crocevia per l'inferno regia di John McNaughton USA 1996
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

crocevia per l'inferno (1996)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film CROCEVIA PER L'INFERNO

Titolo Originale: NORMAL LIFE

RegiaJohn McNaughton

InterpretiAshley Judd, Luke Perry, Bruce A. Young, Jim True-Frost, Edmund Wyson, Michael Skewes

Durata: h 1.38
NazionalitàUSA 1996
Generethriller
Al cinema nel Novembre 1996

•  Altri film di John McNaughton

Trama del film Crocevia per l'inferno

Chris, fa il poliziotto senza troppe ambizioni e cerca di risparmiare qualcosa per costruirsi una famiglia quando incontrerà la persona giusta. Il momento arriva quando si innamora di Pam e la sposa. Per guadagnare di più Chris si fa assumere come guardia privata, ma ora é tentato dai facilil guadagni..

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,28 / 10 (18 voti)7,28Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Crocevia per l'inferno, 18 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Effeverde  @  03/06/2020 11:54:28
   8 / 10
Dopo quel semi-capolavoro che era "Henry, pioggia di sangue", John McNaughton regala al mondo un'altra perla di autentica inquietudine (e che sará anche l'ultima purtroppo). La di norma luciferina Ashley Judd nella miglior prova della sua carriera, il belloccio Luke Perry di Beverly Hills 90210 idem. Paracúlo l'adattamento italiano del titolo originale, volto a far leva sul ben piú noto "Crocevia della morte" dei Coen.

VincVega  @  19/03/2019 21:04:54
   7 / 10
Dramma che scava molto bene nella psicologia dei due protagonisti e capace di suscitare diverso disagio, anche grazie alle performance della brava Ashely Judd e del sottovalutato e compianto Luke Perry. Diciamo che nella seconda parte c'è qualche momento un po' inverosimile

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER, ma la pellicola è più che buona.

StIwY  @  19/08/2016 14:19:27
   3 / 10
Ma qui siamo fuori di melone. Una media altissima, per un B-movie scarso e mal strutturato......anzi direi anche un C-movie.

Una sottospecie di surrogato dello scarto di una sottoclasse abbozzata di Bonnie e Clyde, o qualcosa del genere, che è recitato male, scritto peggio e montato malissimo . Andateci piano col fiasco, ragazzi.

DogDayAfternoon  @  30/12/2014 20:20:25
   6½ / 10
Di per sé è un film abbastanza insulso, spesso ci si imbatte in discorsi e situazioni insensate ma non nego che nonostante tutto mi ha preso alla grande.

Non si sa mai cosa aspettarsi da un personaggio come quello di Pam (tra l'altro perfetta Ashley Judd), mentalmente instabile e proprio per questo allo stesso tempo divertente, malinconica, odiosa, imprevedibile. Ottimo anche Luke Perry, molto bella la colonna sonora sia nelle musiche che nelle canzoni stile alternative rock tanto in voga negli anni '90.

Se come me siete arrivati qui dopo aver visto Henry pioggia di sangue toglietevi dalla mente il film precedente, questo non regge proprio il confronto. Pieno di difetti, ma intrattiene che è una meraviglia. Per 90's lovers (e non mi stancherò mai di sottolineare la grandiosità del doppiaggio italiano di quel decennio).

Nota spesso ricorrente: inspiegabile titolo italiano, molto più sarcastico, intelligente e provocatorio l'originale.

BlueBlaster  @  03/03/2014 01:16:59
   7 / 10
Buon thriller drammatico che si differenzia parecchio dai canonici prodotti del suddetto genere...crudo nel suo realismo e con dei personaggi ben costruiti e delineati.
Stranamente Luke Perry non è niente male (ma con il baffo da Village People non lo si può vedere) ed il suo personaggio trasuda drammatica autenticità , la Judd invece recita in modo incostante.: alle volte non è male ma in altri momenti è quasi ridicola e lo squilibrio tra le due interpretazioni dei protagonisti risulta molto marcato!
La pellicola ha uno stile paratelevisivo con una fotografia "da fiction", ma sarà anche per la presenza di un cast semisconosciuto e sopratutto per il protagonista maschile che non può che ricordare gli anni 90 ed il telefilm che lo rese un divo.
La prima parte lenta, romantica e melodrammatica mi stava annoiando ma per fortuna la sceneggiatura vira verso il dramma esistenziale e successivamente verso il thriller...storia interessante che racconta ancora una volta l'inseguimento del Sogno Americano o sarebbe meglio dire della NORMAL LIFE del titolo originale.
Chris cerca in tutti i modi di costruirsi una vita ideale a fianco della sua amata ma la donna in questione non è assolutamente come le altre...vive nell'eccesso, è un' alcolizzata e drogata, non rispetta le persone e nemmeno il lutto, ha problemi di concentrazione, non sa sottostare alle regole nemmeno al lavoro, non riesce a raggiungere un orgasmo (probabilmente è una gay repressa) e probabilmente soffre della sindrome bipolare!
Il giovane, pur mantenendo una certa razionalità ed intelligenza, arriverà ad azioni poco etiche e pericolose pur di trovare il denaro necessario per regalare alla moglie una "vita normale"...come avere un cane, una villetta propria, una moto ed una propria attività per campare...
Ma il concetto di vita normale non è una cosa oggettiva ed i suoi sforzi non basteranno a renderla felice!!!
C'è una bella filosofia di fondo in questa opera e molte metafore, specie sull'astronomia: Pam è come un buco nero che assorbe tutto e non lascia sfuggire nemmeno un minimo raggio di luce e Chris ne finirà inevitabilmente inghiottito!
ALLORA E' PROPRIO VERO CHE LE DONNE SONO LA ROVINA DELL'UOMO ?!

2 risposte al commento
Ultima risposta 03/03/2014 17.59.57
Visualizza / Rispondi al commento
Charlie Firpo  @  24/08/2013 08:55:43
   8 / 10
Questo Crocevia per l'inferno è una perla poco conosciuta, un film interpretato magistralmente da Luke Perry e Ashley Judd , di cui personalmente non avrei scommesso un centesimo sul divetto di Beverly Hills, che invece a sorpresa sforna una performance di grande livello, e anche la Judd è bravissima nel recitare la parte di una ragazza disturbata e piena di complessi, il film è a tutti gli effetti una delirante e dolorosa discesa all' inferno di una coppia in crisi prima di identità e poi economica. Tuttò culminerà con un tragico epilogo e senza nessuno spiraglio di luce a coronazione perfetta di una storia a sfondo pessimista, come spesso accade nella vita reale dove per l' Happy ending non c'è spazio.

Peccato solo per il budget, se c'era qualche soldo in più questo film sarebbe stato ancora migliore.

7219415  @  15/08/2013 02:33:59
   8 / 10
Davvero una bella sorpresa! Suona molto come "Non sposatevi per farvi rovinare la vita"

MonkeyIsland  @  17/06/2013 01:13:23
   8 / 10
Incredibilmente snobbato da molti ci troviamo di troviamo di fronte a un ottimo thriller.
Bravissima la Judd che ruba la scena a tutti.
Il film è forte e rimane nella testa per giorni.
Per il tema trattato mi ha ricordato Possession di Zulawski (marito innamorato che non riesce a staccarsi dalla moglie arrivando a compiere gesti contrari alla sua natura).

Da riscoprire!!!

7HateHeaven  @  14/01/2012 15:35:24
   6½ / 10
Estremamente cinico e minimalista, il titolo originale rende bene l'idea... Come per Henry pioggia di sangue trovo lo stile troppo asciutto, eccessivamente realista, forse poco cinematrogafico. Una buona introspezione riguardo i personaggi, e bravi gli attori, ma personalmente non lo ritengo un film da media così alta.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR bellin1  @  18/12/2010 10:14:07
   6½ / 10
Film che parte piano ma poi migliora strada facendo e diventa godibile, incuriosendo lo spettatore principalmente nell'analisi dei 2 protagonisti principali. Un marito tranquillo e posato che cade nel vortice depressivo di una moglie squilibrata interpretando nel finale il suo stile di vita. Bene anche l'interpretazione di Perry, ma inferiore certamente alla Judd che catalizza l'intera attenzione.
Piu che sufficiente. 6 1/2

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  06/06/2010 16:17:12
   7 / 10
Bel film con un'ottima Ashley Judd.

DarkRareMirko  @  14/02/2010 23:56:41
   9½ / 10
Strepitoso, fenomenale, lungometraggio ondeggiante tra thriller e dramma del dotato McNaughton; di una bravura incredibile i due protagonisti (a me poi è sempre piaciuto come attore Luke Perry, sin dai tempi di Beverly Hills 90210, serial che ho sempre difeso), perfetti per i ruoli (bellissima poi la Judd).

Tra i migliori film in assoluto delgi anni '90, equilibratissimo, misuratissimo, schietto e diretto, privo di sbavature, avvincente in modo assurdo, con sequenze riuscitissime (tipo quando loro due parlano di notte distesi sull'erba, con al seguito azzeccatissimo sottofondo musicale); dice bene Morandini quando afferma che la sua forza stà nel fatto che il regista tifi volontariamente per i suoi 2 disgraziati protagonisti, li cerchi di comprendere sino in fondo, non giudicandoli nè condannandoli.

Finale doppiamente amarissimo.

Produce, non a caso, il famoso Aaron Spelling, padre di Tori, che già aveva prodotto, con molto successo, serie tv come il già citato Beverly Hills 90210 e Melrose Place.

Un film perfetto, indimenticabile.

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Gruppo COLLABORATORI SENIOR ferro84  @  30/01/2009 13:31:10
   8 / 10
Ringrazio Rai4 che mette 1)-trasmette film 2) spesso belli 3)ANCHE AL MATTINO non oso pensare quanti bambini resteranno traumatizzati alla vista di questo film, quanti serial killer saranno prodotti, MOIGE INTERVIENI E ROVINA anche questa rete!!!!

Era ironico ovviamente ma una piccola parentesi Rai4 la merita che ogni tanto fa qualche film decente.....

Veniamo a questo gioiello totalmente inaspettato, una riflessione sul lato oscuro dell'amore e su come certe persone possono tirare fuori il peggio di noi.
L'istinto di autodistruzione della primordiale e irrazionale Pam viene trasmessa a Chris.
Un dramma che potrebbe sembrare sopra le righe ma è quantomai vero certo portato alle estreme conseguenze ma ben più vicino alla realtà di quanto apparentemente non possa sembrare.

Unico difetto Ashley Judd, è troppo brava.
Catalizza l'attenzione in modo eccessivo su di lei quando il personaggio fulcro del film dovrebbe essere Luke Perry, quest'ultimo regala una interpretazione ottima ma comunque inferiore.
La Judd rende in pieno le mille sfumature del disturbo mentale di Pam, personificando e reinterpretando la follia merito anche di un attento McNaughton di cui questo è il primo film che vedo.

Comunque una bella sorpresa un film da vedere

Phelps  @  13/01/2009 14:03:53
   4 / 10
Media impressionante...sono senza parole.Mettendo voti cosi' alti c va di mezzo la credibilità del sito. Thriller!?!?!?!?!?

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  04/01/2008 22:39:08
   8½ / 10
concordo con i commenti precedenti

un ottimo film più profondo di quello che potrebbe sembrare, la psiche del personaggio interpretato da ashley judd (la sua miglior prova) è incredibile.

Piotr  @  04/01/2008 16:52:20
   8½ / 10
Film devastante, crudele e doloroso nella sua verità, che esplora alcuni dei meandri più oscuri dell'animo umano, e mette in risalto i meccanismi mentali che portano alla distruzione propria ed altrui. Attori ispirati, stile essenziale, ottima regia.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Requiem  @  12/10/2005 20:42:07
   8 / 10
Un dramma diretto magistralmente da Mcnaughton. Come in "Hanry - pioggia di sangue", utilizza uno stile asciuttissimo e colpisce nel segno.
Forte ed implacabile. Davvero un gran film.

Gruppo COLLABORATORI Aenima  @  29/12/2004 18:07:16
   9 / 10
Praticamente perfetto...McNaughton è tornato!!!
Il regista di "Henry, pioggia di sangue" propone sugli schermi un'altra pellicola indigesta che brucia e infastidisce terribilmente l'anima più puritana dell'America benpensante...
"Normal Life", azzeccatissimo titolo originale, è un film sulla diversità, sull'alienazione, sul desiderio di desiderare...Assolutamente da non perdere!



  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

50 km all'oraa dire il veroamerican fictionancora un'estateanother endappuntamento a land’s endarfargylle - la super spiaautobiography - il ragazzo e il generalebang bankbob marley: one lovecane rabbiosocaracaschi segna vincecity hunter: the movie - angel dust
 NEW
coincidenze d'amorecover story - vent'anni di vanity fairdamseldeserto particulardicono di tedieci minutidobbiamo stare vicinidrive-away dollsdune - parte due
 NEW
e la festa continua!emma e il giaguaro neroeneaeravamo bambiniestraneifinalmente l'albafino alla fine della musica
 NEW
flaminiaforce of nature - oltre l'ingannogenoa. comunque e ovunque
 NEW
ghostbusters - minaccia glacialegioco di ruologli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperohazbin hotel - stagione 1how to have sex
 NEW
i delinquenti
 NEW
i misteri del bar etoilei soliti idioti 3 - il ritornoi tre moschettieri - miladyil colore viola (2023)il confine verdeil diavolo e' dragan cyganil fantasma di canterville (2024)il mio amico robotil punto di rugiadail ragazzo e l’aironeil teorema di margheritail vento soffia dove vuoleimaginaryin the land of saints and sinnersinshallah a boykina e yuk alla scoperta del mondokriptonkung fu panda 4la natura dell'amorela petitela quercia e i suoi abitantila sala professorila seconda vitala terra promessala zona d'interessel'amour et les foretsland of badl'anima in pacele avventure del piccolo nicolasle seduzionil'estate di cleolos colonosmadame webmartedi' e venerdi'maschile pluralemay decembermean girls (2024)memory (2023)monkey manmr. & mrs. smith - stagione 1my sweet monsterneve (2024)night swimno activity - niente da segnalareno way up (2024)omen - l'origine del presagiopare parecchio parigipast livesperfect daysperipheric lovepigiama party! carolina e nunù alla grande festa dello zecchino d'oro
 HOT R
povere creature!prima danza, poi pensa - alla ricerca di beckettpriscillapuffin rock - il filmrace for glory - audi vs lanciared (2022)red roomsrenaissance: a film by beyoncericky stanicky - l'amico immaginarioroad house (2024)romeo e' giulietta (2024)runnersansone e margot - due cuccioli all'operase solo fossi un orsosenza proveshirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spacemansuccede anche nelle migliori famigliesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuncoastsupersextatami - una donna in lotta per la liberta'te l'avevo dettothe animal kingdomthe beekeeperthe cage - nella gabbiathe holdovers - lezioni di vitathe piper (2023)the warrior - the iron claw
 NEW
tito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletrue detective - stagione 4tutti tranne teun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una bugia per dueupon entry - l'arrivoviaggio in giapponevite vendute (2024)volarewonder: white birdyannick - la rivincita dello spettatorezafira, l'ultima reginazamora

1049455 commenti su 50616 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

A KILLER PARADOXCELLPHONECINQUE APPUNTAMENTI AL BUIODEPARTING SENIORSGIOCHI EROTICI DI UNA FAMIGLIA PER BENEGODS OF THE DEEPGUERRA INDIANAHAMMERHEADHISTORY OF EVILHOUSE PARTYIL FUOCO DEL PECCATOIL GIOCO DELLA MORTE - STAGIONE 1IL VOLATORE DI AQUILONIIMMACULATELA GRANDE RAPINALIBERO DI CREPAREMASSACRO AI GRANDI POZZIOMBRE A CAVALLOROADSIDE PROPHETSSHOCK WAVESHOCK WAVE 2SHOGUNSTOPMOTIONSTRIKERTHE BINDINGTHE REGIMETIO ODIO, ANZI NO, TI AMO!TUTTI I SOSPETTI SU MIO PADREUNA COPPIA ESPLOSIVA - RIDE ON

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net