street parte 3: 1666fellinopolisfigli del soleframmenti dal passato - reminiscencefree guy - eroe per giocofuturahasta la vista!i croods 2 - una nuova erai profumi di madame walberg
 NEW
il cieco che non voleva vedere titanicil collezionista di carteil gioco del destino e della fantasia
 NEW
il giro del mondo in 80 giorni (2021)
 NEW
il matrimonio di rosail mostro della cripta
 NEW
il ragazzo piu' bello del mondo
 NEW
il silenzio grande
 NEW
il viaggio del principein prima lineain the earthin the heights - sognando a new yorkio sono nessunoio, lui, lei e l'asinojodorowsky's dunejosepjungle cruisekatekufidla brava mogliela casa in fondo al lagola cordigliera dei sognila felicita' degli altri...la grande staffettala guerra a cubala guerra di domani (2021)la nostra storiala notte del giudizio per semprela ragazza con il braccialettola ragazza di stillwaterla terra dei figlila vita che verra'l'amante russol'amore non si salet us inlucal'uomo nel buio - man in the darkmadres paralelasmalignant (2021)mandibules - due uomini e una moscamarx puo' aspettareme contro te: il film - il mistero della scuola incantatamedusa: queen of the serpentmi chiedo quando ti manchero'mondocane (2021)monster hunterno sudden movenowhere specialocchi bluoldpenguin bloomper luciopeter rabbit 2 - un birbante in fugapigpossession - l'appartamento del diavolopunta sacraquello che non so di tequi rido ioreflectionritorno in apnearoom 9run (2020)school of mafia
 NEW
schumachershang-chi e la leggenda dei dieci anellisibyl - labirinti di donnasnake eyes: g.i. joe - le originisongbird
 NEW
spin time, che fatica la democrazia!spiral - l'eredita' di sawspirit - il ribellestate a casastorm boy - il ragazzo che sapeva volare
 NEW
supernova (2021)the book of visionthe boy behind the doorthe green knightthe ice roadthe lockdown hauntingsthe nest (2021)
 NEW
the night house - la casa oscurathe protege'the sparks brothersthe suicide squad - missione suicidathe voyeursthey talktigerstoo late (2021)toothfairy 3triumphuna donna promettente
 NEW
una relazioneuno di noiuntitled horror movie (umh)volami viavoyagerswelcome venicex&y - nella mente di anna

1020871 commenti su 46284 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net