boston - caccia all'uomo regia di Peter Berg USA 2016
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

boston - caccia all'uomo (2016)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BOSTON - CACCIA ALL'UOMO

Titolo Originale: PATRIOTS SAY

RegiaPeter Berg

InterpretiMark Wahlberg, Melissa Benoist, Michelle Monaghan, Kevin Bacon, John Goodman, J.K. Simmons, Rachel Brosnahan, Michael Beach

Durata: h 2.13
NazionalitàUSA 2016
Generedrammatico
Al cinema nell'Aprile 2017

•  Altri film di Peter Berg

Trama del film Boston - caccia all'uomo

Il 15 aprile 2013 due esplosioni a poche centinaia di metri di distanza macchiano di sangue la maratona di Boston. Le indagini per scoprire chi Ŕ alla base dell'attacco terroristico vedono in prima linea il commissario di polizia Ed Davis, costretto a muoversi tra la pi¨ grande caccia all'uomo che la cittÓ abbia mai conosciuto.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,00 / 10 (23 voti)7,00Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Boston - caccia all'uomo, 23 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

Spotify  @  06/09/2019 00:42:50
   7 / 10
Bell'adattamento cinematografico riguardante i tragici eventi successi alla maratona di Boston nell'aprile 2013.
Il regista Peter Berg, con un taglio a tratti quasi documentaristico, mette in scena un'opera convincente e abbastanza brillante. Certo, all'apparenza la pellicola potrebbe sembrare una sorta di giocattolone, e forse un po' lo è, ma rimane un prodotto dall'intrattenimento assicurato e dalla suspense costante.
La trama vede protagonista il sergente Tommy Saunders, il quale, a seguito di una punizione disciplinare, viene mandato a vigilare alla maratona di Boston. Dopo un po', nel bel mezzo della corsa, delle bombe esplodono tra la gente causando morti e feriti. Saunders, insieme alla polizia di Boston e all'FBI, cercherà di capire chi possa essere stato a commettere il terribile crimine.
Berg si dimostra un regista abile e sicuro, riuscendo infatti, in più di due ore, a realizzare un'opera esaustiva sull'attentato del 2013.
La pellicola si fa da subito interessante, poi man mano diventa sempre più avvincente, grazie anche, secondo me, ad un ottima caratterizzazione dei personaggi. Il "sergente Saunders" è ben delineato: il classico poliziotto americano irascibile e testardo, dotato però di grinta e coraggio e che non molla mai l'osso. Certo, i cliché in questo caso abbondano, però la figura del sergente funziona bene, intriga lo spettatore. Personalmente, mi è piaciuto parecchio anche il soggetto di "Richard DesLauriers", il quale da al film un tocco, se vogliamo, più politico. Ben disposti anche tutti gli altri personaggi di contorno, come il ragazzo cinese e il "sergente Pugliese".
Ben caratterizzati anche i due attentatori: a loro viene riservato parecchio spazio, in modo tale da porre l'astante faccia a faccia con i terroristi. Ed è ben diretto anche il rapporto tra i due fratelli, dove possiamo osservare come uno (quello maggiore) influenzi il più piccolo. Noi spettatori vediamo, quindi, le cose anche sotto l'ottica degli attentatori, e cerchiamo di capire il motivo o il senso di tanta crudeltà. Bella scelta quella di Berg di dedicare tutto questo spazio ai due terroristi, innalzando sensibilmente la tensione.
Il ritmo è spedito. Come detto, la suspense persiste per quasi tutta la durata del film e ciò fa si che l'attenzione non cali mai. La pellicola vive poi di un sacco di fiammate, sempre piazzate al punto giusto.
Tante scene avvincenti e girate bene, su tutte quelle della sparatoria a Watertown tra poliziotti e attentatori, piena di angolature suggestive ed una fotografia molto realistica e che da bene l'idea della situazione.
Ben fatta anche la sequenza dell'attentato: carica di suspense, verosimile e drammatica.
Il finale è ben diretto, ovviamente la storia è vera, quindi si sa già come il film va a finire, ma si resta lo stesso incollati allo schermo fino all'ultimo secondo.
Come accennato prima, la fotografia è riuscita, specie nelle scene in notturna. I toni molto scuri, incutono una certa angoscia nello spettatore.
Il cast è ottimo: Mark Wahlberg è l'attore ideale per interpretare il sergete "Tommy Saunders". Diciamo che in carriera, il buon Wahlberg ha sempre fatto un po' lo stesso ruolo, ma gli è sempre riuscito bene. E anche stavolta non sbaglia. Solita prova grintosa e di carattere. E' un attore che in qualche modo riesce sempre a catturare l'attenzione. Convincente l'interpretazione dei dialoghi, seppur confezionata.
Bravo anche Kevin Bacon, attore che sa il fatto suo. Non è che l'attore di Filadelfia faccia una prova eccezionale, però fa il suo lavoro con impegno e questo gli va riconosciuto.
La colonna sonora funziona, malinconica e introspettiva. E' composta tra l'altro da Trent Reznor, leader dei Nine Inch Nails.
La sceneggiatura è forse l'elemento meno riuscito, ma proprio perché, visto il tipo di storia, non richiedeva un impianto narrativo particolarmente approfondito. I dialoghi sono ben scritti anche se standardizzati un po' troppo. Ben delineati anche i personaggi.
Qualche neo lo si trova negli effetti speciali, a tratti troppo computerizzati. Ad essi, si associa qualche scena un po' troppo assurda.


Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILER

Conclusione: e' un bel prodotto da intrattenimento. Non metto un voto più alto perché alla fine resta un film molto commerciale, dove quasi tutto è studiato a tavolino. Però è un'opera che coinvolge dall'inizio alla fine, questo non si può negare. Oltretutto, permette di far conoscere agli astanti un triste fatto, dimenticato forse troppo rapidamente. Io lo consiglio, ideale per una serata all'insegna della suspense.

topsecret  @  08/11/2018 14:21:04
   7 / 10
Non so dire se i fatti raccontati nel film rispecchiano in tutto e per tutto la realtà (lo scontro a fuoco tra polizia e attentatori mi è sembrato un po' esagerato) ma Berg dirige bene e il cast appare convinto e abile.
BOSTON- CACCIA ALL'UOMO soffre un po' di durata eccessiva ma riesce nel compito, per la verità abbastanza facile quando si tratta di questo genere di argomenti, di coinvolgere ed emozionare lo spettatore, facendolo partecipe delle tante emozioni e sensazioni contrastanti che si vive attimo dopo attimo.
Un film discretamente realizzato che, giustamente, omaggia il coraggio, lo spirito di appartenenza e la dedizione di una città colpita in maniera selvaggia e vigliacca.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento emans  @  02/05/2018 20:01:14
   6½ / 10
L'attentato a cui si ispira il film avviene nella prima parte, mentre il resto della pellicola si concentra sulla caccia all'uomo che ne segue tra buoni momenti di tensione e un indagine ben costruita.
L'eccessiva durata poteva essere smussata eliminando qualche sequenza retorica di troppo.
Buona ricostruzione.

fabri70  @  30/04/2018 23:42:46
   8 / 10
Ottimo film ispirato ad un fatto vero...da guardare sicuramente

il ciakkatore  @  02/01/2018 12:11:12
   7 / 10
Film che tratta un fatto di cronaca vero,si mantiene interessante sino alla fine

camifilm  @  22/09/2017 22:58:41
   6 / 10
Film azione.
Basato su storia vera dei nostri tempi.
Retorica.
Film alla americana.
Buone scene d'azione che tengono viva attenzione, ma la storia ha poco mordente.
Patriotico stelle e strisce.
Poco emotivo l'ho trovato. Lo classificherei più come genere azione, che drammatico.

markos  @  17/09/2017 12:59:23
   7 / 10
Forse un pochetto lungo, comunque rimane un film da vedere. Ispirato ad una storia vera che purtroppo è molto attuale.

davmus  @  21/08/2017 15:06:59
   7 / 10
Buona ricostruzione.

maxi82  @  07/08/2017 04:25:12
   6½ / 10
Buona trasposiZione cinematografica di un fatto drammatico successo anni fa...si lascia guardare e intrattiene con momenti di tensione riflettendo e facendoti pensare a quel fatto di cronaca...forse alcune scene esagerate altre invece "originali"..purtroppo...

Invia una mail all'autore del commento bart1982  @  18/06/2017 23:41:08
   6½ / 10
Descrizione di un importante evento e relativa indagine mostrate con una chiave di lettura molto completa.
Bene la prima parte, poi per me si divaga troppo sull'aspetto patriottico che posso immaginare fosse importante per il regista .

barone_rosso  @  28/05/2017 11:08:01
   7 / 10
Buon film, documentandosi sull'accaduto sembra anche coerente con i fatti, cosa strana per un film americano... Promosso, buona anche la scelta degli attori.

TheLory  @  16/05/2017 19:34:15
   7½ / 10
Parte maluccio a dire la verità, i primi minuti presagiscono una minestrina ai fagioli scaduti, invece sboccia poco dopo, regalando tensione e davvero appassiona.

daaani  @  13/05/2017 21:23:10
   6½ / 10
bandiere americane ovunque, bella americanata!!! comunque mi è piaciuta come è stata impostata la sparatoria e poi perchè è una storia vera!!!

TheLegend  @  13/05/2017 21:06:52
   6 / 10
Ricostruzione dell'attentato alla maratona di Boston del 2013.
A tratti troppo retorico e "americano" ma era difficile aspettarsi il contrario.

Gruppo COLLABORATORI peter-ray  @  05/05/2017 12:18:04
   7 / 10
Ottimo film che ricostruisce la storia dell'attentato alla maratona di Boston, peccato per qualche battuta tamarra che stona in un film drammatico come questo.

vale comunque il prezzo del biglietto

InvictuSteele  @  02/05/2017 23:45:21
   7 / 10
Buon film d'azione sui tragici fatti di Boston, il ritmo non cede mai e il film fa stare in tensione dall'inizio alla fine, senza mai scadere nel mieloso o nel retorico, se non nelle interviste reali dopo i titoli di coda (e questa è una cosa che non sopporto nei film tratti da storie vere). Ovvio che il dramma delle esplosioni alla maratona di Boston sia stato pesante e debba far riflettere sulla stupidità dell'uomo e delle religioni, ma trovo un po' troppo scontato, ogni volta, inserire le interviste dei protagonisti a mò di documentario, tanto per far scendere una lacrimuccia in più nello spettatore. Un film deve rimanere tale, anche quando è tratto da fatti realmente accaduti. Comunque sia, è bel film, molto teso, ben recitato, che merita sicuramente la visione.

FABRIT  @  02/05/2017 15:51:10
   7 / 10
Ottima ricostruzione storica, vale la pena vederlo

Scuderia2  @  27/04/2017 20:25:47
   8 / 10
Calze rosse e garretti insanguinati.
Boston paga dazio al terrore durante la Maratona del Patriots Day.
Cade, si rialza, zoppica ma non si arrende ai venditori di pentole del Male.
Grande film, tensione palpabile, una città che pulsa solidarietà fino al cruento duello nel vicolo e al magnifico faccia a faccia a hijab spianati.
Reznor e Ross, al solito, maniacali.

Wilding  @  25/04/2017 22:12:47
   8½ / 10
Bellissima ricostruzione storica. Regia perfetta. Gran bel film.

john doe83  @  22/04/2017 14:50:11
   7½ / 10
Terzo film per la coppia Berg/ Wahlberg e terzo buon film d' azione. Tratto da una storia vera, il regista riesce a far crescere la tensione in modo esponenziale con il passare dei minuti, fino alla sua conclusione. Grandissimo cast.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento williamdollace  @  22/04/2017 01:11:17
   8 / 10
L'ode alla città di Boston di Peter Berg che impara le lezioni di Mann e setaccia la città a furia di panoramiche dall'alto Collateral(i).
Nulla è prevedibile.
Tranne la reazione di una città.
Colpire l'odio con l'amore.
Colpire il caos con l'unione.
Regia pazzesca di Peter Berg, attanagliata dalla tempesta sonora di Trent Reznor e Atticus Ross.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  04/03/2017 20:55:38
   6 / 10
Patriots day è l'ennesimo film che rispecchia i pregi ed i difetti di Peter Berg. C'è una retorica di fondo, e non solo, che io trovo insopportabile ed in questo film di momenti come questi che parlano di unità e dello spirito americano, conditi da sentimentalismo e lacrime facili, non riesco a digerirli. Bisogna comunque dare atto al regista di saper fare il suo mestiere specialmente quando ci si immerge nella caccia all'uomo notturna dei due fuggitivi. C'è ritmo e tensione, i momenti d'azione sono orchestrati molto bene. Le scene dell'esplosione sono veramente concitate e rendono bene la sensazione di caos e smarrimento di un evento sportivo che diventa drammaticamente tragico. Sarebbe stato un ottimo film se avesse tenuto a bada i pipponi retorici.

VincVega  @  24/02/2017 18:50:05
   6½ / 10
Dopo "Lone Survivor", Peter Berg si cimenta in un altro film tratto da una vicenda realmente accaduta. Mentre il precedente era una storia di sopravvivenza di quattro soldati statunitensi in Afghanistan, "Patriots Day" è l'adattamento del libro "Boston Strong" che narra gli accadimenti dell'attentato alla maratona di Boston e della conseguente ricerca dei terroristi che l'hanno compiuta. Si riforma l'accoppiata con Mark Wahlberg, dato che "Lone Survivor" aveva avuto un grande successo in USA (nel resto del mondo è passato abbastanza inosservato) e quindi come si dice, squadra che vince non si cambia.
Devo ammettere che il film uscito da noi nel 2014 non mi era piaciuto, salvo le scene di azione fatte bene, l'avevo trovato retorico, banale e con una scarsa caratterizzazione dei personaggi, nonostante vantasse un bel cast. In "Patriots Day", Berg sacrifica l'azione, raccontando una prima parte dedicata al giorno dell'attentato (con una cruda e realistica rappresentazione dei feriti durante l'attentato) e una seconda basata sulle indagini che ne conseguono. Il regista punta sulla drammaticità, sulle emozioni, sul realismo e sui cittadini di Boston (in divisa e gente comune) che hanno unito le forze per cercare di stanare i terroristi.
Il film è godibile e diciamolo, ci sono i classici momenti di retorica, qualche scena da lacrima facile e anche varie immagini con la bandiera a stelle e strisce in primo piano, però sono abbastanza contenuti a dispetto del titolo della pellicola e anche rispetto a "Lone Survivor", che respirava quel machismo tipico di film del genere. Ci sono svariati momenti di tensione e diverse sequenze intense, inclusa una grandiosa e lunga sparatoria, che ricorda quelle dei film di Michaell Mann (questi produttore di altri film di Berg) per lo stile visivo e sonoro. Stranamente negli Stati Uniti non ha ripetuto il successo della pellicola precedente, personalmente ritengo "Patriots Day" superiore a "Lone Survivor".

2 risposte al commento
Ultima risposta 25/02/2017 01.29.26
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

45 seconds of laughter47 meters down: uncaged5 e' il numero perfettoa herdadea mano disarmataa sonabout endlessnessadults in the roomall this victoryalla corte di ruth - rgbamerican animalsamerican skinandrey tarkovskji. a cinema prayerangry birds 2 - nemici amici per sempreannabelle 3
 NEW
antropocene - l'epoca umanaapollo 11aquaslasharab bluesarrivederci professoreatlantis (2019)attacco al potere 3 - angel has fallenbaby gang (2019)babyteethballoonbarnbeautiful boy (2018)beyond the beach: the hell and the hopebirba - micio combinaguaiblanco en blancoblinded by the light - travolto dalla musicablue my mind - il segreto dei miei anniboia, maschere, segreti: l'horror italiano degli anni sessantabombay rosebring the soul: the movie
 NEW
burning - l'amore bruciaburning canecarmen y lola
 NEW
c'era una volta a... hollywoodcercando valentinacharlie says - charlie dice
 NEW
chiara ferragni - unpostedchristo - walking on watercitizen kcitizen rosicity hunter - private eyesclimax (2018)colectivcorpus christicrawl - intrappolatidaitonadelphinedi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)e poi c'e' katherine
 NEW
eat local - a cena con i vampiriedison - l'uomo che illumino' il mondoeffetto dominoel principeelectric swanemaemilio vedova. dalla parte del naufragioescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfellini fine maifiebre australfiore gemellofulci for fakegenitori quasi perfettigiants being lonelygive up the ghostgloria mundigodzilla ii - king of the monstersgoldstonegretaguest of honourhava, maryam, ayeshahotel artemishouse of cardini diari di angela - noi due cineasti. capitolo secondo
 NEW
i migliori anni della nostra vita (2019)i morti non muoiono
 NEW
il colpo del caneil criminaleil flauto magico di piazza vittorioil grande saltoil mostro di st. pauliil pianeta in mareil prigionieroil re leone (2019)il regnoil signor diavoloil sindaco del rione sanitÓil varcoin fabricit: capitolo 2juliet, nakedjust 6.5kinkingdom comela bambola assassina (2019)la fattoria dei nostri sognila legge degli spazi bianchila lloronala mafia non e' piu' quella di una voltala mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda maila rivincita delle sfigatela verita' (2019)la vita invisibile di euridice gusmaol'amour flou - come separarsi e restare amicil'angelo del criminele coup des larmesles chevaux voyageurslife as a b-movie: piero vivarellilingua francal'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)mademoisellemadre (2019)marriage storymartin edenmaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmes jours de gloiremidsommar - il villaggio dei dannatimio fratello rincorre i dinosaurimoffiemondo sexymosulnever just a dream: stanley kubrick and eyes wide shutnevermindneviano.7 cherry lanepallottole in liberta'parthenonpasspartu': operazione doppiozeropelican bloodpets 2: vita da animaliphotographpolaroidpop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossapsychosiaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarare beastsrealmsred sea divingrestiamo amicirevenirrialtorocketmanroqaia
 NEW
rosa (2019)sabbiasanctorumsaturday fictionscalesscherza con i fantise c'e' un aldila' sono fottuto: vita e cinema di claudio caligarisebergselfie
 NEW
selfie di famigliaserenity (2019)seules les betessh_t happensshadow of watershelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensolesoledadspider-man: far from homestate funeralstrange but truestuber - autista d'assaltosubmergencesupereroi senza superpoteriteen spirit - a un passo dal sognotesnotathe boy 2the burnt orange heresythe deepthe diverthe elevatorthe great green wallthe king (2019)the kingmakerthe laundromatthe lodgethe long walkthe mirror and the rascalthe nest (il nido)the painted birdthe perfect candidatethe quake - il terremoto del secolothe rider - il sogno di un cowboythe scarecrowsthey say nothing stays the sameti presento patricktolkientony driver
 NEW
torino nera (2019)toy story 4tutta un'altra vitaun monde plus granduna famiglia al tappetoverdictvita segreta di maria capassovox luxwaiting for the barbarianswake up - il risvegliowasp networkwelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marewomanx-men: dark phoenixyou will die at 20zerozerozero - stagione 1zumiriki

991950 commenti su 41971 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net