il silenzio della citta' bianca regia di Daniel Calparsoro Spagna 2019
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il silenzio della citta' bianca (2019)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL SILENZIO DELLA CITTA' BIANCA

Titolo Originale: EL SILENCIO DE LA CIUDAD BLANCA

RegiaDaniel Calparsoro

InterpretiItziar Itu˝o, BelÚn Rueda, Aura Garrido, Javier Rey, RubÚn Ochandiano

Durata: h 1.50
NazionalitàSpagna 2019
Generepoliziesco
Al cinema nell'Ottobre 2019

•  Altri film di Daniel Calparsoro

Trama del film Il silenzio della citta' bianca

Due corpi vengono rinvenuti all'interno della cripta della vecchia cattedrale di Vitoria. Presentano strane punture di api nella gola e le indagini vengono assegnate all'ispettore Unai Lopez de Ayala, affiancato dalla vice commissario Alba.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   5,13 / 10 (4 voti)5,13Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il silenzio della citta' bianca, 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  24/09/2020 13:08:20
   4½ / 10
Un thriller poco interessante.
Non appassiona.
Il ritmo è molto lento.
Le sottotrame appesantiscono la visione.
Belle le ambientazioni.

daniele64  @  21/06/2020 21:52:02
   4 / 10
Nella città basca di Vitoria , dopo venti anni , torna a colpire un feroce serial killer . Solo che il presunto colpevole è già in prigione da un bel pezzo ... Tratto dal primo volume di una trilogia gialla scritta da Eva Garcia Saenz de Urturi , questo film mi ha parecchio deluso . Dopo un inizio piuttosto interessante , con i primi macabri omicidi ed il riavvio delle indagini , questa pellicola spagnola si impantana presto in una sceneggiatura confusa piena di ( inutili ) sottotrame intricate , che spero vengano chiarite meglio nel libro . Restano un po' oscuri diversi passaggi delle indagini ed i legami tra i personaggi paiono piuttosto forzati . Uno dei due gemelli era il poliziotto che ha arrestato il fratello ? Il serial killer sposa proprio la poliziotta che verrà trasferita in quella città per seguire le indagini ? Cosa c' entra la vicenda che gira attorno al soprannome " kraken " ? Perchè gli omicidi hanno questi curiosi simbolismi ? E via dicendo ... Gli attori non sono particolarmente conosciuti ( almeno a me ) nè efficaci : Javier Rei l' ho trovato piuttosto inaspressivo e Belen Rueda un po' troppo avanti con gli anni per il ruolo che ha . Molto belle invece le locations di questa poco nota ma molto affascinante città basca , ben valorizzata dalle scene girate nel suo centro storico . Intriganti anche gli accenni alle credenze ed alle superstizioni del locale mondo contadino . Del regista Daniel Calparsoro avevo già visto " Box 314 - La rapina di Valencia " , che presentava difetti similari a questo film , era cioè molto pasticciato e confuso . Ne consegue un altro mediocrissimo 4 da parte mia ...

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  21/04/2020 22:31:15
   5 / 10
Un thriller piuttosto canonico, abbastanza deludente nel suo incedere generalmente monocorde e con pochi sussulti. Essendo tratto da un libro che non ho letto, mi ha dato l'impressione di un adattamento che ha dovuto sacrificare molto soprattutto dal lato dell'assassino, il quale a mio parere aveva molti più margini di approfondimento, se si considera una certa quantità di simbologie che sono state sviluppate in maniera superficiale. Qualche sottotrama che francamente ho giudicato ridondante ed inutile ai fini del racconto, che hanno il difetto di spostare l'attenzione dalla trama principale, cioè l'indagine poliziesca ed un finale abbastanza valido a livello visivo, solo che pesca a piene mani dal Silenzio degli innocenti.

DankoCardi  @  14/03/2020 23:41:05
   7 / 10
Non è la prima volta che la Spagna ci regala qualche chicca; qui abbiamo un ottimo thriller che dal punto di vista tecnico è a dir poco impeccabile quindi inutile dilungarsi. La storia è ben articolata e si basa molto sui simbolismi, con molti intrecci che alla fine si risolvono in maniera soddisfacente con una buona dose di adrenalina nel finale; l'unico difetto è che in più di una occasione la trama è un pò complicata e si fatica leggermente a seguire tutto, ma alla fine gli sforzi di attenzione vengono premiati. Consigliato nonostante qualche ingenuità!

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014838 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net