gli stati uniti contro billie holiday regia di Lee Daniels USA 2021
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

gli stati uniti contro billie holiday (2021)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film GLI STATI UNITI CONTRO BILLIE HOLIDAY

Titolo Originale: THE UNITED STATES VS. BILLIE HOLIDAY

RegiaLee Daniels

InterpretiAndra Day, Natasha Lyonne, Garrett Hedlund, Evan Ross, Trevante Rhodes

Durata: h 2.10
NazionalitàUSA 2021
Generebiografico
Al cinema nel Maggio 2022

•  Altri film di Lee Daniels

Trama del film Gli stati uniti contro billie holiday

La vita della mitica Billie Holiday, una delle pi¨ grandi cantanti jazz di tutti i tempi, e la sua tormentata relazione con il successo, la dipendenza e l'amore.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,00 / 10 (3 voti)6,00Grafico
Miglior attrice in un film drammatico (Andra Day)
VINCITORE DI 1 PREMIO GOLDEN GLOBE:
Miglior attrice in un film drammatico (Andra Day)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Gli stati uniti contro billie holiday, 3 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  12/05/2022 02:03:00
   7 / 10
Mi aspettavo il peggio, pensando al film sui Queen che tra tante *******te elargisce un "nessuno si vestiva così come Freddy Mercury" all'epoca del Glam (???) e se la data iniziale è il 1937 mi pare che la battuta su Doris Day sia un pochino inesatta... In effetti i difetti non mancano e riguardano tante cose cfr. La sfera privata della Holiday la forzatura di farne un Idolo trasgressivo e self-destructed, mentre nella realtà era davvero molto molto fragile e complessa... Si allude al lesbismo senza dichiararlo, si cita il Kkk senza dirlo, il federale traditore e amante avrebbe meritato qualche sfumatura in più anche se l'attore che riveste il ruolo è bravo e meno bolso del precedente Billy Dee Williams. La protagonista è comunque magnifica, ma a cantare scimm8ottando la Holiday non riesce mai a rendere effettiva la disperazione vocale di Billie. Le didascalie sono opprimente e, in un paio di casi, molestie. Poteva essere un disastro, invece la regia vanta guizzi stilistici di alto livello. Raccontando un Mito scomodo di cui sbarazzarsi, il pensiero corre a tutti quei dissociati che gli USA hanno fatto a pezzi nella storia, da Frances Farmer a John Garfield. Con vette artistiche specialmente verso l'epilogo, che mi ha ricordato il cinema di Arthur Penn e Aldrich, anche quando vira furbescamente a caldeggiare "La la land". E poi bisogna pure tenere conto del montaggio, che ha diversi pregi, per quanto non tutto sia calibrato e coerente. E allora per quanto il messaggio del film sembri ambiguo e codardo, credo che il film abbia dei meriti che oscurano i suoi tangibili difetti

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  03/05/2021 15:50:47
   6 / 10
Un biopic classico come tanti, capaci di raccontare la storia di una persecuzione meticolosa di unn governo verso il singolo individuo. La Holliday è una personalità controversa e l'esordiente Andrea Day è stata perfettamente all'altezza a catturare un personaggio così pieno di sfumature.Semmai è il lavoro di scrittura che non approfondisce il vissuto della cantante. Carente nel suo percorso artistico e ancor più per ciò che riguarda il suo passato dove si poteva almeno scorgere le cause della sua dipendenza alla droga. Però malgrado tutto, oltre all'intepretazione della Day il film regala momenti molto intensi. Quando viene cantata Strange Fruit l'emozione va alle stelle. E' un grido di dolore e rivoluzionario. Una singola canzone che ha determnato il destino di una delle più grandi cantanti di sempre. Una canzone che è simbolo stesso di lotta contro la discriminazione. Una canzone che ai piani alti non andava proprio giù, usando il grimaldello della dipendenza da eroina per logorare fino alla fine la cantante.

TheLegend  @  24/04/2021 01:47:12
   5 / 10
Belle le parti musicali ma il resto coinvolge poco.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

adorazionealcarras - l'ultimo raccoltoalla vitaamanti (2020)american nightblack parthenopecasablanca beatscip e ciop: agenti specialicome prima (2021)dashcamdoctor strange nel multiverso della folliadue donne al di la' della leggeelizabeth (2022)elvis (2022)emergencyesterno nottefassbinderfemminile singolarefirestarterfreedom (2021)gagarine - proteggi cio' che amigenerazione low costgli stati uniti contro billie holidaygold (2022)hill of visionhope (2019)hustlei giovani amantii tuttofareil fronte internoil giorno piu' belloil naso o la cospirazione degli anticonformistiil paradiso del pavoneil talento di mr. cil viaggio degli eroiinvito al viaggio. concerto per franco battiatoio e lulu'
 NEW
io e spottyitalia. il fuoco, la cenerejane by charlottejurassic world - il dominiokarate mankoza nostrakurdbun - essere curdola bicicletta e il badile - in viaggio come hermann buhlla doppia vita di madeleine collinsla fortuna di nikukola grande guerra del salentola mia ombra e' tuala ragazza ha volatol'altra lunal'angelo dei muril'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizione
 NEW
le voci solel'eta' dell'innocenza (2022)lettera a francolightyear - la vera storia di buzzliz e l'uccellino azzurromad godmarcel!memoriamemory (2022)mindemicmistero a saint-tropeznavalnynel mio nomenoi due
 NEW
non sarai solanostalgiaonly the animals - storie di spiriti amantiour father
 NEW
paolo rossi - l'uomo. il campione. la leggenda.pleasurequel che conta e' il pensierorevolution of our timesrise - la vera storia di antetokounmposecret team 355settembre (2022)spiderheadstudio 666tapirulantenebrathe batmanthe black phonethe deer king - il re dei cervithe man from torontothe other side (2020)
 NEW
the princessthe rescue - il salvataggio dei ragazzi
 NEW
thor: love and thundertop gun: mavericktutankhamon. l'ultima mostra
 NEW
una boccata d'ariaunwelcomevecchie canaglieviaggio a sorpresawild nights with emily dickinson

1030649 commenti su 47845 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

11TH HOUR CLEANING16 SHOTSALICE WAS MY NAMEASHES IN THE SNOWASSASSINIO ALLO SPECCHIO (1985)ATTACK ON FINLANDAVENGING ANGEL - IL CACCIATORE DI TAGLIEBEVERLY HILLS WEDDINGCHEERLEADER PER SEMPRECHILDREN OF SINDECISION TO LEAVEDESERT SHADOWSESCAPE THE FIELDFATIMA (1997)FATIMA (2020)GLI ALBERI DELLA PACEGLI UOMINI NON GUARDANO IL CIELOHOMEBOUNDHURRICANE POLYMARI CACCIATORI DI TESORI: L'ISOLA MALEDETTAIL DRAGO DEI DESIDERIIL GENERALE QUANTRILL (LA BELVA UMANA)IL SOLE DI MONTECASSINOINGANNO LETALEINTERVENTIONLA BELVA DEL COLORADOLA COSCIENZA DI ZENOLA COSCIENZA DI ZENO (1988)LA IRA DE DIOSLA MOGLIE... GLI UCCELLIL'ALBERO DI NATALE (1991)LAST THE NIGHTLEGAMI MORTALIMANDY (1952)MARIA GORETTIMESA OF LOST WOMENMOLOCH (2022)NEW GODS: NEZHA REBORNOGGETTI SMARRITI (1980)ORO - LA CITTA' PERDUTAPANE AL LIMONE CON SEMI DI PAPAVEROPARLA PIU' FORTEPIL'S ADVENTURES - UN REGNO DA SALVARERADIUM GIRLSREVEALERRITA DA CASCIASAN GABRIELESHE WILLSNIPER. THE WHITE RAVENSPIDER FROM THE ATTICSUPEREROE PER CASOTEARDROPTERRA SELVAGGIA (1941)TERROR TRIPSTHE BAD SEED RETURNSTHE CAVE - DISCESA MORTALETHE INHERITANCE (1962)THE PSYCHOPATHTHE RETALIATORSTHE SUMMONEDUKRAINE ON FIREUN AMORE DI MADREUN UOMO, UN EROEUNHUMANWORDS BUBBLE UP LIKE SODA POP

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net