creature - il mistero della prima luna regia di William Malone USA 1985
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

creature - il mistero della prima luna (1985)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film CREATURE - IL MISTERO DELLA PRIMA LUNA

Titolo Originale: CREATURE

RegiaWilliam Malone

InterpretiStan Ivar, Wendy Schaal, Klaus Kinski, Lyman Ward

Durata: h 1.37
NazionalitàUSA 1985
Generefantascienza
Al cinema nel Maggio 1985

•  Altri film di William Malone

Trama del film Creature - il mistero della prima luna

Una spedizione spaziale Ŕ inviata in missione su Titano, satellite del pianeta Saturno, per investigare su forme di vita risultate fatali a una precedente spedizione. Sbarcati sul corpo celeste gli astronauti compiono una terrificante scoperta...

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   3,25 / 10 (2 voti)3,25Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Creature - il mistero della prima luna, 2 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Spotify  @  05/07/2015 20:46:22
   4½ / 10
Classico b-movie fanta-horror anni 80. Ovviamente come la regola vuole, l'opera è piena di citazioni da altri lavori prodotti tra la fine degli anni 70 e la prima metà dei suddetti 80. Sicuramente il film a cui assomiglia di più è senza dubbio "Alien" di Scott. Nonostante è una pellicola di qualità e produzione scarsissima, c'è stato un qualcosa che non me la fa considerare un prodotto abominevole. Partiamo col fatto che dopo i primi 25-30 minuti stavo lentamente tirando le cuoia, per una spropositata lentezza, e mi domandavo se ce l'avrei fatta a reggere per un'altra ora. Inaspettatamente però, il film si anima leggermente e lo si comincia a seguire con un briciolo di attenzione in più. Di fatto, non so con chiara certezza, ciò che non mi fa considerare tale pellicola del semplice pattume. Arcano mistero. Tale William Malone, comunque sfodera, o meglio, non sfodera, una regia assolutamente anonima. Se vogliamo dire il termine giusto, costui è inesistente. Forse solo nel finale ci sono un paio di discrete sequenze. Poi il nulla totale. Tensione manco a parlarne, ritmo che si fa sentire un po' a sprazzi, ma complessivamente è molto blando. Storia raccontata con stupefacente superficialità. Zero atmosfera, ed è grave, perchè in pellicole come questa, almeno l'atmosfera devi saperla creare, per dare anche un tocco personale. Poi quando compare il mostro...mamma mia, meglio non parlarne. La fotografia penso sia una peggiori che abbia mai visto in vita mia. Praticamente è nera, non si vede niente, ed anche se fosse stata scelta apposta così, per dare un tocco cupo al film, hanno esagerato e non poco! Scenografia di tasso un po' più elevato rispetto all'aspetto totalmente registico, ma non andiamo troppo oltre. La colonna sonora invece non era affatto male, è uno di quei tasselli che sollevano la pellicola dalle tonnellate di fango in cui si era immersa. Ed un'altra cosa che ho apprezzato sono stati gli effetti splatter, che per un b-movie molto scarso come questo, sono risultati (a mio parere) parecchio efficienti. D'altro canto invece, il fantomatico mostro, oltre che venir diretto male, è anche realizzato nella maniera più thrash possibile. Meno male, che si vede solo 2-3 volte. Sceneggiatura che ha dialoghi davvero idioti, involontariamente comici e che per buona parte sembra mal ricopiata da "Alien". Il finale è leggermente meglio rispetto al resto del tutto, e dove finalmente Malone, si fa per dire, si sveglia dal letargo e regala un paio di scenette simpatiche (come ho scritto prima). Cast non malissimo, mi chiedo però come abbiano tirato in ballo un attore del calibro di Kinski.

Molto brutto e scarso, però, ripeto, non lo considero del vero e proprio ciarpame.

BlueBlaster  @  09/05/2014 01:14:54
   2 / 10
Produzione noiosissima ed iper-derivativa con una sceneggiatura senza capo ne coda che butta dentro cliché a non finire (te pareva che non c'erano pure le classiche tett.e al vento) e che oltre a non dire nulla lo dice molto male.
E' un film low budget girato male, con una fotografia eccessivamente scura (non si capisce quasi nulla), una colonna sonora anonima ed un cast insapore...assurda la presenza di un "big" come Klaus Kinski (che a me sta sulle palle) scàzzato e per nulla a suo agio e probabilmente l'unica cosa costosa della pellicola oltre alle stesse bobine di pellicola.
Il film è fondamentalmente un insieme di dialoghi pallosi e ripetitivi intramezzati da scorrazzate esterne, che fanno il verso ai primi due "Alien", in location monocorde (le solite scenografie cavernose) e poco accattivanti...non succede quasi nulla e quel poco che succede non ha la minima originalità.
Insomma un film che è come non avere visto!!!

1 risposta al commento
Ultima risposta 06/02/2017 18.59.25
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

amleto e' mio fratelloanatomy of a fallanimali selvaticiassassinio a veneziaasteroid cityavanzers - italian superheroesbarbieblackbitsblue beetlebugiardo serialecattiva coscienzacoma (2022)comandante (2023)come le tartarughecome pecore in mezzo ai lupiconversazioni con altre donnedemeter: il risveglio di draculadoggy styledouble souldue fratelli (2023)enzo jannacci vengo anch'iofatello e sorella
 NEW
felicita'gli oceani sono i veri continenti
 NEW
gran turismo - la storia di un sogno impossibilehai mai avuto paura?hanno clonato tyronehypnotic (2023)
 NEW
i mercen4ri - expendablesi peggiori giorniil castello invisibileil confine verdeil faraone, il selvaggio e la principessail giuramento di pamfiril grande carroil mio amico tempestail mistero del profumo verdeil pi¨ bel secolo della mia vitail sapore della felicitail supplente (2023)in the fireindiana jones e il quadrante del destinoinsidious - la porta rossaio capitanoio sono tuo padrejeanne du barry - la favorita del rekurskla bella estatela casa dei fantasmi (2023)la lunga corsa - una commedia stralunatala maledizione della queen maryla stanza delle meraviglie (2023)last film showle mie ragazze di cartal'invenzione della nevel'ordine del tempomamma qui comando iomanodoperamission: impossible - dead reckoning - parte unonina dei lupinoi anni luceoppenheimerpapa' scatenatopassagespatagoniapiggy (2022)priscillaraffarheingoldrido perche' ti amoritratto di famigliarodeorossosperanzaruby gillman - la ragazza con i tentacolishark 2 - l'abissotartarughe ninja - caos mutantethe equalizer 3 - senza treguathe nun 2the storetitinauna commedia pericolosauna donna chiamata maixabeluna stanza tutta per se'una sterminata domenicauomini da marciapiedewolfkin

1042979 commenti su 49758 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BUGIS STREETL'ARMONICALE CREATURELIFE OF A SHOCK FORCE WORKERLUMBRENSUENOMOVINGTHE WORKING GIRLS

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net