dylan dog regia di Kevin Munroe USA 2011
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novità NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

dylan dog (2011)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film DYLAN DOG

Titolo Originale: DYLAN DOG: DEAD OF NIGHT

RegiaKevin Munroe

InterpretiBrandon Routh, Sam Huntington, Anita Briem, Taye Diggs, Peter Stormare, Brian Steele, Kurt Angle, Randal Reeder, Marco St. John, James Hébert, Courtney J. Clark, Ashlynn Ross, Ada Michelle Loridans, Kimberly Whalen, Andrew Sensenig, Kent Jude Bernard

Durata: h 1.47
NazionalitàUSA 2011
Generehorror
Al cinema nel Marzo 2011

•  Altri film di Kevin Munroe

•  Link al sito di DYLAN DOG

Trama del film Dylan dog

L'investigatore dell'incubo Dylan Dog, accompagnato dal fido assistente Marcus, si ritrova nel mezzo di una lotta per il controllo del territorio di New Orleans tra un antico clan di vampiri e un altrettanto ancestrale branco di lupi mannari. In questa incresciosa situazione, avrà anche il tempo di innamorarsi della bella Elizabeth...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,34 / 10 (118 voti)3,34Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Dylan dog, 118 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

Hagen di Tronje  @  30/12/2018 15:01:43
   4 / 10
Non riuscito film con protagonista il celebre personaggio creato da Tiziano Sclavi.
Uno dei principali difetti è certamente l'esile trama, che non regala mai vere emozioni e risulta un po' confusionaria. Le poche scene d'azione non sono quasi mai all'altezza delle aspettative che, inevitabilmente, si creano quando ci si approccia ad un film di questo genere, e la bella e suggestiva atmosfera che caratterizza i fumetti non si ritrova che in minima parte.
Brandon Routh, purtroppo, non riesce a dare al personaggio lo spessore che merita e gli altri personaggi (fatta eccezione, forse, per il vampiro Vargas e per il licantropo Gabriel) sono deboli e mancano di carisma, soprattutto il personaggio interpretato da Sam Huntington, tanto macchiettistico da risultare snervante.
Piuttosto fiacchi anche gli intermezzi comici.
Da evitare.

biagio82  @  16/07/2018 00:00:19
   3 / 10
film di dylan dog, che con dylan dog non centra una mazza....
hanno cambiato tutto,
-lo scopo del personaggio, non più un indagatore dell'incubo, ma uno che deve garantire la pace tra i mostri e gli uomini
-la caratterizzazione del protagonista, non più un pacifista romantico è idealista, ma un disilluso pronto alle s*****ttate e spaccone
-non più ambientato a londra, ma a New Orleans
sorvolo su gruchio perchè capisco il problema con i diritti e per lo stesso motivo capisco come mai il maggiolone è nero anzichè bianco (il maggiolone bianco al cinema e propietà della disney sin dai tempi del primo herbie)
ma in tutto questo almeno la storia merità? ovviamente no! la storia sembra una sceneggiatura scartata da un eppisodio di buffy l'ammazzavampiri, e c'è un motivo se è stata scartata....
film pessimo ed in'utile da evitare come la peste

marcogiannelli  @  27/06/2016 23:51:06
   2 / 10
nulla a che vedere con la reale controparte cartacea. Ma a parte non assomigliare nemmeno minimamente a Dylan Dog, è un film orribile. Una semplice trovata pubblicitaria.

alex94  @  18/08/2014 10:55:15
   4 / 10
Ennesima boiata americana ispirata questa volta al famoso fumetto italiano "Dylan Dog".
Anche senza voler fare il paragone con il fumetto il film risulta veramente mediocre pieno zeppo di situazioni stupide e trash,condite da dialoghi assolutamente imbarazzanti e scene d'azione piuttosto ridicole,per non parlare poi del pessimo finale.
Mediocre la regia,la recitazione ed anche gli effetti speciali.
Un film senza senso, intrattiene certo, ma lo fa in una maniera veramente stupida,da evitare assolutamente.

DarkRareMirko  @  28/11/2013 00:18:36
   4½ / 10
Il potenziale era elevato (attori giusti, budget driscreto, il personaggio creato da Sclavi, ecc.) ma il risultato è men che mediocre.

Sciagurata la (pure volontaria, a quanto ho capito!) scelta di estromettere Groucho dal tutto, script banale e poco collegato ai fumetti, prolissità, scene senza capo ne coda.

Routh è ok (ma meno di Rupert Everett) - e lui e Sam Huntington son stati presi di peso da Superman returns, anche perchè credo che il produttore sia lo stesso -, gli sfx pure; con idee diverse e con un'altra storia poteva benissimo venire qualcosa ai livelli di Dellamorte Dellamore.

Mal sfruttati Peter Stormare e Kurt Angle (il wrestler!!! non pensavo fosse lui, invece è proprio così, anche perchè è passato un pò di tempo da quando lo vedevo a Smackdown).

Il tutto pare un'operazione commerciale atta a richiamare i fan del fumetto, un brand già avviato, visto che ci si limita solo a richiamare oggetti, vestiti, nomi, ma nulla di più.

Peccato, mi dispiace moltissimo per un'occasione sprecata.

kako  @  23/06/2013 21:03:25
   4 / 10
visto per caso in tv l'altra sera, non ho mai letto il fumetto quindi non posso fare paragoni. Ma non mi è piaciuto proprio, scialbo e noiosetto, eccessivamente trasshoso in molte parti (come il mostro finale per esempio), con trama stupidotta nonostante voglia mostrarsi un giallo, l'investigazione non prende, non funzionano neppure gli elementi horrorifici e i dialoghi sono banalissimi, con un'ironia che non fa mai sorridere. Si salva la fotografia, abbastanza ben curata. Gli attori invece sono abbastanza scadenti.

MonkeyIsland  @  23/06/2013 19:07:45
   2 / 10
Non sono un fan del fumetto però anche se questo film viene valutato a parte risulta comunque invedibile.
Per quanto poco ne so intanto Dylan Dog non era violento al contrario di questo (tra l'altro la scelta di Brand Routh è molto infelice) che pare Rocky.
Il regista tenta quasi di rendere lo spettatore epilettico visto che il film va a un ritmo che non lascia nemmeno il tempo di pensare.
Dellamorte Dellamore di Soavi era senz'altro un ottimo prodotto anche se uscito 20 anni fa e infatti non si capisce perché farlo uscire nel 2011 visto che il pubblico del fumetto è senz'altro calato.
Scelta del regista infelice visto l'inesperienza e visto che all'attivo aveva solo il film delle tartarughe ninja (incredibile).
Tra l'altro l'ambientazione a New Orleans non c'entra una mazza quindi il film si rivela un flop meritato e ampiamente annunciato.

gemellino86  @  15/06/2013 16:17:18
   3 / 10
Il celebre indagatore dell'incubo in questa penosa rivisitazione cinematografica con trash a non finire. Anche io mi chiedo cosa ci faccia qui a fare botte con lupi mannari (???!!). L'attore che lo interpreta poi non ne parliamo. Sconsigliatissimo.

ferrogeo  @  02/05/2013 12:48:49
   3 / 10
Come è stato possibile menzionare il nome Dylan Dog nel titolo di questo abominio del cinema.
Non ha niente a che vedere col fumetto, non fa paura, non fa ridere, non fa piangere... anzi mi correggo piangere si.

Danton  @  25/04/2013 12:05:17
   4½ / 10
Un'occasione sprecata, le aspettative potevano essere ben altre e invece una delusione totale! Bocciato!

hghgg  @  23/04/2013 22:54:24
   1½ / 10
NO. Scusate la scarsa argomentazione non è da me, ma... NO. Non è nemmeno per il confronto con il fumetto, è proprio il film in se. NO. Mezzo voto in più perché l'ho visto con un amico mentre non avevamo nulla da fare e per lo meno abbiamo sdrammatizzato questo attentato al cinema.

3 risposte al commento
Ultima risposta 24/04/2013 23.32.37
Visualizza / Rispondi al commento
Niegghia92  @  05/04/2013 20:40:37
   2 / 10
Da Non-Fan di Dylan Dog,miodio questa è tra le cose più brutte che si potevano mettere al cinema,quando lo vidi per la prima volta da totale ignorante(e lo son tutt'ora) del fumetto mi dissi "questo sarebbe Dylan Dog?",per fortuna parlandone con altri fan del fumetto questo film è solo una presa in giro,un'offesa al fumetto in sè,tra l'altro fatto con pochi soldi tanto che nemmeno si potevano permettere i diritti del personaggio di Groucho e del maggiolino bianco(il maggiolino vi rendete conto!),e quindi l'han fatto nero. Ma vogliamo parlare degli "effetti speciali"? E specialmente: Non date più nessuna parte a Brandon Routh che non sa cosa sia la recitazione!

2 risposte al commento
Ultima risposta 28/11/2013 00.34.24
Visualizza / Rispondi al commento
jack98  @  03/04/2013 22:42:58
   3 / 10
Non ci siamo, io sono un fan di Dylan Dog da parecchio tempo e sono andato a vedere questo abominio al cinema pagando anche!!!
Dov'è il Dylan Dog non violento, dov'e Grucho??

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER
Dov'è il maggiolino bianco?
Dov'è Londra?
Dov'è l'Indagatore dell'Incubo?
Da quando

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 03/04/2013 22.55.05
Visualizza / Rispondi al commento
Luther  @  13/03/2013 20:02:30
   6½ / 10
Non è che sia un granchè come film ma neanche da buttare direi ...quindi la sufficienza piena a mio avviso ci può anche stare .

mrkmaiden  @  17/02/2013 17:06:18
   1 / 10
devono ringraziare che non sta lo zero

ragefast  @  17/02/2013 16:55:31
   1 / 10
Una delusione annunciata e, purtroppo, confermata dopo la visione. Era pressoche impossibile fare meglio del fumetto, ma qui siamo all'esatto opposto, con una pellicola che manca di profondità e tante altre cose che si potevano pescare da almeno uno dei tanti albi indimenticabili. Pensare che "Johnny Freak", "Il lungo addio" o albi meno riflessivi e più thriller come la "La dama in nero", "Il tagliagole", ecc. siano stati ridotti a questa specie di Underworld è da far cadere le braccia. A completare l'opera un cast mediocre dove solo Peter Stormare avrebbe probabilmente potuto offrirci una buona prova (cosa che non è avvenuta per via del ruolo non proprio principale e perchè un film del genere), mentre il caro Brandon è da cestinare in tutto e per tutto. Se si vuole vedere un Dylan Dog di qualità prendete i primi 100 albi e lasciate stare questa versione americanizzata dell'indagatore dell'incubo.

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/09/2016 14.47.58
Visualizza / Rispondi al commento
Hugelus  @  02/12/2012 17:32:42
   1 / 10
l'unica cosa positiva di questo abominio cosmico è che prima o poi finisce

fabri70  @  11/11/2012 14:43:29
   6 / 10
la critica lo ha seppelito,ma si può guardare.un film da vedere in una serata di pioggia

3 risposte al commento
Ultima risposta 02/05/2013 15.48.36
Visualizza / Rispondi al commento
ROBZOMBIE81  @  29/09/2012 14:08:36
   2 / 10
Mi è capitata in mano questa....roba!Credo sia una delle cose più insulse che siano mai state prodotte soprattutto per il titolo che porta,da amante del fumetto non posso non rimanere deluso ma direi tranquillamente inorridito e annoiato.Qualche richiamo al fumetto giusto per giustificare il titolo è una cosa davvero poco sopportabile.Sembra una puntata di Buffy alla fine,solo che ha l'aggravante di durare il doppio.Una roba che anche in fase adolescienziale avrei odiato.Spero di scordarmelo al più presto ma questa speranza sarà sicuramente una certezza.Se siete fans del fumetto statene alla larga,non vale neanche la curiosità.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  09/09/2012 18:48:16
   3 / 10
Che è questa robaccia? Storia pessima così come la recitazione dell'attore protagonista (non che gli altri gli diano una grossa mano...). Non riesco a capirne il senso...

BlueBlaster  @  07/08/2012 12:56:42
   4 / 10
Per fare un film del genere non bisognava scomodare Dylan Dog!
Questo è un prodotto di bassa qualità uguale se non peggio a centinaia di americanate...storia insipida ed effetti speciali scadenti, gli attori poi sono zero!

C.Spaulding  @  07/08/2012 00:49:58
   4 / 10
Non sono mai stato un fan del fumetto ma questo film è proprio brutto un miscuglio di horror, fantasy e film d'azione con combattimenti. La storia non coinvolge per niente anzi annoia moltissimo, effetti digitali a go go e la recitazione è mediocre ...poi per me dura troppo. un film da evitare !!!

Trixter  @  20/07/2012 22:49:51
   5 / 10
Al di là della palese dissonanza tra il fumetto ed i suoi personaggi e quanto messo su pellicola da Munroe, a non convincere in questo 'Dylan Dog' è tutta una serie di elementi che fanno ritenere a ragione un vero e proprio flop quest'attesa trasposizione. Innanzitutto la recitazione pare piuttosto scadente a cominciare proprio da un Routh palesemente fuori ruolo, poi la trama sembra raffazzonata e mal costruita, la sceneggiatura è banale e gli effetti speciali non eccelsi.
Insomma, si salva davvero poco di questo film, facilmente dimenticabile. Per me, che sono un amante dei pop-corn movies, a conti fatti è risultato noioso e banale. Peccato. Evidentemente, non attenderò con impazienza l'annunciato sequel.

Sbrillo  @  16/06/2012 11:43:34
   2 / 10
ti fa rabbrividire per quanto faccia schifo.... e quando pensi che il peggio sia finito, è proprio li che ti stupisce finendo nel ridicolo che non ti aspettavi....
se vuoi farti del male, sotto qualsiasi punto di vista tu voglia confrontarti (che sia regia, azione, dialoghi etc...) questo è il film giusto!!
DA EVITARE COME LA MORTE!!

Strix  @  21/05/2012 20:18:28
   5½ / 10
Anche volendo giudicare il film di per sè, e avendolo trovato tutto sommato gradevole, da fan di DD non riesco a dargli la sufficienza perchè di DD qui c'è solo il titolo. Morale: consigliato per passare una serata tranquilla, ma solo se non sei fan sfegatato del fumetto.

Wally  @  09/05/2012 19:49:58
   3 / 10
Un oscenità!
Non ho mai letto Dylan Dog e anche per un nonFAN della serie è scandaloso!
L attore principale è vergognoso e il coprotagonista risulta insopportabile da quanto è scemo!

Da evitare

Arizona  @  30/04/2012 10:30:57
   1½ / 10
Santiddio! Un orrore di film.
Chi scrive è una collezionista appassionata del fumetto, e vedere questo stupro cinematografico mi ha veramente ferita.
Un po' perchè da fan doc partivo già dubbiosa sulla riuscita del film, lo ammetto, e poi perchè mai mi sarei aspettata una simile banalizzazione alla Buffy Ammazzavampiri, una storpiatura così radicale del personaggio e di tutto quello che gli gira intorno. Non parliamo poi della pochezza dell'attore principale, che sembra più un personaggio da O.C.

Pierre Bezuchov  @  26/04/2012 21:09:40
   2 / 10
C'è chi lo definisce 'delusione'. Come se ci si potesse umanamente aspettare qualcosa di positivo. Basta vedere solo la faccia di Routh (già superman, quindi diametralmente opposto). Tutto, ma proprio tutto in questa pellicola scivola sul mediocre per precipitare nel ridicolo.

Forse una delle peggiori operazioni commerciali di sfruttamento di un nome mai vista prima. Deprimente.

Chemako  @  25/03/2012 13:46:49
   3 / 10
Indecente......
Niente a che vedere con il fumetto....

m@ssì  @  23/03/2012 19:38:13
   5 / 10
la trama la storia mi intrigava,anche se al fumetto non e del tutto ripreso ma il finale e troppo scadente brutto e con effetti speciali pessimi...giuda ballerino si doveva e si poteva fare meglio

maitton  @  23/03/2012 17:44:36
   4½ / 10
non mi aspettavo nulla e devo dire che non sono rimasto deluso.
inutile dire che del fumetto manca troppo, alcuni personaggi fra l'altro tenuti fuori veramente senza motivo.
il finale del film poi, finisce di rovinare un prodotto gia'di per se carente.
film inutile

Dante69  @  11/03/2012 22:38:31
   4 / 10
mamma mia , mi dispiace per dylan dog , sinceramente poichè era uno degli eroi della mia infanzia , questo film lo ha ridicolizzato.
Trama buttata li per li e spiegata male , una lentezza nell'azione assurda , un cattivo finale dimenticabile rendono il film veramente brutto e pesante.
gli unici che si possono salvare sono i due attori protagonisti che interpretano dylan e marcus che almeno sono simpatici.personlmente nn lo consiglieri ai fan del genere o a coloro che nn hanno mai letto dylan dog.

Invia una mail all'autore del commento Il Cartaio  @  11/01/2012 04:29:38
   1½ / 10
Avevo letto molti commenti prima di vedere questo film ma non potevo esimermi dal guardare in TV le avventure del mio idolo. Purtroppo adesso mi trovo quì a confermare quanto gli altri utenti hanno scritto prima di me... Il film è orribile e gli attori fanno pena ma la cosa che più mi fa imbestialire è l'insulsa storpiatura del fumetto e non riesco a spiegarmene i motivi. Perchè New Orleans e non Londra? Nei contenuti extra del Blu Ray il regista dice che girare a Londra avrebbe fatto lievitare i costi... ma come stanno messi questi? Perchè non c'è Groucho? Perchè non c'è Bloch? Perchè narrare le avventure di Dylan da EX indagatore dell'incubo? Fate un film che ritrae il fumetto dico io e poi in caso di sequel allora si potrebbe pensare ad una roba del genere!!! Da collezionista accanito della collana più bella d'Italia mi ritengo personalemente offeso da questa spazzatura!!



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Lizarazu  @  26/11/2011 15:47:20
   4 / 10
Accettato e superato (soffrendo) il fatto che abbiano storpiato senza pietà il fumetto nei suoi tratti distintivi e intoccabili, il film in sè non è troppo sgradevole anche se banalissimo e senza sussulti.
Purtroppo la faccia da gonzo di lui (Routh..ma ne erano convinti o costava poco?) e un aiutante che non fa ridere (l'assenza di 'Groucho' pesa come un macigno..)indispettiscono per tutta la visione.

Insomma scelte e sforzi malriusciti. Del resto il film su Dylan c'èra già, Dellamorte Dellamore, una chicca nel genere.

c0rsar0  @  18/11/2011 16:37:53
   6 / 10
Non è certamente la trasposizione perfetta del fumetto e non ha neanche una trama originale ma tutto sommato è vedibile. Un horror splatter senza grosse pretese con i classici Zombie, vampiri e lupi mannari. Poteva essere fatto meglio ma tutto sommato scorre fino alla fine. Non aspetterò con impazienza la sua uscita in televisione.

Vinicius  @  20/10/2011 18:46:20
   4 / 10
Delusione tremenda, Dylan Dog distrutto. Trama inesistente, noia sempre presente.

Invia una mail all'autore del commento mcnapo89  @  09/10/2011 17:26:13
   5½ / 10
Piuttosto simpatica questa trasposizione cinematografica del personaggio di Dylan Dog, anche se per niente fedele all'originale cartaceo. Il film alterna spezzoni ironici con scene di azione pura con un risultato abbastanza accattivante, resta comunque una pellicola destinata ad essere dimenticata come gran parte degli altri "polpettoni" di questo genere che escono ultimamente...l'unica cosa che a mio parere vale la pena ricordare sono le gag veramente ben riuscite di Sam Huntington nei panni di un novello zombi: tutto il resto è solo intrattenimento.

floyd80  @  20/09/2011 03:20:49
   1 / 10
Valdak89  @  10/09/2011 23:25:03
   5 / 10
Partendo dal presupposto che questo NON è Dylan Dog, il film rimane una mezza ciofeca ugualmente. Sembra la versione scrausa di Constantine, con mostri usciti da un serial anni 90. La trama fa acqua da tutte le parti...l'unica nota positiva è Marcus, che strappa qualche sorriso..

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Laisa  @  09/09/2011 17:24:26
   1 / 10
non è nemmeno qualificabile come film -
è la prima volta che non riesco ad arrivare nemmeno a metà...
dire trash è comunque un complimento, e qualsiasi voto superiore a zero è troppo... ma non si può andare in negativo...
recitato peggio di una recita scolastica
il personaggio principale ridicolo con i suoi muscoli da super eroe e con le arie che si dà...
dialoghi inferiori alle tenenovelas...
scene senza capo nè coda...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR carsit  @  07/09/2011 21:00:39
   4 / 10
proprio non mi è piaciuto.
e non ho mai letto dylan dog

despise  @  29/08/2011 19:13:56
   3 / 10
Dylaniati o no, questo film fa schifo!
I fan del fumetto lo odieranno.
I non fan comunque come minimo lo disprezzeranno.
Da vedere assolutamente in maniera gratuita.
Anzi da non vedere proprio per non rovinarsi una (delle purtroppo poche)
serate di ferie. Che rabbia!

Marbleface  @  26/08/2011 17:53:31
   1 / 10
brutto e con DD centra davvero poco

YourBestEnemy  @  18/08/2011 18:00:57
   3 / 10
Mai letto il fumetto ma ricordo Dylan Dog da un giochino che avevo svariati anni fa sul pc.
In ogni caso non ce l'ho proprio fatta, a quasi tre quarti di film ho dovuto smettere perchè non ce la facevo più. Cioè voglio dire effettoni per creare questo film XD Lui sembra fatto di plastica, fa paura da quanto sembra finto, poi alcune cose erano ridicole cioè gli zombie che vanno al supermercato a prendersi i pezzi di ricambio? uno zombie che sembra hulk? XD ma dai, vi prego XD

maxpower  @  13/08/2011 11:16:47
   1 / 10
Una accozzaglia di ......
Assolutamente neanche da paragonare al fumetto..
CHE DELUSIONE!!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  04/08/2011 14:50:41
   4 / 10
Completamente stravolto da variazioni intollerabili che affossano il senso e la carica umana del Dylan cartaceo.La giacca nera con camicia rossa,il maggiolino pronto per la rottamazione sono le uniche e minuscole attinenze al personaggio del comics italiano, trasformato da Kevin Munroe in un inespressivo ammasso di muscoli,uno spaccone praticamente indistruttibile nonostante demoni,vampiri e lupi mannari gliele suonino spesso e volentieri.
Il fumetto costruisce il fascino e conseguentemente la forza del personaggio attraverso le sue debolezze ed i suoi dubbi,in questa versione l'eroe romantico e malinconico si tramuta nell'antitesi del Dylan che conosciamo sin dalla fastidiosa sicurezza e dalla spavalderia ostentata.
Lasciato da parte Groucho per problemi di copyright si è pensato ad una spalla che garantisse quell'ironia di cui le storie originali sono pervase,purtroppo della simpatica demenzialità del baffuto assistente neppure l'ombra,come totalmente assenti sono alcune figure storiche,su tutte il mitico Bloch.
Superflue le allusioni a Sclavi (il "papà" di Dylan) e a Bonelli (l'editore) qui variato in Borelli.
Il film è abbastanza insulso,buono forse per un passaggio in tarda serata su Italia 1 ed è drammatico vedere sprecato il soggetto in tal modo.Non vi è neppure traccia di quell'impegno che muove abitualmente il nostro,qui siamo addirittura in presenza di un personaggio che non si fa problemi a ricorrere alla violenza in sfregio alla filosofia "dylandoghiana".In definitiva un film solo vagamente ispirato al personaggio e di qualità decisamente mediocre sotto qualsiasi aspetto lo si valuti,normale quindi sentirsi presi per il ****,soprattutto se si acquista l'albo sin dal primo numero e si attende questo momento da più di vent'anni.

jason13  @  28/07/2011 23:43:16
   1 / 10
non c'e' il voto 0??????

UN'OFFESA A CHI AMA IL FUMETTO...

UN'OFFESA PER CHI AMA IL CINEMA......

E' INCOMPRENSIBILE PRODURRE GIRARE E PAGARE TUTTE LE PERSONE CHE SONO STATE DIETRO A QUESTO PROGETTO..........

UNO DEI PEGGIORI FILM DELLA MIA VITA DI CINEFILO APPASSIONATO.

2 risposte al commento
Ultima risposta 06/12/2011 00.34.54
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  28/07/2011 20:05:35
   4 / 10
Sono sicuro che i puristi di Dylan Dog (il fumetto) rinnegheranno di aver visto questo film e non gli posso dare torto, visto che anche il sottoscritto ha letto per molto tempo gli albi della Bonelli. Parto dal presupposto che pretendere un adattamento fedele sarebbe troppo, tuttavia non posso accettare ciò che è stato fatto in questo film.
Il personaggio di Dylan Dog fumetto fu creato su misura dall'attore Rupert Everett. Non pretendo che ci sia lui in persona, ma un attore che pur non avendo caratteristiche fisiche simili, riesca almeno a carpirne i tratti essenziali del personaggio. Brendon Routh non c'entra nulla in tutto ciò, come attore è poco più di un cane e forse memore dei suoi trascorsi come Superman, prende botte a tutto spiano facendosi a malapena qualche graffietto. Gli va dato atto che la sceneggiatura non gli dà una mano, dato che aldilà di qualche episodio passato c'è pochissimo backround su cui lavorare. In defintiva penso che già sulla carta ci sia poco del personaggio Dylan Dog ed infatti nel film non emerge quasi nulla.
Stendiamo un velo pietoso sulla cosidetta spalla/marcus, irritante fino a raggiungere livelli deliranti tali che la voglia di sparargli in testa dopo 2 nanosecondi 2 è altissima.
Quello che poi manca è quell'atmosfera particolare che univa il fascino macabro con il sottile umorismo che sprigionava il fumetto. Questo film è poco più di un giocattolo fracassone perdipiù brutto senza appello.
Teniamoci stretti Dellamorte Dellamore di Soavi.

sergiolandia  @  18/07/2011 14:46:54
   2 / 10
Una porcheria!
Ho letto delle recensioni (quando uscì nelle sale) in cui dicevano di "non guardarlo con l'occhio del fan"...ebbene: io nella mia vita non sono stato un fan della serie ed avrò letto si e no una decina di racconti dell'Indagatore dell'Incubo: ciò nonostante ritengo questo pseudo film veramente RIDICOLO.
Cast pessimo (recitazione da vomito), trama ridicola (bastava usare UN fumetto per poter creare un grande film) e poi stravolto (un Dylan Dog senza Groucho e senza la Londra di Scotland Yard è veramente senza senso).

Povero Tiziano Sclavi...e poveri amanti del cinema come me e voi.

EVITATELO COME LA PESTE!

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Invia una mail all'autore del commento stuntman bob  @  04/07/2011 13:40:43
   5 / 10
Sembra il film di Buffy, non ho mai letto il fumetto di Sclavi ma conosco il soggetto, oltre alle mancanze per problemi di budget e alla trama non tratta da nessun volume del vero Dylan, il personaggio non dispiace anche se non lo hanno caratterizzato per niente, le fobie, le pose, tutte quelle caratteristiche che contraddistinguono Dog sono completamente assenti, come la trasposizione cinematografica di Sherlock Holmes, preso un personaggio lo si americanizza e lo si sbatte al centro di un film da bollino quasi verde, s*****ttate insensate (se c è una cosa che odio sono i cazzotti in faccia, che ti fanno volare metri in alto, sferrati a quelli che dovrebbero essere umani normalissimi e si rialzano come fosse stata una spinta). Tutto sa di già visto nelle miriadi di film con lycan, vampiri e zombie. Se ne faranno dei sequel spero si atterranno di più al fumetto punto.

lloydalchemy  @  03/07/2011 18:57:54
   6½ / 10
se si guarda questo film con il pensiero di vedere il capolavoro che a creato Tiziano Sclavi vi sbagliate di grosso e stato preso il nome di peso ed e uscito questo film carino senza troppi fronzoli ma giustamente direte allora "ma si capisce che ti piace dylan perchè questo 6 e mezzo?"

perchè mezzo voto lo do come fan e vorrei prendere il regista e fargli una cura medioevale il sei invece lo do come uno che gli piace vedere i film e cerco sempre di vederne il buono ,questa pellicola e un dicreto action/horror (ma anche no) che va bene per una seratina ma poi basta.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

topsecret  @  02/07/2011 17:19:25
   4 / 10
Non sono un collezionista degli albi di Dylan Dog ma ne ho letti abbastanza per capire che questo film c'entra poco o nulla con il personaggio creato da Tiziano Sclavi.
Sembra più un episodio di UNDERWORLD che un omaggio al famoso fumetto tutto italiano. La storia non coinvolge, il personaggio principale non ha il carisma adatto al ruolo, quelli di contorno sono inventati di sana pianta o comunque ben lontani da quelli originali.
Nel complesso la pellicola non mi ha trasmesso nulla: le poche scene sanguinolente non esercitano grande effetto, dialoghi e recitazione scadente e ritmo che invoglia all'abbiocco, cosa che si rischia seriamente se lo si vede di notte, tutto il resto è noia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR rain  @  02/07/2011 12:38:05
   2½ / 10
Se dovessi dare un voto all'adattamento del fumetto sarebbe sicuramente 1 (non mi dilungherò a elencare tutte le differenze, si farebbe prima con le somiglianze).
Il film in se è di una banalità allucinante, sembra di vedere un episodio di "Buffy", osceno! Sarebbe bastato aprire un volume a caso di "Dylan Dog" e ne sarebbe uscita una storia cento volte più bella.
Se vi piace il fumetto piuttosto guardatevi "Dellamorte Dellamore"

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  23/06/2011 00:05:35
   3 / 10
Osceno, pessimo, tutto sbagliato.
Uno dei pochi fumetti che ho sempre lertto ridotto così... non ci voglio credere.
Il protagonista è sbagliatissimo, troppo pompato di muscoli e poco volitivo di espressione.
L'ambientazione è poco azzeccata e poco sofisticata, la mancanza fisica di Groucho si fa sentire troppo. Inoltre la sceneggiatura è un guazzabuglio di insulse lotte e scontri, con vampiri e licantropi.

Alex89  @  22/06/2011 22:55:08
   4 / 10
Un film uscito male, già l'attore protagonista non mi convince, troppo pompato e con sti muscoli spesso in evidenza, poi scene d'azione patetica, tagli e cuci degni di uno scolarotto, nemmeno una goccia di sangue tra le varie s*****ttate, scenografia pessima e costumi ridicoli.
assolutamente da bocciare, storia inizialmente interessante ma che termina in in obbrobrio di mostro mal fatto e nemmeno aiutato dagli effetti grafici inesistenti.
Quando si realizzando tali film serve fotografia, scenografia, costumi, effetti speciale, invece qui è top clamoroso, anche il doppiaggio lascia a desiderare visto la ''caratura'' del cast completamente da bocciare.
eppure l'idea di fondo era godibile.
da tenere lontano, per fortuna non sono nemmeno un fan del fumetto, altrimenti urlerei allo scandalo.

paci  @  18/06/2011 22:20:18
   6 / 10
finalmente dopo tanto tempo sono riuscita a vederlo,io il fumetto non l'ho mai letto quindi ho guardato il film senza dover fare paragoni e mi è abbastanza piaciuto,non capisco tutti i commenti negativi c'è di peggio in giro,comunque i gusti sono gusti,il suo aiutante è troppo simpatico!!! se volete passare una serata tranquilla guardatelo

albert74  @  18/06/2011 00:52:57
   4½ / 10
accantoniamo il titolo del film poiché dylan dog è una cosa questo film un'altra.
fatto ciò analizziamo il film facendo finta che non abbia riferimenti a dylan dog (altrimenti dovrei dargli un voto pessimo visto che è un'oscena trasposizione cinematografica del fumetto).
ne viene fuori un film a metà strada tra Blade e un giovani diavoli ma inferiore a tutti e due e non è poco!!
del primo c'è quel modo mezzo action e mezzo b-movie di trattare vampiri, zombie e mostri affini, un misto di horror e qualche s*****ttata, action e poco altro; del secondo una specie di comicità farsesca e sarcasmo (di serie C) messa in atto soprattutto da Marcus.
Insomma non è un triller (troppo prevedibile e lento), non è un horror (troppo cialtronesco e involontariamente ridicolo), non è un action (malgrado qualche scena di pugni e qualche pistolettata il film è soporifero).
non ho capito cosa sia. Sembra forse una puntata venuta male di buffy o di supernatural, entrambi però nettamente superiori e molto più coinvolgenti.
Rimane da capire cosa pensava il regista nel fare torto a tutti i costi ai fans di dylan dog.
Un'occasione buttata, un b-movie di bassa lega che, a prescindere dal titolo, è in ogni caso di mediocre fattura.

2 risposte al commento
Ultima risposta 08/08/2011 15.37.32
Visualizza / Rispondi al commento
Mik_94  @  16/06/2011 19:36:19
   6½ / 10
Premetto di non essere un fan del fumetto, ma ,a mio modestissimo parere, i film brutti sono altri! E' divertente, ironico, scorre via velocemente, gli effetti speciali sono piacevoli e ,seppure il plot non è il massimo dell'originalità, anche grazie ai discreti attori riesce ad intrattenere durante la sua intera durata. Io,che da sempre sono fan di telefilm come Buffy e Supernatural,l'ho apprezzzato!

VoglinaroZep  @  02/06/2011 09:35:34
   1 / 10
Uno dei film piu' brutti della storia del cinema. Credo che non ci siano parole adatte per descrivere questa schifezza indecente.

Fidatevi: NON GUARDATELO! Soprattutto se siete grandi amanti del fumetto, perche' la delusione di questo film potrebbe farvi arrabbiare...ma molto arrabbiare....

Dinallo  @  24/05/2011 12:43:50
   1 / 10
Chi ama il fumetto non può che paragonare questa indecenza a "Streghe" il telefilm. Attori inadatti, sceneggiatura infantile e costumi vergognosi fanno da cornice ad una pellicola che avrei pagato per poter bruciare con le mie mani.
Il demone finale sembra megazor dei power ranger e il livello di recitazione è da recita scolastica dell'asilo.

Buba Smith  @  21/05/2011 10:18:14
   3 / 10


Fa abbastanza schifo.

Tra l'altro tutti i mostri che si vedono, sono veramente di pessima qualità... Sembrano appartenere ad un film di 25 anni fà...


Storia di una banalità sconcertante. Nessun impegno per tirare sù qualcosa di decente.

stefy 86  @  14/05/2011 18:59:16
   3 / 10
bah!!! questo film non centra niente col mitico ...pessimo! anzi invece di un film horror sembra un mix tra twilight e buffy...e poi questi vampiri hanno rotto!!!!Da evitare!

Teofilatto  @  04/05/2011 22:05:38
   1 / 10
orrore...blasfemia!!!!!

AMO IL FUMETTO E QUINDO ODIO QUESTO FILM che non c'entra proprio un bel ..... con il mitico ed unico DYLAN DOG.

a questo punto gli preferisco di gran lunga il dellamorte dellamore (attenzione però, neanche quelo raggiunge la sufficienza ma è sicuramente meglio di questa ciofeca)

draghetta1989  @  01/05/2011 19:12:34
   3 / 10
pessimo film sotto ogni punto di vista... mi piacerebbe tanto capire come hanno potuto anche solo concepire un film del genere avrebbero dovuto dare un titolo diverso tanto di Dylan Dog questo film non ha proprio nulla... ho buttato via 7,50 € per vedere questa schifezza potevo impiegare meglio il mio tempo!

2 risposte al commento
Ultima risposta 02/05/2011 11.02.06
Visualizza / Rispondi al commento
Ytsejam  @  27/04/2011 15:30:17
   1 / 10
Devono aver frainteso...non è che per fare un film su Dylan DOG devi fare un fim da cani. E chiedo scusa ai cani.

La realtà è che questo film non esiste. Io non l'ho mai visto, Sergio Bonelli non ha dato l'ok a questa porcata e un film su Dylan Dog lo devono ancora girare.

Ecco. Così va meglio.......

Tango71  @  24/04/2011 18:05:19
   1 / 10
Da grande fan di Dylan Dog posso dire solo che questo film è INDIFENDIBILE!

Invia una mail all'autore del commento nightmare95  @  22/04/2011 14:38:31
   4 / 10
Secondo me questo film è bruttarello. I lati positivi sono la fotografia e le ambientazioni, mentre i lati negativi sono i personaggi, gli effetti speciali, la regia e la musica. peccatto, perchè poteva uscirne un bel film ed invece è uscito sta schifezza.

harlan  @  18/04/2011 01:38:25
   1 / 10
da fedele lettore del fumetto sin dai primi anni 90, vi giuro sulla mia testa che questo film di dylan dog ha solo il nome. tremenda trasposizione, peggiore non poteva essere. Del personaggio dylan dog non v'è praticamente nulla: amore, poesia, sentimenti, critica sociale, elementi caratterizzanti il fumetto, totalmente assenti, dylan è semplicemente ridotto ad un acchiappafantasmi. ciò che più mi dispiace è che vi sia il concreto rischio che chi magari aveva l'intenzione di avvicinarsi al fumetto, dopo aver visto questa poltiglia ne resti lontano.
uno scempio. la distruzione di una delle cose più belle a livello artistico che abbiamo in italia.

Francesco83  @  10/04/2011 15:59:54
   1 / 10
Inguardabile e soporifero.

Jk80  @  10/04/2011 12:34:39
   2 / 10
Non so come iniziare.., avete presente il trailer ha assolutamente il compito di "acchiappare" l'ignaro .. presunto spettatore che incuriosito va andrà a vedere il film. Non è questo il caso, .. per me..

Aspettavo con un certo fremito l'uscita del film, poichè da lettore accanito del fumetto per mè era una gioia.

Invece alla prima visione del trailer ho pensato, oddio è brutto veramente insulso...ed ho detto ma forse non andrò ha vederlo.

Bè diciamo che alla fine nn ho resistito e sono andato, ed uscito dalla sala ho detto, non pensavo che nella realtà era ancora più brutto ed aiutatemi a dire brutto una vera sensazione di sconforto.. anche se annunciata.

L'attore che interpreta Dylan è inguardabile, veramente messo li tanto per la mezza somiglianza fisica e poco altro, forse se devo spezzare una lancia qualche effetto speciale mi ha risvegliato da una noia .. mortale ma niente altro assolutamente da evitare ............... inguardabile .

Invia una mail all'autore del commento Freiheit  @  07/04/2011 12:36:11
   2 / 10
La domanda è..

Verrà mai fatto un film su Dylan Dog?

2 risposte al commento
Ultima risposta 26/04/2011 22.48.38
Visualizza / Rispondi al commento
dagon  @  07/04/2011 00:02:33
   3 / 10
ci sarebbe voluto poco a fare un bel film partendo dal fumetto.... invece è stato prodotto questo sciattume che, invece di omaggiarlo, finisce per rinnegarlo quasi completamente. Fattura mediocre, interpretazioni mediocri, scrausità ed approssimazioni a profusione. Da evitare assolutamente.

willard  @  06/04/2011 13:46:15
   5 / 10
Un film che farà storcere il naso ai fedelissimi del fumetto "Dylan Dog", personaggio creato da Tiziano Sclavi e sulla cresta dell'onda da oltre 20 anni, ideato traendo ispirazione esplicitamente dal mondo letterario e cinematografico.

Ad ogni modo, a ben vedere, anche se dai trailers il personaggio e, soprattutto, l'ambientazione sembrano completamente snaturati (New Orleans invece di Londra, un nuovo aiutante-zombi al posto di Groucho le divergenze più eclatanti...), se prendiamo la storia come uno delle centinaia di episodi in cui Dylan è incappato nel corso degli anni, ponendolo in un ipotetico futuro, ci troviamo di fronte il personaggio che i lettori del fumetto conoscono: infatti leggendo fra le righe i riferimenti a ciò che manca rispetto al fumetto ci sono e il tutto ha una sua ragione di essere.

Venendo al film e riprendendo quanto sopra: è una storia fantastica con ambientazioni horror un po' "Twilight" (vedi licantropi e vampiri in eterna competizione), molto make up, effetti speciali e un po' di splatter grottesco, recitazioni senza impennate particolari: Brandon Routh che interpreta il buon Dylan potrebbe forse avere chances da "bellone" hollywoodiano, magari con un po' di scuola di recitazione; non male Sam Huntington nel ruolo del simpatico aiutante zombi.

Da prendere senza troppe pretese...

lucki71  @  04/04/2011 19:54:26
   3 / 10
alla fine non c'è l'ho fatta...e mi sono addormentato!!

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  01/04/2011 21:12:35
   4 / 10
Peccato...speravo che arrivando in soccorso gli Americani si potesse rendere il giusto omaggio a uno dei personaggi preferiti della mia infanzia...
Ho collezionato tutti i fumetti fino al numero 130 pensando spesso a quanto sarebbe stato bello vedere sul grande schermo il mio "eroe dell'incubo"!
Invece probabilmente gli sceneggiatori si sono limitati a leggere solo qualche numero...se ne hanno letto uno in realta'!
Non c'è Londra e non basta scrivere "Craven" su di un cartello,manca l'atmosfera Londinese,la sua nebbia...
Non c'è Groucho e non basta citare di continuo i fratelli Marx...
Non c'è Bloch e non basta mettere come amico un vampiro che lotta con i licantropi,gia' visto in "Underworld"!
Un horror confezionato per famiglie che non osa mai,pochissimi effetti,niente splatter e un duello finale che piu' ridicolo non si puo'...un demone che prende a pugni...mah,che potere!
Ogni tanto si ride grazie all'amico Zombizzato ma non era questo lo scopo del regista considerando che si tratta di un horror...
Povero Dylan...eppure basterebbe raccontare le stesse storie degli albi...

alessiog88  @  01/04/2011 10:16:57
   5½ / 10
Media troppo bassa....il film e lento e poco travolgente.,,,ma non e da media da 3 ce di molto peggio in giro....Cmq occasione persa

Vampirz  @  31/03/2011 02:15:35
   6 / 10
Da amante di Dylan Dog non dovrei dare la sufficienza....tutto stravolto..i personaggi, le emozioni, le sue fobie...e taaante altre piccole cose che hanno creato il mito.
Abbiamo un pò tutti la stessa sensazione che penso abbiano molti giapponesi quando si vedono i loro piccoli capolavori horror stravolti in salsa USA.
Mi chiedo quanto ci voleva a prendere lo stupendo personaggio di "dellamorte dell'amore", adattarlo, e metterlo al posto di questo sosia di Clark Kent.
E la domanda sorge spontanea, ma c'era proprio bisogno di chiamarlo Dylan Dog per fare cassa??? Del fumetto c'è poco o niente, un paio di giuda ballerino, la camicia e la giacca, e faccio fatica a ricordare altro. Il problema forse è proprio nel personaggio che hanno voluto adattare a forza in un film che alla fine scorre bene.
Però forse la colpa di tutto ciò dovremmo cercarla a casa nostra..dove per i soliti soldi si è permesso di stravolgere e infangare un personaggio storico e unico nel suo genere (come se non avesserò già guadagnato abbastanza in questi decenni....).
La sufficienza esclusivamente perchè a mio avviso comunque il film ha un suo perchè, a volte anche ironico e non annoia.

alan  @  30/03/2011 20:09:08
   1 / 10
Premessa: sono un assiduo lettore di Dylan Dog, per cui anche se questo film fosse stato il più bel thriller-horror di tutti i tempi, le già citate mancanze di alcuni elementi cardine quali Groucho, Bloch e Londra lo avrebbero fatto irrimediabilmente scadere al livello di un filmetto di seconda fascia, perché dal momento in cui chiami questo film "Dylan Dog" devi rispettare alcuni aspetti che, tra gli altri, lo hanno reso quello che oggi è, cioè un personaggio immortale, degno di una versione cinematografica molto più fedele di questa.

Detto questo, le mancanze di cui sopra risultano ben poca cosa una volta visto quello che ci viene offerto: una completa americanizzazione del personaggio che, da malinconico, disincantato, claustrofobico e non amante delle armi (tanto che nei fumetti raramente se le porta dietro, ci pensa Groucho a lanciargliele, e non si tratta mai dei mitra che vengono fatti imbracciare a Routh in certe scene, per non parlare dell'orrida trovata del pugno di ferro argentato), qui diventa un palestrato giustiziere che stupra e corrompe la figura più amata del fumetto italiano degli ultimi 30 anni.
Per non parlare della trama, incredibilmente priva di fantasia (delle faide tra vampiri e licantropi ormai ne ho le tasche piene), che non decolla mai e fa pregare lo spettatore di far terminare al più presto lo strazio.

Capitolo assistente: in molti Dylan Dog il clima di tensione viene stemperato dalle freddure dell'inarrivabile Groucho, mentre qui il suo posto viene preso da questo tizio che pensa di far ridere frignando come un bambino.
Se Groucho non si poteva avere, potevano almeno risparmiarsi un personaggio così ridicolo.

Alcune cose poi sono da film di serie Z



Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Se siete fan di Dylan, evitatelo.
Se non lo siete, non fatevi influenzare da questa americanata.

1 risposta al commento
Ultima risposta 12/04/2011 13.11.11
Visualizza / Rispondi al commento
Leonhearth87  @  30/03/2011 02:00:48
   4½ / 10
Brandon Routh riesce a infangare, dopo Superman, anche Dylan Dog. Film che col fumetto ha veramente poco da spartire. La storia sà veramente di poco, i combattimenti sono pochi e fatti male, i licantropi vestiti con le maschere che compro nei negozi di giocattoli, le battute che dovrebbero essere esilaranti (e che nel contesto del film non c'incastrano NIENTE) sono penose. Contando che alcune scene sono create per far paura, ma di paura ce n'è zero.
Insomma, film horror che si può tranquillamente tralasciare. Peccato però che, ancora una volta, si sfrutta il nome di un gran fumetto per attirare spettatori, col solo risultato di infangarne il nome.

Invia una mail all'autore del commento Grankionzo  @  29/03/2011 19:06:03
   5 / 10
***** di fine ha fatto groucho? ***** di fine ha fatto londra, il campanello che urla.. Due Giuda Ballerini non significa che uno è Dylan Dog. Film monnezza.

  Pagina di 2   Commenti Successivi »»

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3
 NEW
antropocene - l'epoca umanaapollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movie
 NEW
burning - l'amore bruciaburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)e poi c'e' katherine
 NEW
eat local - a cena con i vampiriedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondo
 NEW
i migliori anni della nostra vita (2019)i morti non muoiono
 NEW
il colpo del caneil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitàil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfie
 NEW
selfie di famigliaserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sameti presento patricktolkientony driver
 NEW
torino nera (2019)toy story 4tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991913 commenti su 41971 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net