bulworth - il senatore regia di Warren Beatty USA 1998
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
Ciao Paul!
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

bulworth - il senatore (1998)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

Dove puoi vederlo?

locandina del film BULWORTH - IL SENATORE

Titolo Originale: BULWORTH

RegiaWarren Beatty

InterpretiWarren Beatty, Halle Berry, Oliver Platt, Paul Sorvino, Jack Warden

Durata: h 1.48
NazionalitàUSA 1998
Generegrottesco
Al cinema nell'Ottobre 1998

•  Altri film di Warren Beatty

Trama del film Bulworth - il senatore

Siamo alla soglia di un nuovo millennio, proclama pomposamente l'attacco dei discorsi elettorali del senatore Jay Bullworth che, alla vigilia delle primarie del 1996 in California, sta tenendo a freno i possibili rivali di Clinton. Jay è un tipico politico all'americana: generazione kennediana, ex bello, disinvolto come un divo nell'offrirsi al pubblico, alla televisione, ai giornalisti. Solo che stanchezza, superlavoro, insonnia e, sotto sotto, una vita che non gli piace per niente, fanno saltare l'equilibrio del senatore che, dopo aver sottoscritto un'assicurazione miliardaria a favore della figlia, paga un killer perché, nel corso della campagna elettorale lo uccida. E, finalmente libero, comincia a dire la verità a ritmo di rap.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   6,50 / 10 (6 voti)6,50Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Bulworth - il senatore, 6 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

MonkeyIsland  @  17/03/2014 02:14:23
   7 / 10
Bella commedia e ultimo lavoro di Beatty che si reinventa a un'età non certo ideale per fare nuove esperienze cinematografiche ma questo lavoro aldilà degli scarsi risultati ai botteghini si può dire riuscito.
La forza del film sta in due cose essenzialmente, la prima è quella di evitare la classica retorica spicciola che in questo genere di film ci scappa sempre e anzi qualche critica di rilievo c'è come quella ai giornalisti prezzolati sempre pronti a criticare tutto e tutti ma anche loro dentro al sistema.
La seconda cosa è ovviamente Beatty che riesce a divertire e non poco in particolare quando reppa non smettevo più di ridere per via della ghigna dell'attore americano.
La seconda parte scema leggermente di ritmo ma il film assolve benissimo al suo compito ed è a mio avviso mille volte meglio rispetto a roba recente come Candidato A Sorpresa

4 risposte al commento
Ultima risposta 17/03/2014 03.14.58
Visualizza / Rispondi al commento
BlueBlaster  @  22/01/2014 02:32:14
   7½ / 10
Concordo che il film sia sottovalutato sia qui che in giro per la rete ma sopratutto in generale non ne avevo mai sentito parlare, in compenso avevo visto un miliardo di volte il video della bellissima canzone "Ghetto Superstar".

Ultima regia e partecipazione sul Grande Schermo per il poliedrico Warren Beatty che chiude in bellezza la sua carriera con una pungente satira sulla politica e sul sociale... a colpi di rap assesta decine e decine di smacchi a destra e a sinistra senza risparmiarsi, una miriade di sacrosante verità che fanno di questa pellicola la commedia di denuncia politica più riuscita che abbia visto perché è riuscito a farmi ridere alla grande per tutta la sua durata ma mi ha chiaramente trasmesso i messaggi che si era prefissato di lanciare!

Buona regia (forse avrei usato una fotografia diversa però) e sopratutto ottima interpretazione di Beatty mattatore che si mette in gioco a 60 anni cantando ed acconciandosi "da strada"...impossibile non divertirsi nel vedere un pilastro del Cinema lanciarsi in questa performance, forse sarà perché è un film atipico che è stato bistrattato ma io vi consiglio di recuperarlo assolutamente (si trova facilmente in giro).
Oltre a lui un cast di eccezione, ricco pure di cammei, oltre a quelli che vedete nella scheda vi sono pure Don Cheadle e Isaiah Washington.
Non dico sia un capolavoro, potrà anche non piacere, ma per quel che mi riguarda un ottimo prodotto di intrattenimento intelligente che sa divertire nonostante qualche perdonabile pecca nella sceneggiatura.

DarkRareMirko  @  01/05/2012 18:41:30
   8 / 10
Sottovalutato ed incompreso film di Beatty (a metà strada tra farsa e commedia) con cast e crew di primo livello (Morricone alle musiche, Tavoularis alle scenografie, la Canonero ai costumi, Storaro che cura una magnifica fotografia, la Berry, Warden, Sorvino, Platt, lo stesso Beatty che tra l'altro dirige e fa lo script).

Di tanto in tanto conciato da rapper (anche Steve Martin in un film fece una cosa simile, mi apre con Queen Latifah), Beatty fa il politico banale ma tutto sommato conscenzioso, che parla male del potere ma alla fine *SPOILER

Discrete certe rime, carini i dialoghi, originale la storia, bella la locandina, è un film di buon livello, che non ho mai visto trasmesso alla tele (e del quale ho recuperato il dvd a 1 euro, senza confezione, visto che il santo Blockbuster svendeva tutto - R.I.P. -); però, come dicono anche altri, poteva graffiare maggiormente, aumentando i suoi propositi di denuncia.

Memorabile una delle canzoni facenti parte della colonna sonora: quella Ghetto superstar di Pras featuring Mya & Ol' Dirty Bastard che ogni tanto, per fortuna, passa ancora alla radio (bello anche il video tra l'altro).

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

1 risposta al commento
Ultima risposta 20/01/2014 16.07.56
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  07/10/2009 14:44:42
   5 / 10
Diretto ed interpretato da Warren Beatty "Bulworth" è un film che vorrebbe fare critica politica, ma purtroppo è poco efficace e non arriva ad essere pungente. Il personaggio del senatore democratico in piena campagna elettorale è ritratto come una specie di macchietta poco credibile; inoltre il rap, oltre a far sorridere, non convince per nulla. Film decisamente trascurabile e con interpretazioni mediocri.

tabularasa  @  06/11/2008 13:47:34
   6½ / 10
gradevole commedia sulle verità politiche.stupenda come sempre halle berry.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR Invia una mail all'autore del commento kowalsky  @  29/10/2007 18:46:52
   5 / 10
Chissà quante grasse risate si saranno fatti i repubblicani nel vedere questo innoquo filmetto (che a quanto pare critici e spettatori hanno preso dannatamente sul serio) che definire "qualunquista" è poco. Una satira che di corrosivo ha ben poco, giusto una via di mezzo tra Eddie Murphy del primo periodo e i film più idioti di Jim Carrey: la cosa sorprendente è che è riuscito a fregare pure me, da sempre ammiratore dell'intelligenza di Beatty e del suo fiuto produttivo, qui ridotto a una macchietta con tanto di rap...
tutto sommato, lo ammetto, proprio il rap sulla politica mi fa ancora sbellicare dalle risate, ma direi che è un pò poco per un film che non incide sulla nostra vita e soprattutto non fa mai male a quella dei politici: cattivo come una formica che addenta un pezzo di pane

  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

a quiet place: giorno 1abigail (2024)accattaromaacidamen (2024)animale umanoanimali randagianna (2023)arrivederci berlinguer!bad boys: ride or die
 NEW
banel e adama
 NEW
cuckoocult killer - la vendetta prima di tuttodall'alto di una fredda torreeileenel paraiso
 NEW
era mio figlio (2024)fantastic machinefederer: gli ultimi dodici giornifly me to the moon - le due facce della lunafremontfuga in normandiafuriosa: a mad max sagagarfield - una missione gustosaghost: rite here rite nowgirasoligli immortaligli indesiderabili (2023)
 NEW
glory hole
 R
hit man - killer per casoholy shoeshorizon: an american saga - capitolo 1hotspot - amore senza retei dannatiif - gli amici immaginariil caso goldmanil coraggio di blancheil gusto delle coseil mio posto e' quiil mio regno per una farfallail mistero scorre sul fiumeil regno del pianeta delle scimmieil segreto di liberatoin a violent nature
 NEW
indagine su una storia d'amoreinside out 2io & sissiio e il seccoio, il tubo e le pizzejago into the whitekinds of kindnessl’amante dell'astronautala memoria dell’assassinola morte e' un problema dei vivila profezia del malela stanza degli omicidila tartarugala treccial'esorcismo - ultimo attol'impero
 NEW
l'invenzione di noi duelonglegs
 NEW
l'ultima vendetta
 NEW
madame lunamade in dreams - l'italiano che ha costruito l'americamarcello miomatrimonio con sorpresa (2024)me contro te: il film - operazione spiemetamorphosis (2024)mothers' instinctnew lifeniente da perdere (2024)noir casablancanon riattaccareprima della fine - gli ultimi giorni di enrico berlinguerquattro figlie (2023)quell'estate con ireneracconto di due stagioniricchi a tutti i costiritratto di un amorerobo puffinroma bluessamadsaro' con tesei fratellishoshanashukransuperlunathe animal kingdomthe bikeridersthe boys - stagione 4the fall guythe penitent - a rational manthe rapture - le ravissementthe strangers: capitolo 1the tunnel to summer, the exit of goodbyesthe watchers - loro ti guardanoti mangio il cuoretroppo azzurro
 NEW
twisters
 NEW
un messicano sulla lunaun piedipiatti a beverly hills: axel funa spiegazione per tuttouna storia neraunder parisunfrosted: storia di uno snack americanovangelo secondo mariavincent deve morirewindlesswoken - nulla e' come sembra

1052524 commenti su 50959 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimi film inseriti in archivio

CALEU SEI QUE VOU TE AMAR

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net