il debito regia di John Madden USA 2010
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitŗ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

il debito (2010)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film IL DEBITO

Titolo Originale: THE DEBT

RegiaJohn Madden

InterpretiSam Worthington, CiarŠn Hinds, Helen Mirren, Tom Wilkinson, Marton Csokas, Jesper Christensen, Jessica Chastain, Romi Aboulafia, Adar Beck, Nitzan Sharron

Durata: h 1.54
NazionalitàUSA 2010
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 2011

•  Altri film di John Madden

Trama del film Il debito

Nel 1965 tre giovani agenti del Mossad, il servizio segreto israeliano, catturarono e uccisero un famoso criminale nazista ancora in libertŗ. Oggi, a trent'anni e piý di distanza, riappare in Ucraina un uomo che sostiene di essere l'ex nazista che si credeva morto e uno degli agenti di allora deve recarsi in incognita nella nazione dell'est europeo per scoprire la veritŗ.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (21 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Il debito, 21 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  09/11/2018 13:05:43
   7 / 10
Ben riuscito questo film drammatico-spionistico raccontato su due distinti piani temporali ben amalgamati uno all'altro in cui l'attenzione dello spettatore non cala durante la visione.

wicker  @  02/05/2018 13:16:35
   6½ / 10
Buona prova questo thriller /politico di Madden anche se non è farina del suo sacco.
prima parte un pò lenta e cervellotica poi pian piano la matassa si sbroglia e anche grazie ai flashback la storia si capisce ..
Tra tutti spiccano la Mirren e un buon Worthington.

daniele64  @  20/10/2016 09:37:33
   7 / 10
Interessante thriller di ambientazione spionistica e con valenze psicologiche . Anche se ho trovato poco convincente il finale , si sviluppa su due diversi piani narrativi temporali , che per fortuna si incastrano piuttosto bene . E questo credo sia un merito del regista John Madden , che riesce a far giostrare un gran bel cast che mischia attori affermati ed altri in rampa di lancio . Sono tutti abbastanza in parte ( forse meno Worthington ) , con una menzione particolare per Jessica Chastain , veramente molto espressiva anche quando non parla . Però per me il migliore in assoluto è il semisconosciuto Jesper Christensen , efficacissimo nell'incarnare il viscido criminale nazista .

topsecret  @  29/04/2016 17:03:38
   6 / 10
Un po' prolisso nella prima parte, dove in 40 minuti la storia presenta alcuni momenti di ripetitività che non aiutano per una visione coinvolgente. Poi si passa nel vivo dell'azione e grazie anche al cast si vedono momenti notevoli di tensione e soprattutto interpretazione convincente. Pecca ancora nel finale dove non appare al meglio in termini di credibilità, ma nel complesso il film di Madden sembra poter conquistare la sufficienza senza troppi sforzi.

Rollo Tommasi  @  10/11/2014 17:42:32
   6½ / 10
Il voto è la media esatta tra la splendida performance degli attori del cast, il coinvolgimento emotivo che non può mai mancare in un film di genere spionistico, e la forma narrativa pesante ed involuta, fino al prevedibile stillicidio finale: la sceneggiatura è distesa come un filo di pasta che appare debordare oltre la giusta misura.
I dialoghi non deludono, ma lo stesso contenuto su due ore forse sarebbe stato più calibrato.
Nel complesso, comunque, è da consigliare, perchè la pasta è di buona qualità, soprattutto per chi ama film lenti da appostamento (in stile, mi si consenta, cecchino-western).
Davvero ottimo l'inizio, con una superba enigmatica Helen Mirren ad una cela di gala per la presentazione di un libro autobiografico, il cui sopracciglio incurvato riesce sempre ad accentuare la profondità dello sguardo.
Ciaran Hinds esce di esca in modo inglorioso, secondo solo a Brian Cranston del ridicolo Godzilla....


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  26/02/2014 10:24:40
   6 / 10
L'ottima performance del cast eleva l'esiguo valore dell'ultima fatica di John Madden, regista noto per il sopravvalutatissimo "Shakespeare in Love", più in genere autore di filmetti come "Proof" e chiaviche madornali tipo "Killshot" o "Il mandolino del Capitano Corelli". Buon per lui che ci siano Jessica Chastain, Hellen Mirren e Tom Wlikinson (ma in generale tutto il cast funziona bene) a sviare per quanto possibile l'attenzione da una storia che non ingrana veramente mai le marce alte, rischiando anzi ripetuti fuori giri.
"Il debito" riporta nel passato ad un'operazione segreta, nel caso specifico messa in atto da un commando di tre agenti del Mossad incaricati di catturare e trascinare con la forza in Israele un crudele criminale nazista. Il piano però fallisce, gli agenti ne escono comunque vincitori riuscendo ad inquinare le prove con una decisione che si ripercuoterà pesantemente sul loro futuro.
Si attraversa la storia recente con salti temporali ben incastrati, ma la successione dei fatti ha spesso il fiato corto non riuscendo ad unire l'azione a doverose riflessioni sulla ragion di stato e sul fragile divisorio tra vendetta e giustizia.
I temi dominanti finiscono ammorbiditi dal solito banalissimo triangolo amoroso oltre che da un generale senso di superficialità; i personaggi sono in teoria interessanti (Worthington/Csokas su tutti) ma vengono regolarmente disinnescati da un approccio molle, incapace di sondare gli aspetti più scabrosi in cui l'integrità morale viene messa a repentaglio. Anche l'epilogo in terra ucraina non soddisfa pienamente. Viene in mente "Munich" ma il confronto non regge.

Sbrillo  @  04/05/2013 01:43:56
   7½ / 10
visto per puro caso, questo film mi ha davvero colpito....è stato una piacevole sorpresa dopo tante delusioni!
interessante per come viene raccontato....bello nella ricostruzione storica....ottimi gli attori protagonisti....
credo sia da vedere almeno una volta!

elmoro87  @  16/07/2012 11:36:54
   5 / 10
Non un granchè. Dispiace per Worthington, davvero bravo e anche per gli altri attori che hanno saputo reggere le loro parti, ma è la sceneggiatura troppo piatta e troppo concentrata sull'azione a svilire questo film che con l'aggiunta di una componente psicologica sarebbe potuto essere di molto migliore.

Invia una mail all'autore del commento tnx_hitman  @  02/06/2012 02:17:21
   8 / 10
Uno di quei generi di film che mai e poi mai mi verrebbe voglia di vedere.
Ma dando un'occhiata a chi c'era a carico della sceneggiatura(i realizzatori di Stardust,Kick-Ass e X Men First Class)allora mi metto sotto con il visionare The Debt.
Non ho avuto modo di vedere l'originale film del 2007,quindi passeró a giudicare ogni dettaglio di questa versione senza paragoni di alcun genere.

Partiamo con il fatto che è stato scelto un accurato cast,che vanta di pezzi da novanta sempreverdi(Helen Mirren glaciale,Tom Wilkinson perfido),di una scoperta sensazionale(Jessica Chastain dotata di bellezza particolare e sensibilità toccante) di un action man rimosso da ruoli da macho e piazzato in una pellicola dove puó tirar fuori la sua fragilità magnetica(Sam Worthington sorpresa inaspettata)e di un attore che da sempre faceva ruoli marginali perlopiù villain di poco conto e anche lui finalmente puó mettersi in gioco farci vedere di che pasta il personaggio che interpreta è fatta(un Marton Csokas malato degli obiettivi da compiere).

E ora che abbiamo presentato gli attori..essi non saranno collocati tutti assieme all'interno di una storia..perchè la storia che ci verrà spiegata piano piano nel corso della durata verrà suddivisa in due differenti spazi temporali ben definiti e ben architettati.

Due piani alternati che terranno con il fiato sospeso lo spettatore che assisterà ad una missione per scovare e deportare un sadico dottore tedesco preparata,studiata nei minimi particolari,cambiata,distrutta,rivoluzionata da tre agenti del Mossad(Sam,Jessica e Marton)per poi scoprire più in la la verità che emerge come un gancio dietro la schiena,un colpo di sceneggiatura da manuale che ti disturba e fa venire i dubbi sul che cosa nei libri di storia è stato riportato fedelmente e cosa no.

Tocca poi all'altro trio(Wilkinson,Mirren e Hinds,quest'ultimo non particolarmente presente nel film)ovvero i 3 agenti al giorno d'oggi,fare i conti con il proprio passato oscuro...e da qui altre carrellate di sequenze serrate per poi finalmente giungere alla fine del Debito con uno stacco improvviso e i titoli di coda che scorrono.Un bel viaggio che fa sudare freddo devo dire.

Non ho messo in conto(e qui il mezzo voto in più)prima il dialogo fra un cattivello d'eccezione il tedesco Jesper Christensen che spiega perchè i tedeschi erano arrivati a fare certe barbarie agli ebrei nella Seconda Guerra Mondiale e un Worthington sugli scudi che poi perde la testa...assolutamente impressionante per quanto mi riguarda mai una scena mi aveva fatto spalancare la bocca per la sua schiettezza e cinismo estremo.

P.s(altro mezzo voto da aggiungere)anche il triangolo amoroso che si forma durante il film viene collegato bene con l'andamento della vicenda spionistica,non fa che aumentare la voglia di seguire la storia.

Mi è piaciuto particolarmente Il Debito,ad essere sinceri uno dei film di spionaggio meglio realizzati ultimamente.

Invia una mail all'autore del commento kampai  @  20/02/2012 08:51:54
   7 / 10
thriller di discreta fattura in cui la trama si basa unicamente su una bugia più grande che si possa sopportare.l'intero film si basa sulla prova attoriale dei 3 protagonisti giovani, sopratutto sull'ottima chastain,anche se il ruolo del vecchio nazista è un pò troppo caricaturale.molto bravi anche le controparti anziane, la mirren è sempre una garanzia. lo spunto narrativo è veramente interessante ma il regista non lo sviluppa bene e questo fa sì che la psicologia dei personaggi sia solo accennata (un peccato per un personaggio come david) inoltre,altra cosa irritante, i continui flashback e alcune scene assolutamente inutili.bel film sviluppato male.

Prof. E. Zikkio  @  13/02/2012 00:11:50
   5½ / 10
anche 6 - - ............ prima o poi lo paghi ...........

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

albyhfintegrale  @  11/02/2012 14:04:39
   4 / 10
Film che parte bene e sembra ben promettere ma poi si perde in lentezza e banalità.

Ho fatto fatica a vederlo tutto e posso dire che personalmente non mi è nè piaciuto nè mi ha lasciano nulla su cui riflettere.

Noioso

PATRICK KENZIE  @  18/11/2011 18:17:05
   6½ / 10
altro ottimo film di Madden. Davvero interessante e particolare anche se a mio avviso il finale è un po scialbo e scontato... Ottima la Chastain da tenere davvero d'occhio...

TheLegend  @  02/11/2011 01:25:25
   6½ / 10
Tutto il film si basa sulla bravura degli attori e sul modo in cui la storia viene messa in scena.
Per il resto niente da ricordare ma nel complesso più che sufficiente.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento Giordano Biagio  @  21/10/2011 19:33:31
   7 / 10
Buon film, desta interesse per come viene raccontato, ma stringi stringi rilascia un po' di delusione...

luxmea  @  29/09/2011 23:11:55
   3½ / 10
Film irreale...lento ... e la solita storia ebreo/nazista solamente rivista in parte diversa...per altro ll finale risults assolutamente immaginario e irrealizzabile in vita comune.....

guidox  @  25/09/2011 19:40:46
   7½ / 10
più che buono questo film, anche se poteva funzionare ancora meglio con dei piccoli accorgimenti, come quello di non perdersi in qualche ripetizione di troppo, ampliando il finale e riducendo un po' la parte di flashback nel passato a favore del presente.
buone prove degli attori, un po' macchiettistica la rappresentazione del medico nazista.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  23/09/2011 09:27:10
   8 / 10
Splendido film, articolato, avvincente, costruito in modo impeccabile sia nella ricostruzione storica, sia nella gestione narrativa dell'intreccio.
Non si può dire che John Madden sia una garanzia dietro la macchina da presa ma va dato atto che in questo caso siamo al cospetto di una pellicola che sa unire ottime interpretazioni ad una sceneggiatura solida, chiara ed articolata cosa rara in film di genere.

Unica pecca a mio avviso decisamente grave sta nella scrittura dei personaggi, a cominciare da quello di David che avrebbe meritato un maggior approfondimento, considerando anche l'alto livello della sottostoria raccontata tramite il triangolo amoroso dei protagonisti.
Ma soprattutto è irritante la manichea rappresentazione del medico nazista, che come al solito vengono totalmente deumanizzati e a trasformarli nella parodia di loro stessi

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Ma nonostante tutto il lavoro resta di grande livello.

Nota conclusiva: finalmente un film all'altezza di Hellen Mirren

Giulio422  @  21/09/2011 00:54:04
   8 / 10
da tempo non vedevo un film che una volta uscito dal cinema mi avesse soddisfatto alla grande, con questa pellicola lo sono stato..

girato molto bene, storia intrigante e con la giusta dose di tensione, trama solida che si sviluppa in maniera perfetta tra passato e presente, non annoia mai, nonostante a volte il ritmo rallenti

Ottimi gli attori, ognuno con una caratterizzazione del proprio personaggio recitata molto bene, negli occhi degli adulti alla fine traspare molto bene la sensazione di una vita incompiuta, di un debito nei confronti della società che per anni li ha lodati e trattati da eroi. Dal proprio passato non si sfugge mai e questo film lo dimostra fino in fondo.

unico appunto :

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Apparte lo spoiler per il resto ne consiglio vivamente la visione, ottimo cinema !!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  18/09/2011 01:03:22
   6½ / 10
Il remake del film israeliano del 2007 firmato da John Madden è un thriller interessante nella storia ma sviluppato in maniera non totalmente soddisfacente.
Le ottime prove di tutti i protagonisti, sia nella parte ambientata nel passato sia in quella presente, alzano il valore di un film che sulla carta promette tanto ma che alla sua risoluzione rimane piuttosto superficiale. Ciò che in effetti manca è un vero e proprio approffondimento psicologico dei personaggi che sono totalmente dipendenti dalla bravura degli attori. Il regista è più impegnato a rimarcare un ritmo da spy story e a cercare di rendere fluidi i salti temporali piuttosto che soffermarsi con qualche scena in più sull'emotività del personaggio di Rachel che ha impresso sulla pelle l'inconciliabilità tra passato e presente, tra essere figlia ed essere madre.
Complessivamente un film che merita una visione senza però esaltare troppo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/09/2011 23:58:08
   7 / 10
Il fardello di gloria basato sulla menzogna. E' questo, in estrema sintesi, il senso del film fove il debito è nei confronti della verità. Accettando compromessi con se stessi, ognuno dei protagonisti si porta dentro un peso più o meno gravoso, cercando di ripulirsi la coscienza nei confronti di una nazione o della propria famiglia.
Si basa molto sulla buona caratterizzazione degli attori, sull'evoluzione dei rispettivi personaggi ben resa dagli attori sia nella fasi giovanile, sia in quella più matura. I vari incastri temporali che si susseguono nel film sono estremamente fluidi nella resa della narrazione che rimane tutto sommato lineare ed in grado di offrire anche delle buone sequenze di suspence.
Non molto originale tuttavia, non tanto per il fatto di essere un remake, quanto per i suoi "debiti" verso pellicole come Munich o Flags of our fathers, ma rimane comunque un thriller di discreta fattura.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerannabelle 3aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movieburning canecarmen y lolacercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)edison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi morti non muoionoil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitŗil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatel'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaiasabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfieserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthe truththey say nothing stays the sameti presento patricktony drivertoy story 4un monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassowaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991664 commenti su 41956 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net