floating clouds regia di Mikio Naruse Giappone 1955
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

floating clouds (1955)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film FLOATING CLOUDS

Titolo Originale: UKIGUMO

RegiaMikio Naruse

InterpretiHideko Takamine, Masayuki Mori, Mariko Okada

Durata: h 2.03
NazionalitàGiappone 1955
Generesentimentale
Al cinema nel Settembre 1955

•  Altri film di Mikio Naruse

Trama del film Floating clouds

Da un romanzo di Fumiko Ayashi; durante la seconda guerra mondiale, in un'assolata isola del Vietnam una bella ragazza s'innamora di un ingegnere governativo sposato. Nel 1946 lo chiama a Tokyo ma, quando lui rifiuta di lasciare la moglie, diventa una prostituta. I due continuano a vedersi: lui immutabile nel suo ipocrita egoismo, anche come vedovo; lei tenacemente innamorata, nonostante le umiliazioni.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,00 / 10 (2 voti)8,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Floating clouds, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Tumassa84  @  28/11/2010 04:58:57
   7 / 10
Il cinema di Naruse non è proprio il mio preferito, e devo ammettere che ho fatto un po' di fatica ad arrivare alla fine delle due ore. Comunque il film di basa su una sceneggiatura solida, che affronta lucidamente il rapporto uomo-donna mostrandone varie sfaccettature. L'uomo, in particolare, non ne esce benissimo, raffigurato come un debole che non riesce a resistere alle tentazioni e a risolvere alcuna situazione. La donna, viceversa, è capace di un amore più sincero, ma anche troppo cocciuto e alla fin dei conti auto-lesionista. Per l'uomo il pentimento arriverà troppo tardi, quando non ci sarà ormai nulla da fare. Pellicola molto melanconica chiusa da una finale tristissimo.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  25/11/2009 19:23:14
   9 / 10
“La vita di un fiore è molto breve, ma nonostante ciò è piena di sofferenze.”

Sullo sfondo dei postumi della seconda guerra mondiale, accortamente accennata, dal Vietnam al Giappone, è la storia di un tormentato rapporto amoroso di una giovane coppia.
Naruse lo descrive discretamente. Il suo è un cinema modesto, atto a esplorare l’allontanamento dei sentimenti alla maniera sensuale e dolorosa di Antonioni; a visitare l’universo interiore attraverso i dissapori di un amore tenue, sofferto, e disponendosi alle cose semplici della vita con un approccio che riconduce al neorealismo europeo.
E' un’esplorazione sobria ma dolente.
Il film s’oscura, delicatamente, mano a mano che i due si riavvicinano; assieme al clima si fa piovoso; da freddo a tenerissimo - come una favola triste - piano si spegne.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

#unfit - la psicologia di donald trump10 giorni con babbo nataleabout endlessnessaddio al nubilatoalessandra - un grande amore e niente piu'all my friends are deadamore al quadratobaby yaga: incubo nella foresta oscurabastardi a mano armatabliss (2021)burraco fatalecentigradecherry - innocenza perdutacome truecosa sarÓcreators: the pastcrisiselegia americanafino all'ultimo indiziogirl power - la rivoluzione comincia a scuolagodzilla vs. konggovernance - il prezzo del poteregreenlandhoneylandi am greta - una forza della naturai predatoriil cammino di xicoil caso pantani - l'omicidio di un campioneil mio corpo vi seppellira'il principe cerca figlioil talento del calabroneimprevisti digitali
 NEW
jakob's wifejudas and the black messiahla nave sepoltala prima donnala ruota del khadi - l'ordito e la trama dell'indiala stanzala vita straordinaria di david copperfieldl'amico del cuore (2021)lasciami andarel'incredibile storia dell'isola delle roselockdown all'italianal'ultimo paradiso (2021)ma rainey's black bottommadame claudemankminarimurdershownomad: in cammino con bruce chatwin
 NEW
non mi ucciderenotizie dal mondooperazione celestinaoperazione varsity blues: scandalo al collegepalazzo di giustiziapalm springs - vivi come se non ci fosse un domaniparadise - una nuova vitaparadise hillspele' - il re del calcioqualcuno salvi il natale 2quello che non ti ucciderange runnersrebeccaroubaix, una lucesacrifice (2020)sola al mio matrimoniosonsotto lo zerosoul (2020)sul piu' belloten minutes to midnight
 HOT
tenetthe fatherthe mauritanianthe midnight skythe nights before christmasthe secret - le verita' nascostethe unholythe united states vs. billie holidaythunder forcetua per sempretutto il mondo e' palesetutto normale il prossimo nataleun divano a tunisiuna classe per i ribelliuna donna promettentewe are the thousand - l'incredibile storia di rockin'1000we can be heroeswhy did you kill me?wonder woman 1984wrong turnyes dayzack snyder's justice league

1016728 commenti su 45326 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net