in dreams regia di Neil Jordan USA 1998
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

in dreams (1998)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film IN DREAMS

Titolo Originale: IN DREAMS

RegiaNeil Jordan

InterpretiStephen Rea, Robert Downey jr., Aidan Quinn, Annette Bening

Durata: h 1.38
NazionalitàUSA 1998
Generethriller
Al cinema nel Febbraio 1998

•  Altri film di Neil Jordan

Trama del film In dreams

Dolore e orrore penetrano nel cervello e nella vita di Claire, una disegnatrice collegata telepaticamente a un serial killer che predilige uccidere bambine. La donna vive le sue follie attraverso sogni premonitori, ma all'inizio non riesce a decodificarne le coordinate temporali, perciò nessuno le crede. Ma il serial killer continua la sua opera di morte colpendo sempre più vicino a lei, sino a quando non si decide a scovarlo ed eliminarlo. Per farlo, Claire deve lasciarsi dominare dall'altro, attraverso il doloroso vortice della pazzia.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,08 / 10 (19 voti)6,08Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su In dreams, 19 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Spotify  @  09/01/2016 00:23:18
   4½ / 10
Filmaccio senza capo ne coda, sconclusionato e insignificante. E' stata anche una mezza delusione a dirla tutta, perchè la trama sembrava molto interessante, ma a causa di diversi fattori, il tutto naufraga impietosamente. Il primo elemento che è proprio insostenibile è il ritmo della narrazione, poche volte ho visto film così lenti, non vedevo l'ora che finisse! E meno male che durava 90 minuti, altrimenti penso che sarebbe stato tra i pochi casi, se non il primo, in cui spegnevo la tv prima che la pellicola finisse. Praticamente nei primi 60 minuti, se non di più, non succede praticamente niente, tutta un'accozzaglia di scene ripetute all'infinito, e quando sembra che stia per arrivare la svolta decisiva, si ritorna sempre allo stesso punto. Ultima mezz'ora scontatissima ed anche abbastanza sciocca, non migliora di certo un prodotto che se all'inizio era solo noioso, con la parte finale diventa persino stupido. Insomma, una narrazione davvero a livello dilettantistico. Tensione che non esiste, non c'è un'inquadratura degna che permetta di evocarla, grave difetto per un thriller. Neanche le sequenze oniriche aiutano, che pur essendo girate neanche male, non si assumono quel peso che in realtà dovrebbero avere, sembrano quasi un elemento di contorno. Insipido il montaggio, non suscita nessuna emozione. Tante situazioni poco credibili, più il film va avanti e più l'illogicità prende il sopravvento. Scarsa direzione degli attori, resa particolarmente irritante la protagonista. Il director si limita solo a far svolgere il compitino e basta. Non parliamo della caratterizzazione dei personaggi altrimenti vomito (e meno male che era un thriller a sfondo psicologico). Fotografia improponibile, tinte scurissime, se l'obiettivo era quello di creare un'atmosfera cupa, è totalmente fallito, in diversi passaggi si capisce ben poco di ciò che accade. Sceneggiatura scadente, è ripetitiva e prevedibile, come la stesura dei personaggi. Dialoghi anonimi e spesso contorti, parecchie situazioni inverosimili e varie falle qua e la, di certo non aiutano. Colonna sonora bruttina e gestita molto male. Poi ******* mia, come cavolo recita da schifo Robert Downey jr, non ci mette un minimo di passione, totalmente svogliato e inconcludente. Modestissima l'interpretazione dei dialoghi. Mai visto un serial killer più scemo di questo qui. D'altro canto invece la recitazione Annette Bening è tra le poche cose buone della pellicola, pur essendo diretta non bene, impersona dignitosamente il ruolo di una donna molto tormentata. Fa bene le parti della pazza, forse anche un tantino esagerate. Non dispiace affatto. Pure la scenografia è salvabile, claustrofobica in certi punti anche se da sola non basta a creare suspense.

Conclusione: una buona idea buttata nel cesso, ne esce fuori un mezzo aborto. Meno male che non è lunghissimo, altrimenti c'era da impiccarsi per la lentezza XD. No, no e ancora no.

ZanoDenis  @  13/07/2015 16:43:32
   4 / 10
Una grossa delusione questo thriller tutto a tinte oscure e psicologiche, permettetemi la battuta squallida, che chi conosce la trama del film capirà, ma questa pellicola "fa acqua da tutte le parti" si insomma, partiamo dal fatto che di pellicole con queste tematiche ce ne sono a valanga, mettiamoci i classici stereotipi del genere, tra cui, "il pazzo ha sempre ragione" e "la bambina che muore per sensibilizzare il pubblico" oltre all'abbastanza ovvio serial killer pedofilo, che ha avuto una vita difficile e ormai è svalvolato del tutto. Tutti questi elementi contribuiscono a creare un film pessimo, un thriller da dimenticare e da etichettare come uno dei peggiori del genere. Ho trovato Downey Jr. insopportabile, forse in uno dei peggiori ruoli della sua carriera, piû brava la Bening invece, che continua a convincermi come attrice dopo altre grandi prove che ho gradito come "American Beauty" e "Valmont". Probabilmente lei é l'unica, o una delle poche cose, positive del film, oltre ad una prima parte realizzata quasi discretamente, poi purtroppo il film si va a pestare i piedi da solo e diventa un bel polpettone. Deludente.

ferzbox  @  05/01/2015 18:21:16
   5 / 10
Di Neil jordan avevo visto soltanto "Intervista con il vampiro" oltre all'intenzione di vedere "Byzantium",quindi non posso fare molti paragoni con altre opere,ma di sicuro con questo "In dreams" non siamo ai livelli del film con Tom Cruise e Antonio Banderas....no di certo.....
L'inizio non è malvagio,sembra un buon Thriller paranormale(anche se puzza di già visto),ma la sceneggiatura sembra precipitare nel vuoto sempre di più,eliminandomi quasi totalmente l'interesse e la curiosità.
Se in un primo momento si rimane coinvolti dall'aspetto investigativo legato a doppio filo con i poteri sensitivi della protagonista,successivamente si ha la sensazione di vedere una storia frastagliata e dall'analisi dei personaggi molto superficiale e stereotipata.
La protagonista vive un'esperienza quasi surreale dove viene scambiata per malata e trattata come una psicopatica(assai forzata nel suo modo di presentarsi allo spettatore),per arrivare ad un finale piuttosto insipido a causa della caratterizzazione idota del serial killer(scopiazzata dal "Silenzio degli innocenti" e lontana anni luce).....
A metà film mi ero rotto le scatole a più non posso; non vedevo l'ora che arrivasse il finale; quando è arrivato era pure più brutto di quello che pensavo.
Troppe superficialità,poco incalzante e situazioni un pò moscette.....
Bhà...mediocre assai.....Robert Downey Jr abbastanza ridicolo nel ruolo del pazzo....

BlueBlaster  @  08/04/2014 00:36:03
   6 / 10
Thriller paranormale che mi ha dato delle sensazioni diverse dal solito e non proprio positive...la regia di Neil Jordan è abbastanza particolare e sicuramente denota una certa classe in più momenti come pure le prove degli attori non sono niente male.
Però non so perché ma non mi ha mai preso davvero questa pellicola, non mi ha creato tensione e neanche grande interesse nella storia che in certi frangenti ho trovato odiosa e confusionaria anche per via dei tanti sogni che si frappongono alla realtà.
In certi punti pare quasi di stare a vedere un capitolo "di classe" della saga Nightmare...il personaggio cattivo poi l'ho trovato troppo esasperato e derivato dal Norman Bates di "Psyco" anche se devo dire che certi sguardi e deliri mettono un pò d'ansia!
Atmosfera piuttosto opprimente che non fa mai male in questo tipo di film ed un finale puramente horror leggermente forzato ma comunque di piacevole visione.
Peccato che la sceneggiatura non sia curatissima: inizio frettoloso, parte centrale abbastanza piatta, poca cattiveria, troppe scopiazzature grandi e piccole dai cult del Cinema dell'orrore (come detto Psyco e Nightmare ma anche Halloween e Shining) ed un finale come al solito....se non fosse per gli ultimi due minuti che colpiscono piuttosto bene.
Può piacere o anche no...di certo non è da buttare ma si trova molto di meglio in giro.

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/04/2014 01.20.40
Visualizza / Rispondi al commento
horror83  @  25/09/2013 18:53:12
   7 / 10
per essere un thriller del 1998 secondo me è fatto molto bene. La storia ti prende sin dall'inizio e ti fa rimanere incollato allo schermo fino alla fine per vedere cosa succede! Devo dire che dall'inizio fino a 30 minuti dalla fine è molto coinvolgente poi si perde un pò nel finale

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

i flash-back e i sogni/incubi mi sono piaciuti molto, e anche l'attrice protagonista è stata molto brava! se vi piacciono i thriller con un tocco di soprannaturale questo film fa per voi!

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  27/05/2012 11:49:58
   4 / 10
Thriller anonimo!

devis  @  05/01/2012 21:00:11
   7 / 10
Bel thriller anche se si poteva fare meglio. Troppi flash back e incubi ad un certo punto stancano e fanno perdere il senso della realtà

Gregory90  @  21/02/2011 20:28:56
   6 / 10
Film cui mi aspettavo di più. probabilmente fa sentire i suoi 10 anni e passa ormai, regia buona (belle le riprese subaque) ma la trama è troppo surreale a mio avviso e a tratti irritante. R. Downey jr. meritava più spazio. Film evitabile.

BrundleFly  @  25/01/2010 23:09:40
   6 / 10
Film senza infamia e senza lode. Da Jordan mi aspettavo decisamente di più.
Qualche spunto carino comunque c'è.
Belle le riprese subacquee e ottima l'interpretazione del giovane Downey Jr., anche se lo si vede poco.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  10/03/2009 14:43:58
   7 / 10
Trhiller assolutamente dignitoso che si perde un po' nelle banalita' solo nel finale!
Il cattivo,pero',è scritto male...dice solo stupidaggini e la scena finale sul ponte è fatta davvero male...


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Immgini e musiche suggestive e un po' di commozione fanno il resto!
Non sara' ricordato per la sua originalita' ma io l'ho trovato coinvolgente

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  07/03/2009 13:48:27
   7 / 10
Diciamo che mi ha convinto fino a un pò dopo la metà del film...non ho apprezzato il finale. Un thriller psicologico non male però che per la prima ora ti prende parecchio anche per via della bravissima protagonista. Regia buona ma con qualche vuoto lasciato in giro.

Ciaby  @  24/12/2008 12:39:52
   7 / 10
bel film. Un horror davvero ben costruito, con un'ottima protagonista

lucrash  @  23/07/2008 16:41:57
   8 / 10
bel film, ti tiene sospeso fino alla fine

AMERICANFREE  @  11/12/2007 11:02:40
   7½ / 10
buon thriller davvero ben fatto a me e' piaciuto particolarmente!!! ottima la regia e la fotografia! da vedere

Gruppo COLLABORATORI martina74  @  05/11/2007 10:52:34
   5½ / 10
Jordan si cimenta con il soprannaturale, ma riesce nell'intento solo a metà: se la prima parte del film è riuscita, al punto da risultare davvero inquietante, il regista si lascia scappare la mano verso la fine, la sceneggiatura si ingarbuglia e troppe piste vengono abbandonate per scegliere la strada meno probabile e meno affascinante.
Molto brava Annette Bening sulla cui discesa agli inferi si regge tutto il film, ma purtroppo la sufficienza non viene raggiunta.

Federico  @  28/05/2007 04:41:40
   6 / 10
non convince del tutto, un thriller come tanti...

però, senza grandi pretese, si puo' vedere

Burdie  @  04/07/2006 18:04:41
   7 / 10
Assolutamente da non scartare

Gruppo STAFF, Moderatore priss  @  02/03/2006 11:41:13
   6½ / 10
occhei lo ammetto: sono una fan di Jordan e gli perdono qualunque cosa.
Però il commento che mi precede è troppo lapidario, la prima parte è veramente notevole: stilisticamente, registicamente e anche cromaticamente.
ci sono rimandi chiarissimi a grandi film del passato, ma senza scopiazzature e forzature e la bening è brava e convincente.
Peccato si scada davvero nella banalità nella seconda parte.

desi  @  28/02/2006 20:27:24
   4½ / 10
Thriller cupo come lo è, però, anche tutto il resto.
Banale, forzato e soprattutto superfluo.
Brutto

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

20.000 specie di api50 km all'oraa dire il veroadagioall soulsamerican fictionappuntamento a land’s endaquaman e il regno perdutoarfargylle - la super spiabang bankbob marley: one lovebuon natale da candy cane lanechi ha rapito jerry cala’?chi segna vincecity hunter: the movie - angel dustcolpo di fortunacome puo' uno scogliocover story - vent'anni di vanity fairdeserto particulardieci minutidivinitydobbiamo stare vicini
 NEW
dune - parte dueelf meemma e il giaguaro neroeneaferrarifinalmente l'albafinestkindfoglie al ventogenoa. comunque e ovunquegiorni felicigodzilla minus onehazbin hotel - stagione 1how to have sexi soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil fantasma di canterville (2024)il faraone, il selvaggio e la principessail maestro giardiniereil male non esiste (2023)il migliore dei mondiil mondo dietro di teil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeimprovvisamente a natale mi sposoin the land of saints and sinnerskriptonla chiocciolala natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitantila zona d'interessel'anima in pacele avventure del piccolo nicolasle seduzionimadame webmartedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)mr. & mrs. smith - stagione 1napoleon (2023)night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)one lifepare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 R
povere creature!prendi il voloprima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpuffin rock - il filmrebel moon - parte 1: figlia del fuocored roomsrenaissance: a film by beyoncericomincio da me (2023)robot dreamsromeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operasantocielosilver e il libro dei sognisound of freedom - il canto della liberta'succede anche nelle migliori famigliesuncoastte l'avevo dettothe beekeeperthe cage - nella gabbiathe family planthe holdovers - lezioni di vitathe miracle clubthe piper (2023)the warrior - the iron clawtrue detective - stagione 4tutti a parte mio marito - it's raining mentutti tranne teuna bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giapponevolarewishwonder: white birdwonkayannick - la rivincita dello spettatore

1048038 commenti su 50425 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALIENATEAMERICAN NIGHTMARE - MINISERIE TVAPOCALISSE DI GHIACCIOBADLAND HUNTERSCALIFANOCAUSA DI DIVORZIOERADICATIONFREE FALL - CADUTA LIBERAGLI AMICI DELLE VACANZEGLI AMICI DELLE VACANZE 2IL DEMONE NEROIL SENTIERO DELLA VENDETTAIL TESORO DELLE 4 CORONEJUJUTSU KAISEN 0 - IL FILMLA BATTAGLIA DI HANSANLA FESSURALA LEGGENDA DI LONE RANGERLA ROSA DELL'ISTRIAL'AMORE ARRIVA DOLCEMENTEMALIZIOSAMENTENAGAOCCHIO NERO OCCHIO BIONDO OCCHIO FELINO…ONCE UPON A CRIMEPOUPELLE DELLA CITTA' DEI CAMINISEGUI IL TUO CUORESHERLOCK HOLMES - SCANDALO IN BOEMIASHUT IN (2022)SUFFERING BIBLETAURUSTERRA BRUCIATA (1953)UNA RETE DI BUGIE (2023)ZOMBIE 100 - CENTO COSE DA FARE PRIMA DI NON-MORIRE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net