fort washington - vita da cani regia di Tim Hunter USA 1993
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fort washington - vita da cani (1993)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FORT WASHINGTON - VITA DA CANI

Titolo Originale: THE SAINT OF FORT WASHINGTON

RegiaTim Hunter

InterpretiMatt Dillon, Danny Glover, Rick Aviles

Durata: h 1.45
NazionalitàUSA 1993
Generedrammatico
Al cinema nel Settembre 1993

•  Altri film di Tim Hunter

Trama del film Fort washington - vita da cani

New York. Un giovane viene sfrattato e deve adattarsi a vivere con i barboni. Trova per˛ l'amicizia di un veterano di colore della guerra in Vietnam. La compassione pu˛ far superare ogni ostacolo.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,50 / 10 (1 voti)7,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fort washington - vita da cani, 1 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI atticus  @  08/01/2011 01:16:57
   7½ / 10
Una drammatica fiaba di amicizia interraziale immersa nell'orrore della realtà degli homeless, ma anche un commovente atto d'amore di un padre nei confronti di un figlio irreale ma più vero del reale.
Quel che ne esce è un ritratto sconvolgente degli 'invisibili' newyorkesi, particelle di umanità sole e spaurite in un mondo violentato dalla lotta di classe.
Anche se a volte percorre la strada del pietismo più facile, il film resta toccante e sinceramente impegnato, oltre che tecnicamente impeccabile.
Molto bravo Glover ad evitare l'ennesima macchietta del reduce di guerra ma meraviglioso Dillon, giovane fotografo schizofrenico in cerca d'affetto: è lui il 'santo del Fort Washington' del titolo, per cui le voci che sente non sarebbero da attribuire al suo disturbo mentale ma ad un'ispirazione divina (tutto spiegato in un tenero e memorabile confronto tra i due personaggi).
A dir poco straziante il finale.
Un film bellissimo che consiglio a tutti di recuperare, non si vedranno più allo stesso modo i lavavetri ai semafori.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1014865 commenti su 44988 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net