il mio corpo ti scaldera' regia di Howard Hughes USA 1943
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il mio corpo ti scaldera' (1943)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL MIO CORPO TI SCALDERA'

Titolo Originale: THE OUTLAW

RegiaHoward Hughes

InterpretiJack Beutel, Jane Russell, Thomas Mitchell, Walter Huston

Durata: h 1.53
NazionalitàUSA 1943
Generewestern
Al cinema nel Novembre 1943

•  Altri film di Howard Hughes

Trama del film Il mio corpo ti scaldera'

Doc Holliday accusa il giovanissimo bandito Billy the Kid di avergli rubato il cavallo, ma la simpatia che prova per il ragazzo ha il sopravvento; e quando Billy si ferisce uccidendo un uomo in una rissa, lo sottrae all'arresto da parte del neo-sceriffo Pat Garrett e gli trova rifugio presso la capanna della propria amante Rio. Col tempo, per˛, fra Billy e la donna scoppia la passione...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (4 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il mio corpo ti scaldera', 4 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Goldust  @  09/06/2020 15:03:17
   5 / 10
Il secondo film del miliardario Howard Hughes è l'ennesima rilettura delle gesta dei famosi pistoleri Doc Holliday e Billy the Kid ai quali viene affiancata l'esordiente pin up Jane Russell. Il motivo per il quale la pellicola è diventata celebre è infatti solo lei, una procace ragazza dal carattere volitivo e dalla bellezza prorompente che si mette in mezzo più o meno volutamente all'amicizia tra i due uomini e che scandalizzò l'allora bacchettona industria cinematografica con le sue pose maliziose e i décolleté generosi, tanto da far intervenire la censura del vigente Codice Hays. Per il resto la storia western descritta nel film soffre la mancanza di una linea narrativa precisa e di uno stile registico univoco ( questo perchè alla regia si avvicendarono prima Howard Hawks e poi lo stesso Hughes ), non lusinga certo il personaggio della bella Rio che viene messa inizialmente in competizione addirittura con un cavallo (?) e mette in fila battute, inseguimenti, litigi e riappacificazioni dai toni sempre uguali tanto che sembra non finire mai. Ma la cosa peggiore è la musica fastidiosa e onnipresente di Victor Young, ora scanzonata, ora cupa e tensiva, quasi sempre fuori luogo. Aveva qualche possibilità di passare alla storia come un buon prodotto comico, invece così, tra serietà e battute e dietro ad un titolo italiano quasi pornografico, rimane solo un western in piena confusione di intenti.

topsecret  @  19/12/2019 19:09:01
   6½ / 10
Il debutto di Jane Russell sul grande schermo fu uno di quelli che non si dimenticano facilmente. E furono proprio le sue forme generose a far insorgere la censura dell'epoca che cercò di boicottare in tutti i modi il film di Hughes.
La storia è abbastanza particolare, miscela il dramma con la comicità e, in alcune circostanze, sembra virare bruscamente dall'una o dall'altra parte anche in maniera inadeguata.
Il cast se la cava bene, la regia di Hughes invece un po' meno, ma alla fine dei conti, e grazie alla presenza della già citata Jane, IL MIO CORPO TI SCALDERA' si lascia guardare senza problemi, assicurando una visione gradevole.

Mr.619  @  04/07/2009 14:08:42
   7½ / 10
Western assolutamente atipico e stravagatamente accentrante il nucleo della pan-sessualità ( di stampo soprattutto omoerotica), è una reale declamazione dell'interno stato d'animo e psichico belligerante di Howard Hughes, il quale dirige suddetta pellicola ( del tutto non ben vista dalla censura per l'immagine proliferante dell'abbondante ed estenuante grembo fruttifero della Russell) "krupha", come all'insaputa del resto dei suoi più stretti collaboratori ed assistenti, quasi che si volesse trasferire, instaurare una sorta di universo parallelo metapsicocinematografico, dai risultati ed esiti finali, però, piuttosto contorti e disarmonizzanti.Ecco, credo che la chiave di interpretazione di tale opera dipenda in maniera generale e relativa allo stato appetitivo, e desiderativo, del regista e produttore suddetto: difatti egli, attraverso lo strumento cinematografico, tenta, un pò come il Petrarca con l'allegoria di Laura ( seppur con i dovuti arrangiamenti), di approdare ad un'ultima e definitiva depurazione del suo essere, del suo Io fenomenisticamente vincolato al suo periodo di incubamento infantile, tentando di "ritornare", se così si può dire, al calore generato dal seno della madre e riaggrapparsi, in tutti i sensi, alla figura paterna tramite lo strattonare pedogonatico.Non si specifica la funzione nè dell'"omosessualità nè dell'"eterosessualità"; si tratta di incompletezza.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  17/11/2007 01:10:40
   7 / 10
Proprio come suggerito dal film su Hughes di Scorsese, "Aviator" (riuscito purtroppo a metà) i tagli censori che impedirono al film di uscire nell'arco di circa...6 anni (o tre?) riguardavano le prosperità ehm generose della Russell, immortalata in pose che definire ammiccanti (post-moderne?) è poco.
Non tanto alla storia in sè, dove un venticello omosex mooolto poco velato lascia trasparire che dietro i flirt del tormentato regista-produttore c'erano ben altre "passioni".

Ma siccome non siamo nel gossip, ecco un film... controverso, l'antenato di Brokeback Mountain dove al centro della storia si immette l'attrice più sensuale dell'epoca. Risultato: censura a parte, la Russell divenne una star, i due Garrett e Billy the Kid svanirono nel nulla con i loro ambigui personaggi.

Non proprio un western da cineteca, ma si guarda con curiosità

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

200 metersadaalcarras - l'ultimo raccoltoall the streets are silentalla vitaamanda (2022)amanti (2020)
 NEW
argentina, 1985beast (2022)bentublack parthenope
 NEW
blondebodies bodies bodiesbrian e charlesbullet traincarter (2022)casablanca beatscome prima (2021)crimes of the future (2022)dashcamday shift - a caccia di vampiridc league of super-pets
 NEW
don't worry darlingelvis (2022)emergencyevangelion: 3.0+1.01 thrice upon a timefallfassbinderfire of lovefly - vola verso i tuoi sognifreedom (2021)giorni d'estategold (2022)goodnight mommy (2022)hill of visionhouse of darknesshustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil paradiso del pavoneil pataffioil signore delle formicheil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e spottyjane by charlottejurassic world - il dominiokarate manla doppia vita di madeleine collinsla mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei murilas leonas
 NEW
le buone stellele favolosele voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzl'immensita'liz e l'uccellino azzurrol'origine del malemad godmaigretmarcel!marginimemoriamemory (2022)men (2022)mindemicminions 2 - come gru diventa cattivissimomistero a saint-tropeznel mio nomenido di viperenon sarai solanopenostalgiaorphan: first killpaolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pearl (2022)per niente al mondopeter va sulla lunapleasureprey (2022)queensquel che conta e' il pensierorevolution of our timesriminirise - la vera storia di antetokounmposamaritansecret love (2021)secret team 355shark baitspiderheadsposa in rossostudio 666tenebrathe black phonethe deer king - il re dei cervithe forgiventhe gray manthe hanging sun - sole di mezzanottethe invitation (2022)the man from toronto
 NEW
the munstersthe other side (2020)the slaughter - la mattanzathe twin - l'altro volto del malethor: love and thunderthree nights a weektoilettop gun: maverickun mondo sotto socialuna boccata d'ariaun'ombra sulla verita'viaggio a sorpresavieni come seiwild nights with emily dickinsonx - a sexy horror story

1032990 commenti su 48266 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ALTA MODACENTO COLPI DI PISTOLACLOWN MOTEL 2DETTORI - SEGNI PARTICOLARI: FANTINODO NOT DISTURB (2022)DUELLO TRA LE ROCCEEARWIGGLI SPARVIERI DELLO STRETTOGLORIOUSJERRY SCHATZBERG, PORTRAIT PAYSAGELA FINE DI UN TIRANNOLA MANO VENDICATRICELA PISTOLA SEPOLTALA VALLE DEI BRUTIL'ARMA CHE CONQUISTO' IL WESTLE 22 SPIE DELL'UNIONEMADRE AD OGNI COSTOMANEATER (2022)MEDUSAMEZZOGIORNOů DI FIFAPER AMORE DI VALERIEROCK DOG 2SHRIEKSHOWSOPHIA!SPEAK NO EVIL (2022)SQUILLI AL TRAMONTOTHE DEBUSSY FILMTHE LEGEND OF THE UNDERGROUND - LA LIBERTA' E' UN DIRITTOTHEY WAIT IN THE DARKUN MARZIANO SULLA TERRAUN'ESTATE A MIKONOSWHAT JOSIAH SAWWINTER LAKE - IL SEGRETO DEL LAGO

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net