e.t. l'extraterrestre regia di Steven Spielberg USA 1982
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

e.t. l'extraterrestre (1982)

Commenti e Risposte sul film Frasi Celebri sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film E.T. L'EXTRATERRESTRE

Titolo Originale: ET THE EXTRA-TERRESTRIAL

RegiaSteven Spielberg

InterpretiHenry Thomas, Dee Wallace, Drew Barrymore

Durata: h 1.55
NazionalitàUSA 1982
Generefantascienza
Al cinema nell'Aprile 1982

•  Altri film di Steven Spielberg

Trama del film E.t. l'extraterrestre

Un alieno dal corpo basso e tozzo, dagli enormi piedi e dalla testa schiacciata viene lasciato sulla Terra dai suoi compagni di esplorazioni. Vagando per un bosco giunge a una casa abitata da una donna con i suoi 3 figli: Michael, Elliott e Gertie. Elliott ne scoprirÓ la presenza e lo nasconderÓ in casa. Quando i fratelli ne verranno a loro volta a conoscenza si coalizzeranno per difenderlo dagli adulti che lo cercano.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   8,19 / 10 (250 voti)8,19Grafico
Migliori effetti specialiMiglior sonoroMiglior montaggio sonoroMiglior colonna sonora
VINCITORE DI 4 PREMI OSCAR:
Migliori effetti speciali, Miglior sonoro, Miglior montaggio sonoro, Miglior colonna sonora
Migliore regista straniero (Steven Spielberg)
VINCITORE DI 1 PREMIO DAVID DI DONATELLO:
Migliore regista straniero (Steven Spielberg)
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su E.t. l'extraterrestre, 250 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

KINGLIZARD  @  11/05/2017 15:15:17
   9 / 10
..uno dei pochissimi film che da piccolo ho visto al cinema..mi ricordo ancora.. il bigliettaio ci ha fatto entrare prima (ero con i miei genitori, ho visto la fine (sigh!!!)), brontolando con mio padre perchè non volevo vedere la fine..( alla parte che fuggivano in bicicletta ) e poi l'ho rivisto dall'inizio.
Alcuni mesi fa ho messo su il DVD, pensando che poteva vederlo tranquillamente anche mio figlio (8 anni) adesso, nonostante le parolacce iniziali ....
Durante le famosa scena finale in cui E.T. si ammala (non c'è bisogno di Spoiler qui, credo, chi non ha visto E.T,?!!) ho visto le lacrime negli occhi di mio figlio ed ho rivisto me stesso da piccolo al cinema..EMOZIONANTE. UNICO..l'irragiungibile capolavoro di Spielberg..insieme a CLOSE ENCOUNTERS...

marcogiannelli  @  17/01/2016 17:35:36
   9 / 10
un personaggio che si fa amare, scene indimenticabili, un film per tutta la famiglia che inverte il ruolo dell'alieno nei film
commovente

mmagliahia1954  @  01/01/2016 11:15:40
   10 / 10
Ho rivisto ieri sera, ultimo dell'anno, in televisione, questo meraviglioso prodotto di Spielberg con la fantastica creatura di Carlo Rambaldi, celebre italiano. Un plauso alla decisione, nemmeno tanto banale poi, della Mediaset, di trasmetterlo in questa occasione. I film degli anni '80 videro forse anche il trionfo delle idee e del senso semplice ma profondo e apparentemente nascosto ai piu'. In questo caso infatti, come per la " Storia infinita" si assiste al trionfo del senso della vita, porto ai giovanissimi in modo sensazionale. L'Amore e' la chiave della salvezza umana e della civilta'. Un film che mi ha strappato le lacrime ora, come quando da giovane lo vidi. Avevo 28 anni nel 1982 e al Cinema volli vederlo due volte. Allora non c'era internet, ma forse si volava maggiormente con la fantasia e si giungeva prima al cuore dei ragazzi, anche se il mondo bello e meno bello lo era allora come prima ovviamente. Quando usci' questo era un film per tutti ma destinato ai ragazzi giovani adolescenti e, come detto, tocco' nella mia sensibilita', come in quella di altri adulti, suscitando veramente un apprezzamento profondo e sincero, in quanto opera profonda e bellissima sotto ogni aspetto. Questo dovrebbero essere capace di fare e rifare i registi; oggi invece assistiamo solo e sempre piu' spesso alla deriva degli effetti speciali da computer. Va bene, mi sono lasciata andare nel pensiero personale, sperando che qualcuno condivida

WonderLeo  @  21/08/2015 11:55:15
   9 / 10
Appena visto il film speravo d'incontrare gli extra terrestri...ok, ero un bambino ma per me esistevano! Ora scusate...ma vado a cercare un grillo parlante e una lama di circolare per "telefono casa"...

fragolo1980  @  31/10/2014 20:52:21
   10 / 10
Capolavoro di Spielberg,c'è poco da dire su questo film difficile non averlo visto.
Grandissima favola fantascientifica condita da humor e azione,ottima interpretazione dei 3 attori (dolcissima la Barrymore).
Stupenda la colonna sonora.
Da vedere assolutamente.

Goldust  @  30/09/2014 11:50:03
   8½ / 10
Il più grande spot sulla tolleranza ed il rispetto reciproco della cinematografia mondiale è divenuto negli anni, a ragione, un classico senza tempo che riassume buona parte dei tempi cari al regista come i difficili rapporti genitori - figli, la sete di conoscenza, il rapporto col "diverso". Un film pensato per i bambini ( gli adulti stessi sembrerebbero considerati come alieni, tanto da venire quasi sempre ripresi di spalle, e quasi mai in volto se non nel finale ) ma adatto a tutte le età perchè resistente alle mode ed ai tempi. Indimenticabili alcuni passaggi ( su tutti il volo in bicicletta sul bosco sulle note del celeberrimo tema musicale firmato da John Williams) così come la simpatica innocenza della piccola Drew Barrymore.
Imperdibile.

alex94  @  22/08/2014 09:50:10
   7½ / 10
Altro film cult della mia infanzia diretto da Spielberg.
La trama è buona,naturalmente,questo è un film diretto principalmente alle famiglie quindi pieno zeppo di buoni sentimenti che però in questo raro caso non risultano mai irritanti o stucchevoli,numerose le scene indimenticabili e commoventi.
Buona la regia e la recitazione,ottimi gli effetti speciali.
Un film sicuramente unico, da vedere e rivedere.

Project Pat  @  21/08/2014 19:35:37
   8 / 10
L'extraterrestre che allora fece impazzire il mondo con la sua tenerezza e umanità. Se da piccolo guardavo il film con indifferenza e dopo tanti anni mi sono al contrario emozionato, un motivo ci sarà. Sempre nel cuore, un'opera col suo senso e dove non conta il troppo zucchero.

Filman  @  22/05/2014 14:35:11
   7 / 10
Vivi emblemi nel proprio contesto cinematografico dedito all'intrattenimento per famiglie, la fama e l'incisività generazionale di ET THE EXTRA-TERRESTRIAL nascono dalla sua natura semplice e infantile capace di ricreare una sensazione sentimentale meccanizzata e misurata.
Nuovamente protagonista del film di Spielberg, il mondo innocente e magico dei bambini, riproposto in modo semplicistico, viene mostrato come l'unico mezzo di comprensione per il diverso, attraverso una faciloneria adatta e abbordabile al pubblico indirizzato.
Scritto senza troppa razionalità, e adagiato su morbide attenuanti, questa pellicola confeziona con particolar pregio un reparto tecnico e sonoro pluripremiato e di grande calibro artistico, rendendo tale film per bambini un significativo tassello per l'evoluzione mainstream di Hollywood.

horror83  @  27/01/2014 10:47:21
   7½ / 10
Come ho fatto a dimenticare di commentare e votare questo film?. Lo vedevo da bambina e mi piaceva molto. Steven Spielberg ha avuto una grande idea con questo film. E.T è troppo dolce e poi è un film famosissimo. Quando c'è una amicizia tra un bambino e un essere escluso è sempre un emozione. Gli metto sette e mezzo soprattutto per un valore affettivo. Forse se l'avrei visto da adulta gli avrei messo un voto più basso. E.T telefono casa!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento Alan Wake  @  13/12/2013 23:42:35
   6½ / 10
Un gruppo di alieni dal corpo tozzo e basso approda sulla Terra con obbiettivi scientifici, ma, dopo essere stati intercettati da pericolosi agenti governativi, si danno alla fuga: nel veloce e movimentato ripiegamento, rimane a terra uno di loro, che cerca e trova rifugio in un ripostiglio di una casetta abitata da madre, una figlia più piccola e due fratelli. A fare l'incredibile scoperta è il più giovane di questi ultimi, Elliott, la cui vita verrà presto stravolta.
Esaltando il suo lato più magico e commovente, il film riesce a carburare puntando ad un risorgimento delle emozioni infantili, in grado di generare energia nuova nel mondo chiuso e grigio dell'età adulta, tanto criticato da Spielberg, che di questo film è sia regista sia ideatore (è suo il soggetto). Infatti, nascerà velocemente tra i due un rapporto di amore e amicizia, ma diverrà col tempo qualcosa di più forte e sensazionale: il bambino inizierà a provare una straordinaria empatia nei confronti del piccolo essere galattico. Elliott decide pertanto di salvaguardare la vita del curioso ET, insieme ai suoi fratelli, proteggendolo dagli inquietanti uomini della CIA.
La favola fantascientifica "E.T.", che rappresenta uno dei blockbuster più famosi della storia, può assumere prospettive diverse a seconda di chi guarda: se da una parte la semplicità della storia aiuta ad accentuare la purezza dei sentimenti che la pellicola stimola, dall'altra si può chiaramente individuare una sceneggiatura spesso banale, largamente incoerente e sostanzialmente di bassa qualità.
L'animo bambinesco (per nulla criticabile ovviamente) che trasporta il film inciampa spesso in una deleteria convenzionalità e superficialità strutturale, che rendono il complesso filmico più opinabile negativamente se visionato con occhi maggiormente ponderati e compassati.
Il volto magico e luminoso della pellicola di Spielberg è indiscutibilmente ottimizzato da ben altro: in primis dalle musiche sublimi e immortali di J. Williams e successivamente dagli effetti speciali, rivoluzionari all'epoca e bellissimi ancora oggi (rovinati però da una pessima CGI nell'edizione "20th Anniversary").
"E.T. - L'extraterrestre" rappresenta un film forte ma con vistosi difetti, che di certo non può mirare alle atmosfere mastodontiche di "Incontri ravvicinati del Terzo Tipo" ma che riesce comunque ad essere in parte influente, per quanto riguarda i blockbuster per famiglie, dando una spinta alternativa ed originale al genere fantascientifico.

Oh Dae-su  @  22/10/2013 12:55:27
   7 / 10
Come non guardare almeno una volta E.T.? ..non si può!
E' un prodotto pulito, ben realizzato e qualitativamente ottimo..
Riesce a commuoverti, divertirti e insegnarti qualcosa.
Certo, poi ci sarebbe da aggiungere che in alcuni momenti servirebbe una puntura di insulina tanto è smielato.. ma in fondo ci stà..

MonkeyIsland  @  12/07/2013 00:49:18
   6 / 10
A me E.T. anche da ragazzino mi è sempre stato sui maroni quindi il mio è un giudizio estremamente personale.
Americanata dai buoni sentimenti e dalla retorica facile e comoda, bambini antipaticissimi.
Ovviamente non posso scendere sotto la sufficienza per l'eccellente regia e per l'ottimo Rambaldi che è sempre stato all'avanguardia.
Meglio che non mi pronunci sulla riedizione computerizzata che rovina pure quel poco di buono che riesco a trovare nell'originale.

hghgg  @  02/07/2013 19:24:27
   7 / 10
Francamente lo trovo una piacevole fiaba fantascientifica ben realizzata ma nulla di più. Negli anni passati Spielberg aveva fatto ben altro, soprattutto nell'ambito della Fantascienza. Resta un film molto carino, mezzo punto in più lo guadagna per gli eccellenti effetti visivi, congeniali e perfettamente legati alla storia (la scena delle biciclette è molto bella). Poi certo il classico buonismo soffocante tipico del buon Steve si fa sentire eccome, ma non è dannoso come in altri suoi film anzi, si sopporta di buon grado. Sempre simpatico il buon E.T. e tenerissima la seienne Drew Barrymore, probabilmente la sua migliore interpretazione si trova qui :) Filmetto, ma assai godibile, potrebbe essere considerato intrattenimento di classe.

ferzbox  @  08/03/2013 14:21:00
   8½ / 10
Ecco uno dei film di fantascienza più popolari degli ultimi 30 anni,"E.T." è un vero e proprio simbolo di diverse generazioni di bambini,l'alieno buono confezionato da Steven Spielberg nel 1982 è stato un personaggio che ha fatto fantasticare tanto...il modello di Alieno indifeso e sperduto che metteva anche una punta di tenerezza quanto i bambini protagonisti che cercavano di aiutarlo(tra cui una Drew Barrymore piccina piccina).
Inoltre una nota di lode al nostro caro Carlo Rambaldi che ha creato il Design dell'alieno(che ho pure conosciuto e frequentato per un periodo..aveva una scuola di effetti speciali qui a Terni dove abito e alcuni miei amici erano suoi studenti)....
"E.T." è un film semplice e genuino e dalla buona regia..ma possiede qualcosa di magico,ogni volta che lo si guarda ci si sente teletrasportati durante quegli anni....ottima prova di Spielberg che ha saputo distinguersi a livello mondiale...
Oggi forse risulta un pò datato e considerando che la tematica degli alieni è ormai frequente quanto il postino, c'è il rischio che ai bambini e agli adolescenti di oggi può risultare indifferente..ma chi conosce o apprezza la storia del cinema ne saprà sempre riconoscere le qualità...
Un grande ricordo..

prof.donhoffman  @  28/11/2012 19:41:25
   7 / 10
Un film invecchiato male, anche per colpa dello stesso regista che ci ha messo le mani quando non doveva.

NutriaDanzante  @  09/11/2012 15:11:43
   9½ / 10
Una storia che non muore mai con gli anni nonostante il film sia del 1982. Le musiche restano impresse, lo spettatore si immedesima nella storia, all'inizio forse un po' tetra ma che poi si svela come una sorta di sogno di ognuno di noi: è vero, forse è un po' inquietante ma chi di noi non vorrebbe un piccolo E.T. in grado di aggiustare gli oggetti, in grado di farti volare con la bicicletta, in grado di curarti le ferite e soprattutto in grado amarti talmente tanto da non volerti mai lasciare?
Un capolavoro!

alepr0  @  27/09/2012 17:47:04
   6½ / 10
Film cult di Spielberg. Non è stato tra i miei preferiti quando ero piccolo e non mi ha particolarmente colpito, tuttavia è un bel film.

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  21/06/2012 19:38:04
   7 / 10
Cult di Steven Spielberg che ha segnato l'infanzia di tantissime persone, ma non la mia.
Realizzazione impeccabile, attori bravissimi, effetti speciali ottimi e musiche stupende.
Peccato però che non mi abbia mai emozionato più di tanto, visto che la pellicola è un po' troppo zuccherosa e piena zeppa di buonismo.
Rimane comunque un'ottimo film di fantascienza, che non sarà mai dimenticato. Promosso!

Atlantic  @  19/06/2012 15:58:35
   9 / 10
Unico , meraviglioso , effetti speciali fenomenali , cast buono , colonna sonora incredibile di John Williams.
Un film che ha tutto e che ha segnato la mia infanzia.
Steven Spielberg , un mito.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  30/04/2012 19:02:11
   10 / 10
Favola fantascientifica senza tempo, impossibile non commuoversi durante la visione. Ottimi gli effetti speciali e colonna sonora straordinaria.
Uno dei capolavori che hanno reso grande Spielberg, regista che qualcuno ritiene sopravvalutato ma che ha saputo farci sognare come nessun altro.

1 risposta al commento
Ultima risposta 18/05/2012 14.16.38
Visualizza / Rispondi al commento
stella88  @  17/03/2012 14:30:06
   10 / 10
Capolavoro di fantascienza firmato Spielberg.
Un classico bellissimo e senza tempo.

TheShadow91  @  02/03/2012 14:09:13
   8 / 10
Il film è una bella favola,dove l'amicizia e il desiderio di comunicazione tra E.T. e i ragazzi e l'affetto che si crea fra loro è qualcosa di davvero commovente.SOttimi gli effetti speciali,soprattutto la straordinaria caratterizzazione visiva del piccolo alieno;questi ha un aspetto e delle movenze talmente credibili e ben fatti che a parer mio rappresenta l'esempio che tutti i film fantastici dovrebbero seguire.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  28/10/2011 17:35:30
   8 / 10
notissimo film di spielberg ed inevitabilmente cult della mia generazione.
C'è sempre molta retorica e buonismo nei film di spielberg, però bisogna anche concedergli che la favola è ben raccontata e non può non affascinare.
Però sono consigliate poche visioni di questo film, e sicuramente si apprezza di + da bambini, rispetto a quando sei adulto...
La magia tende a passare!!

PignaSystem  @  23/09/2011 21:21:08
   7 / 10
Cult generazionale nulla da ridire, anche se come al solito Spielberg non ci risparmia la sua retorica ma almeno per questa favola passi pure!

kako  @  01/09/2011 16:11:48
   6 / 10
carino ma non mi ha mai entusiasmato più di tanto

Dante69  @  27/08/2011 12:12:50
   9 / 10
A dir poco eccellente , a mio parere uno dei migliori di steven spielberg con lo squalo e duel , un magico volo sulle ali della fantasia , una storia ricca di magia , sentimento e divertimento per tutta la famiglia .
Bravo spielberg :D

Invia una mail all'autore del commento sam is here  @  17/07/2011 14:27:28
   10 / 10
rispetto rispetto rispetto rispetto!!! Fantasticoooooo!!!!! da vedere subito (da evitare l'ultima versione revisionata con la voce di E.T diversa dall'orginale e nuovi effetti video che peggiorano l'atmosfera mitica di E.T versione originale dell'82)

anna_  @  06/06/2011 16:29:58
   9 / 10
Il primo film che mi ha veramente colpito quando ero piccola

guidox  @  03/06/2011 16:07:13
   9 / 10
il primo film visto al cinema in vita mia di cui ho un ricordo incredibilmente nitido.
con gli occhi del bambino che ero, voto 9.

mark0  @  03/06/2011 08:17:18
   10 / 10
Cult della mia infanzia. Prezioso tanto quanto, se non di più, di un diamante ...

draghetta1989  @  04/05/2011 17:42:53
   7½ / 10
non certamente il miglior film di spielberg ma sa catturarti davvero, specie da bambino. quella di E.T. è una storia di amicizia che ha come obiettivo principale quello di superare il pregiudizio nei confronti del "diverso", rappresentata in modo molto fanciullesco in alcuni punti tanto che si ha la sensazione di vedere un film per bimbi, ma questo non è del tutto vero secondo me; in fondo le tematiche di cui tratta, tra le quali il tema del diverso che in questo caso è la contrapposizione uomo-alieno ma può valere per tante altre questioni anche perchè no di tipo razziale, dai bambini non possono essere comprese, questo ne fa un prodotto diciamo apprezzabile un p' da tutti, ma forse i grandi potrebbero capirlo meglio...in pratica un film per tutta la famiglia divenuto un cult, credo sia stato campione di incassi nel 1982 battendo blade runner (cosa non giusta secondo me perchè quest'ultimo è davvero un capolavoro e avrebbe meritato molto di più), che ancora oggi sa far divertire e commuovere nonostante l'età. ecco forse è un po' la ricerca della lacrima facile e alcune assurdità presenti nella pellicola a far abbassare un pochino il voto ma cmq niente di così terribile, E.T. è un bel film, coinvolgente e splendidamente realizzato che merita una bella e spensierata visione.
mezzo punto in più per l'idea, allora davvero originale e mai tentata, di presentare gli alieni come creature non ostili, con debolezze ed emozioni al pari dei terrestri.

lo156  @  27/04/2011 08:09:06
   10 / 10
30 anni !!!!! Opera senza tempo.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Dexter '86  @  30/03/2011 19:00:46
   6½ / 10
Favoletta gradevole che, vista per la prima volta in età adulta, perde gran parte del suo fascino.

Il Dragone  @  17/03/2011 12:49:27
   9½ / 10
Questo è un Capolavoro della fantascienza ! Grandissima opera che tutti hanno visto almeno una volta.
A ben 30 anni dalla realizzazione è ancora un film che fa il filo alle pellicole di oggi. Eccellenti gli effetti speciali, magnifica la fotografia e la colonna sonora del grandissimo John Williams.
Grande Steven Spielberg.
Memorabile.

valmont  @  02/02/2011 04:03:16
   10 / 10
Un film che nessuno può permettersi di non aver visto che resta ad ormai quasi 30 anni dall'uscita una perla del suo genere.
Il capolavoro dell'anima da peter pan di Spielberg...
Lo splendido e commovente "pupazzo" E.t. creato dal nostro Carlo Rambaldi....
Una colonna sonora spettacolare...
Tutto questo in un film senza tempo che riesce a far sognare, tornare bambini, riflettere, commuovere, ridere e che non può passare inosservato.

Da vedere per entrare dentro un film che ha segnato un epoca (e che con grande intelligenza Spielberg, nonostante il successo, ha scelto di non bissare) e da rivedere per non scordarsi mai quell'emozione provata la prima volta.

scantia  @  04/01/2011 18:12:41
   8 / 10
Due considerazioni:
un film recitato da bambini non è necessariamente un film PER bambini. L'elemento fanciullesco è essenziale per veicolare il messaggio fondamentale del film. La diffidenza per il diverso, la paura pregiudiziale dell'estraneo non sono fattori innati ma elementi culturali dannosi acquisiti in età adulta, i bambini nella loro immediatezza non percepiscono la presenza del diverso da sè come pericolo (vi sembra un messaggio da film per bambini?).
Seconda cosa: sarà pur vero che ET è un film concepito per commuovere, ma il problema non è l'argomento in sè (che c'è di male nell'esposizione di sentimenti positivi?) quanto il modo in cui viene realizzato. Spielberg in quest'occasione riesce a farlo in maniera intelligente, non banale.
Specialmente in età adulta il finale riesce a strappare qualche lacrima ad ogni visione del film, ed essendo questo l'intento principale bisogna concludere che ET è una macchina filmica perfetta, raggiunge tutti gli scopi prefissati.

hideakianno  @  26/12/2010 19:36:37
   6½ / 10
favola fantastica firmata da spielberg ,rimasta nell'immaginario collettivo di piu di una generazione....merita di essere ricordata soprattutto per il grande lavoro del nostro carlo rambaldi in un epoca in cui gli effetti speciali erano ancora'caserecci',per il resto è una bella storia con un messaggio edificante ,in cui il piccolo alieno protagonista è una metafora sul rispetto per gli altri e per chi è diverso.....il film sembra mostrarci che solo l'innocenza dei bambini sembra capace di annullare le diffidenze e i pregiudizi in cui si muove spesso il mondo degli adulti,orami incapaci di sognare perche troppo presi dalle difficolta quotidiane dell'esistenza....

Invia una mail all'autore del commento Elly=)  @  19/11/2010 18:47:38
   7½ / 10
Se "Alien" di Ridley Scott ci aveva convinto che gli esseri provenienti dallo spazio sono soggetti da cui diffidare, tre anni dopo Steven Spielberg ci dimostrò il contrario, facendo assumere agli "alieni" le sembianze di creature delicate e panciute.

ValeGo  @  19/11/2010 13:16:31
   7½ / 10
Uno dei pochi film che può essere visto da grandi e piccini lasciando a entrambi una bella sensazione!

Invia una mail all'autore del commento Suskis  @  18/10/2010 18:14:33
   7 / 10
E' un film per bambini ed Ŕ ben riuscito. Certo, considerato cosa la fantascienza offriva quell'anno, non regge il confronto. Ma, appunto, il pubblico era infantile (anche se, avendolo visto all'epoca, posso dire che faceva un po'troppa paura per un bambino). Orrenda operazione di restyling invece quella di cancellare digitalmente le armi da fuoco per sostituirle con walkie talkie, fatta dopo aver visto gli scempi che Lucas stesso ha fatto ai suoi Guerre Stellari. Anche Spielberg ci ripensa, insomma, e fa male, secondo me.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Angel Heart  @  09/10/2010 01:24:46
   7 / 10
L'opera di Spielberg più osannata di sempre, ma lungi dall'essere la migliore. Una fiaba toccante e commovente che analizza sia l'impossibile e affettuosa amicizia che cresce tra un ragazzino insopportabile e l'alieno buono più brutto della storia del cinema, sia la difficoltà dell'uomo nell'accettare il diverso. Magico e affascinante di sicuro (mica stupido Spielberg), ma anche furbo, zuccheroso, strappalacrime fino all'inverosimile, e costruito puntualmente per toccare il cuore (e il portafogli) delle persone più sentimentali e sensibili. Non mi ha mai fatto impazzire (l'ho addirittura apprezzato di più - non tanto di più - in tempi recenti che in età fanciullesca), ma non posso neppure negargli la meritata fama di cult, visto che ancora oggi, a distanza di quasi trent'anni, continua ad essere uno dei tormentoni più gettonati dei nostri teleschermi. Campione d'incassi del 1982, causa un pubblico che preferì sciogliersi con il conforto trasmesso da quest'amichevole ed orrendo alieno invece che spaventarsi dalla visione orrorifica de "La Cosa" di Carpenter o dalla metropoli futuristica, androide, sporca e multietnica del "Blade Runner" di Scott (questi sì che sono capolavori, altro che E.T.!!!).
Insomma, bello e storico senz'altro, ma assolutamente non il miglior Spielberg.

Nota: tra gli amici del protagonista, un'esordiente e giovanissimo C. Thomas Howell, Ponyboy ne "I Ragazzi della 56a Strada" e Jim Halsey in "The Hitcher".

EdwardBaker  @  29/09/2010 20:27:48
   8 / 10
Bello anche se l'ho apprezzato parecchio in ritardo. Finale davvero commovente.

bebabi34  @  27/06/2010 08:43:39
   7 / 10
Buon film, avvincente e umano. Solite insopportabili situazioni di idiozia assoluta dei film americani, ma i piccoli interpreti sono fantastici. Alcune scene memorabili, altre molto drammatiche.

rob.k  @  25/06/2010 13:42:21
   6 / 10
Film passato alla storia, che non mi è mai piaciuto da piccolo, e non mi piace nemmeno da grande. Si gioca sulla lacrima facile nel finale e su qualche effetto speciale. Peccato, Spielberg ha fatto molto meglio.

Gruppo REDAZIONE amterme63  @  02/05/2010 23:05:03
   8½ / 10
La sindrome di Peter Pan Ŕ molto pi¨ diffusa di quanto si pensi. Sicuramente Steven Spielberg ne era affetto e in ogni caso con ET l'ha rappresentata veramente bene, con grande pathos e convinzione. In film in sÚ pu˛ essere considerato un capolavoro, proprio per la corrispondenza di intensitÓ/realtÓ/concretezza di sentimento e perfezione/bellezza delle immagini. Non Ŕ un capolavoro solo per alcune scelte di sceneggiatura che rivelano come il tutto sia stato a volte un po' troppo preordinato, che si sia voluto "catturare" lo spettatore, considerarlo come una macchinetta che reagisce automaticamente a certi "stimoli", mostrando una interessata e malcelata "captatio benevolentiae".

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Ma non Ŕ solo questione di patologia umana, Ŕ qualcosa di pi¨ universale. Questo film, ad esempio, sarebbe piaciuto immensamente a Jean Jacques Rousseau, come pure a tutti quelli che hanno idealizzato l'infanzia, trasfigurandola pure a livello sociale e filosofico (il buon selvaggio, lo stato di natura pre-civile pieno di virt¨).
Il film segue esattamente questa linea di pensiero, creando una divisione netta e consapevole fra mondo infantile (semplice, ingenuo, sentimentale, "eroico", genuino) e il mondo degli adulti (freddo, distaccato, raziocinante, scettico, "distruttivo"). Una divisione che si traduce soprattutto in messaggi visivi (il mondo degli adulti Ŕ visto sempre ad altezza di bimbo, in maniera parziale e quasi sempre minacciosa). L'universo infantile in qualche maniera viene fatto "vincere" e trionfare su quello degli adulti.
Il sogno e l'immaginazione hanno la meglio quindi su tutto e in qualche maniera questo film ci fa venire proprio voglia di tornare a rivivere l'infanzia, quell'etÓ libera da quella vessante sensazione che si chiama "responsabilitÓ", in cui ci sentivamo tranquilli e liberi di immaginare, di sognare e far diventare vera ogni cosa.
Di suo Spielberg ci mette anche la "bontÓ" e la purezza di sentimento come "distintivo" di questo tipo di infanzia, la quale purtroppo non Ŕ concessa a tutte le infanzie di questo mondo (a quelle degli ambienti poveri e degradati viene molto meno spontanea, anche se Chaplin con il Monello ci ha dimostrato che "nonostante" l'ambiente si possono provare forti sentimenti e legami affettivi).
Forse senza volerlo, i film di Spielberg ci svelano indirettamente lo stato dell'istituzione "famiglia" negli Stati Uniti. Agli inizi degli anni '80 Ŕ rappresentata come un'istituzione ancora vitale ma con tanti problemi; il principale Ŕ il diffuso fallimento dell'identificazione fra istituto formale e amore fra due persone. I bambini in qualche maniera vivono sulla propria pella lo shock di rapporto finito male, che sia un divorzio, una separazione oppure una convivenza forzata difficilissima. Spielberg stesso ha ammesso di avere portato nel film tutto il suo dolore di bambino cresciuto in una famiglia divisa.
Altro aspetto che salta all'occhio di queste famiglie Ŕ la sovrabbondanza di oggetti; i bambini sono letteralmente sommersi di giochi, di svago, di cibo. Poi il caos e il disordine che sembrano regnare sovrani. C'Ŕ quindi un'infanzia reale che fa capolino nel film e che non Ŕ per nulla rosea, "buona" o positiva. I bimbi dei primi anni '80 sono cresciuti in mezzo agli oggetti e all'abbondanza e se la sono portata dietro anche da adulti, con un atteggiamento circospetto e impaurito al pensiero di poterla perdere o condividere con altri. I "buoni" sentimenti sono andati a farsi friggere mentre hanno prevalso istinti di preclusione e gusti "distruttivi" (la cultura del clan, il pregiudizio, il senso di superioritÓ, la voglia di sopraffare espressa con l'horror e il metal).
Povero ET, tornasse sulla terra oggi difficilmente troverebbe qualcuno che lo tratti in quella maniera. ChissÓ forse mi sto sbagliando, forse sto vedendo le cose in maniera troppo pessimista e "dark".

fulvioseverino  @  30/04/2010 15:35:26
   10 / 10
"IL" capolavoro di Steven Spielberg.

Englishbear  @  01/04/2010 10:46:22
   7 / 10
Film carino e scorrevole... Piacevole da guardare.

Scottishbear  @  30/03/2010 08:56:39
   8 / 10
Lo avevo visto da bambina e ricordo che mi spaventò moltissimo (mi fece venire paura degli alieni)... Ora l'ho rivisto e devo ammettere che è un gran bel film...

ROBZOMBIE81  @  20/03/2010 11:09:31
   6½ / 10
Non mi ha mai entusiasmato più di tanto..

gemellino86  @  14/03/2010 11:12:04
   8½ / 10
Una storia fantastica e commovente che racconta l'amicizia tra un bambino e un extraterrestre. Spielberg riesce a creare un prodotto molto tenero e toccante. Da vedere per il meraviglioso argomento trattato.

ste 10  @  18/01/2010 01:50:28
   9½ / 10
Può risultare troppo "zuccheroso" ma per me è poesia pura

1 risposta al commento
Ultima risposta 24/02/2012 08.27.48
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento eddiguff  @  11/01/2010 15:31:14
   8 / 10
Troppo pieno di zucchero? Troppo retorico? Forse sì, ma anche estremamente fantasioso e simpatico. Non è un film nel quale cercare il pelo nell'uovo. E' una sorta si fiaba che va accettata così com'è. Giustamente tra i classici.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR elio91  @  10/01/2010 20:27:47
   6 / 10
Questo invece è uno dei film tanto osannati di Spielberg che personalmente sopporto poco. Sono riuscito a vederlo tutto,anche se da bambino mi emozionava oggi ho proprio un'allergia nel rivederlo.
Certo tecnicamente ineccepibile ma non amo il buonismo zuccheroso che gronda,nè la maggior parte del film.
Ma se emoziona tante persone ancora adulte allora il problema è il mio.
6 perché non è un brutto film sicuramente e comunque è per un certo tipo di pubblico (bambini) e a loro emoziona sempre.

Frankys  @  10/01/2010 10:44:53
   10 / 10
Kolossal assoluto del geniale, unico, grandioso Steven Spielberg...
Un classico indimenticabile che tutti hanno visto almeno una volta...
Oscar meritatissimi... Un capolavoro, c'Ŕ poco da dire!!!!!!!!!

Buba Smith  @  29/12/2009 00:05:03
   6½ / 10
Si carino, ma niente di che.

YourBestEnemy  @  10/12/2009 21:54:09
   10 / 10
Non do 10 a molti film ma...E.T. è E.T.! E' uno dei capolavori del cinema, sarà pur vecchio ma rimane un capolavoro...sperando ke non cada mai vittima dei remake!!!

kirk h.  @  10/12/2009 21:34:16
   10 / 10
indimenticabile,mitico,stupendo... 3 aggettivi che spiegano tutto di questo film da vedere bellissimo...

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

SKULLL  @  06/11/2009 06:09:58
   10 / 10
Dolcissimo e poche storie.

bulldog  @  03/11/2009 12:02:11
   6 / 10
Un prodotto rivolto ad un pubblico infantile costruito ad hoc con grande furbizia.Il risultato è apprezabile.

In fatto di film costruiti a tavolino Spielberg è il maestro indiscusso.

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/11/2009 12.10.05
Visualizza / Rispondi al commento
Tony yogurteria  @  18/10/2009 20:43:06
   7½ / 10
uno dei pochi film nice di spielberg a mio parere, bello e anche emozionante, da vedere almeno una volta!

faber  @  06/10/2009 18:44:24
   10 / 10
Questo è un film a cui sono legato sentimentalmente, da bambino l'avrò visto una dozzina di volte, perciò potrei essere imparziale o condizionato dai ricordi ma per me resta sempre un capolavoro inarrivabile!

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Ciumi  @  03/10/2009 11:55:04
   6½ / 10
Credo che certi film andrebbero fatti votare a coloro ai quali sono rivolti; i bimbetti.
Io che bimbo non lo sono più da un pezzo (difatti ora mi chiamo Ciumi, da piccino ero Ciumino), questo E.T. lo lascerò commentare a me.. bambino.

Ciumino: “Chesto fim chi no e mica tropo belo, poi cuel E.T. non e pe niete simpatico, io ci tirei un pugno su grugno.”

Scusate la grammatica ma, l’avrete capito, da bimbo non me ne curavo affatto. Da adulto aggiungo una piccola considerazione che quel discolo non ha saputo esporre: una favola fantascientifica, tecnicamente ineccepibile, confezionata alla perfezione per commuovere tutti i bambini (tranne Ciumino).

edmond90  @  09/09/2009 13:23:16
   6 / 10
Film che non mi ha mai appassionato.Classica storiella mielosa per famiglie,carica di retorica e buonismo fino all'eccesso.Ovviamente dal punto di vista tecnico la pellicola è inceccepibile e per questo raggiunge la sufficenza

1 risposta al commento
Ultima risposta 17/07/2011 14.21.47
Visualizza / Rispondi al commento
tnx_hitman  @  04/09/2009 02:05:54
   9 / 10
Uno dei film fantascientifici più emozionanti della storia del cinema per quanto la mia esperienza in fatto di cinematografia.
Un personaggio che non si schioderà mai dalla mia testa,in una storia magica e commovente,sino al gran finale.Spielberg quando ci mette anima e cuore in un film primeggia fra tutti.

1 risposta al commento
Ultima risposta 04/09/2009 02.06.29
Visualizza / Rispondi al commento
BlackNight90  @  19/08/2009 04:25:25
   8 / 10
Oscar tutti assolutamente meritati per una dolcissima favola sull'accettazione del diverso che sa sempre toccare le giuste corde del cuore. Quando Spielberg ci sapeva ancora fare come narratore, e il suo sentimentalismo non aveva ancora doppi fini retorici e propagandistici, ma era essenziale e funzionale alla storia narrata. Bellissime come al solito le musiche di John Williams. Indimenticabile E.T.

camifilm  @  18/08/2009 18:00:02
   8 / 10
Ancora oggi affascina i bambini e questo è il motivo del mio voto.
Consigliato da collezione.

1 risposta al commento
Ultima risposta 19/08/2009 01.40.38
Visualizza / Rispondi al commento
krypton  @  15/08/2009 23:34:32
   9 / 10
Un must del cinema! Bisogna vederlo, fa sempre sognare! ^^

baskettaro00  @  12/08/2009 23:03:08
   7½ / 10
durante la mia felicissima infanzia ricordo lo vidi 5 o 6 volte..mi piacque parecchio.....
belli effetti speciali ed intensa storia d'amicizia tra l'altro...
da vedere e rivedere!

2 risposte al commento
Ultima risposta 19/08/2009 08.25.48
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento monica83  @  12/08/2009 13:01:52
   8 / 10
La più riuscita favola di Spielberg

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/08/2009 14.01.38
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento wega  @  01/08/2009 20:47:23
   7 / 10
Quando penso a un film che ha segnato la mia infanzia, non è "E.T.", ma "La Casa Nera" o "I Gonnies". Confezionato da D.io comunque. Da evitare la riedizione del 2002 ritoccata digitalmente che va ad annullare il lavoro di Rambaldi nelle sue piccole imperfezioni, ma che facevano tuttavia parte di un cult.

Bathory  @  01/06/2009 14:37:36
   6 / 10
Non nego che possa essere un film di culto per molti utenti del sito, ma E.T. non mi ha mai appassionato, nemmeno da bambino, e dire che sono un tipo che tutt'oggi si emoziona abbastanza facilmente.

Come in tutti i film di Spielberg gli effetti speciali sono superlativi (pensare che era il 1982), con scene che ormai fanno parte della cinematografia mondiale (scena sulla bicicletta, E.T. e il dito che indicano casa, E.t. vestito da vecchietta), ma non posso non considerare che si tratta di una favoletta costruita ad hoc per le famigliole, dunque piena zeppa di vomitevole buonismo....

6 risposte al commento
Ultima risposta 18/08/2009 18.03.25
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  01/06/2009 13:07:18
   7 / 10
Costruito veramente ad arte per piacere al pubblico, tecnicamente eccelso con scene da ricordare, però chissà perchè neanche quando lo vidi al cinema non mi emozionò più di tanto, anzi lo trovai piuttosto stucchevole in certe fasi. Ottimo il lavoro di Rambaldi, per l'epoca il suo lavoro era su livelli eccelsi.

2 risposte al commento
Ultima risposta 01/06/2009 14.02.28
Visualizza / Rispondi al commento
david briar  @  17/05/2009 15:32:28
   7½ / 10
l' idea del film è molto originale e la storia ben sviluppata. tuttavia alcune scene sono risultate monotone e questo lo fa scendere di un punto. comunque nel complesso bello e godibile. mi è piaciuto molto il finale.

kalin_dran  @  24/03/2009 13:06:17
   9 / 10
L'alieno più simpatico nella storia del cinema e forse anche una fra le storie più commoventi e toccanti dedicate all'argomento.
Non si può non inchinarsi di fronte alla maestria di Carlo Rambaldi. Davvero un grande artista. Il suo extraterrestre è a dir poco fantastico. Le moderne tecnologie non riuscirebbero a riprodurre ciò che lui è stato in grado di fare con gli strumenti che aveva a disposizione 27 anni fa.
Grande anche Steven Spielberg nel suo momento d'oro.

FurFante9  @  24/03/2009 10:35:35
   7½ / 10
da cineteca! Ovvio che guardarlo ora forse mi ha limitato un pò

Neu!  @  17/03/2009 17:53:41
   7½ / 10
non c'è niente da fare. Spielberg, quando vuole, il cinema lo sa fare. a metà tra un bambino e un visionario riesce a confezionare questa storia bella e convincente (e a suo modo anche originale e influente). nulla da dire. bello

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  17/03/2009 14:54:58
   7½ / 10
La favola delle favole che ha conquistato il mondo. Un cult degli anni 80 e una storia commovente. Ho sempre preferito "incontri ravvicinati del terzo tipo" di gran lunga, forse perchè questo è più fantastico e fiaba che nell'altro dove si nota una certa notà realistica e meno parabolica. Comunque imperdonabile non averlo visto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR kubrickforever  @  15/03/2009 19:45:24
   9 / 10
Dopo averlo visto un'infinità di volte da bambino, ho voluto rivederlo oggi. L'effetto è stato devastante, ho avuto la sensazione di ritornare piccolo. Queste sono le emozioni che solo un film ben fatto riesce a dare e a far rivivere nel tempo. E.T. rientra pienamente in questa categoria. Ammetto di essermi commosso ancora oggi riguardandolo.

PS: Drew Barrymore era la bambina più bella al mondo.

Ciaby  @  07/03/2009 19:42:42
   7 / 10
Moralismo del diverso. Un film che è cult ma per quel che vale in termini di realizzazione è un pochino sopravvalutato. Per il resto un'opera buonissima. Ricordo che da bambino la scena della bicicletta mi spaventava a morte.

  Pagina di 4   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

1968 gli uccelli45 seconds of laughter5 e' il numero perfettoa herdadea sona spasso col pandaabout endlessnessad astraadults in the roomall this victoryamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreantropocene - l'epoca umanaapollo 11appena un minutoaquile randagiearab bluesatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbabyteethballoonbarnbeyond the beach: the hell and the hopeblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicaboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebrave ragazzeburning - l'amore bruciaburning cane
 HOT
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dicechiara ferragni - unpostedcitizen kcitizen rosicity hunter - private eyescolectivcorpus christicrawl - intrappolatidelphinediego maradonadora e la citta' perdutadrive me homee poi c'e' katherineeat local - a cena con i vampirieffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragiofellini fine maifiebre australfulci for fakegemini mangenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgli angeli nascosti di luchino viscontigloria mundigretaguest of honourhava, maryam, ayeshahole - l'abissohouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondoi migliori anni della nostra vita (2019)il colpo del caneil criminaleil mostro di st. pauliil pianeta in mareil piccolo yetiil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanita' (2019)il varcoio, leonardoit: capitolo 2
 HOT R
jokerjust 6.5kingdom comela fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala rivincita delle sfigatela scomparsa di mia madrela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaola voce del marel'amour flou - come separarsi e restare amicile coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilou von salome'l'uomo che volle vivere 120 annimademoisellemadre (2019)manta raymarriage storymartin edenmes jours de gloiremio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnato a xibetnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutneviano.7 cherry lanenon si puo' morire ballandonon succede, ma se succede...of fathers and sonsoltre la buferaparthenonpelican bloodphotographpop black postapsychosiarambo: last bloodrare beastsrevenirrialtoroger waters us + themroqaiarosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscales
 NEW
scary stories to tell in the darkscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisearching evasebergselfie di famigliaseules les betessh_t happensshadow of watershaun, vita da pecora - farmageddonsolestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognothanks!the burnt orange heresythe diverthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sametolkientony drivertorino nera (2019)tutta un'altra vitatuttappostoun monde plus grandverdictvivere (2019)vox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwomanyesterday (2019)you will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

993021 commenti su 42181 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net