fifa e arena regia di Mario Mattoli Italia 1948
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

fifa e arena (1948)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film FIFA E ARENA

Titolo Originale: FIFA E ARENA

RegiaMario Mattoli

InterpretiGaleazzo Benti, Luigi Pavese, Isa Barzizza, Mario Castellani, Tot˛

Durata: h 1.25
NazionalitàItalia 1948
Generecommedia
Al cinema nel Gennaio 1948

•  Altri film di Mario Mattoli

Trama del film Fifa e arena

Tot˛ Ŕ commesso nella farmacia della dispotica zia. Per un errore del tipografo la sua foto pubblicitaria di un purgativo prodotto dalla casa viene scambiata con quella di un pericoloso assassino. Tot˛ si trova cosý nei guai fino al collo, tallonato dalla polizia e da altri feroci banditi. Finisce in Spagna, travestito da hostess e qui deve affrontare le situazioni pi¨ imprevedibili, compresa una sfida nella "plaza de toros".

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,63 / 10 (12 voti)7,63Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Fifa e arena, 12 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  17/10/2016 23:54:18
   8 / 10
E' un classico del grande attore napoletano. Esile canovaccio ma quando Totò trova dei comprimari ideali, capaci di reggergli il gioco, come di creare dal nulla le più esilaranti situazioni comiche non ce n'é per nessuno. Sarà farsesco quando si vuole ma non puoi fare a meno di ridere. Non vengono risparmiate anche delle frecciatine politiche abbastanza audaci per i tempi.

gemellino86  @  14/10/2015 13:40:14
   8 / 10
Uno dei film più divertenti di Totò. Ci sono certe scene da morire dal ridere. Dialoghi frizzanti e spiritosi come da tradizione per il genere. Da vedere.

pak7  @  16/01/2014 21:13:04
   7 / 10
Trattasi dell'ottavo film assoluto con Totò, qui il principe napoletano ha decisamente più libertà e non è solamente un istrionico giocherellone come nei primissimi film, ma un comico vero. Divertente.

Goldust  @  06/08/2013 15:16:56
   7 / 10
Un Principe della risata in grande forma per una commedia leggera che mescola travestimenti, gag tradizionali, gusto del non-sense. Probabilmente il più divertente tra i film di Totò degli anni quaranta.

Invia una mail all'autore del commento camifilm  @  08/08/2012 22:32:44
   7½ / 10
Una scenetta dopo l'altra...
uno dei film da vedere ed avere in collezione di Totò

topsecret  @  14/12/2011 10:37:36
   7 / 10
Totò, vero "fenomeno" della risata, è l'interprete stralunato e sempre simpatico di questa parodia divertente, piena di battute e scenette esilaranti.

Invia una mail all'autore del commento marco986  @  29/11/2010 18:59:43
   8 / 10
Grandissima parodia con alto incasso.Totò in gran forma.Benigni ha copiato un paio di scene inserendole nel mostro

CAMORRISTA  @  15/05/2010 13:11:15
   7 / 10
è uno dei migliori di totò!

diamanta  @  03/04/2010 18:16:01
   7 / 10
Rivisitazione parodistica di “Sangue e arena”.

Diverse gag divertenti e anch'esse entrate di diritto nella storia del cinema di totò come l'allusione al cachet e il pese "democristiano" che gli impedisce di vedere una bellissima Barzizza nuda.

Uno dei film forse più commerciali di Totò costruito sulla sua figura e forse per fare soldi...

Ma comunque da vedere.

DDJgirl  @  18/05/2009 12:00:44
   10 / 10
è uno dei miei film di totò che preferisco...perchè la trama è fresca, le risate si moltiplicano e gli attori sono insuperabili

Invia una mail all'autore del commento domeXna79  @  30/06/2007 18:38:11
   8 / 10
Divertente commedia degli equivoci interpretata da Totò.
Bella commedia (rivisitazione parodistica di “Sangue e arena”) che poggia, nella sua sceneggiatura di base, su tutta una serie interminabile di equivoci che conducono il nostro protagonista nella caliente Spagna (precisamente Siviglia) ..buon ritmo, trovate estremamente divertenti, travestimenti e situazioni paradossali sono il sale di questa vecchia (solo da un punto di vista prettamente temporale) pellicola comica del dopoguerra interpretata da un grande Totò.
Nessun passaggio a vuoto, piacevoli intuizioni comiche, il principe, in un personaggio particolarmente simpatico, caratterizzato dall’odio-amore per la vecchia zia e per la paura delle sirene (retaggi della guerra), ancora una volta viene affiancato da bravissimi caratteristi (come non ricordare Ughetto Bertucci) e solide spalle (tra tutti il sempre affidabile Mario Castellani) in una costruzione classica da avanspettacolo ..tra amori, gelosie, interessi e tanti, tanti malintesi il racconto scorre lineare e gradevole senza alcun momento di stanca.
Come non ricordare tutti i tentativi escogitati per evitare di toreare (la febbre, il permesso del comitato, il farsi arrestare dalle guardie), ma anche la cena a base di spugna condita da crema da barba, borotalco ecc. ed il piccolo autista spagnolo che ripete l’esclamazione “..che fenomeno”..il finale è davvero perfetto, una chiosa in cui, dopo la toreata e l’ultimo fraintendimento (l’ospedale scambiato per il paradiso ..”corri Angelo ti vuole Padreterno”), tutto ritorna nei giusti binari del più classico “happy end” (con una Siviglia in festa).
Pellicola del lontano ’48 che, dopo “I due orfanelli”, consacra la coppia Totò-Mario Mattoli (interprete-regista) ..imperdibile per chi ama il cinema del grande comico napoletano!

Dick  @  21/02/2007 14:32:37
   7 / 10
Specie di parodia di "Snague e Arena" tutto sommato abbastanza divertente con il momento migliore che è la corrida finale.

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico


1049666 commenti su 50672 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACK SUMMER - STAGIONE 2FABBRICANTE DI LACRIMEFALLOUT - STAGIONE 1FARSCAPE - STAGIONE 1FARSCAPE - STAGIONE 2FARSCAPE - STAGIONE 3FARSCAPE - STAGIONE 4FOR ALL MANKIND - STAGIONE 1FOR ALL MANKIND - STAGIONE 2FOR ALL MANKIND - STAGIONE 3FOR ALL MANKIND - STAGIONE 4INVASION - STAGIONE 1LA CREATURA DI GYEONGSEONG - STAGIONE 1SNOWFALL - STAGIONE 1SNOWFALL - STAGIONE 2SNOWFALL - STAGIONE 3SNOWFALL - STAGIONE 4SNOWFALL - STAGIONE 5SNOWFALL - STAGIONE 6THE CHOSEN - STAGIONE 1THE CHOSEN - STAGIONE 2THE CHOSEN - STAGIONE 3THE WALKING DEAD: THE ONES WHO LIVE - STAGIONE 1V - STAGIONE 1V - STAGIONE 2WILLOW - STAGIONE 1

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net