gli uomini che mascalzoni... regia di Mario Camerini Italia 1932
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

gli uomini che mascalzoni... (1932)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film GLI UOMINI CHE MASCALZONI...

Titolo Originale: GLI UOMINI CHE MASCALZONIů

RegiaMario Camerini

InterpretiVittorio De Sica, Lya Franca, Cesare Zoppetti, Aldo Moschino

Durata: h 1.03
NazionalitàItalia 1932
Generecommedia
Al cinema nel Maggio 1932

•  Altri film di Mario Camerini

Trama del film Gli uomini che mascalzoni...

Bruno, giovane autista milanese, per far colpo su Mariuccia, commesa di profumeria, si spaccia per il proprietario della lussuosa automobile che gli Ŕ affidata. Perso il posto di lavoro a causa di un'indebita gita al lago, perde anche la ragazza quando cerca di ingelosirla. Poi tutto si aggiusta nel migliore dei modi, tanto che anche il padre di lei, di professione taxista, accetta il futuro genero.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,28 / 10 (9 voti)8,28Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Gli uomini che mascalzoni..., 9 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

DankoCardi  @  23/07/2022 00:16:39
   7 / 10
Film che vede la nascita del sodalizio tra Vittorio DeSica e Mario Camerini. Nonostante sia una piccola commedia sentimentale semplice e breve la pellicola ha un fascino particolare; come il buon vino è uno di quei film che è migliorato con il tempo. Se infatti all'epoca poteva essere visto come un prodotto da poco e destinato alle ragazze che sognano di incontrare quel principe azzurro anche un pò grezzo ed imperfetto (e così non è stato, dato il grande successo che ha avuto anche all'estero), più che altro ha senso guardarlo oggi come una piacevole finestra su quegli anni, così compassati e formali dove anche l'ultimo degli arrivati vestiva elegante come un figuro d'alta classe. Camerini poi realizza un film innovativo con scene veloci e molte location all'esterno. Tutti impeccabili gli attori e non dimentichiamoci che un consistente traino verso il successo lo diede il brano "Parlami d'amore Mariù", ormai un classico della nostra musica. Magari molti film di oggi fossero così.

topsecret  @  06/01/2018 13:36:45
   9 / 10
A Camerini basta poco più di un'ora per raccontare una storia gradevolissima, tanto semplice quanto coinvolgente e pregna di sentimento mai banale come l'amore.
Un giovane De Sica e una Lya Franca dolcissima offrono un mix di emozioni sincere che non si faticano ad assimilare e premiare.
Una commedia delicata e di grande attualità negli argomenti trattati.
Da riscoprire.

Oskarsson88  @  11/07/2013 19:36:59
   7½ / 10
Quanto è bello e fresco De Sica in questo film. Veramente un gagliardo mascalzoncello che se la rigira in un modo o nell'altro. Ho apprezzato tranquillamente questo datatissimo lavoro di Camerini. Gli anni li sente, ma resta pur sempre piacevole..

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  19/10/2012 22:32:47
   9½ / 10
GLI UOMINI, CHE MASCALZONI, primo vero grande capolavoro italiano firmato Camerini che venne presentato per primo al Festival di Venezia. Una commedia sentimentale, estremamente frizzante e comica, con un De Sica giovanissimo dalle grandi capacità recitative e una canzone che entrerà nel patrimonio culturale, questo film apre la strada a quello che sarà il periodo dei telefoni bianchi. Indimenticabile è sicuramente la scena del ballo durante la scampagnata in Brianza, con il leitmotiv che fece un successo strepitoso in tutto il mondo e che trovò uno spazio di tutto rispetto nei botteghini internazionali, ricordando inoltre che fu uno dei primissimi film sonori made in Italy. Si arriva alla fine che neanche ci si accorge che è terminato il film, si vorrebbe quasi che il esso continuasse. E pensare che la Cines non voleva neanche De Sica! A parer mio se non fosse stato lui a cantare "Parlami d'amore Mariù, tutta la mia vita sei tu, gli occhi tuoi belli brillano, come due stelle scintillano" non sarebbe stata la stessa cosa. Lo reputava inadatto e invece fu proprio grazie a questo film che nacquero una serie di grandi collaborazioni future (IL SIGNOR MAX, MA NON E' UNA COSA SERIA, I GRANDI MAGAZZINI, IO NON VEDO TU NON PARLI LUI NON SENTE, UN MILIONE,..).
Il film venne girato durante la fiera di Milano, un mondo che sembra solo ieri ma che oramai è scomparso del tutto, un mondo che ricorda i primi film italiani, o meglio, quello che era all'inizio il nostro cinema, quando ancora le proiezioni avvenivano nei capannoni delle fiere.

dobel  @  05/01/2010 15:16:33
   7½ / 10
Com'era delicato De Sica. Noi lo ricordiamo attempato e rotondetto signore dal tono sempre aristocratico; nei film di Camerini è un dolce e magrolino ragazzo pieno di risorse.
Il film è una commedia divertente dal finale conciliante. La Milano di Camerini non esiste più, purtroppo; e qui è immortalata in modo splendido.

DarkRareMirko  @  05/12/2009 01:21:46
   9 / 10
Citatissimo e studiatissimo film di Camerini che compie una felice overture al neorealismo, specificandosi nel periodo dei telefoni bianchi.

De Sica è quasi irriconoscibile tanto è giovane, ma è indicatissimo ed aggraziatissimo nella parte, un vero signore.

La trama e la sceneggiatura son semplici, ma di una semplicità che combacia con la finezza, cosa che non sempre accade nei film; questo film è uno dei migliori modi con cui potete occupare 1 ora del vostro tempo.

Tante ottime scene e canzoni famose.

Ne esiste anche un omonimo remake con Walter Chiari.

manera4  @  04/11/2008 18:58:38
   9 / 10
Bello perchè semplice come scrivono sotto di me!
Una storia d'amore di una volta.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR pompiere  @  08/10/2008 17:45:38
   9 / 10
Una storia molto semplice e umana.

"Parlami d'amore, Mariuuù! Tutta la mia vita sei tu!
Gli occhi tuoi belli brillano... Fiamme di sogno scintillano!"

Quando la bellezza si esprimeva attraverso la genuinità.
Altri tempi!!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  05/08/2007 01:32:45
   7 / 10
Specchio di un'epoca, quella dei Telefoni Bianchi, che ha in Camerini l'autore più ispirato... il film è davvero godibile, forse non all'altezza di certi successivi lavori della coppia Camerini-De Sica ("darò un milione" e soprattutto "Il signor Max" restano inimitabili) ma di grande risalto nel cinema nazional-popolare italiano.
Famosa la scena in cui il giovane de Sica canta "parlami d'amore, Mariù" rispecchiando quell'ottimismo greve che era ancora molto sentito in anni precedenti al secondo conflitto Mondiale: la felicità delle piccole cose

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!eileenennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'ingannofuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glacialegirasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso goldmanil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boyio e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'esorcismo - ultimo attol'estate di cleolos colonosmarcello miomay decemberme contro te: il film - operazione spiememory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillaquell'estate con irenerace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia neraunder parisvangelo secondo mariavincent deve morirevita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1051502 commenti su 50768 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net