charlie says - charlie dice regia di Mary Harron USA 2018
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

charlie says - charlie dice (2018)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film CHARLIE SAYS - CHARLIE DICE

Titolo Originale: CHARLIE SAYS

RegiaMary Harron

InterpretiCarla Gugino, Matt Smith, Hannah Murray, Marianne Rendˇn, Sosie Bacon, Merritt Wever, Suki Waterhouse, Chace Crawford, Annabeth Gish

Durata: h 1.44
NazionalitàUSA 2018
Generedrammatico
Al cinema nell'Agosto 2019

•  Altri film di Mary Harron

Trama del film Charlie says - charlie dice

Tre giovani donne sono state condannate a morte nel famigerato caso di omicidio di Charles Manson, ma quando la pena di morte viene revocata, la loro condanna si trasforma in ergastolo. Un giovane laureato viene cosý mandato da loro per aiutarle ad affrontare la realtÓ.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,56 / 10 (8 voti)6,56Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Charlie says - charlie dice, 8 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

markos  @  22/11/2021 14:12:14
   6½ / 10
Che razza di psicopatico...

Mauro@Lanari  @  27/02/2021 11:16:09
   3 / 10
Le ambiguità già presenti in "American Psycho" (2000) stavolta diventano confusione ideologica: "Anch'io aspettavo l'arrivo d'un enorme cambiamento cosmico alla fine degl'anni 60", dice la studiosa Karlene Faith con un matrimonio appena fallito e 4 figli, "però nessuno ha ucciso degli sconosciuti". Sicura? O siamo nel territorio degl'omicidi legalizzati per tradizione contro quelli anticonformistici?

Mauro Lanari

1 risposta al commento
Ultima risposta 27/02/2021 17.25.43
Visualizza / Rispondi al commento
VincVega  @  10/09/2020 13:26:47
   7 / 10
Un film che avrebbe meritato maggior considerazione, perchŔ racconta in modo per nulla banale, come Manson riusciva a controllare e manipolare i suoi adepti, in particolare le tre protagoniste, che sono un po' lo sguardo di questo biopic, incentrato solo in parte sul criminale statunitense. Mette un po' di tristezza l'ingenuitÓ delle ragazze, che (forse) si renderanno conto solo negli anni in prigionia di quello che hanno fatto.
Bellissima la colonna sonora con brani dei 13th Floor Elevators e dei Love.
Ottimo il finale.

Invia una mail all'autore del commento bleck  @  24/12/2019 12:32:13
   7 / 10
Intenso...
da il senso...
almeno penso...

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR wicker  @  08/12/2019 19:00:30
   7 / 10
film incentrato sulla figure delle tre ragazze della Manson family. Viene indagato il loro progressivo coinvlgimento dapprima nella vita della famiglia e poi nel massacro di bel air . manson resta marginare ma ogni scena dove c'e' è ipnotica e disturbante . Bel film ,sceneggiato con cura e con un bel finale .

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  27/11/2019 11:54:02
   7 / 10
Film interessante.
Ben interpretato e buona anche la narrazione che si alterna tra passato e presente.
Terribile l'idea di privazione di identità e di personalità di queste ragazze facenti parte della family.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  11/09/2018 17:29:23
   7 / 10
Susan Atkins, Patricia Krenwinkle, Leslie Van Houten sono nomi poco noti inizialmente, ma quando vengono associati alla figura di Charles Manson ecco che scatta ubito il collegamento: sono le componenti del commando che massacrò Sharon Tate ed i suoi amici a Bel Air sancendo in qualche modo la fine dell'epoca dei figli dei fiori.
E' da questa diversa angolazione che il film della Harron si muove per raccontare la vita della Family alla fine degli anni sessanta. Charlie says è l'inizio della quasi totalità delle frasi che le tre ragazze pronunciano ad ogni colloquio con la loro educatrice nel carcere. Una progressiva spersonalizzazione ed annullamento dell'identità che Manson stesso inizia cambiando il nome alle ragazze. Attraverso il procedimento del doppio binario narrativo, tra passato e present,e si osserva l'evidente contrasto tra una vita apparentemente libera da vincoli, soprattutto sessuali, ma dominata in maniera assoluta dal loro guru. Ossessiva al punto di proibire la lettura di qualsiasi libro aldifuori della bibbia, del marcato razzismo e brutalità dello stesso Manson, ottimamente interpretato da Matt Smith. Un film con un ottimo cast d'attori ed intepretazioni pienamente all'altezza. Qualche dubbio sulla sceneggiatura che presenta qualche passaggio troppo repentino nella fase in cui Manson, ossessionato e frustrato dal suo fallimento musicale decide di iniziare la sua scia di sangue. Malgrado questo, uno sguardo interessante e più ampio della family mansoniana.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  04/09/2018 00:29:49
   8 / 10
Una vera e propria doccia scozzese. Malefica come il protagonista, come musicista mancato una via di mezzo tra Dylan e Rocky Ericson. Spunto di un'operazione in stile Boys don't cry il celebrato "The family" di Ed Sanders, già musicista dei Fugs e hippie estremo di una certa filosofia di vita cfr. Un'altra?. Chi conosce la storia vedra' riflessa la Fine di un'Innocenza già morta, tra voli pindarici di farfalle e brutalità quotidiane. Un Paradiso biblico che in realtà era già l'inferno con il Dio- Manson che cita le piaghe d'Egitto e Isacco. Il film resta un vero pugno nello stomaco, psicologicamente uno dei film-reportage più violenti che siano mai stati realizzati, e lo diventa ancora di più nella sequenza finale, dove l'immaginario cede il passo alla psicosi collettiva. Nel mondo sottostante di una generazione crudele ed eversiva potrebbe anche voler dire l'assenza analitica della figura paterna. La ricerca di una felicità impossibile, corrosa dal sangue e dalla follia, dove si trova anche un forte sgomento morale per tutto cio' che delle tre artefici è andato perduto, per la loro recidiva impurita', facile che il film, durissimo, trasmetta anche una sorta di empatica e perversa tenerezza. Molto molto bello. Io sono uscito con il cuore che palpitava forte e chiedeva pietà per i ricordi. Sperando che Tarantino se ne ricordi

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

abigail (2024)accattaromaancora un'estateanother endanselmarcadianaugure - ritorno alle originiautobiography - il ragazzo e il generaleback to blackbrigitte bardot forevercattiverie a domicilioc'era una volta in bhutanchallengerscivil warcoincidenze d'amorecome fratelli - abang e adikconfidenzadamseldicono di tedrive-away dollsdune - parte duee la festa continua!ennio doris - c'e' anche domanieravamo bambinifantastic machinefino alla fine della musicaflaminiaforce of nature - oltre l'inganno
 NEW
furiosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghostbusters - minaccia glaciale
 NEW
girasoligli agnelli possono pascolare in pacegodzilla e kong - il nuovo imperoi dannatii delinquentii misteri del bar etoileif - gli amici immaginariil caso josetteil cassetto segretoil coraggio di blancheil diavolo e' dragan cyganil gusto delle coseil mio amico robotil mio posto e' quiil posto (2024)il regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoil teorema di margheritaimaginaryinshallah a boy
 NEW
io e il seccokina e yuk alla scoperta del mondokung fu panda 4la moglie del presidentela profezia del malela seconda vitala terra promessala zona d'interessel'estate di cleolos colonos
 NEW
marcello miomay decembermemory (2023)metamorphosis (2024)monkey manmothers' instinctneve (2024)niente da perdere (2024)non volere volareomen - l'origine del presagio
 HOT R
povere creature!priscillarace for glory - audi vs lanciarebel moon - parte 2: la sfregiatricered (2022)ricky stanicky - l'amico immaginarioritratto di un amoreroad house (2024)samadsaro' con tese solo fossi un orsosei fratellishirley: in corsa per la casa biancasolo per mesopravvissuti (2022)spy x family code: whitesull'adamant - dove l'impossibile diventa possibilesuperlunatatami - una donna in lotta per la liberta'the animal kingdomthe fall guythe rapture - le ravissement
 NEW
ti mangio il cuoretito e vinni - a tutto ritmototem - il mio soletroppo azzurroun altro ferragostoun mondo a parte (2024)una spiegazione per tuttouna storia nera
 NEW
vangelo secondo mariavita da gattovite vendute (2024)zafira, l'ultima reginazamora

1050811 commenti su 50771 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

BLACKOUT (2023)BURNING DAYSCABRINICURSE OF HUMPTY DUMPTY 3GORATHHUMANEIL CLAN DEL QUARTIERE LATINOIL MOSTRUOSO DOTTOR CRIMENIL PRINCIPE DEL MIO CUOREIL SENSO DELLA VERTIGINELA NOTTE DEGLI AMANTILEDALISA FRANKENSTEINMAGGIE MOORE(S) - UN OMICIDIO DI TROPPOMORBOSITA'ONCE WITHIN A TIMEPENSIVEQUESTA VOLTA PARLIAMO DI UOMINISONG OF THE FLYTERRORE SULL'ISOLA DELL'AMORETHE AFTERTHE CURSE OF THE CLOWN MOTELTHE DEEP DARKTHE JACK IN THE BOX RISESTHE PHANTOM FROM 10.000 LEAGUES

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net