black snake moan regia di Craig Brewer USA 2006
al cinemain tvanteprimearchivioserie tvblogtrailerclassifichespecialiregistiattorirecensioniforumfeedmy
Skin Filmscoop in bianco Filmscoop nostalgia
HAL9000 novitÓ NEWS 
Ricerca veloce:       ricerca avanzatabeta

black snake moan (2006)

Commenti e Risposte sul film Invita un amico a vedere il film Discutine sul forum Errori in questa scheda? Segnalaceli!

Seleziona un'opzione

locandina del film BLACK SNAKE MOAN

Titolo Originale: BLACK SNAKE MOAN

RegiaCraig Brewer

InterpretiSamuel L. Jackson, Christina Ricci, Justin Timberlake

Durata: h 1.56
NazionalitàUSA 2006
Generecommedia
Al cinema nell'Ottobre 2006

•  Altri film di Craig Brewer

Trama del film Black snake moan

Un vecchio chitarrista blues che vive in una sorta di baracca, dopo essere stato abbandonato dalla moglie, rimane attratto da una giovane ninfomane, che soccorre dopo averla trovata svenuta, seminuda, in mezzo alla strada in seguito ad un abuso sessuale.

Sei un blogger? Copia la scheda del film Sei un blogger? Copia la scheda del film

Voto Visitatori:   7,34 / 10 (35 voti)7,34Grafico
vota e commenta il film       invita un amico
Cerca il commento di: Azzera ricerca


Voti e commenti su Black snake moan, 35 opinioni inserite

caratteri piccoli caratteri medi caratteri grandi
  Pagina di 1  

VincVega  @  24/05/2017 20:44:01
   7 / 10
Il punto forza di "Black Snake Moan" sono assolutamente i personaggi principali, per nulla stereotipati e tanto diversi tra di loro, interpretati dai credibilissimi Samuel L. Jackson e Christina Ricci. L'atmosfera dell'America del Sud (in questo caso il Tennessee), il paesino di provincia con i suoi personaggi, il blues, sono il contorno tutt'altro che secondario, ma elementi fondamentali nello svolgimento della narrazione, talvolta surreale, della vicenda. Un prodotto da vedere, anche solo per le interpretazioni di Christina Ricci e Samuel L. Jackson, finalmente in una pellicola indipendente come un tempo, ultimamente sceglie sempre mega-produzioni oppure filmettini scadenti.

Invia una mail all'autore del commento Andre82  @  18/09/2016 13:56:16
   6 / 10
Probabilmente avevo pretese eccessive, ma non mi è sembrato di assistere a nulla di memorabile. Film caruccio con un bravo Samuel Lee Jackson, nulla di più.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento thohÓ  @  20/03/2016 00:35:21
   7 / 10
Film che ho gradito molto. Senza tirarla tanto per le lunghe, senza troppe smancerie e due ottimi protagonisti.
Quello che questa ragazza ha passato fa capire i suoi atteggiamenti, detestare chi li ha provocati e genera dolcezza nei suoi confronti, anche se, talvolta, è repellente.

Un po' affrettato il finale, ma chi se ne importa.

MonkeyIsland  @  21/08/2014 00:11:57
   7 / 10
Originale nonostante sulla carta faccia presagire il contrario questa pellicola flop all'epoca riesce a offrire ottime basi di riflessione senza mai cadere nello stucchevole e la splendida colonna sonora blues risalta il tutto.
La Ricci e Jackson giganteggiano e da soli valgono la visione.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR The Gaunt  @  06/05/2012 14:50:21
   7 / 10
E' una storia di riscatto colorata dalla musica blues che fornisce la metafora perfetta della schiavitù in cui personaggi si sono relegati e autorelegati dal contesto sociale. Incatenati più da un punto di vista mentale che fisico, costretti a subire i propri demoni personali senza la forza di affrontarli e ricominciare. La coppia Jackson-Ricci è azzeccatissima, mentre Timberlake non è assolutamente all'altezza degli altri due. Tutto tranne che una commedia.

gantz88  @  12/12/2011 19:29:14
   7 / 10
il film tocca temi importanti per ognuno dei 3 personaggi ma a parte la ragazza non sono descritti in modo approfondito, cmq un buon film

sandrone65  @  10/12/2011 17:58:51
   7½ / 10
Un buon film condito con dell'ottimo blues ci regala una grande interpretazione di Samuel Jackson. La locandina "rodriguesca" del film suggeriva contenuti molto più "pulp", invece si tratta di un delicato accostamento di due realtà completamente diverse, un Jackson credente ma sofferente per amore con una Christine Ricci incapace di gestire la propria sessualità. Entrambi disillusi ma nel fondo desiderosi di un'esperienza umana positiva e di comprensione, in qualche modo si incontrano e si sostengono vicendevolmente. Il film nel fondo si rivela buonista ma i temi sono sviluppati in maniera non banale. Non è un capolavoro ma merita senz'altro la visione.

Noodles_  @  01/03/2011 12:27:47
   7½ / 10
Sorprendente Ŕ davvero l'aggettivo giusto per questo film. L'ho approcciato con una certa freddezza, non essendo un genere che sulla carta mi facesse particolarmente impazzire, incuriosito pi¨ che altro dai voti alti. E devo dire che, complice anche la locandina, che evoca tamarrate alla Rodriguez/Trejo, mi aspettavo tutt'altra cosa. Invece mi sono gustato un film delicato, profondo, divertente ed emozionante. Tra l'altro ha anche il merito di trattare il tema della ninfomania (che spesso nel sexually-oriented immaginario maschile assume una connotazione di gioiosa attrattivitÓ) in un modo che induce a riflettere, portando alla luce lo squallore e i problemi che ne sono causa. E siccome avere quella biscietta supersexy sempre pronta a saltarti addosso incatenata al termosifone potrebbe essere il sogno segreto del lato oscuro di molti di noi, Ŕ proprio qui che colpisce l'integritÓ morale del protagonista, il suo senso del rispetto (tra l'altro nella traduzione le da del lei per tutto il film!), e l'impegno che ci mette per portarla verso la "redenzione".
Il tutto contornato dalle torride atmosfere "sudiste": il caldo, i vestiti sudati, i campi coltivati, e sicuramente non per ultima, la musica blues.

"Adesso sparamiů o levati dai c˛glioni."

2 risposte al commento
Ultima risposta 16/04/2011 18.35.09
Visualizza / Rispondi al commento
Clint Eastwood  @  17/12/2010 15:17:28
   8 / 10
Un film che non ti aspetti, una sorpresa. Un melodramma che canta sulle note del blues. Un vecchio contadino negro la cui esistenza è "appesa" alla coltivazione del proprio terreno e completa dedizione agli insegnamenti della Bibbia. Una giovane ragazzina bianca che dopo la partenza del suo boyfriend in Iraq per disperazione e urgente bisogno di “calore” cede davanti ad ogni uomo che li capiti davanti per poi finire violentata e buttata su un margine di strada vicino al rancoroso coltivatore di mais. Saranno proprio loro due ad aiutarsi a vicenda, lei domare i suoi desideri, lui trovare la comprensione di qualcuno.

Una volta tanto Samuel L. Jackson si fa valere scegliendo un buon copione. E in esclusiva, Cristina Ricci si fa apprezzare in tutto il suo splendore. Ottimo direi.

7.5/8

pumbadog  @  09/07/2010 00:36:54
   8 / 10
Bello,dannatamente bello e coinvolgente...l'amore per la vita...la musica,quel blues che ti da la forza per ricominciare...

Ottima,ovviamente,la colonna sonora( Black Keys, North Mississippi Allstars...)

nwanda  @  08/05/2010 21:38:32
   8 / 10
chi ama il blues non può non apprezzare questo film. chicca dei sottofondi cinematografici, per la cui visione devo solo ringraziare Dave.
vista la zero pubblicità l'unico modo per far conoscere questa pellicola è il vecchio passaparola. pensate che contrasto con la martellante assillazione per avatar o paranormal..ingiustizie di questo mondo.
per il resto, questo samuel l. è commovente nei panni di un vecchio bluesman, che con le sue corde sfiora il corpo di una venerdì cresciuta molto bene. l'inizio e la locandina stessa danno l'idea di qualcosa di estremo, di proibito, di volgare, ma il film in sè è qualcosa di diverso, di intenso ed intimo, di dolce e musicale.
basta dai, merita davvero di essere visto

1 risposta al commento
Ultima risposta 08/05/2010 21.42.18
Visualizza / Rispondi al commento
Invia una mail all'autore del commento Living Dead  @  14/12/2009 22:29:14
   8 / 10
Mannaggia a me che ho aspettanto tanto prima di vederlo.
L'ho adorato fin dai primi minuti, un film originale e appassionato che è diventato un mio cult personale. Straordinari i due protagonisti, straordinaria la colonna sonora. Da recupare assolutamente visto che la distribuzione italiana ne ha fatto scempio.
Christina Ricci da fuoco!

Febrisio  @  09/11/2009 15:04:57
   7½ / 10
Particolare la rappresentazione di questo incontro che cambierà enbrambi. Dalla locandina ci aspetteremo sicuramente qualcosa di diverso, più esaltante, più violento. Non lo è! Ed è pure il suo punto di forza, insieme a quel blues che ci accompagnerà con emozioni e pensieri..... Merita una visione.

Eratostene  @  17/09/2009 03:12:05
   8 / 10
tema non molto trattato nel cinema e per questo molto originale...Christina Ricci e Samuel L Jackson straordinari, con l'aggiunta di un buon Timberlake...

camifilm  @  10/08/2009 19:23:57
   7 / 10
Una storia strana. Buone le interpretazioni. Il buono, ma duro. La ragazza da salvare... situazioni al limite dell'ambiguo, non si sa mai chi abbia ragione e sia il buono sul serio. Da vedere per capire. Rimane nel genere commedia-drammatica, quindi non vi aspettate un thriller.

Invia una mail all'autore del commento ědi° PÁr°  @  28/05/2009 20:55:55
   5½ / 10
Io l'ho trovato ancora meno piacevole dell'utentet..ssa sottostante [libere interpretazioni], carino ma nulla di speciale. Poi se dicono cosa alla locandina di Franklyn sul fatto che sia fuorviante, in questo caso allora che è...
Una storia che sembrava essere niente male, ma la sterzata del film rispetto alla piega iniziale mi ha lasciato perplesso non poco. Il finale poi... vabbe'.

Certo è anche che vedere la Mercoledì della famiglia Addams, cresciutella nelle forme ma non nella statura, in quei panni [anzi, senza] non è che sia stato così arrapante. Per dire, mi fa più sangue Lucy Liu in Slevin, con quel vestitino. Ma anche in altri frangenti, mo che ci penso.

Come ha detto alla fine la persona che l'ha visto ..assieme a me: 'Sai cosa? Mi è sembrato uno di quei filmetti in cui mettono dentro un po' di cose per riempirli. Così, se poi non ti prende come dovrebbe, va a finire che noti i vuoti anziché i pieni.'.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR strange_river  @  28/05/2009 18:40:08
   6½ / 10
Forse ho ecceduto nelle aspettative e speravo di trovarmi davanti un leccornia che invece si è rivelata un bocconcino abbastanza insapore, ma, insomma, non mi pare di aver visto nulla di memorabile.
Caruccio sì, ma niente di più.
Seppur siano sufficientemente convincenti i due protagonisti (ma senza particolari folgorazioni), l’ideuzza intrigante del ravvedimento della peccatrice recidiva incatenata al termosifone, che poteva ben avere uno sviluppo di maggior spessore, dopo una partenza giocata sul piano drammatico, viene inaspettatamente abbandonata dal regista che devide di virare su toni più leggeri i quali, se in un primo momento appaiono velati di ironia, successivamente, perlomeno al mio sguardo, sembrano diventare via via più comici che altro.
E’ chiaro che durante questa altalenante indecisione su quale registro tenere e una volta scatenato il meccanismo dissacrante dell’involontaria comicità, tutto il pathos iniziale va a farsi friggere e con lui qualsiasi coinvolgimento emotivo.

Comunque alla fine trionfa l’amore, e questo è quello che conta.
O no?

SANDROO  @  23/02/2009 00:26:10
   7 / 10
bello, originale e la Ricci è tutta da gustare...... INCATENIAMOLA......

topsecret  @  02/01/2009 21:13:01
   7½ / 10
Un film insolito, ben raccontato e ottimamente interpretato a suon di blues da un pressante Samuel L.Jackson e da una Christina Ricci che non ti aspetti, così provocante e generosa nel mostrare le sue grazie. Un film decisamente godibile sotto parecchi punti di vista.

Bomber&Bionda  @  02/01/2009 20:59:09
   8 / 10
Un film bello e intrigante, ben interpretato da tutti i protagonisti. Finalmente qualcosa di nuovo, questo Black Snake Moan meriterebbe davvero più risalto.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Gatsu  @  29/12/2008 22:40:31
   7 / 10
Incredibile, un'altro film dove c'è la Ricci che mi è piaciuto...comincio a pensare che davvero lei sia brava come attrice....Naaaaaaaa! In realtà qui sono tutti all'altezza meno che lei ma questo è il suo punto di forza, la fanno sembrare ciò che non è. Molto carino da seguire e quel Jackson che ha studiato chitarra per mesi solo per interpretare questa parte vale il mio voto! Particolare, da vedere.

manera4  @  11/11/2008 21:13:56
   7½ / 10
Una riapparizione in grande stile per Cristina Ricci, che accanto a Samuel Jackson sembra una vera attrice. La trama è splendida senza essere troppo contorta perché i sentimenti creano una profonda tensione scenica.

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR quadruplo  @  07/06/2008 14:35:33
   7½ / 10
Eh già, proprio una bella sorpresa.
Come scritto da LP, i momenti in cui Samuel L.Jackson prende in mano la chitarra con i suoi blues meritano già da sè la visione.
Ottimi i due protagonisti e tutta le serie di personaggi di contorno dell'america agricola del Tennessee.

Gruppo COLLABORATORI Invia una mail all'autore del commento L.P.  @  28/04/2008 09:52:33
   8 / 10
Oh, ma che bello.
Non me lo aspettavo, davvero. Un drammone emozionante sensuale con un paio di scene da culto, come quella del concerto di Samuel Jackson nel locale, o anche quella in cui va via la luce mentre lui canta il blues del serpente nero.
La Ricci è strepitosa, oltre che splendida.

3 risposte al commento
Ultima risposta 29/04/2008 20.48.22
Visualizza / Rispondi al commento
Sestri Potente  @  27/03/2008 23:47:09
   9 / 10
Samuel L. Jackson e Christina Ricci perfetti nei loro ruoli, bella musica e una storia avvincente: Black Snake Moan è tutto questo e molto di più, perché fa capire che in un mondo dove tutti ti disprezzano e ti prendono a calci nel didietro c'è sempre qualcuno disposto ad amare e ad aiutare. Nota di merito anche per Timberlake, che in un piccolo ruolo da il meglio di sé.
Questo film mi è piaciuto moltissimo, nella sua particolarità è una piccola perla; così come Danny The Dog, che pur rappresentando un genere diverso riesce a trasmettere le stesse identiche sensazioni. Cult!

Simmetria84  @  26/01/2008 03:21:33
   7 / 10
Decisamente piacevole, mi aspettavo tutt'altro genere di film, e invece...

Invia una mail all'autore del commento sb6r  @  22/01/2008 17:14:36
   8 / 10
Piccola perla.
Grande Samuel Jackson.
Profondo sud.
Intrigante Christina Ricci.
Vecchia atmosfera.
Deprimente Justin Timberlake.

Gruppo COLLABORATORI SENIOR foxycleo  @  20/11/2007 11:53:15
   7 / 10
Davvero interessante questo film che prende il titolo da una canzone blues degli anni Venti.
Come hanno già scritto altri prima di me è il racconto di due emarginati, di due persone sole alla continua ricerca di redenzione e di amore. Davvero notevole il personaggio di Samuel L. Jackson, molto bravo anche a cantare. Ambigua come sempre Christina Ricci e molto intensa nella sua interpretazione.
Inutile Justin Timberlake.

tarax  @  17/11/2007 03:57:06
   7 / 10
Questo film è molto carino, la storia è iteresssante e i due personaggi principali ( S. L.Jackson & C.Ricci) sono molto bravi e tra kuelli ke preferisco;).Al posto di justin timberlake potevano metterci qiunque tanto... nn era un ruolo cosi imortante alla fine... cmq io lo consiglio, perchè poi oltretutto nel film c'è un po d sano blues che nn guasta mai;)

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Andre85  @  14/11/2007 14:34:56
   8 / 10
un film coraggioso che meritava un trattamento migliore, anche vista la presenza di tre attori molto conosciuti
Il personaggio del contadino ex musicista di samuel l jackson è molto bella e malinconica ma da crisina ricci è impossibile togliergli gli occhi di dosso, la si cerca in ogni inquadratura e non solo per vederla nuda eh!
devo ammettere che anche io dalla locandina mi aspettavo tutt altro film ma non ne sono rimasto deluso

sesso droga &....blues ;)

Invia una mail all'autore del commento malocchio  @  10/11/2007 12:31:45
   6½ / 10
a me è piaciuto,certi punti ti fanno davvero riflettere ma altri a mio avviso scadono fin troppo nel moralismo

Nascondi/Visualizza lo SPOILER SPOILERcmq un film godibile e con due protagonisti da paura(la ricci piacente come non l'avevo mai vista) con caratteri opposti ma bisognosi dello stesso affetto e fondamentalmente con gli stessi problemi.una buona pellicola che merita sicuramente di essere vista anche se purtroppo non rimarra a lungo impressa nella mente

Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Satyr  @  06/11/2007 23:30:06
   7 / 10
Un musicista blues alcolizzato e abbandonato dalla moglie,una ragazza tossica segnata da un passato drammatico e un'amicizia inizialmente impossibile,immersi nel polveroso e bollente sud degli Stati Uniti...questi gli ingredienti alla base della pellicola di Craig Brewer:drammatico,e come gia'detto dal buon goat involontariamente ironico,il film racconta la disperata crociata di due persone danntamente diverse,ma alla continua ricerca di una forma di redenzione ostacolata dai pregiudizi della classica comunita'di provincia,troppo cinica e insensibile per accettare,capire,comprendere...

Stupenda la colonna sonora e fantastici i personaggi principali entrambi perfettamente caratterizzati:piacievole sorpresa per C.Ricci(mai cosi convincente e determinata)in un ruolo difficile e politicamente scorretto,mastodontico S.L.Jackson,finalmente impegnato in ruolo di spessore,con insospettabili doti canore a impreziosire la sua performance.

Peccato per un finale forse troppo consolatorio,ma va bene cosi,visione consigliata(ovviamente a noleggio o in rete,visto la pessima scelta della nostra cara distribuzione italiana).

2 risposte al commento
Ultima risposta 11/11/2007 01.40.26
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento tylerdurden73  @  05/11/2007 15:32:53
   7½ / 10
Davvero una piacevole sorpresa questo “Black snake moan”,ambientato nel profondo sud degli U.s.a. con personaggi che sembrano usciti dai romanzi di Joe R. Lansdale.
Il film prende le mosse da una blues song degli anni venti che narrava la disperazione di un uomo tradito dalla moglie che trova comprensione e solidarieta’ in una giovane donna.
La pellicola poggia per intero sulle ottime interpretazioni di Christina Ricci, in forma smagliante e piu’ sexy che mai e Samuel L. Jackson, formidabile nel doppio ruolo di attore/cantante.
L’incontro tra i due protagonisti assolutamente agli antipodi,lei ninfomane e tossica,lui profondo credente ma ferocemente ferito dall’amore,produrra’ scintille in un primo momento per poi sfociare in una sorta di conoscenza ed accettazione da parte di entrambi, i quali riusciranno a trarre nuova linfa vitale da un incontro permeato da premesse negative.
Eccellente la colonna sonora,ovviamente blues,bella la storia fortemente drammatica e molto delicata al tempo stesso.
Forse una connotazione maggiormente drammatica nel finale non avrebbe nuociuto alla pellicola, ma “Black snake moan” rimane un bell’esempio di cinema non privo di difetti ma sinceramente gustoso che purtroppo non ha goduto della distribuzione che meritava.

Gruppo STAFF, Moderatore Invia una mail all'autore del commento Jellybelly  @  28/10/2007 02:02:46
   7½ / 10
Curioso viaggio nel profondo sud degli States a ritmo di blues, guidati da uno straordinario duo di interpreti: Samuel L. Jackson è impagabile come vecchio bluesman disilluso, mentre Christina Ricci...Dannazione, io l'avevo lasciata bofficiotta e darkettina nei vari "The opposite of sex" e "Sleepy Hollow" e me la ritrovo in foma smagliante ed arrap...sensuale come non mai. Tutto questo senza considerare peraltro che la Ricci offre una sontuosa prova attoriale, caratterizzando alla perfezione un personaggio difficile; già cult le scene che la vedono incatenata al termosifone.
Inspiegabile la scelta di non distrbuire un gioiellino simile in sala.

9 risposte al commento
Ultima risposta 28/10/2007 13.10.40
Visualizza / Rispondi al commento
Gruppo COLLABORATORI JUNIOR Invia una mail all'autore del commento goat  @  27/10/2007 19:42:02
   7½ / 10
2 cose: non è una commedia e la locandina con freeman 'macho' è del tutto fuorviante.
'il lamento del serpente nero' è un film drammatico ma ricco di situazioni a contenuto involontariamente ironico, è un percorso di vita che unisce 2 persone totalmente diverse seppur entrambe bisognose del conforto che reciprocamente troveranno l'una nell'altra.
strepitosa la coppia freeman-ricci, con quest'ultima che non è mai stata così sensuale ed appasionata nel suo ruolo.

5 risposte al commento
Ultima risposta 16/03/2012 11.35.19
Visualizza / Rispondi al commento
  Pagina di 1  

vota e commenta il film       invita un amico

In programmazione

Ordine elenco: Data   Media voti   Commenti   Alfabetico

47 meters down: uncageda mano disarmataalla corte di ruth - rgbamerican animalsannabelle 3aquaslasharrivederci professorebaby gang (2019)beautiful boy (2018)birba - micio combinaguaiblue my mind - il segreto dei miei annibring the soul: the moviecarmen y lola
 NEW
charlie says - charlie dicechristo - walking on waterclimax (2018)crawl - intrappolatidaitonadi tutti i coloridiamantino - il calciatore piu' forte del mondodicktatorship - fallo e basta!dolcissimedomino (2019)due amici (2019)edison - l'uomo che illumino' il mondoescape plan 3 - l'ultima sfidafast & furious - hobbs & shawfiore gemellogodzilla ii - king of the monstersgoldstone
 NEW
gretahotel artemisi morti non muoionoil flauto magico di piazza vittorioil grande salto
 NEW
il re leone (2019)
 NEW
il signor diavoloin fabricjuliet, nakedkinla bambola assassina (2019)la mia vita con john f. donovanla piccola bossla prima vacanza non si scorda mai
 NEW
la rivincita delle sfigatel'angelo del crimine
 NEW
l'ospite - un viaggio sui divani degli altrilucania - terra sangue e magial'ultima orama (2019)
 NEW
mademoisellemaryam of tsyon - cap 1 escape to ephesusmen in black: internationalmidsommar - il villaggio dei dannatinevermindpallottole in liberta'passpartu': operazione doppiozeropets 2: vita da animalipolaroid
 NEW
pop black postapowidoki - il ritratto negatoprimula rossaquel giorno d'estateraccolto amarorapina a stoccolmarealmsred sea divingrestiamo amicirocketmanselfieserenity (2019)shelter: addio all'edensir - cenerentola a mumbaiskate kitchensoledadspider-man: far from home
 NEW
submergencetesnotathe boy 2the deepthe elevator
 NEW
the lodgethe mirror and the rascalthe nest (il nido)the quake - il terremoto del secoloti presento patricktoy story 4una famiglia al tappetovita segreta di maria capassowake up - il risvegliowelcome home (2019)wolf call - minaccia in alto marex-men: dark phoenix

991054 commenti su 41911 film
Feed RSS film in programmazione

Ultimo film commentato

Ultimo post blog

Speciali

Speciale SHOKUZAISpeciale SHOKUZAI
A cura di The Gaunt

Ultime recensioni inserite

Ultima biografia inserita

Casualmente dall'archivio

Novità e Recensioni

Iscriviti alla newsletter di Filmscoop.it per essere sempre aggiornarto su nuove uscite, novità, classifiche direttamente nella tua email!

Novità e recensioni
 

Site powered by www.webngo.net