la casa di sabbia e nebbia regia di Vadim Perelman USA 2003
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

la casa di sabbia e nebbia (2003)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film LA CASA DI SABBIA E NEBBIA

Titolo Originale: HOUSE OF SAND AND FOG

RegiaVadim Perelman

InterpretiJennifer Connelly, Ben Kingsley, Ron Eldard, Shohreh Aghdashloo, Frances Fisher, Kim Dickens, Jonathan Ahdout, Navi Rawat

Durata: h 2.06
NazionalitàUSA 2003
Generedrammatico
Al cinema nel Gennaio 2004

•  Altri film di Vadim Perelman

•  Link al sito di LA CASA DI SABBIA E NEBBIA

Trama del film La casa di sabbia e nebbia

Massoud Amir Behrani, un immigrato iraniano, ha speso la maggior parte dei suoi risparmi per garantire alla figlia un buon matrimonio. Una volta sposata il resto dei suoi fondi li investe per comprare una casa all'asta, ma inaspettatamenten si troverà nel bel mezzo di una causa legale con il precedente proprietario della casa.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,27 / 10 (71 voti)6,27Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su La casa di sabbia e nebbia, 71 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Thorondir  @  22/08/2019 14:46:48
   5½ / 10
Donna (mammia mia la Connelly...) lasciata dal marito e con passato da ex alcolista viene sfrattata da casa e cerca conforto in poliziotto infelice che tradisce la moglie "migliore amica": la casa viene acquistata da una famiglia di iraniani fuggiti perchè "oh quanto sono cattivi gli ayatollah" (con tanto di foto a ricordare il macellaio Reza Pahlavi, grande amico Usa, non riescono a non fare propaganda neanche nei drammoni) in crisi economica e con marito e moglie che si beccano continuamente.

Drammone che più drammone non si può ma che non riesce mai a decollare, complice una regia piattissima (opera prima di tale Vadim Perelman, non a caso poi scomparso dal cinema che conta). Il crescendo finale (che aggiunge dramma al dramma) non riesce a salvare il film. Uno dei pochi in cui a me personalmente non ha convinto neanche la Connelly (al di là delle sua bellezza da infarto). Sembra floppare anche Deakins alla fotografia (abbastanza sottotono per un gigante come lui).

StIwY  @  11/08/2016 15:31:56
   7½ / 10
Ottimo film che purtroppo per alcuni tratti non riesce ad enfatizzare abbastanza alcuni frangenti, complice una sceneggiatura non proprio accurata, comunque piuttosto originale, e direi quasi oscura nel suo svolgimento.

La probabile storia d'amore si prevede subito dopo i primi 10 minuti, ad esempio, oppure alcuni dettagli un pò troppo forzati. COmunque il film riesce ad emozionare e nel finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

FurFante9  @  03/05/2014 15:36:27
   7 / 10
un buon film. storia originale.

steven23  @  20/07/2013 20:33:49
   8 / 10
Film tratto dall'omonimo romanzo di André Dubus III. L'ho visto dopo la lettura dello stesso ed ero sicuro si potesse fare davvero un gran bel lavoro, tutto dipendeva dal regista e, soprattutto, dalla coppia di attori decisi per interpretare rispettivamente il colonnello Behrani e Kathy Nicolo. Entrambe le scelte si sono rivelate più che azzeccate.
Il regista non solo dimostra grande maestria con la macchina da presa regalando ottime sequenze, ma fa di più, e qui sono assolutamente d'accordo con chi mi ha preceduto. Non si schiera ma rimane nel mezzo, mostrando lo svolgimento dei fatti così com'è e lasciando allo spettatore le dovute conclusioni.
Sugli attori, invece, che dire. Kingsley è un qualcosa di indescrivibile (meritatissima la nominatio all'Oscar);

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
la Connelly conferma in pieno quanto penso di lei sin dai tempi di Phenomena, vale a dire che è un'ottima attrice, purtroppo presa poco in considerazione. Per non dimenticare l'altra nomination all'oscar, la Aghdashloo in un ruolo non proprio da protagonista assoluta ma comunque notevole.
Insomma, un film lontano dagli standard richiesti oggigiorno, ma che vale la pena di essere visto; uno dei pochi che riesce a mantenere intatto lo spirito di quello che reputo uno dei più bei romanzi del 2003.

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/07/2013 21.09.10
Visualizza / Rispondi al commento
MonkeyIsland  @  20/07/2013 15:12:03
   7½ / 10
Media troppo bassa per quest'ottimo film di Perelman.
Sempre meravigliosa la Connelly e mostruoso Kingsley, il film nonostante abbia un ritmo lento non annoia, da una storia semplice il regista trasforma il film in una metafora sulla società attuale.
Non ci sono buoni e cattivi, il regista non prende mai posizione e ne esce fuori una pellicola dura,toccante e molto profonda.
Uno dei migliori film del 2003 da rivalutare assolutamente.

Invia una mail all'autore del commento nocturnokarma  @  02/01/2013 01:32:45
   7 / 10
Non tutto gira alla perfezione nella sceneggiatura e la regia di Perelman non aiuta, ma l'intensità della prova di Kingsley e una capacità di recitare anche solo con gli occhi della Connelly meritano la visione. Raramente ho visto un'attrice di tale bellezza essere capace di "nascondere" la propria avvenenza dietro una fragilità così imponente.

Sottovalutato.

Charlie Firpo  @  13/12/2012 09:52:46
   7 / 10
Un buon dramma recitato molto bene, anche se la storia non è molto interessante il film si lascia vedere senza annoiare e la presenza della sempre splendida Connelly completa il quadro, bravo anche Kingsley.

C.Spaulding  @  15/08/2012 18:07:54
   6 / 10
Non saprei che voto dare a questo film. Sicuramente è fatto molto bene e ben recitato ma la storia non mi ha convinto in pieno e verso metà ho cominciato a sbadigliare. Tuttavia riconosco che è un film con delle qualità quindi almeno il sei lo prende dai.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  27/03/2012 00:23:21
   6 / 10
Dramma intenso e struggente fin dal primo minuto. Incredibilmente interpretato dai due protagonisti tra cui ho preferito, di poco, Ben Kingsley.
La storia ha un'idea di basa buona e convincente, peccato la sceneggiatura alcune volte tenda a tirare via, quindi manca l'approfondimento sulla realtà che sta dietro al dolore dei due protagonisti e alla loro ostinata e ossessiva ricerca di una casa.
Film che arriva alla sufficienza ma non la supera benché avesse in partenza le carte vincenti.

Bellinidj  @  16/01/2012 23:17:35
   7 / 10
Che dire, gli attori meritano tutti i complimenti per questa interessante pellicola che ruota intorno alla difficile situazione di ben tre nuclei familiari scontratisi in questa casa un pò splendida e un pò degli orrori...
L'idea di fondo è buona e si segue bene per la prima metà. La realizzazione della seconda parte e del finale purtroppo scivola inesorabilmente, con uno svolgimento sempre più al limite della verosimiglianza e sempre più forzato, anche volendo comprendere i diversi stati d'animo degli attori, maestrosamente interpretati ma poco azzeccati da parte del regista.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

gianni1969  @  09/01/2012 01:33:38
   7½ / 10
visto ieri,buon film, un po lento ma non infastidisce ottimi i due interpreti.sempre stupenda la connelly

Invia una mail all'autore del commento anthonyf  @  02/12/2011 22:43:45
   5½ / 10
L'idea d'inizio non era sicuramente male, e, tutto sommato, nemmeno lo sviluppo della storia: il problema è che in due ore di film, le vicende dei protagonisti sembrano a volte esserci e a volte no, e ciò è dovuto in parte alla complessità dell'argomento che va a trattarsi, in parte ad una cattiva sceneggiatura, davvero mal realizzata.
Gli attori sono tutti bravissimi, specie la Connelly (sempre bellissima e seducente) e Ben Kingsley, grande e sempre efficace; purtroppo, le situazioni narrative risultano davvero mal congeniate, e la storia finisce per diventare prolissa e brulicante di cliché in modo pauroso.
Posso comprendere la disperazione, l'odio verso il prossimo, provati dal personaggio della Connelly ("character" reso anche piuttosto bene), ma è come raccontato tutto che non convince.
Arrivati all'epilogo, infatti, piuttosto frettoloso, triste e per niente incisivo, si osserva una vera tragedia, ma, ad ogni modo, non resta niente.
Le atmosfere sono carine, ma non rendono lo spessore del soggetto; e, ala fine, il prodotto è una delusione immensa.
Scusate, ma non mi sento di dargli la sufficienza.

kako  @  02/09/2011 12:02:01
   8 / 10
Intensissimo dramma sulla sofferenza umana, portata fino ai suoi estremi. Angosciante e disperato coglie perfettamente nel segno grazie anche ai due bravissimi protagonisti le cui interpretazioni vanno assolutamente segnalate. Forte e malinconico, va visto con lo spirito giusto, e lo sconsiglio a chi si è completamente americanizzato con i film tutto azione ed effetti speciali.

topsecret  @  15/01/2011 17:30:09
   7 / 10
Secondo me un buon film, ben strutturato, altamente drammatico, freddo ed opprimente come la nebbia che avvolge la casa nel finale, che lascia nello spettatore una sensazione di malinconica inquietudine.
Una storia forte, dalla carica emotiva prorompente, dotata di un ritmo quasi mai calante e sorretta da un grande cast in cui spiccano con evidenza le interpretazioni dei due premi oscar Ben Kingsley e Jennifer Connelly, davvero bravi e molto convincenti.
Pellicola che forse non ha raccolto quanto meritava ma che personalmente ho trovato interessante e degno di visione.

Lunatico  @  30/07/2010 15:15:10
   7 / 10
vlp!!!!! connelly immensa....che male il piede sui chiodi!!!!

Clint Eastwood  @  06/04/2010 13:18:26
   6 / 10
Riproposto ieri in tv, ho (ri)visto qualche spezzettone alla metà del film, ho spento. Demoralizzante e pesante nel vero senso della parola, mancò un raggio di sole per tutta la durata del film dove dilaga la disperazione e un pessimismo estenuante, troppo teso, quasi snervante e in più la conclusione non poteva essere da meno. Ma in fondo qualcosa di buono c'è.

KILL 74  @  06/04/2010 12:11:39
   7 / 10
sorpresa consigliato.. bello

bulldog  @  16/07/2009 17:05:33
   6 / 10
La Connelly bravissima tende un pò a scimmiotare il suo ruolo in Requiem For A Dream,ache alcune ambientazioni come quella sul ponte son simili.
Il film si lascia guardare.

checcomalas  @  13/04/2009 00:01:23
   7½ / 10
Gruppo COLLABORATORI gerardo  @  20/02/2009 19:56:07
   5½ / 10
Immigrazione, burocrazia, speculazione e solitudini fanno da sfondo a questo film non particolarmente memorabile. Forse Jennifer Connelly meriterebbe film più rilevanti.

Tautotes  @  20/02/2009 16:32:32
   8 / 10
Ottimo film, descrive come anche una situazione all'apparenza banale e ambigua possa sfociare nella tragedia.

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/03/2009 01.17.12
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento mkmonti  @  20/02/2009 00:00:01
   3½ / 10
Sceneggiatura pessima, imbarazzante!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

3 risposte al commento
Ultima risposta 29/04/2010 11.20.11
Visualizza / Rispondi al commento
Cardablasco  @  09/12/2008 12:15:45
   9 / 10
Ottimo film,drammatico come non mai,il regista ha voluto raccontare una storia molto triste riuscendo a trasmettere tutte le sensazioni dei personaggi,ottima la musica la fotografia,grandissima la Connelly

laconico  @  30/09/2008 01:51:07
   9 / 10
Dolcemente intensamente malinconico, tragico ed esemplare, un film di quelli da ricordare per la forza dei sentimenti espressi. Non prestate fede a chi ha dato voti bassi, è un film che sa emozionare chi sa ancora emozionarsi. Bravissimo Kingsley.

VaRvi92^^  @  28/09/2008 17:57:03
   9½ / 10
film meraviglioso, struggente, purtroppo sottovalutato. Vicenda di conflitto reale, umano, tra persone diverse per età, cultura, ma mai lontane nei sentimenti. Indimenticaibile , da antologia , la sequenza in cui Jennifer si sdraia in mezzo ai due corpi senza vita.

giusss  @  15/09/2008
   9 / 10
Ottima fotografia,interpreti bravissimi e una storia originale e intensa.
Bellissimo film!

WrongImpression  @  06/06/2008 22:34:07
   8 / 10
il film è abbastanza lento ma fatto veramente bene, ben recitato e con una storia incisiva dove la protagonist farà di tutto per riconquistare l'unica cosa che le è rimasta e cioè "la casa", ma dovrà scontrarsi con i nuovi proprietari che sono immigrati.

Il mio 8 và alla bellissima e bravissima Jennifer Connelly (si meriterebbe anche 10) che come al solito dà grande prova di recitazione ed espressività.

sonhador  @  27/10/2007 11:46:25
   7½ / 10
bel film estremamente struggente con un grandissimo Kingsley e una spendida Connelly. Da vedere

Mirea  @  11/09/2007 17:06:54
   8 / 10
Un film struggente e molto drammatico.
Da guardare solo se si ha l'umore molto alto!
2 storie molto diverse: una famiglia che acquista una nuova casa con i risparmi di tutta una vita, una ragazza che perde la sua perchè in quel periodo non pensa a ciò che bisogna fare per gestirsela.
1 errore, ed ecco un film ricco di emozioni e di storie di vita drammatiche.

Da vedere.

Veramente pessima la recita del poliziotto: mai vista tanta finzione per un attore.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  02/05/2007 12:22:12
   7½ / 10
La drammacita'di cui e'impregnata l'opera di Perelman travolge fin da subito lo spettatore,in una spirale senza fine dei piu'profondi dolori umani...tratto da un romanzo,il film e'un'espolrazione nei meandri della sofferenza,tra personaggi in cerca di redenzione in cui non e'possibile individuare buoni o cattivi.La bravura del cast poi,e'indefinibile:devastante Ben Kingsley,alle prese con il tormento interiore del suo personaggio rappresentato in mado strabiliante,brava come al solito la Connelly(attrice vera...)e sorprendente la sconosciuta attrice iraniana S.A.capace di sfoderare una performance indimenticabile.E'un film passato un po'troppo in sordina,ma va sicuramente recuperato,ne vale davvero la pena...

Gruppo COLLABORATORI Victor  @  14/08/2006 19:57:33
   5½ / 10
Purtroppo sono troppe i tei che si vogiono affrontare utilizzando come storia di fondo soltanto la compravendita di una casa,e così dopo un quarto d'ora di tira e molla per decidere a chi cavolo deve andare questa benedetta casa,non se ne può più.Comunque Ben Kingsley è eccezionale,così come Jennifer Connelly,così tanto da farti finire di vedere il film.

frangipani79  @  22/06/2006 01:32:13
   10 / 10
Un film meraviglioso e struggente, coraggioso, girato alla perfezione e interpretato anche meglio.
I detrattori non capiscono la portata di questo film: troppe tragedie ? troppo lento ?
E' sbagliato giudicarlo in questo modo. Due anni prima di Crash, che immeritatamente ha preso una caterva di Oscar, La Casa... ha focalizzato l'attenzione, senza buonismi e ruffianaggini, sullo scontro razziale in America. Uno scontro che diventa un pretesto contendendosi la casa, alimentando quella xenofobia latente che abbiamo tutti nei confronti degli immigrati. Però il film prosegue. La famiglia iraniana viene vista dal profondo, dall'interno, e se ne evince un ritratto realistico, di armonia familiare, anche adorando un Dio diverso e con tradizioni un po' eccentriche. L'amore sfrenato per il loro ragazzo, la dolcezza della madre, che non riesce a provare rancore per la Connelly neppure in piena contesa. Sono spunti sociologici che fanno riflettere. Nessuno vorrebbe cedere, ma entrambe le parti percepiscono la bontà di fondo degli altri.

Il film è girato con una sapienza degna di un grande regista, dal quasi esordiente Vadim Perelman. L'insistere sui primi piani, i pianosequenza rende il film estremamente coinvolgente anche per chi non è abituato a piangere al cinema, e si entra nella storia come in prima persona.
Un capolavoro assoluto.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

felym  @  11/05/2006 12:27:04
   7½ / 10
Mah a me è piaciuto abbastanza. Ottime le interpretazioni degli attori (forse un pò meno quella del poliziotto), storia non inverosimile. Non dimentichiamo che la casa è stata tolta per errore, quindi ingiustamente. Fa ben la Connelly a lottare per riaverla, anche perchè non le resta molto per vivere.. Si il finale è un pò forte..cmq film nel complesso abbastanza buono.

roywolf  @  11/04/2006 10:29:39
   9 / 10
Non capisco i voti negativi.
Estremamente drammatico ma recitato molto bene.Ottimi attori.
Un bel filmone.

Invia una mail all'autore del commento gei§t  @  02/03/2006 11:45:13
   8 / 10
drammatico oltre ogni limite
sembrava una puntata di forum su rete4,
comunque, non so voi, ma io stavo dalla parte dell'arabo

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento Caio  @  25/12/2005 02:35:38
   6 / 10
Beh...sugli attori niente da dire, veramente bravi. Solo che non ho ben capito perchè caricare lo spettatore di una tale angoscia, è un peso difficile da sopportare, soprattutto quando non se ne capisce bene il significato

1 risposta al commento
Ultima risposta 14/09/2008 23.55.39
Visualizza / Rispondi al commento
KANE  @  03/12/2005 20:36:58
   8 / 10
media troppo bassa per un film moltobello!
Jennifer Connelly e Ben Kingsley offrono una prova eccellente di recitazione!
la prima dimostra di nn essere solo bella, per il secondo una conferma di qualità superiore!!
film impegntivo ma a tinte forti, con una xenofobia latente che è propria di tutte le persone.
lezione di umanità e di "sagezza" da parte del mondo islamico!

Giulio R C  @  07/11/2005 19:21:35
   6 / 10
Mi aspettavo meglio. Ottimi e magistrali gli attori, la fotografia, la sceneggiatura... però è abbastanza noioso

Invia una mail all'autore del commento demian  @  24/10/2005 22:34:25
   8 / 10
eccezionale.un film strano pero non perdetelo...non poteti dimenticare..


la mia opinione  @  16/10/2005 21:16:53
   7 / 10
Molto strano come film non me l'aspettavo. Ci sono dei riferimenti politici molto forti diciamo che non è la solita amercanata malgrado cmq il film non sia niente di eccezionale.

desi  @  18/09/2005 00:32:41
   6 / 10
Dramma che non convince a pieno ma che, del resto, lascia molti spunti di riflessione allo spettatore.
Buona la sceneggiatura, un pò meno il finale.
Bravissima la Connelly.
Affettivo

Moderator  @  04/06/2005 18:03:37
   6 / 10
qualche spunto interessante

benzo24  @  19/05/2005 12:24:58
   5 / 10
L''unica cosa bella del film è l''interpretazione di Ben Kingsley, ottimo come sempre. Per il resto tanta mediocrità.

Allende77  @  03/05/2005 13:17:29
   7 / 10
A me è piaciuto molto! Certo non ci si piega in due dalle risate ma riesce a coinvolgerti e a farti "schierare" alternativamente per l'uno o per l'altro protagonista...tanta disperazione e sogni infranti...bellissimo il personaggio di Ben Kingsley e il suo modo di interpretarlo.

catadiottro  @  07/04/2005 23:03:22
   1 / 10
dico solo che è uno dei peggiori film mai visti!!!!!!!

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/12/2005 20.31.43
Visualizza / Rispondi al commento
Dan Rose  @  07/04/2005 22:56:56
   8 / 10
Ingiusti molti dei voti per un film che vuole trasmettere il senso di apatia e solitudine che due persone provano nell'interrompere bruscamente la propria vita quotidiana da un giorno all'altro per cause difficilmente gestibili...

Il contrasto tra i due è la cornice di uno dei più malinconici film che abbia mai visto..

Se per voi (come per molti commenti giù)
MALINCONIA = BRUTTO

Allora nolleggiatene un altro

max67  @  05/04/2005 18:58:13
   3 / 10
MA CHE TRISTEZZA E CHE OCCASIONE PERSA UN FILM CON CAST DI ATTORI DEL GENERE CON UNA TRAMA OTTIMA CON UN FINALE CHE E' PEGGIO DI UNA MARTELLATA SUI......... VA BENE CHE I FILM NON DEVONO TUTTI FINIRE BENE MA UNA SERIE DI S***** COSI NON LE AVEVO MAI VISTE
TRAGICO NON GUARDARE

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  05/02/2005 13:22:54
   4 / 10
se il regista si vuole suicidare non c'era bisogno di girare un film dove il suicidio appare come l'unica strada per soffrire meno...

Gruppo REDAZIONE Pasionaria  @  09/01/2005 15:42:29
   6 / 10
Storia tristissima, raccontata in modo discreto dal regista, che ottiene alla fine un film pienamente sufficiente grazie alle due straordinarie interpretazioni di Jennifer Connelly ( se non sbaglio aveva ottenuto una nomination all'oscar come migliore attrice proprio per questo film) e Ben Kingsley, notevole, in una parte non certo facile. La ricerca di riscatto per i due personaggi, entrambi ai margini, ruota intorno al possesso di una casa. Il regista non ha saputo approfondire la psicologia che sta dietro a questo sogno impossibile, alla rabbia di entrambi, al desiderio di un destino meno incerto. Probabilmente, come ha già affermato Requiem, in Europa avrebbero concluso in modo più definito la storia, con sfumature che il regista americano non ha saputo cogliere.

norah  @  14/12/2004 11:43:44
   5 / 10
Molkina  @  27/08/2004 12:11:12
   7 / 10
Mio Dio!
Lento, triste e pieno delle più svariate emozioni che riescono facilmente a prenderti.
Gli attori sono bravi e bella è la storia.
Gli darei più di un 6 ! ! !
Non è però un film per tutti e va gurdato con la consapevolezza di 2 ore pese.
Il finale molto ricco e intenso.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  21/05/2004 14:46:05
   6 / 10
Film molto carino e inconsueto nel panorama del cinema americano. La sceneggiatura è discreta, la regia è diligente, non c'è nessuna particolarità, per tutte le due ore di proiezione.
Il regista , esordiente, ha almeno lasciato da parte le tendenze modaiole del settore da cui viene, quello dei videoclip, fa il suo compitino, affidandosi completamente a un buono script che tocca diversi temi, l'illusorietà del cosidetto "american dream", ma anche il tema dell'immigrazione e moli altri.

Inoltre il regista può contare su 2 attori formidabili: jennifer Connely, anche da ex tossica ed alcolizata, è bellissima, oltre che brava. Ben Kinsley non ha nemmeno bisogno di commenti: la sua performance è da Oscar.

Probabilmente qualche regista europeo o asiatico lo avrebbe fatto meglio (magari evitando qualche scivolone nel melodrammatico), comunque è un buon film .

licurgo  @  19/05/2004 02:18:28
   3 / 10
Partiamo dai pregi:ben recitato.Ben kingsley è semplicemente sublime.
Ora i difetti:Soggetto che è si innovativo,ma ciò non significa necessariamente che sia una cosa buona;anzi in questo caso la storia è idiota nbon ha nessun senso ,sembrano tutti suonati,muoiono tutti,tutti cercano di suicidarsi;e tutto per una casa;una casa che tutti reclamano ed il cui legittimo proprietario viene minacciato da un polizziotto.Insomma sono rimasto ALLIBITO è una storia inverosimile

Invia una mail all'autore del commento Dopocena  @  25/03/2004 12:54:56
   2 / 10
Sapete quei film che all'inizio vi lasciano perplessi e l'indomani pensate "ma che schifo?"
Eccolo qui! Storia improbabile, accadimenti improbabili, regia piatta e noiosa. Pretenzioso e vacuo.

montegentile  @  23/03/2004 12:19:14
   5 / 10
Devo dire che non l'ho trovato brutto però le situazioni che descive il film sono QUANTOMENO improbabili. Ho trovato gli attori piuttosto bravi (ovviamente è un giudizio assolutamente soggettivo). Il 5 perché alla fine è un film che non m'ha lasciato nulla...

pardossi  @  22/03/2004 18:37:33
   8 / 10
Molto suggestivo e recitato ottimamente, originale commovente e sicuramente educativo.
Il mio consiglio è guardarlo con lo spirito giusto e non facendo baraonda altrimenti il vostro voto sarà molto basso!

viviana  @  20/03/2004 23:29:18
   7 / 10
mi e' piaciuto molto,finalmente un film con una storia originale,che esce fuori dagli schemi,e con un'ottima interpretazione degli attori.ricordiamoci che ' sempre un film drammatico,quindi molto triste e che fa pensare

JoJo  @  16/03/2004 10:09:55
   1 / 10
Orribile, semplicemente orribile. Noioso, noioso, noioso, con una storia che non sta in piedi: dopo 5 minuti o ridi sulla stupidità della situazione (e di come viene messa) o dici ma che due scatole baaaaaaasta! La storia proprio non sta in piedi, e si raggiunge livelli di patetismo incredibile. Forse il più brutto film che abbia mai visto al cinema.

Jena  @  09/03/2004 03:47:55
   5 / 10
beh oserei dire un film ben riuscito no??la casa di sabbia e nebbia...mah..già il titolo lascia a desiderare e qui di bello c'è solo jennifer connelly xkè x il resto hanno ragione a consigliare un sacchetto di platica...voto 5 x stare in media dato ke non ce l'ho fatta a finirlo di vedere...

rodrigo pepas  @  04/03/2004 17:36:08
   7 / 10
un buon film anche per la storia originale e non è poco di questi tempi. Bellissima come sempre Jennifer Connelly, non lo raccomando agli architetti!

Oblomov  @  04/03/2004 13:19:36
   5 / 10
Il film è girato bene. Kingsley è superlativo. La tensione è mantenuta alta dalla scena iniziale a quella finale. Alcune cose però non vanno. Il vicesceriffo Lester, interpretato bene da Eldard, bravo ragazzo, ci sorprende un po' quando va completamente fuori di senno. Così Behrani non ce lo aspettavamo in una mossa così azzardata quando cerca di liberarsi da Lester e chiama la polizia in soccorso. Strano che una persona così esperta non si renda conto di come possa essere benissimo fraintesa la situazione.
Ma del resto il libro è già scritto...

auron84  @  29/02/2004 00:50:24
   4 / 10
un film che ti stanchi di vedere dopo neanche 10 minuti...

befana  @  27/02/2004 13:57:10
   8 / 10
io non so con che spirito sono andati al cinema i precedenti commentatori. . certo, se uno ha voglia di ridere, meglio che vada a vedere qualcos'altro.
Io l'ho trovato bellissimo, emozionante come pochi.
Forse siete troppo frastornati dagli effetti speciali, per apprezzare qualcosa di così vero? Da vedere . .sicuramente da vedere...

Sarah  @  25/02/2004 15:27:55
   6 / 10
(non lo legga chi non l'ha visto)anche io sono rimasta delusa..in quanto il film è' molto lento,soprattutto inizialmente.però non capisco perchè attacchiate in questo modo gli attori.per me questo film vale 6 perchè nel secondo temppo migliora e per le interpretazioni.ma dico,la faccia di ben kinsley davanti al figlio morto..esprime un dolore immenso.anche la connelly ha dimostrato di essere una bravissima attrice..però certo il film non è bello,ma non è neanche male.ciao a tutti

Ciccio  @  15/02/2004 00:00:12
   6 / 10
Il film è bello. Recitazione dei due protagonisti da oscar! I commenti che mi hanno prededuto appartengo a idioti dichiarati quindi non ci fate caso. Il finale fa un pochino pena ahimè! Il sacchetto di plastica se lo potevano risparmiare. Il film comunque va visto! Ve lo ORDINO!

5 risposte al commento
Ultima risposta 07/03/2004 17.51.19
Visualizza / Rispondi al commento
Kikko  @  11/02/2004 23:48:25
   2 / 10
non avevo un sacchetto di plastica a portata di mano, sennò mi sarei suicidato anche io..

4 risposte al commento
Ultima risposta 02/03/2004 17.41.34
Visualizza / Rispondi al commento
danistella  @  08/02/2004 15:37:44
   1 / 10
Un insipido strazio


Invia una mail all'autore del commento Maria Lucia  @  04/02/2004 16:08:11
   6 / 10
Cupo e pesante c'è un senso di pesantezza che pervade tutto il film ed anche noi in questo caso me come spettatrice un "freddo" dentro che non ti lascia neanche dopo la visione.. .......tutto il film (la maggior parte) è avvolto nella nebbia che funge anche come metafora per i due protagonisti ossessionati a quella "casa" come un'ancora di salvezza ognuno per le proprie ragioni Lei: Katy non ha nulla, sola, disperata, alcolizzata e depressa... Lui: il colonnello Behrani cerca un "riscatto" in un paese estraneo a lui ed alla sua famiglia; c'è però una cosa che li accomuna la solitudine....Ben Kingsley "giogioneggia" troppo secondo me non meritava la nomination all'Oscar, Jennifer Connely bella, anche trasandata, ma "bravina" ; mi ha colpito positivamente l'interpretazione del vicesceriffo, molo bravo nella fattispecie l'attore Ron Eldard....
Al di fuori di qualunque aspettativa per un film così osannato dalla critica, anche io mi aspettavo decisamente qualcosa di più....

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/02/2004 15.39.56
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento francygam  @  03/02/2004 19:35:25
   6 / 10
interessante l'idea che buoni e cattivi non esistono e che vittime e carnefici alla fine possono scambiarsi improvvisamente i ruoli; buoni gli interpreti ma la sceneggiatura ha qualcosa che non funziona, forse la troppa tragicità delle atmosfere che non è retta da una motivazione valida

*cabinotta*  @  30/01/2004 19:49:08
   6 / 10
dopo un trailer televisivo che si apre con questa frase:
"il film piu atteso agli oscar 2004"
mi aspettavo una cosa decisamente diversa....


Invia una mail all'autore del commento stefano  @  28/01/2004 13:43:23
   4 / 10
Terribile! Come si può costruire un film (sì, lo so che è tratto da un romanzo...) da un episodio di sfratto... Il crescendo di episodi drammatici che ne scaturisce risulta alla lunga coaì assurdamente ridicolo... Roba da non credere ai propri occhi. Peccato perchè Jennifer Connelly e Kingsley son bravi (anche se lui è un po' troppo teatrale). Vadim Perelman è di una staticità disarmante, e la colonna sonora di Horner (quasi sempre perfetto) non fa altro che rendere il tutto grottesco sottolinenado con enfasi ogni scena come se fosse una scena madre. Grosso disappunto.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

18 regali1917adoration (2019)
 NEW
alla mia piccola samaandrej tarkovskij. il cinema come preghierabirds of prey e la fantasmagorica rinascita di harley quinnbotero
 NEW
caterinacena con delitto - knives out
 NEW
cercando valentina - il mondo di guido crepaxche fine ha fatto bernadette?city of crimecolor out of spacediamanti grezzidio e' donna e si chiama petrunyadolittle
 NEW
fabrizio de andre' & pfm - il concerto ritrovato
 NEW
fantasy islandfigli (2020)
 NEW
gli anni piu' belligood boys - quei cattivi ragazzigrandi bugie tra amicihammametherzog incontra gorbaciovil diritto di opporsiil drago di romagnail ladro di giorni
 NEW
il lago delle oche selvaticheil mistero henri pickil primo nataleil terzo omicidioimpressionisti segretijojo rabbitjudy (2019)jumanji - the next leveljust charlie - diventa chi seila dea fortunala ragazza d'autunnolast christmasleonardo. le operel'immortale (2019)l'inganno perfetto
 NEW
lunar citymarco polo - un anno tra i banchi di scuolame contro te: il film - la vendetta del signor s
 NEW HOT R
memorie di un assassinonancyodio l'estatepiccole donne (2019)pinocchio (2019)playmobil: the moviepromarerichard jewellritratto della giovane in fiammescherza con i fantischool of the damnedshow me the picture: the story of jim marshall
 NEW
sonic - il filmsorry we missed youspie sotto coperturastar wars - l'ascesa di skywalkersulle ali dell'avventuratappo - cucciolo in un mare di guaithe farewell - una bugia buonathe grudge (2020)the lodge
 HOT
tolo tolouna storia d’arteunderwatervilletta con ospiti

998622 commenti su 42900 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net