giardini di pietra regia di Francis Ford Coppola USA 1987
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

giardini di pietra (1987)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film GIARDINI DI PIETRA

Titolo Originale: GARDENS OF STONE

RegiaFrancis Ford Coppola

InterpretiJames Caan, James Earl Jones, Anjelica Huston, D.B. Sweeney, Mary Stuart Masterson

Durata: h 1.52
NazionalitàUSA 1987
Generedrammatico
Tratto dal libro "Giardini di pietra" di Nicholas Proffitt
Al cinema nel Settembre 1987

•  Altri film di Francis Ford Coppola

Trama del film Giardini di pietra

Ad Arlington, in Virginia, uno speciale reparto dell'esercito è incaricato del servizio di guardia d'onore ai soldati caduti in Vietnam. Della guardia fanno parte i veterani Clee Hazard e Goody Nelson (un bianco e un nero) reduci pluridecorati. Entrambi, ottimi amici, prendono a benvolere una recluta nella quale vedono reincarnati i valori nei quali hanno creduto. Toccherà proprio a loro seppellirne la salma quando tornerà in una bara dal Vietnam.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (13 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Giardini di pietra, 13 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Spotify  @  25/10/2014 00:32:41
   7 / 10
Non condivido affatto tutti queste insufficienze, a me è piaciuto, l'ho trovato un film molto intenso e struggente. Magari il lato tecnico è un po' piatto: la regia non è quella classica di Coppola, è in effetti lentuccia e abbastanza semplice, però alla fine non figura male. La sceneggiatura è relativamente semplice ma per lo più lineare con dei dialoghi buoni e spesso molto ironici. Fotografia un po' anonima, non da una particolare atmosfera al film. Musiche belle. Questo, rispetto ad altre pellicole sul vietnam, mostra esattamente l'opposto di ciò che succede in queste ultime, cioè ci fa vedere che i soldati ci tengono ad andare in guerra, per amore per la patria e per soddisfazioni personali, fanno di tutto perchè questo accada, mentre nelle altre pellicole ci fanno vedere soldati che impazziscono o che non pensano altro che tornare a casa. A volte la vena di romanticismo presente prende un po' il sopravvento, e sinceramente non c'è n'era bisogno, a parere mio non c'entra molto. Il cast mi è piaciuto: ottimo Caan, buono l'attore che interpreta il soldato Willow. Finale prevedibile ma abbastanza struggente. Il ritmo è buono, a differenza di come dicono altri utenti, io non mi sono mai annoiato, nemmeno nelle parti più sdolcinate.


Film minore di Coppola ma che riesce a dire la sua. Un 7- ci sta

Clint Eastwood  @  19/10/2014 09:50:02
   7½ / 10
Al di là della retorica e di un certo sentimentalismo ricondotto secondo alcuni alla morte del primogenito del regista, Giardini di Pietra è un film relativamente semplice ma intenso in ogni sua scena. Da rispolverare perché vale

Filman  @  11/07/2014 15:22:12
   5 / 10
Il parallelismo bellico, poco appariscente ma affettivo, trattato in GARDENS OF STONE estrapola umanità, romanticismo scontato e drammatica concretezza, mancando tuttavia una decisiva operazione di costruttivo intrattenimento, e dimostrandosi un'accademica marchetta su commissione nelle mani di Coppola.
L'artigianalità scarsamente qualitativa della pellicola, offre poco spettacolo visivo, appiattendo la figurazione di una trama semplice e concisa, di futile originalità e assente di qualsivoglia caratterizzazione artistica, creando un involucro insipido, mal calibrato e mediocremente strutturato, per una visione assente e di sterile conclusione.
La mancata personalizzazione di un resoconto sfruttato con pochezza, tralasciato per un contorno poco interessante, narrativamente instabile e inutilizzabile per un effetto emotivo, incide su un'ulteriore assenza di contenuti credibili, appena accennati nel contesto militaresco e sacrificati per le simpatiche e scorrevoli, ma inutili, vicende interpersonali dei protagonisti.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  11/12/2012 16:49:24
   5½ / 10
Inconcepibile che si tratti di un film di Coppola. Avrei dato la sufficienze fosse stato di qualsiasi altro regista ma da uno del suo calibro non è ammissibile un film cosi svogliato, che sa di già visto e rivisto pieno di concetti sulla carta idilliaci ma che nella realizzazione si svuotano di significato.
Non basta la storia scorrevole, solitamente non una delle prerogative di Coppola, né un cast capeggiato da un bravo Caan. Se questa è l'altra faccia di Apocalypse Now, e lo è visto che tratta la guerra dal lato delle retrovie, allora è il lato bruciato. è il completo opposto: entrambi perseguono gli stessi ideali, ma in Apocalypse esplodono suo malgrado nella fine del cinema-mondo, in Giardini di Pietra c'è solo cinema classico, troppo classico suo malgrado fino a sembrare un compitino svolto tanto per, senza motivazioni quasi.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  20/04/2011 23:32:46
   6 / 10
Nell'anno di uscita di "Full metal Jacket" sara' difficile ricordarsi di questo ennesimo film sulla guerra in Vietnam...una guerra vissuta dalle retrovie,da chi deve fare ancora il "grande passo"!
Della guerra vedremo solo immagini di repertorio...
"Giardini di pietra" è comunque un film minore di Coppola che sicuramente non ha lasciato il segno...

MidnightMikko  @  03/04/2011 16:18:47
   6 / 10
Un film ambizioso che purtroppo non riesce a colpire, finendo nella scontatezza della semplice lezione morale travestita da soap opera. Tecnicamente bravo Coppola, cast veramente favoloso (Caan e Jones su tutti, bravissima e bellissima la Huston) ma a livello di trama e sceneggiatura il film pecca in modo lampante. I dialoghi sono le solite frasi fatte contro la guerra, le solite lezioncine morali che invece di essere pungenti o critiche suonano come frasi di cui nemmeno lo sceneggiatore è pienamente convinto. L'unica cosa interessante della trama è

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER. Un film che sa di minestra riscaldata e decisamente trascurabile nella filmografia di un regista che ci ha regalato perle decisamente migliori (e sottovalutate).

dobel  @  19/10/2010 14:21:36
   7 / 10
L'eco del Vietnam; il suo odore, la sua ombra, la sua influenza, su chi sta a casa e lavora in un esercito di cui non capisce più gli obiettivi. Un film senz'altro lento e forse non proprio riuscito, ma resta un momento in più di riflessione sul periodo più nero che il quinto continente abbia vissuto nel XX secolo. Si tratta di disorientamento, di mancanza di punti di riferimento, del dubitare di quello in cui si è creduto ciecamente per una vita. Gli interpreti sono ottimi e la regia come sempre impeccabile; manca forse un motivo di fondo più avvincente, e quindi il film è solo per chi ama quel periodo e vede in esso non solo un momento di crisi spirituale bensì un momento di fermento dal quale far scaturire una nuova e più consapevole generazione. Tutto è fallito di quanto negli anni sessanta e settanta si è sperato, ma almeno esisteva una fiammella...
Per concludere: un buon film, ed un ulteriore tassello nel percorso di rielaborazione di un passato molto scomodo con il quale fare ancora oggi i conti.

5 risposte al commento
Ultima risposta 22/10/2010 18.02.14
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  02/10/2010 16:48:31
   6½ / 10
Ambientato nell'America del Vietnam, un film antimilitarista in cui due veterani compagni e amici per la pelle si riconoscono in un cadetto modello, valido e credente nei "valori" imposti dalla guerra, ma anche giovane e irrimediabilmente illuso; proprio come lo erano stati i due a loro tempo prima di arrivare a vedere anche l'altra faccia della medaglia. Un Coppola ispirato e (abbastanza) coraggioso, ma purtroppo in misura minore, visto che a volte scivola in lungaggini, non riesce a coinvolgere pienamente lo spettatore, e lascia alcune questioni importanti senza particolare approfondimento (ad es. la relazione tra Sweeney e la Masterson). Più che per la storia, il film risulta interessante per le intepretazioni degli attori, soprattutto di Caan e Jones, semplicemente titanici. Sul resto, nonostante il tema, sinceramente ci si annoia un pò. Si poteva fare meglio.

The Monia 84  @  30/11/2008 23:49:49
   8 / 10
Il vuoto della morte. Il rigore insensato e commovente di bare esposte al vento ricoperte di bandiere americane. Famiglie che piangono.
James Caan fornisce una prova fatta d'eleganza, ritegno e pudore, ma fortemente vissuta. Non era facile dopo QUEL capolavoro.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  05/12/2007 00:18:38
   7½ / 10
Non il miglior Coppola, ma il film rende in maniera eccellente quel senso di smarrimento che vive l'America e la frustrazione di piccole pedine che non possono fermare la macchina della guerra. Una guerra dove non c'è nessun fronte, dove tutto è prima linea, ridotto ad una fabbrica di morti che i sergenti veterani di Arlington, aggiornano quotidianamente nell'amarezza e nella disillusione. Il Vietnam è a migliaia di miglia lontano, ma Coppola riesce a farci sentire il suo eco.

benzo24  @  28/10/2007 00:27:52
   3 / 10
Dick  @  25/08/2007 18:35:53
   8 / 10
Coppola questa volta racconta di chi è a casa tra l' ansia di partire e la voglia di voler ferma questa situazione e l' essere impossibilitati a farlo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 25/08/2007 18.40.20
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  18/08/2006 20:27:37
   7½ / 10
Coppola ha osato rischiare, una volta di piu', proponendo un coraggioso film antimilitarista in uno dei tanti periodi di contraddizione dell'America.
Ovviamente questo film è potenzialmente straordinario, e spesso toglie il fiato la sua amarezza lucida e attuale.
Caan è gigantesco: la scena della lunga distesa di croci sarà retorica, ma dice piu' cose sull'assurdità del potere militare e di un vetusto "senso di appartenenza" di qualsiasi altro film

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

(im)perfetti criminalia declaration of loveacque profonde (2022)after loveagainst the iceali & ava - storia di un incontroaline - la voce dell'amorealtrimenti ci arrabbiamo (2022)ambulanceamerica latinaamma's way - un abbraccio al mondoananda (2022)anima bellaanimali fantastici: i segreti di silenteapollo 10 e mezzoarthur rambo - il blogger maledettoassassinio sul nilo (2022)atlantis (2019)bad roads - le strade del donbassbe my voicebeautiful mindsbelfastbella ciao - per la liberta'belli ciaobig bugbla bla babybocche inutilibrotherhood (2021)calcinculocaliforniecaveman - il gigante nascostoc'era una volta il criminecitta' novecentoclean (2020)c'mon c'moncorro da tecriminali si diventacyranodakotadarklingdio e' in pausa pranzodoctor strange nel multiverso della folliadownfall: il caso boeingdownton abbey 2: una nuova erae' andato tutto benee buonanotteennio: the maestrofellini e l'ombra
 NEW
femminile singolarefinale a sorpresa - official competitionfleefragilefresh (2022)full time - al cento per centofurioza
 NEW
generazione low costghiacciogiovanna, storie di una vocegiulia - una selvaggia voglia di liberta'gli amori di anaisgli amori di suzanna andlergli anni belligli idoli delle donnegli occhi di tammy fayegli stati uniti contro billie holidaygold (2022)
 NEW
hope (2019)hopper e il tempio perdutohotel transylvania 4 - uno scambio mostruosoi cassamortarii cieli di alicei segni del cuoreil discorso perfettoil filo invisibileil legionarioil lupo e il leoneil male non esisteil mondo a scattiil muto di gallurail naso o la cospirazione degli anticonformistiil palazzoil peggior lavoro della mia vitail ritratto del ducail sesso degli angeliil tempo rimastoil truffatore di tinder
 NEW
io e lulu'io lo so chi sieteio restoio sono vera
 NEW
italia. il fuoco, la cenerejackass foreverjimmy savile: a british horror storyking - un cucciolo da salvarekoza nostra
 NEW
kurdbun - essere curdola cena delle spiela cena perfettala crociatala donna per mela fantastica signora maisel - stagione 4la fiera delle illusioni - nightmare alleyla figlia oscurala grande guerra del salentola macchina delle immagini di alfredo c.la notte piu' lunga dell'annola nuova scuola genovesela promessa: il prezzo del poterela scuola degli animali magicila tana (2021)l'accusal'altro buio in salalamb
 NEW
l'arma dell'inganno - operazione mincemeatl'audizionelaurent garnier: off the recordleonardo - il capolavoro perdutoleonora addiolet's kiss - franco grillini storia di una rivoluzione gentilelicorice pizza
 NEW
l'incendiaria (2022)lizzy e red - amici per semprel'ombra del giornoluigi proietti detto gigil'ultimo giorno sulla terralunana - il villaggio alla fine del mondomancino naturalemarry me - sposamimartin luther king vs fbimatrix resurrectionsme contro te: il film - persi nel tempomemory boxmistero a saint-tropezmoonfallmorbius
 NEW
navalnyno exitnoi duenotre-dame in fiammeocchiali neri
 NEW
only the animals - storie di spiriti amantiopen arms - la legge del mare
 NEW
our fatherparigi, 13 arr.parigi, tutto in una notteperdutamente (2021)petrov’s flupiccolo corpopopower of romequando hitler rubo' il coniglio rosaquel giorno tu sarairadiograph of a familyred rocketreflectionsarura - the future is an unknown placescream (2022)seance - piccoli omicidi tra amiche
 NEW
secret team 355sempre piu' bellosenza fine (2021)settembre (2022)sonic 2 - il filmspencerstoria di mia mogliestrawberry mansionstringimi fortesul sentiero blusulle nuvolesundowntakeawaytapirulanthe adam projectthe alpinistthe batmanthe bunker gamethe contractor (2022)the king's man - le originithe last rave - a free party storythe lost city (2022)the northmanthe tender barthe tragedy of macbeththe wall of shadowsthey live in the greytintoretto - l'artista che uccise la pitturatra due mondi (2021)tromperie - ingannotroppo cattivitrue motherstutankhamon. l'ultima mostraun altro mondo (2021)un eroeun figlioun mondo in piu'una famiglia vincente - king richarduna femminauna madre, una figliauna squadrauna storia d'amore e di desideriouna vita in fugaunchartedunderwater - federica pellegrinivan gogh - i girasolivecchie canaglievesuvio - ovvero: come hanno imparato a vivere in mezzo ai vulcanivetrovoyage of time - il cammino della vitawindfallwyrmwood: apocalypsex (2022)you won't be alone

1029233 commenti su 47617 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

ADRIENNEAMERICAN REFUGEEBREAKDANCE DIETRO LE SBARREBUBBLE (2022)CRUSH (2022)DARK NIGHT OF THE SCARECROW 2DAVID BYRNE'S AMERICAN UTOPIADEF-CON 4DRAGON GIRLFAIDAHANAUHAPPENINGIL TEMPO DEGLI ASSASSINIIL TIRANNO DI PADOVAKILLER CALIBRO 32KOCISS, L'EROE INDIANOL'ANELLO DEL MISTEROLISA… SONO QUI PER UCCIDERTIL'ULTIMA SFIDA (1951)L'ULTIMO TESTIMONE (1988)PADRE PIO: TRA CIELO E TERRAPOP LEMONSISSI, LA FAVORITA DELLO ZARSISSYSO COLD THE RIVERSOLITARYTALL GIRL 2THE COLOUR ROOMTHE LAST POSSESSIONTHE SILENCING - SENZA VOCETONGS - BATTAGLIA A CHINATOWNTORMENT (1986)TOXICTROPICANA CABANA HOTELUMMAUNA STORIA ALLUCINANTE

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net